Il Venezuela lancia "Tornado" e "Buki" sulla costa per incontrare le navi iraniane


Le autorità venezuelane stanno trasferendo il sistema missilistico di difesa aerea Smerch MLRS e Buk sulla costa caraibica per incontrare le navi iraniane, scrive la rivista americana The Drive.


Nicolas Maduro ha preso questa decisione per scortare in sicurezza cinque petroliere iraniane che trasportano circa 1,5 milioni di barili di benzina in Venezuela, bloccando così qualsiasi tentativo statunitense di dirottare navi in ​​alto mare. Tuttavia, non è chiaro come queste forze possano generalmente opporsi alla detenzione delle petroliere iraniane.

Il contingente dell'esercito venezuelano comprende il sistema di difesa aerea Buk-M2E, il BM-21 Grad MLRS e il BM-30 Smerch. L'esercitazione è prevista per Isla La Orchila nei Caraibi. Nelle manovre sono coinvolte anche la Marina e l'Aeronautica militare venezuelana. Video, fotografie e prove di risorse di monitoraggio della navigazione dimostrano chiaramente cosa sta succedendo.

L'esercito venezuelano non dispone di missili anti-nave terrestri che rappresentano una potenziale minaccia per le navi statunitensi. Sebbene ci sia un numero limitato di missili aria-superficie russi X-31 sui caccia Su-30MK2 e missili anti-nave franco-italiani Otomat su sei fregate di classe Lupo e tre motovedette di classe Vosper 37m. classe "Federación".


Si noti che la nave costiera (litorale) USS Detriot della US Navy (LCS-7, classe Freedom) si trova in acque internazionali vicino a Caracas. Ma non è ancora chiaro se gli Stati Uniti oseranno tentare di trattenere le petroliere iraniane.


Ricordiamo che cinque petroliere sotto bandiera iraniana - "Clavel", "Forest", "Faxon", "Fortune", "Petunia" - sono scese in strada la scorsa settimana. La petroliera principale Fortune è ora a circa due giorni di viaggio da Caracas.

Sanzioni e anni di instabilità hanno portato a una grave carenza di benzina in Venezuela, esacerbata dalla pandemia di COVID-19.

Il dirottamento o l'interferenza in altro modo con il movimento delle petroliere iraniane rischia di innescare una risposta di rappresaglia da parte di Teheran. Nel 2019, l'IRGC ha realizzato la sua minaccia e ha dirottato una petroliera britannica in risposta alla detenzione della Grace 1.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
35 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 23 può 2020 20: 19
    -2
    Nicolas Maduro ha preso questa decisione per scortare in sicurezza cinque petroliere iraniane che trasportano circa 1,5 milioni di barili di benzina in Venezuela, bloccando così qualsiasi tentativo statunitense di dirottare navi in ​​alto mare. Tuttavia, non è chiaro come queste forze possano generalmente opporsi alla detenzione delle petroliere iraniane.

    Ben fatto! Devi anche mettere questa spazzatura sulla borsa. E probabilmente tutti saranno felici! risata
    1. Sergey Sfiedu Офлайн Sergey Sfiedu
      Sergey Sfiedu (Sergey Sfyedu) 23 può 2020 22: 00
      -7
      Ben fatto! Siede sul petrolio, ma non solo non è riuscito a fornire al paese la propria benzina, ma è anche riuscito a distruggere la sua industria petrolifera, anche prima dell'introduzione delle sanzioni americane, dell'introduzione della perequazione salariale e della cessazione dell'acquisto di pezzi di ricambio e del sviluppo di nuovi campi. Un efficace manager di schifo, parla solo ai raduni e flirta con i signori della droga.
      1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
        Nablyudatel2014 23 può 2020 22: 03
        -4
        Citazione: Sergey Sfyedu
        Ben fatto! Siede sul petrolio, ma non solo non è riuscito a fornire al paese la propria benzina, ma è anche riuscito a distruggere la sua industria petrolifera, anche prima dell'introduzione delle sanzioni americane, dell'introduzione della perequazione salariale e della cessazione dell'acquisto di pezzi di ricambio e del sviluppo di nuovi campi. Un efficace manager di schifo, parla solo ai raduni e flirta con i signori della droga.

