L'emergere di "aerei sconosciuti" in Libia non fa ben sperare per la Russia


Per la prima volta dall'invasione della NATO nel 2011, potrebbe iniziare un'operazione aerea in Libia. I caccia MiG-29 e i bombardieri Su-24 di fabbricazione russa saranno utilizzati come aerei d'attacco nella guerra civile tra l'Occidente e l'Est del paese. L'LNA di Khalifa Haftar promette "la più grande campagna aerea della storia".


Chi siederà ai comandi di questi aerei e cosa minaccia di rivelare a tutti i partecipanti al conflitto, la sua ulteriore escalation?

Pochi giorni fa, sei aerei da combattimento senza contrassegni sono volati dalla Siria alla Libia. Combattenti e bombardieri erano a disposizione del feldmaresciallo Haftar, il cui esercito ha recentemente subito una serie di sensibili sconfitte. Per più di un anno, l'LNA non è mai riuscita a prendere la capitale del paese, Tripoli, e ora ha perso la base aerea di al-Watya, dove una certa quantità di combattimenti è caduta nelle mani del PNS. attrezzatura Produzione russa. Il fronte rischiava di crollare.

È facile vedere un rapporto diretto tra il successo della Tripoli ufficiale e l'assistenza militare attiva fornita da Ankara. I rappresentanti dell'LNA affermano che il governo di Faiz Saraj è sostenuto da 25mila militari turchi e 15mila militanti trasferiti dalla Siria. I droni forniti da Ankara, progettati per sconfiggere bersagli terrestri, si sono distinti in battaglia. L'interesse del presidente Erdogan al governo di accordo nazionale della Libia è quello di firmare un accordo estremamente vantaggioso per la Turchia sulla divisione delle piattaforme marine e delle acque territoriali.

I successi tangibili del PNC hanno richiesto un cambiamento negli equilibri di potere nella regione. Il MiG-29 e il Su-24 "non identificati" sono ovviamente dei "vigili del fuoco" progettati per far atterrare aerei turchi senza pilota e fermare l'ulteriore avanzata delle truppe di Saraj. Non sorprende che gli aerei trasportati in aereo dalla Siria siano di fabbricazione russa. Ora tutti i tipi di esperti stanno cercando di costruire versioni sulla loro "origine bielorussa", ma questo non può indurre in errore nessuno.

È successo così che la Russia agisca come avversaria della Turchia in due conflitti contemporaneamente, il siriano e il libico. Se nella RAS il Cremlino sostiene Damasco ufficiale, allora in Libia Ankara è dalla parte della Tripoli ufficiale, cioè c'è una sorta di "rispecchiamento". Mercenari russi e altri esperti militari sono stati a lungo visti nei ranghi dell'LNA di Khalifa Haftar. Ma Mosca non può trasferire le forze aerospaziali russe in aiuto del feldmaresciallo. Ecco come appaiono gli schemi con aerei "bielorussi", con Al-Ixanders ai comandi.

Il problema è la gravità dell'escalation del conflitto. Quando il MiG-29 e il Su-24 inizieranno a lavorare sulle posizioni del PNS e dei turchi, Ankara sarà costretta a rispondere con il trasferimento dei sistemi di difesa aerea e della propria aviazione. Ci saranno chiaramente più opportunità per la Turchia di costruire legalmente l'aeronautica militare, e Al-Ixander nei cieli della Libia potrebbe avere difficoltà.

Non dovremmo dimenticare la Siria, dove il conflitto è ancora in pausa. I turchi hanno dimostrato le loro capacità di combattimento all'inizio di marzo, distruggendo una quantità significativa di veicoli corazzati, artiglieria e manodopera siriani. Allo stesso tempo, la Russia non ha avuto il coraggio di inviare i suoi militari in prima linea. Con il sostegno attivo di Ankara, i militanti potranno non solo riconquistare abbastanza rapidamente i territori della provincia di Idlib occupati dalla Siria, ma anche passare all'offensiva.

Questo scenario non lascerà a Mosca una scelta: la Russia sarà costretta a sostenere Damasco, come si suol dire, da tutti i barili, sotto i cui gusci saranno probabilmente i militari turchi. È difficile prevedere come questo influenzerà le relazioni russo-turche. Tuttavia, sicuramente non finirà bene.
65 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 23 può 2020 13: 49
    +2
    In Libia tutto è più o meno chiaro, o in altre parole, lì tutto è complicato.

    Con il sostegno attivo di Ankara, i militanti potranno non solo riconquistare abbastanza rapidamente i territori della provincia di Idlib occupati dalla Siria, ma anche passare all'offensiva.

    L'autore, dimmi allora cosa fare se hai capito tutto. Potrebbe essere meglio fare marcia indietro o arrendersi del tutto.
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 23 può 2020 14: 37
      -6
      L'autore, dimmi allora cosa fare se hai capito tutto? È meglio ritirarsi o arrendersi del tutto?

