La Turchia ha già vinto la guerra per la Libia: quali opzioni rimangono alla Russia


Dopo l'intervento diretto della Turchia nella guerra, la situazione in Libia è cambiata radicalmente. "Friend Recep" ha eseguito lo stesso trucco a Tripoli come ha fatto il Cremlino in Siria, sostenendo ufficialmente Damasco. E, a quanto pare, sarà Ankara la principale vincitrice nella prossima ridistribuzione del territorio libico.


Cosa resta ora da fare per il nostro Paese, che si è trovato coinvolto in forma indiretta nella guerra attraverso i tre mari?

Ankara, valutando l'esperienza siriana piuttosto fortunata della Russia, ha fatto lo stesso, inviando le sue truppe, oltre a "delegati", in Libia su invito ufficiale del Governo di Accordo Nazionale (GNA), con sede a Tripoli. Da questo momento può iniziare il conto alla rovescia per la sconfitta del feldmaresciallo Khalifa Haftar e della coalizione internazionale alle sue spalle. Nonostante il potere combinato di questi stati, vale la pena riconoscere ora che tutti hanno perso.

LNA Haftar è supportato da diversi paesi contemporaneamente. L'Egitto sta combattendo "sugli approcci lontani" contro l'emergere di islamisti ai suoi confini. L'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti stanno finanziando l'esercito del feldmaresciallo per stanare i Fratelli Musulmani da Tripoli. La Francia non è contraria a cacciare l'Italia dalla sua ex colonia per rafforzare ulteriormente la sua posizione nell'Africa settentrionale. La dirigenza russa simpatizza chiaramente con Haftar e, se salirà al potere, potrà contare sulla gratitudine e su una serie di lucrosi contratti per gli oligarchi vicini al Cremlino.

E ora hanno perso tutti. Nonostante la loro forza, non c'è unità tra loro e non possono schierarsi direttamente con il maresciallo di campo contro il governo ufficialmente riconosciuto dell'ONU a Tripoli. A loro resta solo il finanziamento, la fornitura di armi, l'aiuto di istruttori militari e alcuni distaccamenti di mercenari. Dal recente "creativo" - ​​invio in Libia di "aeromobili sconosciuti", di cui siamo in dettaglio detto prima. L'idea, a dirla tutta, non è delle migliori, poiché è garantito che porterà a un'escalation del conflitto. Il fatto è che la Turchia ha fatto una scommessa seria su Tripoli.

In primo luogo, il controllo sui giacimenti e sulla costa dà ad Ankara l'accesso alle riserve di idrocarburi libiche, facilmente trasportabili sul mercato europeo.

In secondo luogo, il presidente Erdogan ha fatto firmare a Saraj un memorandum sulla divisione delle zone marittime e delle piattaforme continentali nel Mediterraneo orientale, grazie al quale ha ricevuto un'enorme fetta della sua area idrica e ha messo uno "scudo" sul percorso dei gasdotti verso l'Europa aggirando la Turchia .

In terzo luogoDopo aver preso piede in Libia, Ankara ha preso il controllo di tutti i principali flussi di migranti dall'Africa e dal Medio Oriente verso il territorio dell'Unione Europea, grazie ai quali ha ricevuto un serio strumento di pressione politica.

Infine, questo è il ritorno trionfale dei turchi in un'altra ex provincia dell'Impero ottomano, che aggiungerà punti a Recep Erdogan.

Nell'insieme, ciò significa che Ankara non si arrenderà in nessun caso a Tripoli. Il CNT è riconosciuto dall'ONU, il che significa che la Turchia ha il diritto di costruire lì il suo gruppo militare quanto vuole. In questo contesto, il trasferimento di "velivoli sconosciuti" in Libia gioca di fatto contro lo stesso Haftar, poiché in risposta i turchi possono schierare i propri aerei da combattimento e sistemi di difesa aerea in Nord Africa, dichiarando completamente una no-fly zone sul territorio di Libia. E avranno ragione, tra l'altro. Perché è legale.

Diciamo le cose col loro nome: la Turchia ha vinto, perché il diritto internazionale e le opportunità di aumentare legalmente il suo raggruppamento sono incomparabilmente superiori a quelle dell'intera coalizione dietro Haftar. Sì, insieme possono creare problemi ai turchi, ma ad Ankara basta rafforzare Tripoli e garantire la sicurezza personale di Saraj per restare sul cavallo, realizzando i propri interessi. Quali opzioni rimangono quindi per la Russia?

Ad esempio, si può ammettere che la scommessa è puntare sul feldmaresciallo, aggiustare le perdite e lasciare la Libia, concentrandosi su altri problemi. Quindi vale la pena smettere di "pizzicare" i turchi, per non peggiorare inutilmente i rapporti con loro. Puoi, al contrario, intensificare, ma poi devi pensare a come risolvere la questione della presa di Tripoli da parte di piccole forze irregolari, poiché la chiave della Libia è lì, e su di lui siede il presidente Erdogan, dalla cui parte diritto internazionale e l'esercito regolare. Infine, puoi fare una finta originale: ricorda che Mosca riconosce il governo di Saraj e, insieme alla Turchia, inizia a uccidere i suoi ex partner della tacita coalizione, in cambio dell'accesso a una serie di progetti per gli affari interni.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Türk Silahlı Kuvvetleri Genelkurmay Başkanlığı
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
52 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 28 può 2020 11: 06
    +5
    Tutto questo, forse, è vero, solo Gheddafi è stato riconosciuto anche dall'ONU, che non ha impedito il suo rovesciamento. E allora dov'era il diritto internazionale quando le truppe della NATO bombardarono la Libia, spingendola nell'età della pietra?
    E se la Russia dirotta le forze turche in Libia, allora la Turchia avrà meno forze in Siria. Cioè, un grande politico...
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 può 2020 11: 09
    -5
    L'opzione più realistica non è menzionata: creare un altro paese cuscinetto. In cui le truppe correranno in tutti i paesi per molto tempo.
    Aiuta sia quelli che quelli, vendi armi, mercenari, rifornimenti...
  3. lavoratore dell'acciaio 28 può 2020 12: 18
    -2
    C'è un'altra opzione. Inizia un'offensiva contro Idlib con le forze di Assad. Inoltre, Assad è favorevole! In generale, quando Putin e Lavrov hanno firmato una tregua in modo che sarebbe vantaggiosa per la Russia, e dove? Dopo queste tregue, non resta che rastrellare.
  4. ser Sash Офлайн ser Sash
    ser Sash (Ser Sash) 28 può 2020 12: 28
    +4
    Articoli - indovini sull'argomento - "Su cosa erano d'accordo i grandi?" Nessuno sa niente, ma voglio essere intelligente.
  5. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 28 può 2020 12: 41
    +3
    Dai! Penso che il sultano turco sia caduto in uno stato tale che si sarebbe pentito di aver deciso di giocare alla guerra. Ride chi ride per ultimo!
  6. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 28 può 2020 13: 01
    +1
    LNA Haftar è supportato da diversi paesi contemporaneamente. L'Egitto sta combattendo "sugli approcci lontani" contro l'emergere di islamisti ai suoi confini. L'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti stanno finanziando l'esercito del feldmaresciallo per stanare i Fratelli Musulmani da Tripoli. La Francia non è contraria a cacciare l'Italia dalla sua ex colonia per rafforzare ulteriormente la sua posizione nell'Africa settentrionale. La dirigenza russa simpatizza chiaramente con Haftar e, se salirà al potere, potrà contare sulla gratitudine e su una serie di lucrosi contratti per gli oligarchi vicini al Cremlino.

