"Aerei sconosciuti" hanno iniziato a combattere i turchi in Libia


Come diceva il classico, se una pistola è appesa al muro nel primo atto, nell'ultimo atto dovrebbe sparare. Fino a quando l'ultimo atto della guerra libica è ancora molto lontano, ma essendo appena apparsi lì, gli "aerei sconosciuti" di produzione russa hanno già iniziato a operare. I caccia MiG-29 hanno inflitto una serie di attacchi aerei su una nave mercantile turca con armi e una fregata della Marina turca, che ha alzato drasticamente la posta in gioco.


Notato anche il trasferimento in Libia di un contingente internazionale di mercenari. Apparentemente, un'altra guerra su vasta scala sta iniziando in Nord Africa, in cui sarà nuovamente coinvolta un'ampia coalizione internazionale.

C'è un sacco di "spazzatura di informazioni" intorno alla campagna libica, ma cerchiamo comunque di capire cosa sta succedendo. Occorre tener conto del contesto generale della guerra civile tra l'Occidente e l'Est della Libia. La Turchia e il Qatar stanno dalla parte della Tripoli ufficiale e del governo di Faiz Saraj (PNS). LNA Khalifa Haftar è sostenuta da un'ampia coalizione internazionale, alla quale partecipano in un modo o nell'altro Egitto, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Francia. Nonostante il riconoscimento da parte del Cremlino del CNT, sembra che le simpatie della leadership russa siano dalla parte del feldmaresciallo.

Più di un anno fa, l'LNA ha cercato di organizzare un blitzkrieg, prendendo a titolo definitivo Tripoli, ma si è impantanato nella difesa del nemico e si è bloccato. La capitale resiste, inoltre, dopo un invito ufficiale del PNS, Ankara ha trasferito truppe e militanti dal nord della Siria alla Libia. Con il loro sostegno e l'uso diffuso di droni d'attacco turchi, l'esercito irregolare di Haftar iniziò a subire sconfitte su sconfitte, tornando a est. I sindacati tribali ora giurano fedeltà al governo di Saraj. Il prossimo obiettivo Tripoli ha chiamato un'offensiva sulla città di Tarhunu, un importante centro di approvvigionamento per l'LNA.

La posizione del feldmaresciallo è desolante, contro l'esercito regolare turco, dotato di UAV shock, a cui non può resistere. E qui per aiutarlo arriva "Aerei sconosciuti" di produzione russa, caccia MiG-29 e, presumibilmente, bombardieri Su-24. Gli aerei da combattimento non hanno segni di identificazione ei loro piloti sono ostinatamente silenziosi alla radio, quindi è ancora difficile stabilire la loro origine. Ci sono molte versioni su questo: alcuni parlano dei “falchi di Putin”, altri dei “falchi di Lukashenka”, e altri ancora parlano dei “fratelli serbi” al timone.

La cosa più importante non è dove, ma perché sono venuti. Ad esempio, l'esperto orientalista Kirill Semenov suddettoche il MiG-29 dovrebbe "far atterrare" UAV turchi al fine di ridurre il potenziale offensivo del PNS. I droni d'attacco "Bayraktar" hanno già fatto cose in Siria, e ora in Libia, che vale la pena prendere atto del nostro Ministero della Difesa. Probabilmente, le conclusioni sono state tratte, dal momento che l'LNA ha acquisito il sistema missilistico di difesa aerea Buk invece del Pantsirei, che ha causato la caduta dei droni.

Lo scienziato politico Semenov ha attirato l'attenzione sul fatto che Ankara potrebbe rispondere alla comparsa di combattenti all'LNA trasferendo i propri F-16. A quanto pare, ora non è lontano. È stato riferito che i MiG-29 "non identificati" hanno scagliato duramente una nave turca con un carico di armi per il PNS, così come una nave da guerra della Marina turca che lo accompagnava. Le informazioni sono diverse: alcune fonti riferiscono che è stato effettuato un vero e proprio attacco aereo, altre sostengono che gli aerei usassero cannoni aerei, passando "in linea" accanto alle navi nemiche.