      E perché la vita sembrava una pelle di pecora? Senza il ruolo di protagonista del partito. Ma ora, senza il parere dell'autore, in qualche modo? Difficili difficoltà lampeggiarono con una frequenza spaventosa. Probabilmente si sta avvicinando un orrore assoluto. risata Ma questo è meglio che "scavare trincee vicino a Mosca". sì buono
    2. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 23 può 2020 15: 59
      +2
      L'autore, dimmi allora cosa fare, se hai capito tutto, forse è meglio ritirarsi o arrendersi del tutto?

      Non sono un autore, ma inserirò i miei 50 copechi. L'unica differenza è che sia in Libia che in Siria stanno combattendo unità regolari delle forze armate turche. Stiamo solo cercando di addestrare i siriani e gli "haftaristi", e ci riusciamo male. Gli arabi non sono mai stati particolarmente intelligenti negli affari militari. Mosca non rischia di mandare i suoi soldati al fronte: gli stessi russi potrebbero non capire. Ma devi trovare una via d'uscita dalla situazione. I turchi non si vergognano di combattere apertamente, ma tutti insistiamo ...
      1. Gennady raatin Офлайн Gennady raatin
        Gennady raatin (Gennady Ratin) 23 può 2020 23: 40
        0
        Proponi di non essere timido e di iniziare una guerra aperta con i turchi? E, naturalmente, che tutte le ostilità vengano mostrate in TV in un momento conveniente per noi?
        1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 24 può 2020 08: 55
          +2
          Non esitano ad annunciarcelo effettivamente ... Cioè, qualche bastardo può, ma l'elefante gira nelle vicinanze e ha paura di qualcosa.
          1. Caro esperto di divani. 24 può 2020 22: 17
            +1
            Stai suggerendo che la Russia si scateni in una guerra con un membro della NATO? Gli americani stanno solo aspettando questo.
            A proposito, se non vedi l'ora di infastidire i turchi, ora c'è un'opportunità migliore che lasciarsi coinvolgere nel conflitto libico. Ora i turchi hanno una relazione molto difficile con un altro paese - un membro della NATO. Grecia. È qui che c'è spazio per l'immaginazione. "Dividi e governa!" - così sembra che abbiano detto i romani?
            1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
              Kristallovich (Ruslan) 24 può 2020 22: 27
              +1
              Penso che i turchi debbano essere chiariti: l'esercito russo è in Siria su invito delle autorità ufficiali e fornisce loro supporto militare. È in corso un'operazione per sgombrare il territorio del Paese da banditi armati. E se i militari turchi compaiono all'improvviso tra questi banditi, allora che Ankara non si offenda. Sono in Siria illegalmente, come aggressori. Penso che tu debba definire in modo chiaro e rigido la tua posizione e non limitarti solo alle minacce. Il nostro VKS è volato via da Khmeimim e ha bombardato il nemico. E non importa che sotto ci possano essere turchi. Per quanto riguarda la Libia, la situazione qui è un po 'più complicata, dal momento che non vi partecipiamo ufficialmente. Ma il mio messaggio era più sulla Siria.
              1. Caro esperto di divani. 24 può 2020 22: 30
                0
                Ma il mio messaggio era più sulla Siria.

                Sì, in Siria, sono d'accordo.
      2. Rybalkin-igor Офлайн Rybalkin-igor
        Rybalkin-igor (Igor Rybalkin) 24 può 2020 11: 21
        -1
        Quindi vai e non essere timido, combatti quanto vuoi.
    3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 24 può 2020 07: 32
      -3
      Citazione: Cheburashk
      L'autore, dimmi allora cosa fare se hai capito tutto. Potrebbe essere meglio fare marcia indietro o arrendersi del tutto.

      Per prima cosa, dimmi, cosa stiamo facendo lì? Forse prima dovremmo occuparci dell'Ucraina, in generale, e della Crimea, in particolare, del suo approvvigionamento idrico?
      1. accidentalmente Офлайн accidentalmente
        accidentalmente 24 può 2020 08: 28
        0
        Ma c'è una GUERRA COMMERCIALE in corso in Siria e Libia. Non c'è niente a cui pensare, affari, niente di superfluo. I mercenari sono carne ................. la guerra per gli interessi del DOLLAR continua. Gli interessi sono solo verdi.
      2. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 24 può 2020 12: 09
        +4
        Per prima cosa, dimmi, cosa stiamo facendo lì?