        risata "Ucciso" wassat buono
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 23 può 2020 23: 59
        +5
        Ben fatto! Si siede sul petrolio, ma non solo non può fornire al Paese la propria benzina

        Il petrolio, sai, è diverso, non tutta la benzina è fatta. Ad esempio, il Canada esporta petrolio pesante (come in Venezuela) negli Stati Uniti e contemporaneamente importa petrolio leggero da lì.

        https://neftegaz.ru/news/finance/242663-kanada-udvoila-import-nefti-iz-ssha/

        Tradizionalmente, la loro elaborazione non è stata sviluppata. Anche prima della nazionalizzazione, gli americani esportavano tutto per la lavorazione nelle loro fabbriche.
      3. strag Офлайн strag
        strag (Alexander) 24 può 2020 09: 13
        +3
        Non ha rovinato nulla, ma sta cercando di aggiustarlo!!! La sua gente comune sostiene! E tu non sai niente di petrolio! Studia l'argomento per non spettegolare. In Venezuela il petrolio non è liquido, come gli arabi, che si estrae facilmente, ma solido! E non hanno abbastanza fondi per svilupparlo, beh, più precisamente, c'è liquido, non ce n'è molto, e loro stessi estraggono, e il resto viene estratto dalla Federazione Russa e dagli Stati Uniti. Ebbene, al momento, non so degli Stati Uniti, ma era così. E non ci sono tali impianti di lavorazione in Venezuela. E per quanto riguarda la povertà: hanno un tale territorio, non c'è posto per i terreni agricoli! E quando gli Stati Uniti hanno lanciato una guerra con il Venezuela, si sviluppa male. Questo sono io, in poche parole. Sarà interessante, scrivi, non c'è un brutto video - l'ex ambasciatore russo in Venezuela parla del paese.
        1. bobba94 Офлайн bobba94
          bobba94 (Vladimir) 24 può 2020 20: 06
          +1
          So che c'è il petrolio leggero e c'è il petrolio pesante. Il petrolio solido venezuelano è qualcosa di nuovo. A proposito della mancanza di terra adatta all'agricoltura in Venezuela, dirò che il territorio del Venezuela, in cui vivono 40 milioni di persone, è 2,5 volte più grande del territorio del Giappone, dove la popolazione è di 126 milioni di persone.
          1. Arkharov Офлайн Arkharov
            Arkharov (Grigory Arkharov) 25 può 2020 14: 52
            -2
            Il petrolio venezuelano solido è qualcosa di nuovo.

            Al contrario, forse questo è già catrame subito, probabilmente è anche bitume, e verrà strappato con le mani in 5 secondi sul mercato mondiale !!!
      4. sgrabik Офлайн sgrabik
        sgrabik (Sergey) 24 può 2020 12: 55
        0
        È subito chiaro che una persona non ascolta o legge nulla se non i media occidentali!!!
  2. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 23 può 2020 21: 36
    +5
    L'Iran non masticherà moccio! I coprimaterassi risponderanno in pieno altrove!
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 23 può 2020 22: 07
      -3
      Citazione: maiman61
      L'Iran non masticherà moccio! I coprimaterassi risponderanno in pieno altrove!

      In cosa, se non un segreto?
      1. maiman61 Офлайн maiman61
        maiman61 (Yury) 24 può 2020 05: 43
        +5
        E chiedi ai tuoi proprietari a strisce quanti coprimaterassi sono stati sepolti a due metri sottoterra quando l'Iran ha sparato sulle basi americane in risposta all'assassinio del generale! I coprimaterassi poi si sono solo asciugati il ​​moccio sotto il naso!
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 10: 09
          -4
          Hai solo dormito troppo?
  3. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 23 può 2020 21: 38
    0
    Delirio. Raggio d'azione dei BUK, massimo 75 km. Tornado, beh, massimo 100. Distanza da Gibilterra al Venezuela - 6400 km .....
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 23 può 2020 22: 15
      -6
      Citazione: jekasimf
      Delirio. Raggio d'azione dei BUK, massimo 75 km. Tornado, beh, massimo 100. Distanza da Gibilterra al Venezuela - 6400 km .....

