Turkish Stream si ferma: esperti su come Gazprom sta rovinando la Russia


Le forniture di "carburante blu" russo alla Turchia sono diminuite di oltre 14 volte. Questi dati sono forniti dal Servizio federale delle dogane. Continua, inoltre, il calo dei consumi. La redazione del quotidiano bulgaro Expert (Sofia) scrive delle prospettive in rapido deterioramento per Turkish Stream.


Verso un rifiuto completo del carburante dalla Federazione Russa?


Come notano gli autori dello studio, Ankara ha recentemente preferito importare carburante liquefatto, molto più economico delle materie prime di Gazprom. Così, sul gasdotto semivuoto Turkish Stream, inaugurato di recente e costato alla Russia 7 miliardi di euro, c'è il pericolo di un arresto completo del pompaggio: sta perdendo la sua "forza" in modo esponenziale.

La "direzione" del Mar Nero dell'esportazione della preoccupazione russa è seriamente diminuita. Le forniture per la statale Botas e gli operatori privati ​​turchi sono scese a 200 milioni di metri cubi. Ad esempio, nello stesso periodo dell'anno scorso, il volume di gas pompato attraverso i due gasdotti principali verso la Turchia è stato di almeno un miliardo e mezzo di metri cubi. E nel 2018 Ankara ha acquistato quasi 3 miliardi di metri cubi al mese.

Secondo gli esperti, la Turchia è scesa dal secondo posto di dieci posizioni nella classifica dei clienti importanti di Gazprom. Ora consuma quasi quanto l'Armenia o la Lituania.

Gazprom sta rovinando la Russia


Nel marzo di quest'anno è stata registrata una sorta di anti-record per la fornitura di "carburante blu" alla Turchia: le capacità di trasporto della compagnia russa sono state caricate solo dell'11%. Le importazioni di GNL di Ankara hanno invece registrato un aumento del 45%.

Secondo gli esperti, cerca politico non c'è motivo per un cambiamento così drastico nelle priorità delle importazioni di energia della Turchia. Riguarda il prezzo. Il carburante russo, anche dopo che il prezzo è stato ridotto, è stimato dal venditore a $ 103 (il limite di costo è $ 90).

Allo stesso tempo, la borsa spot olandese offre ai clienti offerte di gas a 53 dollari al metro cubo. La produzione russa, infatti, sta ora operando al di fuori dei limiti di efficienza e un'ulteriore riduzione dei prezzi porterà solo a gravi conseguenze per il bilancio russo, dal momento che il principale esportatore del Paese sta già operando in perdita.

Di conseguenza, gli esperti giungono alla conclusione che questo stato di cose non solo seppellirà il Turkish Stream, ma renderà anche l'intera direzione di esportazione del Mar Nero di Gazprom assolutamente non redditizia.
  • Foto utilizzate: www.gazprom.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
23 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 24 può 2020 12: 14
    +4
    Da un lato si legge che il GNL è costoso. Il costo della sola liquefazione e viceversa è compreso tra $ 2 e $ 4 per 1 milione di BTU. Fonti diverse, paesi diversi. $ 2 rende già più di $ 60, più il trasporto $ 1 più il costo del gas stesso (attualmente $ 1,75. In totale, questo rende almeno $ 150 per mille metri cubi. Pertanto, ci sono state segnalazioni che le grandi aziende hanno pagato il costo di liquefazione e rifiutato dalla fornitura di GNL. Ci sono anche molte segnalazioni secondo cui gli Stati hanno interrotto i progetti di investimento nella costruzione di impianti di GNL. Gli impianti di GNL in Australia vengono fermati. E così via e così via.

    Molto probabilmente, ora assistiamo a un eccesso di offerta di GNL, che le grandi aziende in Europa hanno abbandonato. Pertanto, sono pronti a venderlo a qualsiasi prezzo. O gratis. Il gas di rete (GazProm) è legato al paniere del petrolio e quindi è fortemente dipendente dalle fluttuazioni dei prezzi del petrolio. Il petrolio sta crescendo e GasProm potrebbe aumentare il prezzo del gas. Il principio "scarica o paga" non è stato ancora radicalmente cancellato.