        "Sembra che tutto sia semplice" (C). Tutto ora per la completa felicità non è sufficiente solo perché il petrolio dalla Siria e dalla Libia cada sul mercato. Pertanto, gli americani non vengono espulsi in Siria. Beh, stanno rubando petrolio, ma di nascosto, non su scala industriale, solo per ottenere denaro nero per affari oscuri (come dalla droga afghana). E in Libia, il PNS e Haftar si guideranno l'un l'altro attraverso il deserto con vari gradi di successo.
        Geopolitica, tuttavia!
      3. Il commento è stato cancellato
      4. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 24 può 2020 22: 27
        -3
        E in che modo, cosa interessante, proponi di affrontare l'approvvigionamento idrico della Crimea? Forse far saltare in aria la diga nella regione di Kherson? O semplicemente occupare tutta l'Ucraina meridionale?
        1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 00: 14
          +2
          E in che modo, cosa interessante, propone di affrontare l'approvvigionamento idrico della Crimea, magari far saltare la diga nella regione di Kherson? O semplicemente occupare tutta l'Ucraina meridionale?

          Per che cosa? La Crimea è sempre appartenuta alle regioni con approvvigionamento idrico instabile, soprattutto in termini di irrigazione. Per quanto riguarda l'acqua potabile, solo il 15% del fabbisogno di acqua potabile della Crimea era coperto dal Canale della Crimea settentrionale. Questa parte dell'acqua è stata utilizzata per il fabbisogno alimentare degli abitanti delle città di Simferopol, Kerch, Feodosia, Sudak e del distretto di Leninsky. I bacini idrici sono sempre stati la fonte del restante 85% dell'acqua per città e regioni. Quindi, collegare il problema dell'irrigazione della Crimea con la diga di Kherson sono solo chiacchiere.
          1. Il commento è stato cancellato
          2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
            Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 07: 36
            -2
            Sul serio? Perché queste domande non sono sorte durante l'Ucraina?
            1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 08: 28
              0
              Sul serio? Perché queste domande non sono sorte durante l'Ucraina?

              Si verifica, solo topcor non te l'ha detto)
              1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 10: 09
                -2
                Ebbene, nelle città di mare ci sono sempre stati problemi con l'acqua, ma dopo la costruzione del canale tutto si è più o meno stabilizzato e non ci sono stati problemi particolari, ma ora sono apparsi. Non sorprende: pompano l'acqua dalle falde acquifere al massimo e la salinizzazione è già iniziata.
                1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 10: 13
                  0
                  ... non c'erano problemi particolari, ma ora sono apparsi ..

                  Hai mai sentito parlare del riscaldamento globale?
                  1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                    Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 13: 26
                    -1
                    Il riscaldamento globale è così ovunque, ma le persone si adattano ad esso. In Israele, in generale, circa due terzi del territorio è deserto, ma non ci sono problemi con l'acqua, inoltre, riforniamo anche all'esterno. Lo stesso si sarebbe potuto fare in Crimea se non fosse stato per la via di minor resistenza.
                    1. Il commento è stato cancellato
                    2. Caro esperto di divani. 25 può 2020 13: 33
                      0
                      .. In Israele, in generale, circa due terzi del territorio è desertico, ma non ci sono problemi con l'acqua, inoltre, riforniamo anche all'esterno ..

                      ..Il deficit totale di risorse idriche in Israele è di 2,5 miliardi di metri cubi ..

                      ..Il cambiamento climatico ci obbliga a fare del risparmio idrico uno stile di vita, anche quando la pioggia è più generosa. Gli esperti citano il cambiamento climatico globale come la causa principale dell'esaurimento dell'acqua. A questo proposito, si prevede che il paese introdurrà restrizioni al consumo di acqua, prima di tutto verranno ridotte le quote per l'irrigazione degli appezzamenti privati.

                      Il dipartimento rileva che la situazione più difficile con le fonti d'acqua si è sviluppata nel nord del paese. Secondo gli esperti, entro la fine della stagione estiva del 2018, il livello dell'acqua nel lago più grande d'Israele - Kinneret - scenderà fino alla linea nera, cioè a 214,86 metri sotto il livello del mare e continuerà a diminuire in media. di 1 centimetro al giorno ...

