Apre il primo "supermercato intelligente" in Russia


Il primo negozio in Russia senza registratori di cassa e venditori ha aperto a Mosca. Sberbank, insieme a Visa e Azbuka Vkusa, ha iniziato a testare i cosiddetti "supermercati intelligenti".


Al momento, l'innovazione è disponibile per un numero limitato di clienti. I test si svolgono a porte chiuse in uno dei punti della catena Azbuka Vkusa, che si trova nel centro commerciale della città di Mosca.

Per utilizzare i servizi del "negozio del futuro", devi prima installare l'applicazione Take & Go di Sberbank, registrarti al suo interno, collegare una carta Visa valida e inserire la tua e-mail. Quindi, entrando nel trading floor, utilizzando il suddetto programma, è necessario scansionare il codice QR situato sul tornello. Quindi puoi iniziare a fare acquisti.

Sostanza della tecnologia sta nel fatto che il sistema di visione artificiale tiene traccia delle azioni dei clienti e forma un carrello della spesa virtuale. Allo stesso tempo, se cambi idea sull'acquisto di un prodotto e lo restituisci allo scaffale, verrà automaticamente eliminato dal controllo.

Non ci sono checkout self-service, infatti, come i venditori, nel negozio. Il pagamento per la merce acquistata verrà automaticamente addebitato sulla tua carta non appena lascerai la sala di negoziazione e una ricevuta verrà inviata in una lettera all'indirizzo e-mail specificato durante la registrazione.

Secondo i rappresentanti della rete commerciale Azbuka Vkusa, la tecnologia utilizzata consente non solo di tracciare il movimento delle merci, ma anche di rilevare istantaneamente i casi di frode. Allo stesso tempo, la visione artificiale ricorderà il volto dell'autore del reato per evitare furti ripetuti.
Si prevede che entro un mese il sistema di innovazione sarà lanciato in altri negozi della catena Azbuka Vkusa.
  • Foto utilizzate: Vegetable6 / wikimedia.org
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 21 può 2020 08: 55
    0
    La diffusa introduzione di questo sistema consentirà allo Stato di unire le fila dei disoccupati a milioni di venditori.