    C'è un'arma a doppio taglio. Non devi stipulare contratti a lungo termine e dipendi interamente dai prezzi spot. Cambiano ogni giorno, se non ogni ora. O per continuare i contratti con GazProm contando sui gasdotti. Non importa quello che dicono, ma per 40 anni Gazprom non ha mai violato le forniture concordate. Passando ai prezzi spot, tutti (sia consumatori che produttori) saranno nelle mani degli speculatori della borsa.
    Europa a decidere.
    1. Vivere con i sussidi della CIA (Vivere con i sussidi della CIA) 25 può 2020 03: 31
      -3
      Questo è lo stesso fattore schiacciante imminente che aiuterà a cacciare il gruppo di banditi di LLC RF dal territorio occupato dell'URSS.
  2. tenente Офлайн tenente
    tenente (vladimr) 24 può 2020 14: 31
    +3
    Guardia! Chef, è sparito tutto...
  3. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 24 può 2020 14: 50
    +5
    Beh si! Ci sarà molto di questo gas per $ 53?
    Questo è come un esempio dalla vita: compro, ad esempio, patate nel negozio più vicino per 40 rubli. al chilo, ma in autunno i gran lavoratori vanno nei loro appartamenti e vendono un sacco delle stesse patate per 25 rubli. al chilo con consegna a domicilio. Certo, non mi dispiacerà risparmiare un po'. Ma quando queste patate saranno finite, andrò di nuovo allo stesso negozio più vicino per patate per 40 rubli.
    Questo è leggermente semplificato, ma con il gas la situazione è più o meno la stessa. Solo di sicuro nei contratti c'è scritto qualcos'altro di delicato su obblighi, multe e risarcimenti. Quindi, aspettiamo e vediamo cosa succede dopo.
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 24 può 2020 15: 16
    +4
    Per quanto tempo si possono compostare i cervelli con questo "punto"? Se i "commercianti navetta" fanno una vendita una volta all'anno, questo non è un motivo per chiudere il supermercato a causa della differenza di prezzo.
    Tutti capiscono la pura stupidità, beh, quasi tutti, ma con la caparbietà dei picchi continuano a ripetere la stessa cosa. Apparentemente, un tale punto di vista è vantaggioso per qualcuno e non risparmia denaro per la sua attuazione.
  5. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 24 può 2020 18: 01
    -3
    Non seguo molto, ma in generale, alcuni degli ultimi progetti funzionano normalmente, guadagnano e hanno una prospettiva? Qualcuno può spiegare alla comprensione?
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 24 può 2020 18: 50
      +8
      Non sono molto comprensivo, ma....
      Quale progetto può essere considerato come funzionante normalmente? Il gasdotto Urengoy-Pomary-Uzhgorod è stato considerato un fallimento. C'erano sanzioni, divieti e così via. E ora tutta l'Europa ha lottato per assicurarsi che il pompaggio non si fermasse. I prezzi speculativi sugli hub sono molto redditizi e piacevoli. Al momento. Ma i grandi progetti sono progettati per durare decenni. Nessuno si aspetta che SP-2 o Power of Siberia ripaghino nel prossimo rapporto trimestrale. L'Europa ha bisogno di gas. Le fluttuazioni momentanee non cambiano nulla in futuro. C'è il gas a prezzi diversi. Quanto pagare dipende dall'acquirente. E spetta al produttore fornire la merce.
      Da questo punto di vista (tornando all'Ucraina), la conclusione di un accordo di transito era assolutamente superflua. Dallo stesso punto di vista (chiusura delle centrali nucleari in Europa, chiusura dei cogeneratori a carbone e olio combustibile, passaggio all'energia verde) in futuro tutti i gasdotti sono redditizi. È solo che la redditività non arriverà domani, ma tra 10-15 anni. Un semplice esempio. Ora la Russia è seduta sull'"ago dell'idrocarburo" (per me il termine non è corretto, ma generalmente accettato). E chi fornisce questo "ago"? Quei gasdotti e oleodotti che sono stati costruiti molto tempo fa. E che poi tutti consideravano non redditizio.
      Sommario. Tutti i progetti sono redditizi e hanno una prospettiva a lungo termine. Anni 10-15. Forse 20. Figli e nipoti lo useranno ancora.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 24 può 2020 20: 30
        0
        buono Probabilmente, puoi anche aggiungere che si tratta di circa 1,8 milioni di persone che lavorano nella produzione, ancora di più nei trasporti, nella lavorazione e così via, ad esempio Almaz-Antey e Malakhit producono attrezzature per Sakhalin-2.
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 24 può 2020 21: 17
          +2
          Occorrono grandi progetti proprio durante la crisi. E solo lo Stato può fornirli. Nessuna grande azienda o oligarchi lo farà. Ecco perché il ruolo dello Stato diventa più visibile, proprio durante la crisi. Non importa quanto critichiamo lo stato, solo questo rende possibile preservare la vita e la sicurezza delle persone.
          Come hanno detto le persone intelligenti -