                      https://www.google.de/amp/s/ria.ru/amp/20180826/1527257052.html

                      Come puoi vedere, succede anche?)
                      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                        Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 14: 29
                        -1
                        Tre hah ha. La siccità qui accade molto regolarmente, ma non accade nulla di terribile. Per quale anno disponi di tali informazioni? Per il 2018? In modo che tu lo sappia, e quindi non c'erano restrizioni sull'uso domestico dell'acqua, poiché la maggior parte di essa è desalinizzata. Per lo stato del lago - sì, lo era, questo è l'unico serbatoio d'acqua naturale, si potrebbe dire, "un lago nazionale, è pieno di spiagge, resort, ecc., Ma ripeto - non c'erano restrizioni sul bere acqua. Ma quest'anno il Kinneret è letteralmente sovraffollato a causa delle forti piogge invernali. E questo nonostante il fatto che l'acqua venga pompata da lì con forza e portata, in modo da non essere costretti ad aprire la diga. Quindi, non sarebbero rimasti senza acqua, anche se il Kinneret non esistesse affatto. E sì, Israele fornisce acqua all'Autorità Palestinese e pompa acqua alla Giordania.
                      2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                        Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 14: 39
                        -1
                        Bene, sul risparmio - questo, ovviamente, è sempre necessario, non importa quale. Ma c'è anche il fatto che Israele è al primo posto al mondo in termini di riutilizzo dell'acqua per esigenze tecniche. Pertanto, in generale, tutto è in ordine. A proposito, le capacità degli impianti di dissalazione sono state aumentate, quindi oggi non funzionano nemmeno a pieno regime, ci sono riserve. Ovviamente hai bisogno di molta energia, ma va bene così: ora le centrali elettriche funzionano con il loro stesso gas.
                      3. Caro esperto di divani. 25 può 2020 15: 10
                        0
                        .. Tre hah-ha ...

                        Non preoccuparti, su Internet ci sono più che sufficienti informazioni su Israele.

                        Israele e Palestina hanno due principali fonti d'acqua in comune.

                        Il primo di questi è una falda acquifera sotterranea situata al confine tra la Cisgiordania e Israele e fornisce tutti i bisogni dei palestinesi in Cisgiordania (domestici, industriali e agricoli).

                        Da questa fonte, Israele pompa circa 1/4 del volume d'acqua, che è distribuito nel rapporto: Israele e gli insediamenti nei territori - 80% e Palestina - 20%.

                        La seconda fonte comune è il bacino del Giordano, che comprende il Giordano superiore e i suoi affluenti, il lago Kinneret, il fiume Yarmouk e il Giordano inferiore. I diritti della Palestina sulla fonte sono dovuti al fatto che la Cisgiordania si trova nel corso inferiore del fiume Giordano. Israele ne recupera circa 1/3 dell'acqua consumata. La Palestina non usa l'acqua della fonte, se non si tiene conto della piccola quantità di acqua che Israele pompa da essa e fornisce alla Striscia di Gaza.

                        - eccetera.

                        http://www.cawater-info.net/bk/water_law/2_4_3.htm

                        Quindi, non hai nulla di nuovo che possa convincere tutto in qualcosa. Stiamo parlando della Crimea. Anche lì ci sono sempre stati problemi con l'acqua, la Russia sta risolvendo questo problema, e ovviamente lo farà. Non romperti la testa con questo)
                      4. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                        Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 15: 35
                        -1
                        Le tue informazioni non corrispondono realmente alla realtà odierna: sono molto obsolete. Sì, in effetti, vengono utilizzati sia l'artesiano che il Kinneret, ma oggi la maggior parte dell'acqua utilizzata in Israele è desalinizzata. E la maggioranza assoluta dell'acqua utilizzata nell'autonomia proviene da Israele. E, naturalmente, non ho intenzione di scervellarmi sulla Crimea - non vivo lì, e per niente in Russia. Ma non è ancora chiaro cosa abbiano fatto le autorità in questi 6 anni e come risolveranno questo problema.
                      5. Caro esperto di divani. 25 può 2020 15: 46
                        +1
                        Le tue informazioni non corrispondono realmente alla realtà odierna ..

                        - non c'era scopo di cercare nuove informazioni. Solo per amor di completezza. Descrive un periodo di tempo piuttosto lungo durante il quale Israele sta cercando di risolvere il problema dell'acqua. Là dal 1991 al 2008. E il primo articolo era per agosto 2018, ovvero il periodo di tempo totale è di 27 anni. È tutto. E anche se quello che dici è vero e il problema è risolto oggi, ci sono voluti 29! (!) Anni per risolverlo.
                        La Russia sta risolvendo questo problema anche in Crimea, e finora per un periodo più breve. Come mostra l'esperienza degli israeliani, qui non puoi gettare i cappelli.
                      6. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                        Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 15: 58
                        -1
                        Sono in Israele dal 1993. Era diverso, ma non c'era mai alcuna restrizione al consumo domestico. Gli impianti di dissalazione non sono stati costruiti nel 2018, ma molto prima. Ancora una volta, non ho nulla contro il problema dell'acqua che viene risolto in Crimea, ma solo ciò che è stato fatto in 6 anni: l'uso più intenso degli orizzonti sotterranei, che ha già portato all'inizio della salinizzazione. Anche se, probabilmente, in qualche modo verrà risolto prima o poi.
  • 123 Офлайн 123
    123 (123) 25 può 2020 05: 51
    +1
    E in che modo, cosa interessante, proponi di affrontare l'approvvigionamento idrico della Crimea? Forse far saltare in aria la diga nella regione di Kherson? O semplicemente occupare tutta l'Ucraina meridionale?