    Sì, deboli "greco-ciprioti"... - sono tutti... - accanto alla Turchia... - E purtroppo... - e la Russia, accanto alla Turchia, ha cominciato a trasformarsi in una specie di "grecocipriota". ..
    - La Russia non può fare nulla contro la Turchia nel proprio interesse ... - La Russia è già scivolata in Siria in una sorta di "pattuglia congiunta" con la Turchia ... - E adesso ???
    - Molti argomenti sono già stati trasmessi su presunto ... - come Erdogan ha "perso" contro la Russia in Siria; e come la Russia si sia rivelata un "trionfante completo" ... - E come appare nella vita reale ... - Personalmente non ne parlerò nemmeno ... - tutto è così ovvio; che anche senza parole, tutto è chiaro ... - che triste Russia "trionfante" ...
    - Ed Erdogan si è rivelato un tale "perdente"; che è persino salito in Libia... - poi "perde"... - E cosa dovrebbe sperare la Russia adesso??? Sì, solo per ottenere il "posto onorario di pattugliatore congiunto" con la Turchia in Libia... - E anche allora... - se la Turchia stessa acconsente a consentire alla Russia di occupare qualche guardia di pattuglia ausiliaria in funzione della Libia... - Una specie del PPP russo in Libia; guidato dalla Turchia...
    - Quasi... come in Siria... - Evviva...
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 31 può 2020 13: 23
      +3
      Citazione: gorenina91
      - Ed Erdogan si è rivelato un tale "perdente"; che è salito anche in Libia...

      Povera, povera, povera IA!!! Hanno creato un generatore di parole, ma hanno dimenticato di collegarlo con la realtà ...
      In Libia è in corso una guerra tra l'ISIS filoamericano ei guardiani della purezza araba di Emirati Arabi Uniti, Egitto, Marocco. Il problema è il petrolio e l'Islam. L'ISIS ha un Corano fatto di banconote da un dollaro. Pregando per lui, spremono petrolio dai siriani, libici, iracheni. In Libia il petrolio è stato spremuto molto tempo fa, ma a causa di Haftar il cherosene non è stato più fornito ai porti. Non gliene frega niente della Siria, le PMC dell'ISIS vengono trasferite in Libia - lì, senza i russi, dovrebbe essere sull'unguento. Stanno sudando 5mila Forze Speciali Usa, a guardia del tubo dal deserto alla costa. E lascia che i turchi uccidano Khaftar.
    2. georgje Офлайн georgje
      georgje (Giorgio) 4 June 2020 10: 29
      0
      Non piagnucolare (quelli). Ci sono prove? O solo le ovvie "fantasie solo per te?
  7. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 28 può 2020 13: 13
    +6
    Ancora-25! Perché qualcuno ha deciso che la Russia dovrebbe fare qualcosa in Libia? E ancora di più, per combattere contro la Turchia! Non ha assolutamente senso che la Russia entri lì. Ci sono una dozzina di stati. Tutto ciò che la Russia può avere lì è trascurabile rispetto alle emorroidi. Se qualcuno ricco paga per la fornitura di spazzatura sovietica lì, questo non significa affatto che i soldati russi debbano combattere lì.
  8. Il commento è stato cancellato
  9. Caro esperto di divani. 28 può 2020 13: 36
    +4
    La Russia non ha ancora bisogno di fare nulla di speciale in Libia. Ha una buona posizione neutrale. Supporta ufficialmente una parte, simpatizza ufficiosamente con l'altra.
    Questo le darà una buona possibilità in futuro di essere un mediatore, l'unico e insostituibile. L'unico - perché la Russia ha già guadagnato la credibilità di un partner affidabile in Medio Oriente, ma insostituibile, poiché l'Occidente è già riuscito a rovinare sia in Medio Oriente che in Nord Africa. Quindi oggi solo la Russia ha la possibilità di “divorziare” nei delicati rapporti di quelle regioni.
    1. ser Sash Офлайн ser Sash
      ser Sash (Ser Sash) 28 può 2020 14: 16
      +2
      E il nostro e il tuo - nessuno ama. Tutti rispettano una posizione ferma.
      1. Il commento è stato cancellato
      2. Caro esperto di divani. 28 può 2020 14: 50
        +2
        E il nostro e il tuo - nessuno ama. Tutti rispettano una posizione ferma.

        Sì, per l'amor di Dio!) La Russia non è $ 100 per essere amata da tutti. In secondo luogo, è più corretto dire: "né l'uno né l'altro". Mantenere la neutralità pur rimanendo un "attore" importante è l'obiettivo attuale della Russia in Libia.
        La Russia si è esposta abbastanza in Siria. Ora l'autorità è stata guadagnata e ora lavorerà per la Russia.
      3. Il commento è stato cancellato
  10. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 14: 20
    +1
    Non è tutto così semplice ... La Turchia non può fornire una seria assistenza militare per due motivi significativi, e senza questo tutto può diventare imprevedibile ...
    1) L'esercito turco è armato con armi antiche, la base delle sue unità di carri armati sono i carri armati Leopard-1 e M-60, che corrispondono approssimativamente al T-54 sovietico, il che significa che vengono distrutti con qualsiasi mezzo di anticarro guerra molto facilmente. Quasi tutti gli ATGM o i giochi di ruolo trasformano un simile carro armato in un mucchio di ferro bruciato. Come hanno dimostrato le battaglie in Siria, la modernizzazione degli M-60 in servizio con la Turchia in Israele ha fatto poco, bruciano ed esplodono insieme agli equipaggi. Anche il debutto dei carri armati più potenti della Turchia Leopard-2 in Siria si è concluso senza successo - con munizioni esplose e torri strappate di Leopard-2 e la morte di carri armati turchi d'élite ...
    2) La Turchia stessa non produce la maggior parte dei tipi di armi, il che significa che dipende dalla fornitura di armi, equipaggiamento, pezzi di ricambio e munizioni da paesi terzi e non è un dato di fatto che questi paesi li forniscano alla Turchia ... In Inoltre, l'uso di attrezzature vecchie e vulnerabili porterà a grandi perdite nel personale dell'esercito turco, che influenzeranno negativamente il morale dell'esercito turco, l'umore nella società turca e la fiducia in Erdogan ... La situazione economica in Turchia è anche tutt'altro che brillante qui, se (una piccola guerra vittoriosa), che potrebbe aumentare il rating di Erdogan, non accadrà, allora un colpo di stato militare in Turchia è abbastanza probabile, e con esso una guerra civile nella stessa Turchia ...
    1. Caro esperto di divani. 28 può 2020 14: 53
      +2
      .. un colpo di stato militare in Turchia è abbastanza probabile ..

