"La tua rivoluzione è finita molto tempo fa!": La Germania ha risposto alla demolizione del monumento Konev a Praga


Il capo del Museo russo-tedesco di Berlino, Jörg Morre, ha reagito alla demolizione del monumento al maresciallo dell'URSS Konev a Praga, secondo il quotidiano ceco iROZHLAS.


Questo è impensabile a Berlino oggi. Nel 1990, al momento dell'unificazione, la RFT si è impegnata a prendersi cura di tutti i monumenti eretti in memoria della seconda guerra mondiale, anche sui quali sono incise a lettere d'oro citazioni di Stalin.

A Berlino abbiamo rimosso alcuni monumenti. Ad esempio, un monumento a Lenin, che abbiamo smantellato nel 1991. Ma, d'altra parte, ci sono leggi in Germania che garantiscono la sicurezza dei monumenti militari sovietici. Nulla viene smantellato perché i contratti vengono adempiuti

- ha spiegato il direttore del museo.

Ad esempio, i tedeschi si prendono molta cura del monumento di 13 metri al soldato dell'Armata Rossa nella regione di Treptow, dove si trovano anche i resti di settemila soldati sovietici.

Ogni anno il monumento viene pulito e ogni cinque anni viene restaurato. Ci teniamo davvero a lui

- ha sottolineato.

In linea di principio, come storico, penso che sia corretto quando le tracce storiche non vengono rimosse. Come storico, non ho mai pensato che fosse giusto demolire i monumenti

- considera.

Morre è sicuro che le autorità locali avrebbero potuto preservare il monumento a Konev a Praga dotandolo di una targa informativa o addirittura di una scultura posta nelle vicinanze. Ma comprende le emozioni che hanno portato allo smantellamento di questo monumento. Considera controverso il ruolo di Konev e dell'Armata Rossa nella liberazione di Praga alla fine di quella guerra.

Era, ovviamente, importante per l'Armata Rossa non solo liberare la città, ma anche occuparla. E non si tratta solo del 1945

- suggerisce Morre.

Konev è stato criticato nella Repubblica Ceca per aver represso la rivolta ungherese nel 1956 e per essersi preparato personalmente all'invasione della Cecoslovacchia da parte delle truppe del Patto di Varsavia nel 1968.

Ma Morre è convinto che rimuovere il monumento a Konev non sia stata la decisione migliore, perché ora non è un momento di svolta (rivoluzionario) nella storia, quando la demolizione dei simboli del vecchio governo è normale.

Nel 1945 fu possibile eliminare i simboli nazionalsocialisti. Certo, dovrebbe essere così. Ma la tua rivoluzione è finita molto tempo fa

- ha riassunto, riferendosi ai cechi.
  • Fotografie utilizzate: Matěj Baťha / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
25 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex (Informazioni segrete) 12 può 2020 19: 59
    + 15
    Ha alcune dichiarazioni ambigue, ecco. figura:
    - poi dice che è impossibile demolire i monumenti,
    - poi dice che bisogna mettere delle tavole esplicative (o sculture anche esplicative... le sculture di COSA sono esplicative?)
    Ho un'opinione inequivocabile: LORO (i cechi) DOVREBBE essere lasciato al gruppo rotante dei nazisti rimasti (e si tratta di circa un MILIONE di baionette), che erano desiderosi di arrendersi alle truppe anglo-americane. E non rispondere alle loro chiamate e deporre i nostri guerrieri per il bene di questi maiali ingrati!
    E questi sono maiali ingrati. Non c'è altro modo per nominarli. PERCHÉ HANNO CAMBIATO LE FORZE SOVIETICHE, CHE LE HA AIUTATE A RICOSTRUIRE IL PROPRIO esercito, nelle truppe DEGLI AMERICANI E NELL'AMMINISTRAZIONE OCCUPAZIONALE, CHE HA ELIMINATO IL LORO ESERCITO. Quante truppe hanno OGGI? 1987 - fino a 201. Oggi, circa 000 (compresi i dipendenti civili) ... i.e. alcune parti ausiliarie. È tutto...
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 12 può 2020 23: 47
      -7
      HANNO CAMBIATO LE TRUPPE SOVIETICHE, CHE LE HA AIUTATE A ricreare il loro PROPRIO esercito, in truppe