    Hai indirizzato l'indirizzo sbagliato con una domanda, non troverai le risposte lì. richiesta Solo "critiche costruttive" in grande stile: dobbiamo partire da ogni dove, restare a casa finché non facciamo funzionare un gasdotto per ogni capanna della guardia forestale. sorriso
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 25 può 2020 06: 59
    +1
    Esatto, nel tuo stile ebraico. Perché sei indignato, non capisco bene? Solo tu puoi occupare il Golan?
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 07: 48
      -2
      Ma dove sono indignato, scherzo con la tua miopia e incoerenza. Certo, puoi anche occuparlo. Qui siamo dimessi, l'ONU non riconosce neanche l'occupazione della Crimea e il "referendum". Ma perché non si sono preoccupati dell'approvvigionamento idrico in 6 anni? Tutte le domande sull'acqua hanno avuto risposta, dicono, tutto è in ordine, e presto sarà molto buono, e all'improvviso si scopre che non è nemmeno molto buono, ma ci si aspetta che sia molto cattivo. Ebbene, compreremmo anche tecnologia da Israele: abbiamo costruito potenti impianti di desalinizzazione e non erano necessarie centrali nucleari, ora non dipendiamo in alcun modo da fonti esterne, forniamo acqua anche all'Autorità Palestinese e alla Giordania. Ma ritenevano che non fosse difficile avvicinarsi agli ebrei. Bene, ora vediamo cosa fai.
      1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 08: 44
        +1
        Certo, puoi anche occuparlo ..

        Calmati già. Anche se non puoi, ma se lo vuoi davvero, allora puoi)
        Israele - le alture del Golan, l'Europa - per strappare il Kosovo alla Serbia. A proposito, l'appetito dell'Europa sta crescendo: stanno cercando di annettere l'Ucraina dalla CSI, ma non sono riusciti a strappare tutto. Quindi la Crimea è rimasta dove dovrebbe essere. ONU - in generale, questo anacronismo può già essere cancellato e dimenticato.
        A proposito - una curiosità - l'ONU oggi ha davvero iniziato a essere all'altezza del suo nome. Diversi mucchi di "nazioni unite", ciascuna "manciata" sta cercando di difendere esclusivamente i propri interessi mercantili.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 25 può 2020 10: 01
          -2
          Bene, bene, siamo arrivati ​​a un denominatore comune. Ma c'è ancora una differenza: la Siria ha iniziato una guerra contro Israele, ha ricevuto una zuppa di cavolo e ha perso parte del suo territorio a causa della guerra scatenata da essa. L'Ucraina, a quanto pare, non ha iniziato una guerra contro la Russia, e parlare del presunto genocidio in Crimea non è altro che parlare. Ci sono Zaporozhye, Dnepropetrovsk, Kharkiv nelle vicinanze, non ci sono russi meno di lingua russa e solo russi etnici, e per qualche motivo non è stato osservato alcun genocidio. Ebbene, riguardo all'ONU - lo stesso, su questo punto in Russia, come al solito, ci sono doppi standard - la condanna di Israele "in accordo con le decisioni dell'ONU", ma le risoluzioni sulla Crimea sono sbagliate. A proposito, Israele non ha votato per sanzioni contro la Russia in relazione alla Crimea, mentre la Russia continua regolarmente a votare "per" risoluzioni anti-israeliane. A proposito, Israele non ha riconosciuto la sua indipendenza nei confronti del suddetto Kosovo e continua a considerarlo ufficialmente parte della Serbia.
  • Serge Tixiy Офлайн Serge Tixiy
    Serge Tixiy (Serge Tixiy) 23 può 2020 14: 02
    -2
    Mi chiedo da dove vengano gli interessi della Russia in Libia? Qualcosa che non ricordo alcuna dichiarazione del presidente o di alcun funzionario ... beh, tranne che per gli "amici" occidentali e qui sul sito ....
    1. guerriglia Офлайн guerriglia
      guerriglia (Eremeev) 24 può 2020 07: 09
      -1
      Citazione: Serge Tixiy
      da dove vengono gli interessi della Russia in Libia?

      La stessa domanda mi rode. E non vedo alcun interesse per i turchi tranne gli alaverdi.
    2. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 09: 57
      -2
      Serge Tixiy
      Non considerare tutti come sciocchi.
    3. Vladimir Krymov Офлайн Vladimir Krymov
      Vladimir Krymov (Vladimir Krymov) 24 può 2020 18: 41
      +1
      C'è interesse, ovviamente. In caso di aggravamento delle contraddizioni tra NATO e Russia. I russi prenderanno il controllo del sud dell'Europa occidentale tra due settimane, secondo le previsioni degli analisti della NATO. Il Nord Africa a Gibilterra è il trampolino di lancio da cui partirà lo sciopero.
    4. 123 Офлайн 123
      123 (123) 25 può 2020 06: 04
      +1
      Mi chiedo da dove vengano gli interessi della Russia in Libia? Qualcosa che non ricordo alcuna dichiarazione del presidente o di alcun funzionario ... beh, tranne che per gli "amici" occidentali e qui sul sito ....