          Lo stato non esiste per renderci felici. Esiste affinché non scivoliamo nella ferocia.
  6. Caro esperto di divani. 24 può 2020 21: 26
    +1
    Bulgaria, Macedonia del Nord e Grecia hanno già iniziato a ricevere gas dalla Russia tramite il gasdotto Turkish Stream attraverso il nuovo punto di ingresso, Strandja 2. Se l'interesse aumenterà, si potrà pensare di tornare al progetto South Stream.
  7. ist venn Офлайн ist venn
    ist venn (è venn) 24 può 2020 22: 25
    -5
    È un bene che l'epifania stia arrivando.
    1. Nick Офлайн Nick
      Nick (Nicholas) 26 può 2020 13: 18
      0
      Citazione: ist venn
      È un bene che l'epifania stia arrivando.

      L'autore ha subito un'eclissi. Il progetto, che è stato progettato per molti decenni, considera nell'intervallo di un paio di mesi. Cosa posso dire di un tale autore, proprio quello che ha detto una volta Lavrov dei suoi colleghi ... occhiolino
  8. ist venn Офлайн ist venn
    ist venn (è venn) 24 può 2020 22: 27
    -3
    Quanti soldi della gente sono stati gettati in fondo al mare? Ora nessuno avrà bisogno né di gas né di petrolio. Oh, divertente!
    1. colyanpirogov Офлайн colyanpirogov
      colyanpirogov (Nikolay Pirogov) 25 può 2020 14: 02
      0
      È subito evidente quando i commenti vengono fatti da "persone non molto lontane" che non vogliono nemmeno pensare un po'...!
    2. Nick Офлайн Nick
      Nick (Nicholas) 26 può 2020 13: 20
      -1
      Citazione: ist venn
      Quanti soldi della gente sono stati gettati in fondo al mare? Ora nessuno avrà bisogno né di gas né di petrolio. Oh, divertente!

      Sei già passato a un'auto elettrica con pannelli solari, riscaldi la tua casa con la legna e cucini la zuppa di cavolo sul fuoco? Allora congratulazioni.
  9. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 25 può 2020 08: 13
    +3
    Dopo aver guardato la città di notte, non si dovrebbero trarre conclusioni sulla sua vita diurna. Non è ancora mattina.
  10. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 25 può 2020 09: 54
    -2
    Citazione: Vivere sulle dispense della CIA
    Questo è lo stesso fattore schiacciante imminente che aiuterà a cacciare il gruppo di banditi di LLC RF dal territorio occupato dell'URSS.

    E inizi a guadagnare, non ad aspettare elemosine. Più di questa merda, e più inventata, più soldi fai scorta. Leggi il CU della Federazione Russa e viola articoli più seri, con termini di 10-20 anni. Dichiarati dissidente politico. Vedi, alla fine della tua vita avrai un appartamento a Manhattan.
  11. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 25 può 2020 09: 56
    -1
    Citazione: ist venn
    Quanti soldi della gente sono stati gettati in fondo al mare? Ora nessuno avrà bisogno né di gas né di petrolio. Oh, divertente!