      richiesta Hai notato! sì Osservante, immagino. sentire
    2. Caro esperto di divani. 24 può 2020 16: 01
      +2
      Cosa c'entra Gibilterra? Stiamo parlando della USS Detriot della US Navy (LCS-7, classe "Freedom"), che si trova in acque neutre vicino al Venezuela. Con un buk, ad esempio, puoi abbattere elicotteri che stanno facendo atterrare un gruppo di cattura su una petroliera. "Tornado" può, in linea di principio, essere usato anche contro una nave. Spara lontano (fino a 120 km). La precisione è alta. Se necessario, può essere corretto con un razzo speciale con un UAV.
      A proposito, gli ucraini stanno già sperimentando il loro "ontano" per gli stessi scopi.
      1. jekasimf Офлайн jekasimf
        jekasimf (jekasimf) 25 può 2020 17: 29
        -2
        La domanda è: perché gli Stati Uniti dovrebbero effettuare un sequestro nell'area colpita dal BUK? Se per questo avessero a disposizione l'intero Atlantico? Tutti i 6400 km. Senza circa 75. Cosa sono, dEbyly? Guida la tua nave a 2000 km di distanza dal tuo territorio e catturala nell'area colpita da BUK e Tornado?!
        1. Caro esperto di divani. 25 può 2020 20: 02
          0
          La domanda è: perché gli Stati Uniti dovrebbero effettuare un sequestro nell'area colpita dal BUK? Se per questo avessero a disposizione l'intero Atlantico?

          Conversazione come sull'articolo. L'hai letto o giù di lì, solo per spifferare cosa?

          Si noti che la nave costiera (litorale) USS Detriot della US Navy (LCS-7, classe Freedom) si trova in acque internazionali vicino a Caracas.
  4. NBV Офлайн NBV
    NBV 23 può 2020 23: 24
    -3
    Se i comunisti domineranno nel Sahara, inizieranno a importare sabbia.
  5. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) 24 può 2020 02: 27
    +4
    Gli anglosassoni semplicemente non hanno permesso la lavorazione delle materie prime nelle colonie - per centinaia di anni. L'Ucraina ne è un esempio, le raffinerie di petrolio vengono chiuse.
  6. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 10: 08
    -4
    Il Venezuela sta lanciando "Tornado" e "Buki" sulla costa per incontrare le navi iraniane.

    - ecco come, ad esempio, danno alle petroliere, non puoi portare il petrolio di qualcun altro quando non ti preoccupi del tuo. È interessante notare che il Venezuela invierà anche 5 petroliere del suo petrolio in Iran in cambio? Quindi i fallimenti dei due paesi produttori di petrolio spingeranno avanti e indietro il petrolio? Sarà un affare meraviglioso e nessuno può interferire ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 può 2020 17: 13
      +1
      Quindi i fallimenti dei due paesi produttori di petrolio spingeranno avanti e indietro il petrolio? Sarà un affare meraviglioso e nessuno può interferire ...

      Il Canada e gli Stati Uniti lo fanno da molto tempo, perché non provarci?
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 17: 46
        -3
        Sono d'accordo se Iran e Venezuela si impegnano in un'attività così entusiasmante. Spero che quello che minaccia il mondo intero e il secondo che ha portato la sua gente al completo impoverimento, i regimi politici portino rapidamente i loro paesi a una prosperità totale e strabiliante e non abbiano analoghi nel mondo dei successi sulla scena mondiale .
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 24 può 2020 18: 05
          +2
          Ad essere onesti, non fa differenza per me di cosa sei felice e cosa speri. Meglio discutere i tuoi discorsi nella tua cerchia. hi
          1. Arkharov Офлайн Arkharov
            Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 18: 08
            -3
            In qualche modo scortese, di solito sono incredibilmente felice dei tuoi successi e di solito li festeggio al tavolo festivo, con la mia famiglia e i miei amici. E tu...
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 24 può 2020 18: 12
              +2
              In qualche modo scortese, di solito sono incredibilmente felice dei tuoi successi e di solito li festeggio al tavolo festivo, con la mia famiglia e i miei amici. E tu...