      Non ci sono davvero dichiarazioni. Il governo di Saraj è ufficialmente riconosciuto, ma "tutte le uova in un paniere" non vengono messe, i contatti sono mantenuti con tutti, a quanto pare, è preferibile Haftar.
      Cosa c'è di interessante in Libia?
      1. Petrolio. La Russia sta cercando di prendere il controllo del mercato petrolifero.
      2. Basi. La Libia ha comodi porti in acque profonde, inoltre, da lì puoi controllare le basi della flotta americana in Italia, senza lasciare il molo, puoi tenere Napoli sotto la minaccia delle armi. E l'intero Mediterraneo occidentale, compresa Gibilterra.
      3. La prospettiva di ottenere nuovi mercati di vendita. L'armamento, la ferrovia prima della guerra stavano per costruire e così via.
      È vero, non è un dato di fatto che in caso di vittoria di Haftar tutto questo si realizzerà, è troppo "affollato" lì, dietro le spalle di ogni "sultano" locale c'è una coalizione di diversi paesi.
  • San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 23 può 2020 14: 12
    0
    L'esempio dell'Afghanistan non ci insegna niente, questi "fratelli" orientali hanno più volte infilato un pugnale nella parte posteriore della Russia, e noi corriamo ancora a braccia aperte.
    1. Gennady raatin Офлайн Gennady raatin
      Gennady raatin (Gennady Ratin) 23 può 2020 23: 41
      +3
      Pensi che corriamo a braccia aperte completamente disinteressatamente ?!
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 25 può 2020 06: 56
        -1
        Chi siamo esattamente? Chi ne trarrà vantaggio, la Russia o i singoli oligarchi?
        1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 08: 53
          +1
          Chi ne trarrà vantaggio, la Russia o i singoli oligarchi?

          Benefici geopolitici - Russia.
          Bene, gli oligarchi ... bene, dove possiamo fare a meno di loro) Faranno i loro soldi su tutto. Come ha detto un "oligarca" del passato:

          Si possono guadagnare molto in due casi: quando viene creato un nuovo stato e quando crolla. Quando viene creato, questo processo è più lento e quando si blocca è veloce.

          "Via col vento"
  • Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 23 può 2020 14: 38
    -1
    E chi ha bisogno di tutto questo? Di regola, secondo la storia, tutto ciò non finisce molto bene. Soprattutto tutti i tipi di esibizioni.
  • Roarv Офлайн Roarv
    Roarv (Roberto) 23 può 2020 15: 06
    +5
    Cosa c'è da discutere. L'Ossezia meridionale dovrebbe fornire tre reggimenti S-400 ad Haftar.
    Ebbene, l'Abkhazia dovrebbe inviare i complessi costieri Bastion, Bal, + un gruppo navale sulle coste della Libia.
    E il raggruppamento congiunto di Ossezia del Sud, Abkhazia e LNA dichiarerà una no-fly zone e una zona proibita di navigazione lungo i confini marittimi della Libia, beh, tutta questa azione sarà guidata da esperti ala "Dai, arabo, muoviti al di sopra di."
    1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 23 può 2020 17: 27
      -3
      Robert, hai anche dimenticato di invitare un paio di carri armati della LPNR ... risata
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 23 può 2020 17: 59
        0
        E un paio di BUK non sono male.
      2. Gennady raatin Офлайн Gennady raatin
        Gennady raatin (Gennady Ratin) 23 può 2020 23: 43
        +3
        L'idea è interessante! Inoltre, i minatori locali possono facilmente trovare il numero richiesto di carri armati nelle miniere e nei mercatini delle pulci locali.
      3. Il commento è stato cancellato
  • gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 23 può 2020 15: 54
    -5
    Pochi giorni fa, sei aerei da combattimento senza contrassegni sono volati dalla Siria alla Libia. Combattenti e bombardieri erano a disposizione del feldmaresciallo Haftar