      Solo che questa volta difficilmente dovrà contare sull'aiuto del Cremlino.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 15: 01
        +2
        Qui sono d'accordo con te per tutte le stazioni di servizio! Inoltre, una serie di cambiamenti di governo e colpi di stato potrebbe trascinarsi, poiché l'economia non è da nessuna parte e il nuovo governo non la regolerà così facilmente, il che significa che ci sarà una folla attorno al trono, da coloro che vogliono guidare .. E poi la stessa Turchia può trasformarsi in Afghanistan...dove ogni villaggio ha il suo califfo...
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Caro esperto di divani. 28 può 2020 15: 16
          0
          Basterà che la Russia appoggi gli americani nel sostenere il partito di Gulen. Ciò spingerà Erdogan allo zoccolo e allo stesso tempo rovinerà ancora di più le relazioni tra Stati Uniti e Turchia. A proposito, in questo caso, puoi manipolare con Trump allo stesso tempo. Cadrà per l'aiuto del Cremlino. Dopotutto, l'idea del golpe era del suo predecessore democratico. Rifiuto usarlo immediatamente annaffiato. concorrenti. E presto elezioni)
    2. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 28 può 2020 16: 08
      -4
      Come hanno dimostrato i combattimenti in Siria, la modernizzazione degli M-60 in servizio con la Turchia in Israele ha fatto poco

      - Di cosa si tratta???

      La stessa Turchia non produce la maggior parte dei tipi di armi, il che significa che dipende dalla fornitura di armi, equipaggiamento, pezzi di ricambio e munizioni da paesi terzi.

      - La stessa Turchia produce da sola molte armi:
      - La Turchia assembla ottimi F-16 nei suoi stabilimenti (su licenza);
      - La Turchia produce anche i propri carri armati completamente avanzati e pronti per il combattimento (diverse modifiche); ovviamente, molti di loro sono basati su "Leopardi" tedeschi, carri armati Yuzhny. Corea e carri armati di altri stati;
      - La Turchia produce i propri moderni sistemi di artiglieria, serviti da una serie dei più moderni mezzi di controllo e tiro;
      - La Turchia produce per loro molte eccellenti armi di piccolo calibro e munizioni di altissima qualità;
      - E ... infine ... - La Turchia produce i propri droni e UAV di diverse modifiche e vari scopi militari (possono essere usati per la ricognizione; possono essere usati come osservatori per mirare con precisione il fuoco su un bersaglio; possono lanciare direttamente missili e le bombe si colpiscono da soli..) .... - Oltre a tutto .. - tutto questo funziona secondo il software sviluppato dalle stesse aziende turche ... - In totale ... questo ... - armi senza pilota, software e servizio personale in Russia ancora...- come non lo era... - e no.... - fino ad oggi!!!!!!!
      - A questo va aggiunto che l'esercito turco è professionale, ben addestrato (soprattutto l'aeronautica), ha un potente potenziale ed è in grado di svolgere missioni di combattimento nella conduzione della guerra moderna ...
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 16: 28
        +3
        La Turchia sta assemblando una versione da esportazione dell'F-16, che non può essere perfetta solo perché ha capacità ridotte rispetto all'F-16 in servizio con gli Stati Uniti. Inoltre, la Turchia ha solo un assemblaggio di cacciaviti e non un ciclo di produzione completo ... La Turchia non produce serbatoi dalla parola AFFATTO. L'unico stabilimento in Europa che produce carri armati Leopard-2 si trova in Grecia, che ha vecchi conti con la Turchia e i greci non aiuteranno i turchi, i loro paesi sono sull'orlo della guerra da molti anni ... Siria, sono cadendo rapidamente ... Si tratta del fatto che l'M-60 Sobra, modernizzato in Israele, ha bruciato bene ed è esploso in Siria, insieme a Leopards-2 ... e il Leopard antidiluviano e molto vulnerabile rimane la base della flotta di carri armati turchi .uno...
        1. gorenina91 Офлайн gorenina91
          gorenina91 (Irina) 28 può 2020 16: 56
          -6
          La Turchia sta assemblando una versione per l'esportazione dell'F-16, che non può essere perfetta solo perché ha capacità ridotte rispetto all'F-16 in servizio con gli Stati Uniti, inoltre, la Turchia ha solo un assemblaggio di cacciaviti e non una produzione completa ciclo..

          - Questo è un meno che mi hai messo... - "ha capacità ridotte"... - Wow... - mi ha messo un meno.. e... e si rivolge anche a me... - Beh...

          La Turchia non produce carri armati dalla parola A TUTTI. L'unico stabilimento in Europa che produce serbatoi Leopard 2 si trova in Grecia

          - In servizio con le forze di terra della Turchia ci sono circa 2,5 mila carri armati di diversi tipi ... - Una flotta abbastanza solida ... - Sì, ce ne sono molti obsoleti ... - E quali carri armati antidiluviani stanno combattendo oggi in Siria .. - Questo sei tu non ti sorprende.... - Assolutamente no???
          - Per quanto riguarda gli eventi di oggi; poi ... poi la Turchia ha lanciato il proprio carro armato principale "Altay" (Altai) nella produzione di massa ... E che tipo di "Grecia" c'è ??? ... - È vero, questo carro armato, mentre sarà prodotto con un motore tedesco (motori di potenza - 1,5 mila CV) ... - Ma l'industria della difesa russa usa abbastanza spesso la "sostituzione delle importazioni" ...

          La Turchia ha gridato ai droni e, come hanno dimostrato gli eventi in Siria, stanno diminuendo rapidamente..

          - E cosa stai citando qui ...- "come esempio" ...
          - Sì, non è il gatto che ha bisogno di piangere oggi, ma l'esercito russo ... - perché non c'è nulla di "senza equipaggio" ... - per la ricognizione; per dirigere il fuoco; elaborare un programma per l'intero sistema di ogni tipo di interferenza per il nemico; correggere i dati con comunicazioni satellitari; per bombardamenti e attacchi missilistici... - Solo all'età della pietra...
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 17: 11
            +4
            La Russia ha TUTTO, e ha un ciclo completo di produzione di carri armati e aerei, e su 2500 mila carri armati turchi, solo circa 500 sono relativamente moderni, e anche quelli, come ha dimostrato la guerra in Siria, sono inutili ... Altai ? ! Stai cercando di spacciare un carro armato sperimentale per un carro armato da battaglia ... la Turchia ne ha meno di Russia Armat e Black Eagles ... e anche questo è un patetico tentativo di copiare il Leopard-2 tedesco ... La Russia ne ha abbastanza missili che possono guidare la Turchia nell'età della pietra, senza dirigere carri armati e fanteria contro di essa ... La Turchia non ha nulla di simile ... La flotta turca, al suo meglio, ha missili subsonici anti-nave antidiluviani Harpoon di produzione americana, la cui portata non supera la portata dei missili russi Uran-M economici, e l'orientamento della testa è peggiore che su Urano, e a tal punto che gli yankee hanno sondato la possibilità di acquistare teste guida per i loro missili antinave Harpoon in la Federazione Russa, ma la Russia ha rifiutato ... Non c'è niente come i missili supersonici Onyx-M a una distanza di 800 km dalla Turchia e non è previsto ... Non sto nemmeno parlando di missili come i supersonici Vulcani sovietici, con una portata di 1000 km e missili Calibre-M relativamente nuovi, con una portata fino a 4500 km ... E rimangono ancora molte cose dell'URSS, come i missili anti-nave Granito e missili da crociera Garnet, con una portata da 700 a 2500 km ... Missili antinave supersonici dell'aviazione Storm, con una portata di 600 km ... Non sto parlando degli ultimi sviluppi, da cui anche negli Stati Uniti singhiozzano ... E ancora, non scrivere sciocchezze, metteranno meno svantaggi ... risata
            1. gorenina91 Офлайн gorenina91
              gorenina91 (Irina) 28 può 2020 18: 01
              -5
              Ti fidi di tua moglie, come ... come i missili aria-aria russi (che sono sui nostri caccia ed elicotteri da combattimento.) .....; che non possono ricordare in alcun modo ... - ma tutti sperano (già diversi decenni), che finalmente verranno alla mente ... - Quindi speri ...