              Ma non io. Hai dei successi?
              1. Arkharov Офлайн Arkharov
                Arkharov (Grigory Arkharov) 25 può 2020 14: 45
                -2
                Sicuro. Quasi ogni giorno una sorta di successo.
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) 25 può 2020 16: 22
                  +1
                  Sicuro. Quasi ogni giorno una sorta di successo.

                  Stai attento. Festeggerete il successo ogni giorno, abituatevi. I narcologi non lo raccomandano.
                  1. Arkharov Офлайн Arkharov
                    Arkharov (Grigory Arkharov) 25 può 2020 17: 09
                    -2
                    Probabilmente è già tardi.
  7. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 10: 13
    -6
    Tuttavia, non è chiaro come queste forze possano generalmente opporsi alla detenzione delle petroliere iraniane.

    - le trincee del profilo completo devono essere ancora scavate sulla spiaggia. Allora sarà sicuramente d'aiuto.
  8. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 24 può 2020 11: 17
    -6
    Il Venezuela stesso produce molto petrolio. E allo stesso tempo c'è carenza di benzina.

    Non sembra niente? Preoccupazione nella Federazione Russa per l'eterno aumento del prezzo del proprio ...
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 24 può 2020 13: 04
      +3
      La cosa principale non è l'estrazione mineraria, ma un'ulteriore elaborazione di alta qualità e ciò richiede capacità e tecnologie adeguate !!!
  9. Max inverno Офлайн Max inverno
    Max inverno (Max inverno) 24 può 2020 16: 36
    0
    Un branco di giovani e liberali che non sanno nulla del business del petrolio)) ride - non posso))) Prima di battere le mani sulla tastiera, familiarizza con tutti i momenti tecnologici della raffinazione del petrolio, fino a quando non si trasforma in benzina.. .
    1. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 17: 52
      -3
      Chi non ha dato loro, nei decenni di estrazione, di imparare da essa a fare benzina, almeno per i propri bisogni? Questo è ancora un tipo, ma il petrolio, e produrre benzina da esso non è più difficile che produrre benzina sintetica dal carbone. Sì, e perché hanno dovuto stabilire una sorta di produzione, per mantenere il loro populismo è stato sufficiente portare rapidamente il petrolio all'estero, il che è stato fatto senza pensare al futuro.
      1. signore solo Офлайн signore solo
        signore solo (Signore Solo) 25 può 2020 08: 11
        +2
        In realtà, ci sono molti che non hanno dato. bzbo ha scritto correttamente sopra che nessuno permetterà alle colonie di produrre da sole il prodotto finale. E se gli esempi dell'Ucraina o anche della Russia non ti convincono di questo, guarda la Libia. Gheddafi ha investito sia nello sviluppo dell'industria che nel sociale, non elencherò quanto è stato fatto a beneficio del Paese e anche dell'intero Nord Africa. Ma quelli a strisce sono volati dentro e hanno bombardato. Perché le colonie non possono vivere magnificamente. E se il Venezuela lo avesse fatto al fianco degli Stati Uniti, sarebbe rimasto in rovina per molto tempo. E ora stanno principalmente cercando di rimetterlo in riga economicamente. I piccoli sabotaggi e i colpi di stato falliti non contano ...
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 25 può 2020 14: 48
          -2
          E ora stanno principalmente cercando di rimetterlo in riga economicamente.

          - questo è assolutamente inutile, le stesse autorità stanno facendo tutto l'immaginabile e l'inconcepibile per prendere in giro il paese. E non già un decennio.