    - Beh, è ​​volato sopra ... - e allora ???
    - Se tutto fosse così: "sei aerei da combattimento senza segni di identificazione" (non necessariamente esattamente sei - forse molto di più) hanno inflitto un massiccio attacco missilistico e con bombe alle posizioni del PNS ... -Come risultato, i sistemi di difesa aerea e tutto il trasporto aereo militare disponibile (compreso tutto l'equipaggiamento che la Turchia è riuscita a consegnare alla Libia); insieme a questo, una quantità significativa di veicoli blindati, artiglieria e manodopera appartenenti all'NDP è stata distrutta ... ecc, ecc ...
    - E che cos'è ??? - Beh, hanno portato gli aerei ... e poi cosa ???
    - La Russia, come sempre nel suo repertorio ... - finge di oscillare, ma lei stessa non colpirà mai ... - Be ', è lì che è tutto finito ... - E inizierà il solito fardello infinito dell'Arabia Orientale ...
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 23 può 2020 17: 19
      +1
      Irina, scrivi molte cose sensate, ma per qualche motivo ti danno sempre antipatia - questa è una tale allergia per te tra i visitatori di questo sito ..... Prova a cambiare il tuo soprannome. E non chiamarti VOI, sarà più facile e le persone saranno attratte da te.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 23 può 2020 18: 22
        -4
        Irina, scrivi molte cose sensate, ma per qualche motivo ti danno sempre antipatia - questa è una tale allergia per te tra i visitatori di questo sito ..... Prova a cambiare il tuo soprannome. E non chiamarti VOI, sarà più facile e le persone saranno attratte da te.

        - Beh, non lo so ... - In qualche modo questo è tutto per me ... - Beh ... - Ci sono urla ... mmmm ... - "Trionfo sessuale e ... e disperazione" .. - Ebbene, ecco ... questo miserabile pubblico, a quanto pare nessun trionfo brilla nella vita ... - Rimane ... - una disperazione ...
        - Ma i loro problemi per me ... - solo ... - assolutamente no ...
        - Hahah, e solo ...
      2. accidentalmente Офлайн accidentalmente
        accidentalmente 24 può 2020 08: 35
        0
        Beh, sai, Valek ... ecco il divano generalisimus all'inferno. Ebbene, se appare una persona ragionevole e scrive le cose giuste, allora i "generalisimus" scrivono cose brutte per abitudine, senza pensare con la testa, a favore della testa ottusa del Cremlino ... beh, come sempre.
    2. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 09: 51
      -1
      Se tutto fosse così: "sei aerei da combattimento senza segni di identificazione" (non necessariamente esattamente sei - forse molto di più) hanno lanciato un massiccio attacco missilistico e bomba sulle posizioni del PNS.

      - Perché ne hai bisogno personalmente? Puoi spiegarlo in qualche modo?
    3. Rybalkin-igor Офлайн Rybalkin-igor
      Rybalkin-igor (Igor Rybalkin) 24 può 2020 11: 31
      +3
      Cosa volevi vedere? Come muoiono i ragazzi russi per la libertà e l'indipendenza della Libia?
      Probabilmente hai visto abbastanza militanti?
  • Devono mettere missili anti-vapore e mettere Erdogashka sul fondo.
  • Il commento è stato cancellato
  • Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 23 può 2020 22: 59
    -4
    Citazione: Kristallovich
    L'autore, dimmi allora cosa fare, se hai capito tutto, forse è meglio ritirarsi o arrendersi del tutto?

    Non sono un autore, ma inserirò i miei 50 copechi. L'unica differenza è che sia in Libia che in Siria stanno combattendo unità regolari delle forze armate turche. Stiamo solo cercando di addestrare i siriani e gli "haftaristi", e ci riusciamo male. Gli arabi non sono mai stati particolarmente intelligenti negli affari militari. Mosca non rischia di mandare i suoi soldati al fronte: gli stessi russi potrebbero non capire. Ma devi trovare una via d'uscita dalla situazione. I turchi non si vergognano di combattere apertamente, ma tutti insistiamo ...

    Sono d'accordo con te!
  • Netyn Офлайн Netyn
    Netyn (Netin) 24 può 2020 00: 00
    -1
    Autore, dov'è la prova del Su-24? Se la foto del Mig solitario è sulla rete, allora con il Su-24 tutto è più triste)
    E si.
    Il comando dell'LNA promette la "più grande campagna aerea" nella storia libica "nel prossimo futuro.
    Ma allo stesso tempo è stato riferito che finora solo 4 MiG-29 sono pronti per il combattimento.
  • Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 24 può 2020 01: 25
    0
    E gli sciocchi continuano a ridere degli UAV dei droni turchi, che non sono ancora in servizio con le decantate forze aerospaziali russe, ed è importante gonfiare le guance. La Turchia puzzolente e impoverita li ha con l'Iran e ha imparato a usarli perfettamente, e la Federazione Russa è nella merda completa qui.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 24 può 2020 07: 34
      -3
      Ecco perché sono stupidi ...
    2. unholyknight Офлайн unholyknight
      unholyknight (UnhloyKnight) 25 può 2020 00: 43
      +1
      Ottimo da usare? Oh bene. Qualcosa nella stessa Idlib per i turchi, il loro uso e infliggere perdite ai siriani in qualche modo non ha aiutato, e sono comunque tornati indietro. Sì, le perdite sono aumentate, ma poi cosa? Perché allora i turchi non hanno continuato a fare pressioni, se erano in una posizione vincente? Dov'è la blitzkrieg e la sconfitta del CPA? E che la perdita di droni, che la perdita di sistemi missilistici di difesa aerea è un inferno di un consumabile in una guerra. Lo sono sempre stato, sempre lo sarò.
  • guerriglia Офлайн guerriglia
    guerriglia (Eremeev) 24 può 2020 07: 25
    +4
    Citazione: gorenina91
    Quindi rimane ... - una disperazione ...