              La Russia ha TUTTO, e ha un ciclo completo di produzione di carri armati e aerei, e su 2500 mila carri armati turchi, solo circa 500 sono relativamente moderni, e anche quelli, come ha dimostrato la guerra in Siria, sono inutili ... Altai ? ! Stai cercando di spacciare un carro armato sperimentale come un carro armato da battaglia ... La Turchia ne ha meno di Russia Armat e Black Eagles ...

              - Perché porti questo qui... "E dal mare... e dal Don"...
              - E in generale ... - se ogni calafatare ... - dove prendi Armata per tutti ??? -Hahah... -Sì, e hai controllato Armata in battaglia??? E dove hai visto il carro armato "Black Eagle" nelle truppe ??? - Questo bellissimo carro armato di Omsk avrebbe potuto essere in servizio con l'esercito russo per quindici anni ... - Ma i nemici del popolo hanno provato così tanto che oggi una parodia di questo carro armato si chiama un prodotto ... - "No... .così e così" e viene prodotto e persino consegnato in "altre regioni" ...
              - Per tutto il resto che hai cercato di esporre emotivamente (ma tutt'altro che logico) ... personalmente, non intendo rispondere ...
              1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 18: 20
                +2
                Sì, lei può, e anch'io, tra l'altro, che auguro anche a te ... risata In Russia, tutto è stato a lungo ricordato, beh, forse, tranne gli ultimi campioni. E tu Altai in battaglia, o almeno alla parata ne hai visti almeno una dozzina?! Il problema è che l'eccellente carro armato Omsk ha una maggiore lunghezza dello scafo, che riduce la manovrabilità e l'armatura della capsula corazzata dell'equipaggio è troppo debole al momento ... Negli anni '90 non c'erano soldi per questo, ma ora non lo è troppo urgente... , in versione da esportazione e lo stesso F-16, spaventano i corvi, non noi.. soldato
                1. gorenina91 Офлайн gorenina91
                  gorenina91 (Irina) 28 può 2020 20: 05
                  -1
                  Il problema è che l'eccellente carro armato Omsk ha una lunghezza dello scafo maggiore, che riduce la manovrabilità e l'armatura della capsula corazzata dell'equipaggio è attualmente troppo debole.

                  - Tu stesso capisci ... - di cosa stai scrivendo ??? Cos'è questa "lunghezza del corpo aumentata" ??? - La piattaforma della "Black Eagle" ha sette rulli... - E questa piattaforma è stata presa come base... - La stessa piattaforma del T-95; e ad Armata...
                  - E sulla manovrabilità della "Black Eagle", puoi scoprire ... - o meglio vedere nei video clip; dove "l'aquila nera" corre, salta e spara ... - Puoi trovare questo video da solo in qualsiasi motore di ricerca ...

                  "Black Eagle" - un carro armato del 21 ° secolo, non incluso nell'esercito russo
                  Alcuni esperti ritengono che "Object 640" o "Black Eagle" sia stato originariamente creato per l'esportazione, poiché negli anni '90 l'intera industria della difesa stava attraversando tempi difficili e il nuovo carro armato, qualitativamente superiore alle modifiche moderne del T-72 e T-90, potrebbe trovare un acquirente all'estero.
                  L'Aquila Nera si distingueva per la sua silhouette aerodinamica, l'armatura multistrato, da cui erano realizzati lo scafo e la torretta del veicolo corazzato, la protezione dinamica potenziata della nuova generazione e la presenza di un sistema di protezione attivo che abbatteva i missili anticarro in avvicinamento al serbatoio.
                  Il motore "Object 640" doveva essere una turbina a gas con una capacità di 1500 CV, che forniva alla "Black Eagle" una massa di non più di 48 tonnellate eccellenti caratteristiche di marcia - in autostrada l'auto sviluppò una velocità fino a 80 km/.
                  L'armamento principale del serbatoio era un cannone da 125 mm, ma è stata segnalata la possibilità di installare un cannone di calibro più grande. L'armamento della mitragliatrice era controllato a distanza, i sedili del comandante e dell'artigliere erano dotati di mirini moderni.
                  Per la prima volta "Black Eagle" è stato mostrato al pubblico nel 1999.
                  -Ma all'inizio degli anni 95, è stato annunciato che in Russia sarebbe stato sviluppato un nuovo carro armato principale T-XNUMX. E lo stabilimento di Omsk, che ha prodotto un modello dimostrativo della "Black Eagle", e non ha ricevuto nuovi ordini, è fallito.

                  I nemici hanno vinto...
                  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 28 può 2020 23: 10
                    0
                    Il corpo dell'Aquila Nera è 1 pista più lungo dell'Armata... Se tu fossi un ufficiale, non una governante, capiresti cosa significa...
                    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
                      gorenina91 (Irina) 29 può 2020 03: 54
                      -2
                      Il corpo dell'Aquila Nera è 1 pista più lungo dell'Armata... Se tu fossi un ufficiale, non una governante, capiresti cosa significa...

                      - Ha ... - Sì ..., personalmente io ... - tenente anziano della riserva (e se accetto di andare nell'esercito, allora sarò immediatamente atteso ... - "posizione di capitano maggiore") ... - E personalmente ho già scritto su questo in dettaglio ... - È vero, personalmente non ho alcuna relazione diretta con le forze dei carri armati ... - Il mio VUS 521500 "Sistemi speciali di comunicazione satellitare" ...
                      - Ma tu, a quanto pare ... - un caporale del battaglione di costruzione ... - a'la al "famoso battaglione di costruzione" locale che vive sul sito ...
                      -Quindi ...- Per te personalmente ...- un tale "esperto-militare-dotato" personalmente do spiegazioni ... sul tuo giudizio:

                      Il corpo dell'Aquila Nera è una pista di pattinaggio più lunga dell'Armata.