Ricordiamo che il presidente Erdogan ha inviato fregate di fabbricazione americana Gabya 496 Gokova e 497 Goksu sulle coste della Libia per coprire le posizioni del PNS con il suo sistema di difesa aerea.

Questo evento ovviamente porterà il confronto a un livello fondamentalmente nuovo. I turchi, senza dubbio, risponderanno trasferendo i propri aerei da combattimento e sistemi di difesa aerea in Libia, e rafforzeranno la componente navale. C'è un pompaggio di forze dal lato di Haftar. In aiuto del feldmaresciallo volò dentro bordo con mercenari provenienti da diversi paesi stranieri: Francia, Sud Africa, Australia, Gran Bretagna, Malta e persino Stati Uniti. Si ritiene che il loro compito sarà smettere di fornire al PNS armi turche.

Si profilano i contorni di una coalizione internazionale, che “bagnerà” la Turchia sugli “approcci lontani”. A quanto pare, le principali pretese contro Ankara sono l'accordo sulla divisione delle acque internazionali, che ha costretto a firmare il funzionario Tripoli. Grazie a lui, il controllo sui territori del Mediterraneo orientale, dove si intrecciavano gli interessi energetici di tanti giocatori, è caduto nelle mani del presidente Erdogan. In questa fase, Ankara sembra la vincitrice: finché il PNS fedele ad essa si trova a Tripoli, tutti i memorandum rimangono in vigore. Ciò significa che i turchi sosterranno il governo di Saraj fino all'ultimo e le sue possibilità sono molto buone. Se presumiamo che il Cremlino sperasse che Haftar avrebbe preso il sopravvento e diventasse lo stesso sovrano legale della Libia, e poi lo ringraziasimo adeguatamente, allora questo tasso si è rivelato un pipistrello. I turchi non permetteranno di demolire con la forza il PNS.

Ora dobbiamo chiederci cosa resta agli esperti militari russi in Libia, e vale la pena partecipare all'escalation del conflitto con la Turchia senza avere prospettive adeguate? Se le mani di qualcuno hanno voglia di combattere e c'è un combattimento extra tecnica, c'è un conflitto militare di lunga durata vicino ai nostri confini, che colpisce direttamente gli interessi nazionali russi. Forse dovresti prima mettere le cose in ordine nel tuo "cortile di casa", prima di entrare nelle guerre degli altri, dove anche senza di noi ci sono molti giocatori con posizioni molto più forti, chi diventeranno i principali vincitori?

Media turchi segnalati sull'inizio del ritiro dei "wagneriani". Se è così, allora questa è la decisione giusta.
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. guerriglia Офлайн guerriglia
    guerriglia (Eremeev) 26 può 2020 13: 22
    +8
    1. PNS è riconosciuto dall'ONU, dalla Russia e dalla Turchia.
    2. PNS richiede ufficialmente aiuto dalla Turchia.
    ... e poi i cuochi di ichtamnet arrivano e iniziano, come parte della banda LNS non riconosciuta, a uccidere le formazioni ufficiali del governo della Libia ...
    Hand-Face - dove sta andando questo mondo ...
    In generale, questa è un'operazione per deviare le risorse dei turchi da Idlib. Mi sembra che presto ci sarà qualche movimento nel nord-ovest della Siria.
    E questo, non parliamo più di diritto internazionale ...

    PS
    1. SAA Assad riconosciuta dall'ONU e dalla Russia e dalla FSA.
    2. Il governo siriano chiede ufficialmente aiuto alla Russia.
    ... e qui gli ichtamnet a strisce di David entrano in volo sotto forma di proxy con una falce di luna e iniziano a uccidere le formazioni governative ufficiali della Siria ...
    1. unholyknight Офлайн unholyknight
      unholyknight (UnhloyKnight) 26 può 2020 19: 27
      +4
      E cosa c'è che non va? Normale guerra coloniale. I signori bianchi fumano sigari, bevono vino d'élite e spostano figure sulla mappa dell'Africa, piazzando scommesse e cambiando confini. In realtà, nelle migliori tradizioni di fine Ottocento - inizio Novecento. Potrebbe continuare ad essere così, se non si sparasse a uno stronzo di un arciduca, e non si annunciasse un'altra mobilitazione di stronzi francesi senza un ordine.

