"Questo è un disastro per i polacchi": la Polonia è indignata per il probabile dispiegamento di armi nucleari


Presentiamo alcune delle opinioni dei lettori del portale polacco wykop.pl sulla scandalosa dichiarazione del locale politica Krzysztof Bosak, che ha riconosciuto l'opportunità dell'adesione della Polonia al programma di "scambio nucleare" (da non confondere con lo scambio di attacchi nucleari) nell'ambito della NATO.


Nell'ambito di questa partnership, alcuni paesi europei della NATO immagazzinano e in circostanze speciali possono utilizzare bombe atomiche americane.

Alla vigilia l'ambasciatore degli Stati Uniti in Polonia Georgette Mosbacher ha affermato che Varsavia può ricevere quelle armi nucleari, il cui contenuto si propone di essere abbandonato in Germania.

Commenti:

"L'ambasciatore americano Georgette Mosbacher ha suggerito che se la Germania non vuole più immagazzinare armi nucleari della NATO sul suo territorio, può essere sostituita dalla Polonia". È così che vengono prese le decisioni chiave negli affari interni del nostro Paese.

- nota amaramente l'utente Yoyek5.

Nessuno darà armi nucleari a un paese così instabile come la Polonia. Gli ultimi mesi hanno dimostrato che ai nostri politici manca anche un semplice approccio responsabile. Vedo già come sta crescendo la stupida fiducia nei ranghi dei governanti della superpotenza polacca che, dicono, se le armi nucleari vengono schierate qui, allora possiamo permetterci di più sulla scena internazionale. Questa sarebbe una decisione indesiderabile per tutti noi.

- scrive mattis102.

Manterremo queste armi, ma alla fine non decideremo sul loro uso, solo gli americani o l'intera alleanza (cioè gli americani, di nuovo)

- ricordò Kaczypawlak.

Non so se è un bene o meno che avremo bombe nucleari americane, ma quando ho guardato le risposte tedesche su Reddit, hanno detto quasi all'unanimità: "Uff, ma con sollievo, che le prendano i polacchi se vogliono davvero per."

- scrive un certo Bisogno.

È meglio per noi che le truppe americane rimangano in Germania il più a lungo possibile. La Germania dovrebbe essere sotto lo stivale di qualcun altro, perché sappiamo come andrà a finire altrimenti!

- l'utente xEldmir risponde al commento.

Puoi già vederlo come un disastro totale per i polacchi. Quanto è saggio che la Polonia sia un paese che ospiterà armi nucleari straniere che non possiamo usare e, come ricompensa, i missili nucleari russi saranno mirati a strutture di stoccaggio sotterranee.

- dice EricCartman69.

Nel quadro dello scambio nucleare della NATO, saremmo i proprietari di tali armi, avremmo i mezzi di consegna. Gli americani rimangono i proprietari ufficiali delle testate (questo rende possibile aggirare il trattato di non proliferazione). E i missili [russi] sono già puntati sulla Polonia

- risposte al post precedente di surlin.
  • Foto utilizzate: forze armate polacche
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 19 può 2020 21: 52
    +3
    La Polonia vuole superare il Giappone, se non con la tecnologia, almeno con ciò che i giapponesi ricordano con orrore...
  2. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 19 può 2020 23: 52
    +3
    Quanto tempo ci vorrà per sostituire le cariche convenzionali a Iskander con quelle nucleari? Mirare a Varsavia?
  3. GRF Офлайн GRF
    GRF 20 può 2020 06: 43
    +4
    Oh, i polacchi vogliono superare in astuzia tutti, si attribuiscono persino le armi nucleari americane ...
    Gli americani stuprano le donne giapponesi, cospargono le aiuole del Baltico, calpestano i campi dei contadini privati, lanciano periodicamente “sorprese” sulle teste dei civili e… chi è stato messo, condannato? Ma non era la prima volta che i polacchi servivano gli occupanti e nascondevano i loro peccati dietro i soldati di altre persone (i tedeschi erano felici) ... indulgendo con il sogno che quando verrà il momento, avranno il pieno controllo ( Lavoratori migranti ucraini, lo senti?).
    E allo stesso tempo, i polacchi credono che i tedeschi dovrebbero essere tenuti sotto lo stivale di qualcun altro, e in una situazione del genere non si troveranno in una situazione del genere ...
    Supera te stesso in astuzia, ma sarà troppo tardi.
  4. Serge Tixiy Офлайн Serge Tixiy
    Serge Tixiy (Serge Tixiy) 20 può 2020 07: 02
    +4
    La Polonia è già un nemico, quindi, importanti militari e non solo oggetti sono bersagli per un attacco missilistico. Quindi, qual è la differenza: più razzi, meno razzi.
  5. Chet Офлайн Chet
    Chet (Chet) 20 può 2020 09: 18
    +7
    Che tipo di euro-idioti bisogna essere per ospitare le armi nucleari di qualcun altro. Se qualcosa va storto, la Polonia sarà la prima ad essere distrutta. Ma l'America sopravviverà.