                      - Lo scafo del carro armato "Black Eagle" e lo scafo del carro armato "Armata" (T-14) ... - hanno una piattaforma a sette rulli ...
                      - Comunque... - Non ficcare il naso in quei casi in cui sei così "esperto"...
                      - Per te, ti vergogni solo ... - "divan intenditore" ...
                      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                        Sapsan136 (Sapsan136) 29 può 2020 09: 28
                        -1
                        No, signora, sono più anziano di lei nel grado e sono ancora in servizio, anche se ho cambiato il camuffamento delle forze speciali del Ministero degli affari interni della Federazione Russa con l'uniforme del Ministero delle situazioni di emergenza della Federazione Russa . .. non bruciare i resti di capelli con perossido di idrogeno ... e non immischiarsi negli affari degli uomini ... Tenendo conto del fatto che, di regola, vengono inviati alla riserva con un aumento di 1 grado, che portarti dove - posso ben immaginare ... ma ti hanno servito un'estate normale ... Come ha detto il defunto Misha Zadornov di persone come te (segretari) ... e ... una caffetteria ... Forse il maggiore ha comandato il tuo harem...
                      2. Il commento è stato cancellato
                      3. Il commento è stato cancellato
                  2. Il commento è stato cancellato
                2. gorenina91 Офлайн gorenina91
                  gorenina91 (Irina) 29 può 2020 12: 21
                  -4
                  Sapsan136 (Sapsan136) Ieri, 23:10

                  Il corpo dell'Aquila Nera è 1 pista più lungo dell'Armata... Se tu fossi un ufficiale, non una governante, capiresti cosa significa...

                  Lo scafo del serbatoio Black Eagle è basato su una piattaforma con sette rulli ... - Anche lo scafo del serbatoio Armata (T-14) è basato su una piattaforma con sette rulli ...
                  - E quale di loro ha una "lunghezza del corpo aumentata" (le tue affermazioni) ... - questo sei solo tu "sai" ...
                  - Quindi - "le dimensioni contano"; ma non per questo caso...
                  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
                    Sapsan136 (Sapsan136) 29 può 2020 15: 06
                    +2
                    Armata è anche, in effetti, un carro armato sperimentale ... Solo il T-90 può essere considerato seriale ed elaborato, quindi hanno ordinato un lotto di T-90MS per l'esercito.Svolta e modernizzazione di tutti i T-90 rilasciati in precedenza per questo livello ... unità di carri armati, o almeno agirono insieme a loro in battaglia, quindi potevano scrivere qualcosa di intelligente, e così ...
    3. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
      KARAKURT21 (KARAKURT21) 29 può 2020 12: 31
      -5
      Anche i T-90 in Siria hanno bruciato bene! occhiolino Per quanto riguarda l'assemblaggio del cacciavite, hai sicuramente mentito, per usare un eufemismo, ma le risate sul "gatto ha pianto" sull'UAV. risata Questo è anche quando il "gatto ha pianto" i turchi sono perfettamente sconcertanti in Siria e Libia. Non ti piace, ma devi essere d'accordo con il fatto. occhiolino
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Sapsan136) 29 può 2020 15: 12
        +3
        Hai sogni interessanti ... I T-90 sono in fiamme ... Sogna ancora di questo ... negativo. Le foto dei Turkish Leopards-2 bruciati, con le torrette strappate e gli equipaggi d'élite turchi morti, sono state a lungo sparse nei siti ... Invia foto di T-90 in fiamme o lega con l'alcol. sorriso Certo, a Banderostan e T-64BV stanno cercando di darlo per il T-90 e il T-72BM sovietico del modello del 1989, ma questo può essere lanciato solo con casalinghe bionde ossessionate dalle sciocchezze come House -2...
        1. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
          KARAKURT21 (KARAKURT21) 13 June 2020 12: 15
          -1
          Sei avido di alcol e il tuo pensiero è decisamente biancospino. I carri armati bruciano in tutte le guerre e tu temi i turchi.
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 14 June 2020 04: 28
            +4
            La Russia ha vinto la stragrande maggioranza delle guerre con la Turchia. Perché dovrei aver paura di coloro che sono stati presi a calci dai miei antenati?! Sì, e il moderno esercito turco non mi impressiona con le sue armi obsolete ... Probabilmente vieni dall'Azerbaigian ... Quindi, il tuo governo sta scommettendo sul cavallo sbagliato ...
            1. Il commento è stato cancellato
  11. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 29 può 2020 09: 16
    +1
    A questo va aggiunto che l'esercito turco è professionale, ben addestrato (soprattutto l'aeronautica), ha un potente potenziale ed è in grado di svolgere missioni di combattimento nella conduzione della guerra moderna ...

    Qui hai appena annunciato le informazioni con cui la maggior parte degli avversari sul sito non può essere in alcun modo d'accordo. Anche se se si guarda davvero ai fatti, per un teatro d'azione come la Libia in Turchia, si può dire "una sovrabbondanza" di potenziale militare. Osserveremo l'evolversi della situazione.
    La politica russa, che ufficialmente sosteneva Tripoli e simpatizzava ufficiosamente con l'altra, prese un atteggiamento attendista, ma, ahimè, non neutrale. Questa attesa seduta su due sedie non passerà inosservata.
  • Lucius Tarquinio Офлайн Lucius Tarquinio
    Lucius Tarquinio (Lucius Tarquinio) 28 può 2020 19: 33
    0
    Ora è necessario che qualcuno lo dica alla Turchia, altrimenti, lungo la strada, tutto quanto sopra è assolutamente viola per lei)
  • KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
    KARAKURT21 (KARAKURT21) 29 può 2020 12: 25
    -6
    L'economia turca è molto più cool di quella russa! E il loro "vecchio" distrugge tutto indiscriminatamente. Puoi chiedere ai testimoni oculari se ce ne sono, ovviamente! occhiolino
  • 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 può 2020 15: 43
    +3
    Anche in questo caso la Russia ha perso tutto e si trova di fronte a una scelta: inginocchiarsi, ammettere la sconfitta e strisciare nella tana, o correre dalla parte del vincitore e guardarsi negli occhi con grazia, iniziare a trascinare le castagne del loro fuoco per lui? triste
    Non sorpreso, ogni secondo articolo ne parla. risata
    Mi chiedo come andrà a finire: ci sono circa una dozzina di paesi nel conflitto e ancora una volta la Russia ha perso.

    A proposito, perché ha vinto la Turchia? Lì, oltre a lei, c'è anche un "pacchetto di sponsor".

    Innanzitutto, il controllo dei giacimenti e delle coste dà ad Ankara l'accesso alle riserve di idrocarburi libiche che possono essere facilmente trasportate sul mercato europeo.

    Oggi è, domani no. Tutto vacilla come un miraggio nel deserto.

    In secondo luogo, il presidente Erdogan ha fatto firmare a Saraj un memorandum sulla divisione delle zone marittime e delle piattaforme continentali nel Mediterraneo orientale, grazie al quale ha ricevuto un'enorme fetta della sua area idrica e ha messo uno "scudo" sul percorso dei gasdotti verso l'Europa bypassando Tacchino.

    Il Memorandum è un documento informativo e di riferimento che espone opinioni su qualsiasi problema.
    Le parti hanno espresso le loro opinioni sulle cose e hanno firmato per questo. È tutto. Erdogan può appenderlo a un garofano in bagno e ammirarlo ogni giorno. Inoltre, hanno firmato tanto tempo fa, ma hanno vinto solo ora?

    In terzo luogo, dopo aver preso piede in Libia, Ankara ha assunto il controllo della gestione di tutti i principali flussi di migranti dall'Africa e dal Medio Oriente verso il territorio dell'Unione Europea, grazie ai quali ha ricevuto un serio strumento di pressione politica.