      Tuttavia, anche questo era sufficiente a metà del XX secolo. Perché è così brutto?

      E sì, più lunga è la guerra in Libia, meglio è, in generale, per molti. E il motivo è in tre parole: il prezzo del petrolio. Non è redditizio per Russia, arabi e Stati Uniti stabilire la pace e ricominciare a produrre petrolio, soprattutto adesso. Meglio inasprire adeguatamente la guerra. Per farlo arrivare rapidamente, il prezzo è di $ 50 al barile. E poi gli americani hanno già i produttori di scisto che falliscono uno per uno, e Trump non ne ha bisogno prima delle elezioni.
    2. squalo Офлайн squalo
      squalo 29 può 2020 21: 05
      +1
      L'allineamento, in linea di principio, è logico ... La Russia è sciocca a sperare nella "gratitudine" di Khavtor. Inoltre, è anche nel suo interesse il blocco di eventuali condutture di transito da parte dei turchi da Israele e Cipro. L'unica cosa che si può vedere in Libia è la creazione di una merce di scambio secondo il principio "La banca non commercia semi, Moishe non dà a credito". Finora, il massimo che si può ottenere è il supporto situazionale del feldmaresciallo, mentre Emirates e Saud stanno pagando per lui.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 26 può 2020 16: 20
    +1
    Hanno chiesto, e se ci fosse una guerra?
    Ecco la risposta: un mucchio di piccole guerre lontane dalla Federazione Russa, dagli Stati Uniti e dalla Francia.
    Soldi, benzina, vecchie attrezzature, armi e mercenari.

    I vantaggi sono chiari.
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 26 può 2020 17: 29
    +6
    E da dove hanno preso l'idea che l'aviazione sia russa o bielorussa? Recentemente, i membri della NATO dello stato hanno acquistato vecchie armi sovietiche, inclusi carri armati e aerei.
    1. unholyknight Офлайн unholyknight
      unholyknight (UnhloyKnight) 26 può 2020 19: 27
      +1
      Il Su-35 e il Su-34 sono una vecchia tecnologia sovietica?
      1. Roos Офлайн Roos
        Roos 26 può 2020 21: 37
        +4
        Stiamo parlando di MIG-29, leggi la pubblicazione dell'autore.
        1. sgrabik Офлайн sgrabik
          sgrabik (Sergey) 27 può 2020 12: 10
          +1
          MiG-29 in gran numero è rimasto ancora nei paesi dell'ex socialista. campo (Patto di Varsavia), più l'Ucraina. Se lo si desidera, il MiG-29 è molto più facile da trovare rispetto ad altri tipi di aerei sovietici / russi.
      2. sgrabik Офлайн sgrabik
        sgrabik (Sergey) 27 può 2020 12: 18
        +1
        Non si parla di Su-35 e Su-34, non ci sono aerei simili lì e semplicemente non possono esserci, e il MiG-29 e il Su-24 sono sparsi in tutto il mondo al di fuori della Russia, a cui non li abbiamo venduti !!!
  4. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 26 può 2020 21: 58
    +1
    Resta ancora una domanda, come ha fatto Sergei Marzhetsky a scoprire gli esperti militari russi? Sta divulgando un segreto militare di cui ha scoperto o sta semplicemente ripetendo le cui favole sono note.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 27 può 2020 09: 57
      -3
      Citazione: nov_tech.vrn
      Resta ancora una domanda, come ha fatto Sergei Marzhetsky a scoprire gli esperti militari russi? Sta divulgando un segreto militare di cui ha scoperto o sta semplicemente ripetendo le cui favole sono note.