      Che pathos, il pulsante è inceppato? Hai preso questi cechi?
      Non hanno cambiato nulla, non avevano lo stesso formato. sì
      Il primo e più onorato rappresentante della democrazia russa con i suoi compagni ha cambiato tutto, denigrando e abolendo l'Unione Sovietica e cedendo tutti gli alleati in Europa all'ingrosso e al dettaglio. E ora c'è una democrazia diversa e hanno anche cambiato le note, quindi tutto è logico.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 16 può 2020 21: 56
        +2
        Gleb, ho vissuto lì e ho visto che tipo di persone erano ... C'erano tante persone normali e sane quante erano quelle che erano pronte ad andare sotto gli apostoli ... Queste erano GIÀ persone ricodificate ... E forse anche prima, anche prima della seconda guerra mondiale - quando hanno derubato il popolo russo in Siberia e RUBATO parte della riserva aurea dell'Impero russo (che Kolchak condivideva con loro ... o forse hanno preso l'intero stock quando Kolchak è stato tradito). Altrimenti, DOVE avevano i fondi per l'industrializzazione, in cui la Repubblica Ceca è diventata il paese PI industrialmente sviluppato nel territorio in cui il resto dei paesi e degli imperi giacciono in rovina o si disintegrano in parti componenti. DOV'È BABKA, ZIN ???
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 17 può 2020 20: 31
          +1
          C'erano tante persone normali e sane quante erano quelle che erano pronte ad andare sotto l'aera...

          Quindi tu stesso hai risposto. Era impossibile lasciare questi "altri" a se stessi, col tempo ci sarebbero stati meno "quegli" altri, e così via in tutta Europa. C'erano opzioni, ma alcuni si sono rivolti a loro con il loro culo grasso, avido e pigro.
          Ora i fiori stanno sbocciando, ma presto inizieranno le bacche.
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 20 può 2020 20: 54
            0
            Gleb, stai facendo le tue affermazioni all'indirizzo sbagliato - a Mishka, l'ubriacone con Borka, tutte le affermazioni... Se fosse la mia volontà, le metterei entrambe contro il muro.
            1. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 21 può 2020 00: 25
              +1
              ...con Borka ubriaco tutte le pretese...

              I celesti non sono al mio livello, ho espresso il mio dissenso a tempo debito, come ho potuto.
              Non ho lamentele per i cechi, così come per i bulgari, e non mi schiaccio su di loro, a livello di tutti i giorni sono persone normali e amichevoli, c'è molto in comune e c'è qualcosa da ricordare.
              Nell'arena politica degli anni '90, il paese, guidato dal suo battitore di volontà e il principale democratico di tutta la Russia, ha incasinato così tanto l'Europa orientale che ci vorrà molto tempo per essere riciclato. Questo è un dato di fatto e non c'è nulla che stigmatizzi tutti di fila. Sarebbe necessario grattare una rapa e cercare opportunità per cambiare la situazione in una direzione positiva. Ma a "livello celeste" nessuno è particolarmente interessato a questo e hanno altre priorità, altrimenti avrebbero trovato entrambi i modi e i mezzi molto tempo fa.
          2. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 1 June 2020 08: 32
            0
            Ancora una volta, queste domande non riguardano il mio stipendio.
            1. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 1 June 2020 22: 16
              0
              bevande
              E anche la mia competenza non è eccezionale.
    2. astronauta Офлайн astronauta
      astronauta (San Sanych) 13 può 2020 01: 39
      +1
      ricrea il TUO esercito