    Ora gli europei saranno ancora più arrabbiati con lui. Inoltre, i migranti devono prima passare attraverso il territorio di Haftar.

    Diciamo le cose col loro nome: la Turchia ha vinto, perché il diritto internazionale e le opportunità di aumentare legalmente il suo raggruppamento sono incomparabilmente superiori a quelle dell'intera coalizione dietro Haftar. Sì, insieme possono creare problemi ai turchi, ma ad Ankara basta rafforzare Tripoli e garantire la sicurezza personale di Saraj per restare sul cavallo, realizzando i propri interessi. Quali opzioni rimangono quindi per la Russia?

    Com'è? assicurare Si scopre che il diritto internazionale è dalla parte della Turchia e questa è una garanzia di vittoria.
    Ecco una citazione dall'articolo di marzo dell'autore.

    Diciamo le cose col pane: sotto l'integrità territoriale della Siria è stata piazzata una bomba a orologeria, che prima o poi esploderà. Sfortunatamente, agitando una sciabola, questo problema non può essere risolto facilmente: la Turchia è forte e determinata, ha portato un contingente militare significativo nel nord di Idlib, che non esita a usare la forza contro l'avanzata dell'esercito governativo della RAS.

    Risulta in qualche modo strano. che cosa In Libia hanno vinto i turchi, perché il diritto internazionale è dalla loro parte, e in Siria lo stesso diritto internazionale viene ignorato e niente, in qualche modo non le dà fastidio.
    Ecco un'altra citazione, anche per marzo.

    Quindi la Turchia è abbastanza seria. È stato riferito che Ankara intende trasferire ulteriori sistemi di difesa aerea più avanzati a Idlib al fine di "atterrare" finalmente l'aereo alleato. Cosa possono dunque pretendere i turchi nelle trattative per non andare da soli all'offensiva?

    Afrin può essere considerata la "linea rossa" oltre la quale Erdogan non si allontanerà. Questo territorio è stato catturato dai turchi durante l'operazione Olive Branch. Successivamente è iniziata quella che si potrebbe chiamare “pulizia etnica”: circa 250mila persone, per lo più curdi, sono state costrette a lasciare la regione. Altre 135mila persone di etnia curda sono state espulse a seguito dell'operazione "Primavera della pace". Il loro posto fu preso dai turkmeni, appunto, dai turchi siriani. In altre parole, la composizione etnica di Afrin è cambiata radicalmente.

    Si scopre che in Siria hanno sputato su questo diritto internazionale, ma in Libia è dalla parte dei turchi e, naturalmente, tutto lo rispetterà? Perché? Il clima è diverso?
    In generale, è impossibile, ma il prossimo gioco di ditali, più fresco, sto girando ...
    1. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 28 può 2020 16: 10
      +1
      Risulta in qualche modo strano. In Libia hanno vinto i turchi, perché il diritto internazionale è dalla loro parte, e in Siria lo stesso diritto internazionale viene ignorato e niente, in qualche modo non le dà fastidio.

      In Siria l'indecisione di Mosca è evidente. Ed è comprensibile: Turkish Stream, Akkuyu, S-400, possibile consegna di combattenti ... In generale, non vogliono litigare. E la Turchia sta manipolando, sapendolo perfettamente...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 28 può 2020 16: 16
        +2
        In Siria l'indecisione di Mosca è evidente. Ed è comprensibile: Turkish Stream, Akkuyu, S-400, possibile consegna di combattenti ... In generale, non vogliono litigare. E la Turchia sta manipolando, sapendolo perfettamente...

        I turchi non sono meno interessati a tutti questi progetti di Mosca. Ma hai ragione, non vogliono litigare, e non solo con i turchi. Mosca sta facendo la pace. Ma, come si vede, il diritto internazionale non la aiuta molto in questo.
        Perché aiuterà i turchi in Libia? C'è un altro giusto? Dov'è la fiducia che le altre parti in conflitto vi si conformeranno?
        1. Kristallovich Online Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 28 può 2020 16: 31
          0
          I turchi non sono meno interessati a tutti questi progetti di Mosca.

          Di meno. Fu Mosca che iniziò il Turkish Stream, Akkuyu e la vendita dell'S-400. Non sto dicendo che i turchi non siano interessati a questi progetti, ma sono tutti più importanti per noi. Siamo noi che cerchiamo nuovi modi per portare gas in Europa, siamo noi che stiamo aumentando le nostre esportazioni di difesa, non esitando a vendere sistemi avanzati ai paesi della NATO.

          Mosca sta facendo la pace. Ma come possiamo vedere, il diritto internazionale non la aiuta molto in questo.

          Al Cremlino molto spesso piace fare riferimento alle carte dell'ONU, alle decisioni di questa organizzazione. Quindi, l'ONU riconosce il Cnt come l'unica forza politica legale in Libia. Cioè, Haftar, nella loro comprensione, è un aggressore. Pertanto, in questo caso, i turchi agiscono su basi completamente legali, come la Russia in Siria, cioè su invito delle autorità ufficiali e generalmente riconosciute. Ankara ora può inviare almeno 50mila soldati e 100 aerei in Libia, e spingere al suolo Haftar e tutte le sue truppe. E nessuno impedirà ai turchi di farlo, perché il diritto internazionale è dalla loro parte. Mosca persegue i propri obiettivi in ​​Libia e non vuole arrendersi per niente. Ma sosteniamo solo il bandito (questo è dal punto di vista del diritto internazionale, quindi personalmente sono per Haftar). La situazione è simile con la Siria: lì siamo legalmente per Damasco, e i turchi stanno affogando per i banditi, e in Libia tutto è esattamente il contrario. L'unica differenza è che in Libia la Turchia ha voluto sputare sugli interessi degli altri, e in Siria tutti facciamo pressione e non possiamo mettere Ankara al suo posto.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 28 può 2020 17: 20
            +1
            Di meno. Fu Mosca che iniziò il Turkish Stream, Akkuyu e la vendita dell'S-400. Non sto dicendo che i turchi non siano interessati a questi progetti, ma sono tutti più importanti per noi. Siamo noi che cerchiamo nuovi modi per portare gas in Europa, siamo noi che stiamo aumentando le nostre esportazioni di difesa, non esitando a vendere sistemi avanzati ai paesi della NATO.

            Andiamo risata Si può discutere per chi il Turkish Stream è più importante e vantaggioso, ma per il resto no La Turchia ottiene una centrale nucleare per il suo centesimo anniversario, apparirà l'elettricità a basso costo. Per la Russia, questo è solo uno dei progetti, costruito soprattutto a credito. Prima della comparsa dell'S-100, era solo uno scherzo parlare di difesa aerea turca. Gli alleati non hanno venduto loro nulla per decenni. Per la Russia, questa è solo una vendita, sempre a credito. C'è una coda per l'S-400.

