L'apparizione del Su-35 russo in Egitto metterà in pericolo le forze aeree israeliane e statunitensi


L'apparizione del Su-35 russo in Egitto porterà a uno squilibrio militare nella regione. Questi sono alcuni dei migliori combattenti del nostro tempo, che possono fornire un vantaggio al Cairo e minacciare le forze aeree israeliane e statunitensi, scrive l'edizione britannica del Middle East Monitor.


Nonostante le minacce agli Stati Uniti, espresse in precedenza dal capo del Dipartimento di Stato, Mike Pompeo, si è saputo che l'Egitto avrebbe comunque acquisito questi combattenti dalla Russia. Ciò potrebbe portare il Cairo a cadere sotto le restrizioni statunitensi ai sensi del Countering America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA).

Le simulazioni di combattimento aereo hanno dimostrato che i Su-35 russi sono superiori agli F-15 e agli F-22 americani. Nel combattimento ravvicinato, gli americani non hanno alcuna possibilità di resistere ai russi.

Di recente, i russi hanno iniziato ad adempiere al contratto egiziano, iniziando a produrre combattenti per il Cairo. L'accordo tra l'Egitto e Rosoboronexport è stato firmato nel 2018.

Non c'è dubbio che il Su-35 rappresenti una vera minaccia per i combattenti americani. Possono persino competere con l'F / A-18 e l'F-35. Cioè, il combattente russo della generazione 4 ++ può resistere all'ultimo combattente americano della quinta generazione. Sebbene il Su-35 sia una "versione migliorata" del Su-27 sovietico della fine degli anni '80.

I Su-35 sono armati con un intero arsenale di missili e bombe ad alta precisione e un cannone da 30 mm. Sono dotati di buoni motori, che forniscono loro un'eccellente manovrabilità e una superiorità garantita su tutti i caccia di quarta generazione.
  • Foto utilizzate: Rob Schleiffert / flickr.com / wikimedia.org
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 19 può 2020 20: 21
    -4
    Un altro .....
    Per qualche ragione, l'F-22 vincerà immediatamente, ma il cacciabombardiere F-35 più lento, più economico, più lento, per qualche motivo, non lo farà. Solo "Possono competere" sì "possono resistere".
  2. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 19 può 2020 20: 49
    -3
    SU-35, non ha preso parte alle battaglie contro Hel-Aavir. Pertanto, le conclusioni sono premature. Inoltre, nel 1967, un momento clou della parata di attrezzature arabe catturate di produzione sovietica fu la battaglia dimostrativa del MiG-21 con il Mirage francese. Al timone del MiG catturato c'era il capo collaudatore Hel Aavir. Dopo la "battaglia", ha riconosciuto la superiorità del MiG sul Mirage in velocità e manovrabilità. E allora? Ha aiutato l'aviazione egiziana? Quindi è qui. E questo è a condizione che il contenuto della pubblicazione sia vero.
  3. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 19 può 2020 23: 12
    -1
    Per espandere gli orizzonti dell'autore, Israele ed Egitto hanno avuto 41 anni di relazioni diplomatiche, commercio e turismo e, inoltre, di cooperazione militare, nel Sinai, per esempio. E anche durante il regno a breve termine dei "fratelli musulmani", l'Egitto ha mantenuto rapporti con Israele. Cosa possiamo dire adesso ... Quindi devo sconvolgere enormemente l'autore di questo articolo: non c'è un confronto egiziano-israeliano e non è previsto.
    1. GRF Online GRF
      GRF 20 può 2020 06: 55
      +1
      Nonostante le minacce degli Stati Uniti, precedentemente espresse dal capo del Dipartimento di Stato, Mike Pompeo, si è saputo che l'Egitto avrebbe comunque acquisito questi combattenti dalla Russia. Ciò potrebbe porre il Cairo sotto restrizioni statunitensi ai sensi del Countering America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA).

      L'Egitto non è un avversario dell'America e non vuole diventarlo, ma lo scrivono - per cosa? Per aver acquistato l'arma sbagliata.
      Con quali oppositori dell'America è amico di Israele?
      E ci sarà la stessa amicizia con l'Egitto se gli Stati Uniti considerano l'Egitto un nemico e iniziano a diffondere la putrefazione?
      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 20 può 2020 14: 26
        0
        Non l'avrebbe mai scritto. Inoltre, paga ogni anno l'Egitto dopo il Trattato di Cap David, non molto meno di Israele. E Al-Sisi ha ottimi rapporti con gli Stati Uniti. E solo gli "analisti" oziosi locali scrivono che l'Egitto è l'avversario degli Stati Uniti.
  4. Victor Sergeev_3 Офлайн Victor Sergeev_3
    Victor Sergeev_3 (Victor Sergeev) 24 può 2020 16: 58
    -1
    Konda riempirà almeno un F-16, poi impareremo la superiorità.