      Si sono dimenticati del loro "proprio" stato.
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 16 può 2020 22: 06
        +1
        ... beh allora (prima della seconda guerra mondiale) avevano già il loro stato ... questo è solo il denaro che hanno ottenuto da cui erano SOLO un frammento di A.-V. Empires - questa è la domanda da porsi! ..
        Bene, questo è un vantaggio per te.
  2. ilik54 Офлайн ilik54
    ilik54 (ilik54) 13 può 2020 09: 14
    +5
    Eh, non era necessario lasciare l'Europa e unire la Germania, e non ci sarebbe nulla di tutto questo!
    Non bastava che i paesi vinti dicessero al paese vittorioso come comportarsi e cosa fare, e che gli Stati Uniti si appropriassero della nostra Vittoria e ne usassero i frutti come vincitori!
    Hanno bisogno di parlare con la Russia a bassa voce, in ginocchio e chinando il capo, e solo quando glielo chiediamo, perché sono vivi solo perché glielo permettiamo.
    Perché non riportare le truppe russe in Europa? Come ritirati velocemente, così velocemente ed entra! Delov per una notte, ricordi come furono introdotti in Cecoslovacchia? È necessario calcolare in modo professionale e chiudere questo argomento una volta per tutte. E ricorda: questa non è una guerra, ma una costrizione a ripristinare l'ordine nelle menti di europei e americani!
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 14 può 2020 11: 30
      +1
      Le truppe russe non dovrebbero essere riportate in Europa? Come ritirato in fretta, così velocemente ed entra! Delov per una notte, ...

      Quanto sei smemorato. "Durante la notte", è stata una resa dei conti interna al sistema attuale, e altri paesi del Patto di Varsavia hanno preso parte attiva a questa resa dei conti.
      Durante la liberazione dell'allora territorio della Cecoslovacchia dal regime fascista, solo le perdite irrecuperabili dell'esercito sovietico ammontarono a circa 140 soldati.
      Ora la situazione è completamente diversa e non bisogna confondere la Russia con l'URSS, le sue capacità e infrastrutture.
  3. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 13 può 2020 10: 24
    +5
    Le rivoluzioni sono finite. E l'evoluzione è in arrivo. Se nel Comecon erano tra uguali e ugualmente rispettosi, con la rivoluzione sono diventati prima liberi, poi spaventati, poi utili. Dai cechi come popolo - ai ceco-indiani, nella riserva ceca. Privati ​​della propria politica estera e militare.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 14 può 2020 12: 01
      +1
      Se nel Comecon erano tra gli uguali e gli egualmente rispettosi

      Hanno sciolto il Comecon da soli? Per quanto ricordo, hanno offerto ripetutamente proposte costruttive per la ricostruzione dell'economia nazionale e l'ulteriore attività del Comecon, solo il GMC e l'azienda statale erano assolutamente inutili, e la BNE con i suoi "combattenti" era ancora meno interessante . Il risultato è stato uno shock per anni.

      con la rivoluzione sono diventati prima liberi, poi spaventati, poi disponibili.

      Piuttosto, prima spaventati, poi utili, ma ora si sentivano liberi. buono
      Era necessario lavorare con i cechi su questa ondata, ei burocrati russi o non hanno fatto nulla in questa direzione, o viceversa, con la loro inazione, hanno indirettamente incoraggiato in ogni modo le manifestazioni filonaziste.
      1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
        Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 14 può 2020 12: 46
        +2
        Citazione: Bitter
        Ho dovuto lavorare con i cechi su quest'onda

        Con i cechi, in generale, c'era più torbidità. Erano gli ultimi alleati di Hitler; il 6 maggio 1945 inviarono armi alla Wehrmacht dalle fabbriche. E poi arrivarono le truppe sovietiche ...
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 14 può 2020 22: 58
          +2
          Con i cechi, in generale, c'era più torbidità.

          È stato difficile, senza dubbio, ma convinto. Anche poco dopo, insieme agli stessi tedeschi, polacchi, bulgari e altri, andarono a convincere. È accaduto.

          E poi sono venuti...