            Al Cremlino molto spesso piace fare riferimento alle carte dell'ONU, alle decisioni di questa organizzazione. Quindi l'ONU riconosce il Cnt come l'unica forza politica legale in Libia. Cioè, Haftar, nella loro comprensione, è un aggressore. Pertanto, in questo caso, i turchi agiscono su basi completamente legali, come la Russia in Siria, cioè su invito delle autorità ufficiali e generalmente riconosciute. Ankara ora può inviare almeno 50mila soldati e 100 aerei in Libia e spingere al suolo Haftar e tutte le sue truppe.

            Cosa impedirà alla Russia di fare lo stesso dei turchi a Idlib? Possono generalmente riconoscere Haftar. Per quanto ricordo, il governo in Libia ha adempiuto al suo mandato e non sono previste elezioni. Inoltre, la situazione non va semplificata, a parte Russia e Turchia, ci sono ancora molti attori esterni.
            Non appena la Turchia invierà "50mila soldati e 100 aerei" in Libia, i curdi pubblicheranno selfie davanti alla piscina del palazzo di Erdogan. 50mila è il 20% delle forze di terra.

            La situazione è simile con la Siria: lì siamo legalmente per Damasco, e i turchi stanno affogando per i banditi, e in Libia tutto è esattamente il contrario. L'unica differenza è che in Libia la Turchia ha voluto sputare sugli interessi degli altri, e in Siria tutti facciamo pressione e non possiamo mettere Ankara al suo posto.

            La Turchia ovunque voleva sputare sugli interessi degli altri, fino a quando non inizia a prendere una pagaiata in faccia, poi torna la sanità mentale e la negoziabilità.

            Sei sicuro che l'obiettivo sia rimettere al suo posto Ankara? Diciamo che hanno spremuto i turchi da Idlib, cosa c'è dopo? Le truppe di Assad balleranno lezginka al confine, tutto qui. Se ricordi, nella "Riserva di Idlib" sono state portate "mostre" da tutta la Siria. Oltre ai Barmaley, ci sono molte persone lì, sia l'opposizione che le famiglie dei militanti. È facile riempirli di napalm o basterà per effettuare operazioni punitive? Inoltre, tutta questa folla ha bisogno di essere nutrita. La Siria è in rovina. Appenderli al nostro collo? Più il territorio del Paese è sotto controllo, meno è il controllo di Assad, e il Paese ha ancora molti problemi. È necessario ripristinare il territorio controllato, rimandare a casa gli iraniani, negoziare con i curdi e sfrattare gli americani.
            1. Kristallovich Online Kristallovich
              Kristallovich (Ruslan) 28 può 2020 17: 51
              0
              Cosa impedirà alla Russia di fare lo stesso dei turchi a Idlib?

              Faccio la stessa domanda, se non capisci... Mastichiamo moccio, non possiamo mettere Erdogan al suo posto.

              Non appena la Turchia invierà "50mila soldati e 100 aerei" in Libia, i curdi pubblicheranno selfie davanti alla piscina del palazzo di Erdogan. 50mila è il 20% delle forze di terra.

              È così che hai deciso? Chi vi ha detto che?

              Se ricordi, nella "Riserva di Idlib" sono state portate "mostre" da tutta la Siria. Oltre al barmaley, ci sono molte persone lì, sia l'opposizione che le famiglie dei militanti.

              In altre province è stata attuata una massiccia amnistia. Tutti potevano deporre le armi e iniziare a vivere una vita pacifica. La maggior parte lo ha fatto. E i congelati sono fuggiti a Idlib, il che significa che meritano una cosa: la morte. Questi sono terroristi, davanti ai cui occhi c'è solo la guerra. La conversazione con loro dovrebbe essere breve. O forse verranno ricevuti dalla generosa Turchia, e poi trasportati in Europa.
              Assad deve prima liberare il Paese dai militanti, e poi negoziare con i curdi. Per quanto tempo gli americani rimarranno in Siria dipende dalla loro decisione.

              Più il territorio del Paese è sotto controllo, meno Assad è governato

              È chiaro che Assad ha i suoi interessi. Ma allo stesso tempo, capisce perfettamente che se ce ne andiamo, verrà divorato molto rapidamente.

              È necessario ripristinare il territorio controllato

              È necessario. E sarà più facile farlo quando tutte le ostilità nel Paese saranno finite, il nemico sarà sconfitto e verrà il momento dei negoziati politici con i curdi. Non hanno bisogno di tanto: un seggio in parlamento e l'autonomia in Siria. Quanto a me, questo è il minore dei mali.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 28 può 2020 18: 29
                +2
                Faccio la stessa domanda, se non capisci... Mastichiamo moccio, non possiamo mettere Erdogan al suo posto.

                perché ne abbiamo bisogno? Per divertire la vanità? E restituirlo agli americani?

                È così che hai deciso? Chi vi ha detto che?

                Ho appena guardato il numero delle forze di terra: 260mila, 50mila in Siria, e poi c'è Idlib, il Kurdistan siriano, ei confini con Iran e Iraq devono essere protetti. I guerriglieri curdi non sono timidi, e ci sono ancora milioni di profughi "pacifici". Non resta che cominciare a giocare a questo gioco, forse i greci si ricorderanno di Cipro, o gli armeni si ricorderanno che l'Ararat è una montagna armena.
                Inoltre, l'introduzione di 50 mila è perdite inevitabili. La popolarità di Erdogan sarà inversamente proporzionale al numero di bare provenienti dalla Libia. Se ne verranno aggiunti altri da Idlib e dal Kurdistan, a quanto pare, sarà necessario un nuovo sultano.

                Amnistia su larga scala è stata effettuata in altre province. Tutti potevano deporre le armi e iniziare a vivere una vita pacifica. La maggior parte lo ha fatto. E i congelati sono fuggiti a Idlib, il che significa che meritano una cosa: la morte. Questi sono terroristi, davanti ai cui occhi c'è solo la guerra. La conversazione con loro dovrebbe essere breve. O forse verranno ricevuti dalla generosa Turchia, e poi trasportati in Europa.

                Qualcuno, dopotutto, ha vissuto a Idlib fin dall'inizio, prima che iniziassero a prenderli. Ogni "congelato" è almeno una moglie e diversi figli. Vuoi spiegare loro personalmente cosa si meritano? O volete che le nostre truppe compiano un "piccolo genocidio"?
                La Turchia, a quanto pare, non è desiderosa di accettarli, quindi in questo momento sono parzialmente utilizzati in Libia. Forse l'Europa in parte lo accetterà, ma non abbiamo nemmeno bisogno di una guerra nel vicinato, e in parte si stabiliranno in Asia centrale. perché ne abbiamo bisogno?

                Assad deve prima liberare il Paese dai militanti, e poi negoziare con i curdi. Per quanto tempo gli americani rimarranno in Siria dipende dalla loro decisione.

                Cosa ha da offrire Assad ai curdi adesso? Slogan su una Siria unita e indivisibile? Vogliono un Kurdistan indipendente, inoltre, diversi anni fa sono stati effettivamente gettati alla mercé dell'ISIS. Il Paese ha bisogno di essere ricostruito. Deve mostrare loro il vantaggio di vivere nel territorio controllato.

                È chiaro che Assad ha i suoi interessi. Ma allo stesso tempo, capisce perfettamente che se ce ne andiamo, verrà divorato molto rapidamente.