    Bellezza. E non hai bisogno di mangiare. Per quello? C'è molta merda e su Internet, cosa svilupparla per la natura?
  12. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 25 può 2020 10: 06
    -1
    Citazione: Bakht
    Non sono molto comprensivo, ma....
    Quale progetto può essere considerato come funzionante normalmente? Il gasdotto Urengoy-Pomary-Uzhgorod è stato considerato un fallimento. C'erano sanzioni, divieti e così via. E ora tutta l'Europa ha lottato per assicurarsi che il pompaggio non si fermasse. I prezzi speculativi sugli hub sono molto redditizi e piacevoli. Al momento. Ma i grandi progetti sono progettati per durare decenni. Nessuno si aspetta che SP-2 o Power of Siberia ripaghino nel prossimo rapporto trimestrale. L'Europa ha bisogno di gas. Le fluttuazioni momentanee non cambiano nulla in futuro. C'è il gas a prezzi diversi. Quanto pagare dipende dall'acquirente. E spetta al produttore fornire la merce.
    Da questo punto di vista (tornando all'Ucraina), la conclusione di un accordo di transito era assolutamente superflua. Dallo stesso punto di vista (chiusura delle centrali nucleari in Europa, chiusura dei cogeneratori a carbone e olio combustibile, passaggio all'energia verde) in futuro tutti i gasdotti sono redditizi. È solo che la redditività non arriverà domani, ma tra 10-15 anni. Un semplice esempio. Ora la Russia è seduta sull'"ago dell'idrocarburo" (per me il termine non è corretto, ma generalmente accettato). E chi fornisce questo "ago"? Quei gasdotti e oleodotti che sono stati costruiti molto tempo fa. E che poi tutti consideravano non redditizio.
    Sommario. Tutti i progetti sono redditizi e hanno una prospettiva a lungo termine. Anni 10-15. Forse 20. Figli e nipoti lo useranno ancora.

    Penso che le cose cambieranno molto più velocemente. La globalizzazione ha dato un bel colpo all'intero mondo occidentale. Il trasferimento della produzione nera in Oriente, Sud-Est, ha lasciato l'Europa, gli Stati Uniti senza materie prime e materiali. La Cina diventerà super ricca su questa globalizzazione molto rapidamente, torcendo le braccia e facendo girare la testa ai suoi rivali. Trump ha riportato queste industrie negli Stati Uniti. L'Europa si avvierà e correrà per fare lo stesso. Cambiare la strategia energetica, passando al verde, trasformerà la produzione, che sta rapidamente tornando al quadro a seconda dell'ora del giorno e della presenza di vento e sole. Le fonti tradizionali, generatrici verdi, STRAORDINARIE, che non possono essere disattivate (soprattutto la generazione nucleare) all'apice della produzione, aumentano notevolmente i costi, riducono la redditività e quindi le tariffe. Il meccanismo dell'inganno con questa idea super fashion è ben svelato da Bezgin su: https://bezgin.su
  13. Valery Kolesov Офлайн Valery Kolesov
    Valery Kolesov (Valery Kolesov) 25 può 2020 10: 46
    +3
    Dov'erano i nostri gloriosi esperti? Tuttavia, hanno affermato che il gas liquefatto è più costoso del gas da gasdotto.
    1. Nick Офлайн Nick
      Nick (Nicholas) 26 può 2020 19: 02
      +1
      Citazione: Valery Kolesov
      Dov'erano i nostri gloriosi esperti? Tuttavia, hanno affermato che il gas liquefatto è più costoso del gas da gasdotto.