    Irina, prendi un gatto.
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 24 può 2020 11: 24
    -2
    In effetti, hanno sempre scritto che i paesi sviluppati non hanno un posto dove mettere le loro vecchie armi ...
    E qui - qui - i conflitti sono da 9 anni ...
    Tutti ne traggono vantaggio .... la vecchia ricetta: piccole guerre lontane da casa.
    Corri in truppe e logistica, scrollati di dosso cose vecchie, protesta contro cose nuove, ottieni preferenze ...
  • Alena Belous. Офлайн Alena Belous.
    Alena Belous. (Alenka Belous) 24 può 2020 15: 13
    0
    Perché "aereo sconosciuto"? Questi sono fratelli bielorussi imbrigliati. Non è chiaro il motivo. C'erano già informazioni nei media.
  • Anton Yazov Офлайн Anton Yazov
    Anton Yazov (Anton Yazov) 25 può 2020 03: 37
    0
    L'autore ha escogitato ogni sorta di spazzatura, lo stratega fa schifo!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 25 può 2020 06: 53
      0
      Citazione: Anton Yazov
      L'autore ha escogitato ogni sorta di spazzatura, lo stratega fa schifo!

      Beh, a giudicare dal vocabolario, non sei decisamente il nostro pubblico. Avresti qualcosa di più facile da leggere. sorriso
  • gatto Офлайн gatto
    gatto (Sergey) 25 può 2020 07: 00
    0
    Hmm ... La Libia non è la Siria. Lì servono droni, tamburi da combattimento e da ricognizione, con un volo a un'altitudine superiore a quella del Falco, e questo è più di 18 km. Gli aerei con equipaggio sono morti lì. Di conseguenza, la Libia dovrebbe avere una mano "distante", come "Tochka-U" (Tornado), che potrebbe distruggere il sistema di difesa aerea del nemico. E solo dopo la soppressione della difesa aerea, è possibile il supporto aereo delle proprie forze di terra. L'IA, schierato in Libia, è più per scopi di difesa aerea e non per attacchi contro obiettivi terrestri nemici. La Libia ha urgente bisogno di acquistare alimentatori di entrambi i tipi, ma dove? Quindi, ora stiamo assistendo allo sviluppo di un nuovo tipo di guerra: la "guerra dei droni". Non sarei sorpreso dall'apparizione di "Solntsepek" lì ... Ebbene, e la Russia, ovviamente, ha bisogno di tenersi in disparte, altrimenti sorgerà il "Problema dello Stretto del Mar Nero" ...
  • Vitaly Dino-Zavro Офлайн Vitaly Dino-Zavro
    Vitaly Dino-Zavro (Vitaly Dino-Zavro) 25 può 2020 12: 32
    +1
    Gli americani entrano in tutti i buchi. La Russia è circondata da batteriologici e altri laboratori. Penso che gli eventi in Siria e Libia abbiano un impatto diretto anche sulla Russia. Quindi devi rispondere in qualche modo. La cosa principale è non sbagliare.
  • nemoXX Офлайн nemoXX
    nemoXX 27 può 2020 22: 30
    -2
    La Russia, come tutti i vecchi e folli imperi, soffre di un'ambizione accresciuta! Ciò è aggravato da assurde illusioni ("possiamo ripetere!") "Grandi vittorie" attraverso lo sperpero impunito di milioni di russi e risorse colossali in sciocchi tentativi di dimostrare la "grandezza" gonfiata della Russia con opportunità nettamente ridotte. Possiamo prevedere con sicurezza 2 possibili risultati della politica avventurosa della Russia:
    1) la sua sconfitta in caso di guerra con un avversario grave con conseguenti grandi sconvolgimenti interni;
    2) Maidan "perestrojka" (sparatorie?) Sullo sfondo dell'inevitabile rovina del Paese e della crescita dei servizi sociali. tensioni: ciò che la "grande e potente" URSS non ha dominato - tanto più non sarà dominato dal resto in un vicolo cieco geopolitico. Il motivo per cui hanno trascinato i bielorussi, che in FIG non hanno bisogno né della Libia né della Siria, diventerà chiaro nel tempo.