      Sei già fuori dal tuo armadio, o qualcosa del genere. occhiolino
      1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
        AKuzenka (Alexander) 27 può 2020 11: 50
        0
        Lascialo sedere lì e chiediti ulteriormente.
        1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
          nov_tech.vrn (Michael) 27 può 2020 13: 17
          +1
          Come mostra la pratica, l'analisi fatta dal signor Marzhetsky sul ginocchio, basata sulla stampa gialla, è bella, ma regolarmente non corrisponde alla realtà.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 28 può 2020 10: 11
            -3
            Citazione: nov_tech.vrn
            Come mostra la pratica, l'analisi fatta dal signor Marzhetsky sul ginocchio, basata sulla stampa gialla, è bella, ma regolarmente non corrisponde alla realtà.

            Misha, la pratica dimostra solo il mio caso. Ma per persone come te, Nick e altri, è inutile dimostrarlo.
            1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
              nov_tech.vrn (Michael) 28 può 2020 15: 30
              +1
              Il comando americano in Africa ha dichiarato di aver presumibilmente rivelato una violazione dell'embargo sulle forniture di armi alla Libia da parte della Federazione Russa. L'analisi delle "prove" mostra che non potevano esserci combattenti russi lì.
              Il comunicato stampa di AFRICOM è controverso. Il testo del documento parla di un aereo e la foto mostra un combattente al singolare, ma il generale Townsend nel suo discorso parla di combattenti al plurale.
              Townsend ha operato fotografie dalla base aerea di Khmeimim, in cui otto aerei russi sarebbero andati in Libia. Non è chiaro come gli americani abbiano scoperto che si stavano dirigendo verso la suddetta destinazione, e queste parole non vengono spiegate in alcun modo. Gli aerei russi pattugliano lo spazio aereo in Siria, quindi i droni americani potrebbero scattare fotografie da lì. Inoltre, Townsend ha affermato che l'aereo trasferito aveva dipinto sopra i segni di designazione, ma nella foto AFRICOM è chiaramente visibile l'appartenenza dei combattenti alle forze aerospaziali russe.
      2. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
        nov_tech.vrn (Michael) 30 può 2020 15: 22
        +2
        Sergei, hai sbagliato di nuovo, beh, o forse hai provato di nuovo a far passare quello che volevi per verità. Si è scoperto che gli americani hanno semplicemente commesso un errore nel paese e che i combattenti MiG-29 non contrassegnati situati nella base di Khmeimim sono stati trasferiti agli specialisti dell'aeronautica siriana. I piloti siriani hanno ricevuto diversi veicoli da combattimento che verranno utilizzati per i voli di addestramento.

        Gli Stati Uniti non si scusano mai, anche quando sono vere bugie. Non dovresti aspettarti scuse da loro. Cosa faranno dopo, vedremo. Ora, data l'incerta situazione politica negli Stati Uniti, ci si può aspettare di tutto da loro.
  5. ric Офлайн ric
    ric (Vitali) 27 può 2020 12: 21
    0
    Esperti militari e volontari dell'URSS hanno combattuto abbastanza bene negli anni '30 in Spagna, Mongolia prima della seconda guerra mondiale, acquisendo esperienza e forza prima dei 41g. Pertanto, è inopportuno rallegrarsi della partenza, anche se non di volontari, ma di mercenari libici (non combattono più per l'idea in Russia).
    1. Roos Офлайн Roos
      Roos 27 può 2020 13: 58
      +3
      E qual è l'idea attuale in Russia, dove regna l'oligarchia?
  6. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 27 può 2020 18: 57
    -2
    In generale, l'articolo è corretto. Tutto è in bilico per qualcosa di molto serio. Se questi velivoli infliggono almeno una volta danni reali alle apparecchiature turche, soprattutto con perdite tra i militari turchi, assolutamente inevitabile vittime tra questo "aereo sconosciuto". Una questione di giorni dopo. Quindi, molto probabilmente, diventerà chiaro chi è seduto ai comandi, la cui colorazione avevano questi aerei prima della timida ridipintura.
    1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 28 può 2020 15: 32
      0
      Sono già in azione.
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 28 può 2020 16: 49
        -2
        Quindi il tempo è passato ...