      Non mi ritengo un esperto, ma avendo una formazione economica e un'esperienza lavorativa, posso spiegare che il prezzo di produzione o prime cost è una cosa, e il prezzo di mercato è un'altra. Il prime cost del Pipeline NG, a parità di altre condizioni, è a priori inferiore al prime cost del GNL, poiché si aggiunge un'altra operazione tecnologica per la produzione di GNL, ovvero la liquefazione del gas. E anche questa operazione di liquefazione costa denaro. I prezzi di mercato, fissati tenendo conto della domanda e dell'offerta, sono un'altra cosa. Se la domanda è piccola, il volume dell'offerta è elevato, il prezzo di mercato può scendere anche al di sotto del prezzo di costo. Inoltre, il prezzo del gas è influenzato da tasse, multe, ecc. eccetera. Ad esempio, negli USA è vietato bruciare gas associato, i petrolieri devono liquefarlo e venderlo a qualsiasi prezzo, altrimenti si dovrà fermare la produzione di petrolio. E se la vendita del petrolio prodotto paga tutti i costi, compresa la liquefazione del gas associato e la sua vendita quasi a zero, allora forse, data una bassa domanda di gas, il costo del GNL non supererà il costo della sua consegna al consumatore. Cosa sta realmente accadendo nell'attuale situazione del mercato del gas.
  14. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 25 può 2020 10: 50
    -1
    - Leggi i commenti qui ... su ...
    - Bene .., bene ... - è solo per divertire il diavolo ... - E quanti e quale abbondanza di vantaggi ... - Resta solo da attraversare ... - E chi porta queste sciocchezze ??? - Sì, lo stesso ...
    - Ebbene questo va onorato... - In una parola... - dicono, siamo sopravvissuti alla guerra... - e sopravviveremo... - Che bello... - tram-pam-pam...
    - Personalmente, ho scritto su questo in modo molto specifico... - sul fallito business del gasdotto... e sulle truffe secolari sul gas a lungo termine con la Cina e l'UE... - Colossalmente disastrose, cosmicamente non redditizie, catastroficamente criminali. ..
    - E oggi il rispettabile pubblico dichiara che, dicono ... - beh, succede, beh, non ha funzionato ... - beh ... forse ... forse ... forse ... - allora in qualche modo tutto crescerà insieme ... - crescerà una nuova generazione, forse sarà più intelligente della precedente e inventerà qualcosa ... e in qualche modo "adatterà" tutto ...
    - E cosa può inventare ??? - Come ripagare miliardi (o anche trilioni) di debiti dei loro irragionevoli padri e nonni... - Com'è??? - E cosa fare con la schiavitù dei contratti a lungo termine ???
    - Sì, qui scrivono che si può fare tranquillamente... - è uscito, dicono, qualcuno lì al "mercato a pronti"... - ha scambiato trochie... - ha preso qualcosa... - beh.. . e per ora basta... - È quello... - il colmo dell'analfabetismo e dell'ignoranza... o - solo uno scherzo???
    -C'è un'altra menzione invano del gasdotto Urengoy-Pomary-Uzhgorod ... -dicono, è stato costruito anche con denaro pubblico - e ora viene ancora utilizzato ... - No, ma ... - cos'è quello ??? - Oggi cosa - nell'arena del circo i pagliacci... si affrettano a vedere... -Hahah...
    - In una parola; o in poche parole; o più breve:
    - Vale la pena rivolgersi ai contemporanei di oggi; e ancora di più ... - alla generazione di domani ... - dicono, non abbiamo vissuto bene ... - e non c'è bisogno di abituarsi e sognarlo ... - Perdonaci, loro diciamo, quelli irragionevoli - non sapevano cosa stavamo facendo - il demone sedusse ... - In qualche modo tiri fuori da questo bisogno e ripaghi i tuoi debiti agro-enorme, ma esci da quei contratti di schiavitù ... che noi lasciato per te e i tuoi figli... - Questo è solo questo... - e non c'è altro da aggiungere...
  15. Nick Офлайн Nick
    Nick (Nicholas) 26 può 2020 13: 11
    +1
    L'articolo è destinato ai disabili mentali. Il Turkish stream è nato non solo e non tanto per rifornire la Turchia quanto per diversificare le rotte di consegna del gas all'Unione Europea, aggirando le irrequiete repubbliche di transito. Inoltre, il GNL sul mercato spot viene ora venduto sottocosto a causa della scarsa domanda mondiale. In ogni caso, la pandemia scomparirà, gli inverni diventeranno più freddi, la domanda aumenterà e i prezzi aumenteranno. La pipa è stata costruita per decenni, non per una stagione.