          E poi l'hanno buttato sdolcinato, e i cechi, e i tedeschi, ei fratelli, e tutti gli altri. Nella guerra degli anni '90, il fuoco dei cannoni non si sentiva in Europa e i carri armati rimbombavano solo lungo la ferrovia verso le steppe del Volga. Era più una resa che un gesto di buona volontà. Dopotutto, un buon pick-up, l'URSS o la Russia, il ritiro regolare di truppe e infrastrutture ha richiesto almeno tre volte più a lungo. Di conseguenza, anche i partner americani dovrebbero ritirarsi in modo sincrono. E l'Europa rimarrebbe libera da guerrieri stranieri. buono Ma non è successo. Quindi, a seguito di quella guerra, i cechi ricaddero in un'altra sfera di influenza. Sono stati formattati da uno, a due paesi e di nuovo hanno imparato a vivere in un sistema diverso.
          Quindi ora le lamentele possono essere solo formali. Pertanto, non c'è molto clamore.
      2. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 16 può 2020 22: 09
        +1
        Gleb, che tipo di "libertà"? Hanno cambiato alcuni proprietari in altri, poi in terzi. E ora - il quarto!
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 16 può 2020 22: 08
      +1
      ... e l'esercito in quanto tale ...
  4. guerriero Офлайн guerriero
    guerriero 13 può 2020 11: 08
    +4
    I cechi sono gli stessi stronzi, come i polacchi... hanno solo bisogno di essere mandati via, come i polacchi.
  5. Aleksandr10 Офлайн Aleksandr10
    Aleksandr10 (Alexander Finashin) 13 può 2020 16: 25
    +2
    Tutte le domande a M.S. Gorbaciov È ancora vivo ed è cittadino onorario in Germania.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 14 può 2020 12: 35
      +1
      Ed è, prima di tutto, un onorato portatore di ordini e un rispettato cittadino della Russia. Portatore di medaglie e distintivi americani, polacchi, francesi e molte altre, vincitore di dozzine di premi, dottore onorario di tutti i tipi di scienze in molte università. In generale, è un uomo di pace e non si offende per lo stato.
      Mi chiedo perché il monumento non sia ancora stato eretto da qualche parte a Stavropol, Terrasini o El Paso?
    2. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 16 può 2020 22: 11
      +1
      Sanya, presto i cavalli si muoveranno - un po' di questo pelo è rimasto per calpestare il terreno.
  6. Vlad Petrov Офлайн Vlad Petrov
    Vlad Petrov (Vladimir) 13 può 2020 16: 46
    +3
    I cechi non solo hanno demolito il monumento al maresciallo Ivan Konev, il salvatore della vita degli abitanti di Praga, ma hanno anche profanato il piedistallo installando un water il 9 maggio nel giorno della vittoria. Questo è un insulto impudente e vile all'onore e alla dignità non solo della memoria dei soldati sovietici - liberatori, ma anche dell'onore della Russia, dell'esercito della Federazione Russa, successore dell'Armata Rossa (RKKA). Ed è molto offensivo sentire dalle autorità costantemente solo parole di "preoccupazione" per l'umiliazione della Russia.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 14 può 2020 12: 55
      +2
      ... ha profanato il piedistallo installando un water il 9 maggio nel Giorno della Vittoria.

      Peccato che bolle dentro. Ma, dopotutto, in senso figurato i padri della democrazia russa e questo salvatore di vite, e molti, molti altri con l'allora comandante in capo dell'Armata Rossa alla testa, fu lì che si fusero.

      successore dell'Armata Rossa (RKKA)

      Sì, sì, noi stessi, i cechi e i polacchi, abbiamo visto come questi striscioni, democratici e nuovi russi, negli anni novanta tormentavano e si nascondevano negli angoli. Quindi ci sono ovvie incongruenze con il "successore legale", sebbene l'umidità russa a strisce sia già stata dipinta sopra il Reichstag del 45esimo. Quindi non è sorprendente. Ci scriviamo, ci strappiamo e ci riscriviamo, e poi ci offendiamo che gli altri non abbiano tempo e inizino a disegnare la propria arte. ricorso
  7. Antchar Офлайн Antchar
    Antchar (Anatoly) 14 può 2020 09: 22
    +2
    Non bisogna bla bla, ma abbassare il livello delle relazioni diplomatiche a quelle consolari richiamando l'ambasciatore.
    Oppure incaricare l'ambasciatore in Slovacchia di svolgere la funzione di ambasciatore nella Repubblica ceca.