                Certo, capisce, ma la necessità di assistenza russa diminuirà e coloro che vogliono ricevere bonus non andranno da nessuna parte. Gli stessi iraniani chiederanno la loro parte.

                È necessario. E sarà più facile farlo quando tutte le ostilità nel Paese saranno finite, il nemico sarà sconfitto e verrà il momento dei negoziati politici con i curdi. Non hanno bisogno di tanto: un seggio in parlamento e l'autonomia in Siria. Quanto a me, questo è il minore dei mali.

                L'entourage di Assad è pronto a concedere loro l'autonomia? Ora non sono pronti a combattere con i curdi, e allora? Una nuova guerra? Ci sono più possibilità di accordarsi sull'autonomia in questo momento. Chi sta fermando i negoziati ora?
            2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 28 può 2020 18: 48
              -5
              Citazione: 123
              È necessario ripristinare il territorio controllato, rimandare a casa gli iraniani, negoziare con i curdi e sfrattare gli americani.

              Solo gli iraniani non tornano a casa per qualcosa, e gli stessi americani decidono quando andarsene. I curdi hanno effettivamente creato il loro quasi-stato e non andranno sotto Assad con i suoi alawiti. risata
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 28 può 2020 19: 00
                +3
                Solo gli iraniani non tornano a casa per qualcosa, e gli stessi americani decidono quando andarsene. I curdi hanno effettivamente creato il loro quasi-stato e non andranno sotto Assad con i suoi alawiti.

                Chi ha detto che sarebbe stato facile? Tutto richiede tempo? A proposito, come se la cava Trump con i profitti del petrolio siriano rubato? Bene? Il calo dei prezzi non ha influito? E se, in prossimità delle elezioni, anche i partigiani iniziano a sparare.......
                Nel frattempo, prega che la Russia abbia successo e che questa mandria non venga da te. sì
                1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 28 può 2020 19: 16
                  -5
                  Citazione: 123
                  Nel frattempo, prega che la Russia abbia successo e che questa mandria non venga da te.

                  Guidiamo queste mandrie qui tutto il tempo, abbiamo una ricca esperienza. Ci siamo sempre riusciti, ce ne occuperemo in futuro. wassat
          2. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Sapsan136) 29 può 2020 15: 20
            +3
            Non proprio, caro ... Almeno la Turchia era anche molto interessata all'acquisto del sistema di difesa aerea S-400 dalla Federazione Russa, dal momento che gli Stati Uniti si rifiutavano ostinatamente di vendere il suo sistema di difesa aerea Patriot alla Turchia e le unità della NATO in Turchia armati di questo sistema di difesa aerea (la Turchia ha pagato l'affitto per la presenza di questi complessi sul suo territorio) sono stati ritirati dalla NATO dal territorio della Turchia, infatti, senza chiedere il parere della Turchia ... Abbiamo visto tutti il ​​prezzo del diritto internazionale in Jugoslavia...non ne vale la pena...
  • Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 28 può 2020 17: 40
    +4
    L'intero articolo si basa sull'affermazione "La Russia ha perso in Libia". C'era un ragazzo? Francia e Italia, gli Emirati, l'Egitto hanno perso... E cosa c'entra la Russia? Sul fatto che 8 (o 10) aerei di fabbricazione russa sono finiti in Libia? O informazioni non confermate su PMC Wagner?
    Controllo sugli idrocarburi della Libia? È questo che stanno facendo ENI e Schulberger? Quali compagnie russe sono impegnate negli idrocarburi in Libia dopo Gheddafi?
    Il flusso di rifugiati verso l'Europa? E cosa c'entra la Russia con questo? Questo è un grattacapo per la stessa Francia e Italia.
    Fratelli musulmani o ISIS in Libia? Questo è il mal di testa dell'Egitto.

    Non vedo nemmeno alcun motivo per cui la Russia faccia qualcosa in Libia. Avrebbe dovuto essere fatto prima. Impedire il rovesciamento di Gheddafi. E ora è troppo tardi per bere Borjomi. La guerra in Siria può ancora essere in qualche modo giustificata. La guerra in Libia in questo momento?... Se la Russia avesse voluto aiutare Haftar, allora una dozzina di aerei non sarebbero bastati. Dov'è la fornitura?
    1. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 28 può 2020 17: 58
      -1
      E che c'entra la Russia?

      Bene, non è per niente che Haftar è diventato un assiduo frequentatore di Mosca una volta ... Inoltre, tutti hanno bisogno del petrolio libico. È leggero e altamente riciclabile. La Francia ha bisogno dello stesso. Penso che Putin e Macron abbiano discusso di questo problema più di una volta.

      O informazioni non confermate su PMC Wagner?

      Non sono confermati solo per i non vedenti. Un mucchio di foto e video, in cui i compagni di aspetto slavo posano davanti alle fotocamere degli smartphone. Basta non scrivere che i geologi ucraini sono venuti a cercare l'acqua...

      Se la Russia avesse voluto aiutare Haftar, una dozzina di aerei non sarebbero stati sufficienti. Dov'è la fornitura?

      Ti consiglio di aspettare. Forse questa domanda verrà chiarita presto ...
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 28 può 2020 18: 11
        +3
        Quindi dobbiamo aspettare.
        Il rapporto presentato all'ONU sulle azioni del PMC Wagner in Libia non è più rilevante. Si basa su fonti non verificate. E come hanno affermato gli autori del rapporto, non hanno dati precisi sulla presenza dell'esercito russo in Libia. Il rapporto si basa su pubblicazioni nei media e non corrisponde alla realtà.
        È come Bellinkat riguardo al Boeing abbattuto.

        Quindi le foto nei media e altre speculazioni dei giornalisti possono ancora essere attribuite a falsi.

        Non nego a priori l'assenza di mercenari russi lì. Ma c'è una differenza quando le unità ufficiali dell'esercito russo operano in Siria e quando scrivono di mercenari in Libia. Anche se ci sono mercenari lì, la Russia non partecipa ufficialmente alla guerra in Libia. A differenza della Siria.
        È da questo fatto che l'autore dell'articolo dovrebbe procedere. Chi ha perso in Libia? Russia o campagna privata? E le speculazioni sul petrolio libico provengono dal regno della fantasia. La Russia non ha accesso al petrolio libico.
        1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
          nov_tech.vrn (Michael) 29 può 2020 10: 13
          +2
          Oggi i Saradjan si vantano di aver messo fuori combattimento il carro armato di Khavtor e respinto i contrattacchi, ma grazie, ieri l'hai strappato come Tuzik un termoforo, e oggi ti vanti di aver battuto i contrattacchi. Da dove vengono i carri armati, signori, li avete catturati ancora ieri.
  • alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 1 June 2020 11: 39
    0
    C'è un vsepalschik .. Non dire hop finché non salti sopra. Il sultano volerà fuori dalla Libia, proprio come ha preso un po' di merda in Siria.. Calmati.. whoops..
  • Vasya Pupenko Офлайн Vasya Pupenko
    Vasya Pupenko (Vasya Pupenko) 6 June 2020 15: 15
    +1
    Pertanto, non sarebbe esagerato affermare che la campagna contro la Russia è stata vinta entro 14 giorni.

    F. Halder. 3 luglio 1941