Grande fallimento del maresciallo Haftar: "Shell-C1" e Mi-35 caddero nelle mani del nemico


Le unità del governo di accordo nazionale (GNA) in Libia hanno sequestrato il sistema missilistico antiaereo Pantsir-S1, che in precedenza apparteneva all'Esercito nazionale libico (LNS) sotto il comando di Khalifa Haftar.


Il sistema di difesa aerea era situato presso la base aerea di Al-Watia, che era occupata dalle truppe del PNS. La lotta per questa struttura è continuata nelle ultime settimane. Lo scorso fine settimana, è stato riferito che un attacco di un drone turco ha distrutto uno di questi sistemi di difesa missilistica. Ma, come si può vedere nel filmato, lo ZRPK non ha praticamente alcun danno esterno. Probabilmente l'impianto presentava dei malfunzionamenti tecnici che ne hanno impedito l'evacuazione.


Tali complessi sono stati consegnati in Libia dagli Emirati Arabi Uniti. Sono stati utilizzati per attaccare i droni Bayraktar TB2 gestiti dai militari turchi. Questi droni organizzavano frequentemente attacchi contro veicoli in movimento, molti dei quali erano obiettivi civili che trasportavano prodotti agricoli.

Con l'aiuto di questo UAV, un altro complesso Pantsir-S1 è stato recentemente distrutto.


Inoltre, è stato riferito che un elicottero d'attacco Mi-35 è caduto nelle mani dei militanti del governo di accordo nazionale presso la base aerea di Al-Watia. La foto corrispondente è stata pubblicata nel segmento arabo di Internet.

Grande fallimento del maresciallo Haftar: "Shell-C1" e Mi-35 caddero nelle mani del nemico

Gli eventi recenti sono diventati un colpo tangibile alla capacità di combattimento dell'esercito del maresciallo Haftar. La perdita simultanea di due sistemi missilistici antiaerei, nonché di un elicottero da combattimento, influirà senza dubbio sull'efficacia delle già piccole unità dell'LNS.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 18 può 2020 18: 17
    -1
    ... nelle mani dei militanti del Governo di Accordo Nazionale ...

    - e cosa, Haftar ha combattenti per la libertà? È stato a lungo chiaro che le armi moderne non dovrebbero essere messe nelle mani di tutte le troie. Nient'altro che danni all'immagine e denaro sprecato.
  2. Dobbiamo fornire ad Haftar nuovi dispositivi e riqualificare il personale!
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 19 può 2020 08: 34
      +1
      Dagli un ventilatore migliore. Possono essere usati come arma, lasciati cadere sul nemico prima della combustione spontanea.
  3. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 18 può 2020 19: 30
    +2
    Sì, gli arabi sono ancora guerrieri, dovrebbero controllare i cammelli e non combattere sull'MI-35
    1. ser Sash Офлайн ser Sash
      ser Sash (Ser Sash) 18 può 2020 22: 08
      +2
      Il fatto che l'attrezzatura sia difficile da controllare e richieda una buona formazione del personale è solo un aspetto negativo. Ora tutti cercano la massima automazione del processo.
      1. Non esiste una tecnica così complessa che non richieda l'addestramento dei lich. composizione!
        1. ser Sash Офлайн ser Sash
          ser Sash (Ser Sash) 19 può 2020 06: 52
          +1
          Ma esiste una tecnica che riduce e semplifica la formazione del personale.
  4. Il commento è stato cancellato
  5. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 19 può 2020 04: 45
    -2
    - Sì, fichi con lei .. con questa "nostra tecnica" ... - Ma il fatto che i nostri "combattenti perdenti" PMC Wagner si siano nuovamente sgretolati molto (molti uccisi e feriti, forse anche catturati) - questo è già abbastanza tangibile colpo ... - Sono persino arrivato con urgenza lì, è arrivato un IL-76 - un ospedale mobile del Ministero della Difesa russo dalla base di Khmeinim ... - Ho fatto due voli - molto probabilmente stavo portando fuori i nostri feriti e morti. ..
    - Sì, ed è improbabile che le truppe di Haftar ora saranno in grado di riconquistare questa base aerea ...
    1. ser Sash Офлайн ser Sash
      ser Sash (Ser Sash) 19 può 2020 06: 54
      -2
      Wagner ", a quanto pare, ha ritirato le testate sei mesi fa. Sono rimasti solo i tecnici della manutenzione.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 19 può 2020 09: 01
        -1
        - Wagneriani - "ingegneri di manutenzione" ... - suona come un aneddoto ...
        - E a chi si aggrappa questo patetico Haftar ??? - Sui "mercenari siriani", o cosa ??? - Questo è il secondo aneddoto ...
        1. ser Sash Офлайн ser Sash
          ser Sash (Ser Sash) 19 può 2020 19: 57
          +1
          Haftar è supportato da Francia, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Israele.
          Quindi non è così patetico.
          Un paio di giorni fa c'era un articolo sul conflitto tra Haftar e PMC.
          1. Lo stesso Офлайн Lo stesso
            Lo stesso (Joe Lemonade) 20 può 2020 08: 49
            0
            Su Israele è sbagliato. Nei conflitti interarabi, Israele tradizionalmente augura il successo a tutte le parti contemporaneamente.
  6. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 19 può 2020 09: 51
    0
    Haftar non era un maresciallo, ma un perdente. È ora di prenderlo a calci.
  7. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 19 può 2020 21: 34
    +1
    Nessuno è immune da guasti temporanei. Haftar deve collaborare con Seif.