CNN: Perché i medici in Russia non vengono applauditi?


Gli operatori sanitari negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in altri paesi affrontano seri rischi di fronte alla pandemia COVID-19, ma sentono e sentono anche l'accettazione da parte dell'opinione pubblica. Allo stesso tempo, per qualche motivo, gli operatori sanitari in Russia non vengono applauditi, riferisce il canale televisivo americano CNN.


Alcuni operatori sanitari russi affermano di dover affrontare paura, sfiducia e persino ostilità. Ad esempio, alla fine di marzo, la dottoressa Tatyana Revva dell'ospedale regionale della città di Kalach-on-Don, nella Russia meridionale, ha condiviso un video in cui parlava della mancanza di attrezzature. Poi è stata convocata alla polizia, dove ha testimoniato.

Revva ha chiarito che le forze dell'ordine hanno verificato la disponibilità di dispositivi di protezione individuale e ventilatori in ospedale solo un mese dopo il suo appello. Ora teme una retribuzione professionale da parte della leadership.

In Russia, ci sono molte voci e teorie del complotto su COVID-19: che il coronavirus è stato inventato dai medici per controllare la società; che i professionisti medici nascondano al pubblico la reale entità della mortalità; o che il personale medico stia erroneamente attribuendo la morte di COVID-19 per ottenere più soldi dal governo.

La disinformazione e le teorie del complotto sono diffuse alla televisione russa e su Internet, e gli esperti dei media affermano che minano la fiducia del pubblico nella professione medica. Secondo Alexander Arkhipov, un antropologo sociale di Mosca, gli atteggiamenti nei confronti degli operatori sanitari riflettono la diffusa sfiducia della popolazione nello stato. Crede che le persone si fidino solo di quei medici che conoscono personalmente, nel resto vedono "traditori o cattivi".

La disperazione dei medici russi di fronte al disprezzo e alla pressione del pubblico è aggravata dall'elevato tasso di mortalità da COVID-19, secondo una stazione televisiva americana. Secondo i dati ufficiali, sono già morti più di cento operatori sanitari. Ma i medici sono scettici su questi numeri. Hanno compilato la loro lista non ufficiale di colleghi morti nella lotta contro la pandemia - più di 300 persone. Allo stesso tempo, anche i media statali ammettono che migliaia di operatori sanitari sono ora infetti.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 può 2020 14: 00
    -1
    Che cosa ....?
    Qual è il tuo elenco? Dove si trova? Cosa sono queste 300 persone? Dove sono "migliaia di operatori sanitari infettati" ???
    Anche se 187 morissero di "opposizione" ??? Ma almeno danno fonti ...
    1. Il commento è stato cancellato
  3. lavoratore dell'acciaio 28 può 2020 14: 27
    +1
    E qui, ad eccezione di Putin, non puoi ammirare nessun altro. Presteranno attenzione a medici, insegnanti e potrebbero dimenticarsi di Putin. E la valutazione?
    1. stef13ch Офлайн stef13ch
      stef13ch (Yadykin) 29 può 2020 20: 01
      +3
      Medici e insegnanti non sono attori da applaudire ..
  4. Kristallovich Online Kristallovich
    Kristallovich (Ruslan) 28 può 2020 15: 03
    +5
    Si ritiene che un giorno la professione di medico in Russia diventerà prestigiosa, di alto rango e ben retribuita, come ad esempio in Germania. Lo stesso vale per ingegneri e scienziati. Non c'è futuro per un paese in cui un venditore di catene di negozi guadagna più di un dottore in scienze mediche.
    1. Vyacheslav Mosca Офлайн Vyacheslav Mosca
      Vyacheslav Mosca 30 può 2020 14: 27
      +1
      Un mese fa, a causa della carenza di dispositivi di protezione, i medici tedeschi hanno organizzato una protesta: hanno scattato foto di nudo e hanno pubblicato le foto sul web. Nella foto, alcuni medici stanno tenendo dei segni. “Ho imparato a ricucire le ferite. Perché dovrei invece cucire delle maschere? "
      Quindi, come si suol dire, va bene ovunque tu non sia.
  5. cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 28 può 2020 15: 47
    -4
    Articolo interessante qui:

    ... le statistiche russe ufficiali sul coronavirus non riflettono la realtà.

    https://www.golos-ameriki.ru/a/dobrohovov-interview/5432083.html

    Più di un terzo dei medici russi che lavorano in ospedali ridisegnati per il coronavirus afferma di aver ricevuto istruzioni dalle autorità in caso di polmonite provocata dal COVID-19 di non fare una vera diagnosi. Lo registra un sondaggio condotto tra più di cinquecento specialisti dalla pubblicazione "Doctor's Handbook".

    Il ministero della Salute russo, a proposito, riferisce che presumibilmente è guidato da loro. Quindi, secondo le raccomandazioni, anche se una persona è morta di cancro, ma ciò è accaduto sullo sfondo di un'infezione da coronavirus, il coronavirus deve essere inserito nella causa della morte. E ancora di più, questo dovrebbe essere fatto quando i morti hanno la polmonite. Non dovrebbero esserci nemmeno opzioni.
    Tuttavia, in tutte le regioni, è stata registrata un'ondata di polmonite acquisita in comunità, ci sono molti più casi e decessi del solito e il tasso di mortalità (da coronavirus) è ancora ufficialmente molto basso nel nostro paese - inferiore, in particolare, a La Germania, la più prospera in questo senso i paesi.

    E se, sulla base di queste statistiche false, il Cremlino solleva la quarantena, allora si può immaginare come si diffonderà il virus ...
    1. GRF Офлайн GRF
      GRF 28 può 2020 18: 35
      +3
      Qui l'altro giorno, un rappresentante dell'OMS ha detto di sfuggita che era necessario prendere un esempio dagli svedesi, che non erano particolarmente chiusi per la quarantena ... il che ha fatto arrabbiare molto il presentatore di Fox News, che apparentemente soddisfaceva i requisiti dell'americano governo in modo esemplare ...
      Quindi, si può immaginare, poiché la fantasia è ricca ...
      1. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 28 può 2020 18: 45
        -1
        Sono d'accordo che prima o poi ci ammaleremo tutti di coronavirus - è con noi per sempre. Ma la quarantena potrebbe allungare il nostro "ciclo non infettivo" fino all'arrivo del vaccino. Capisco che sia impossibile chiudere per sei mesi, ma i manager devono conoscere le statistiche e scegliere una soluzione per la loro regione.
  6. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 30 può 2020 01: 42
    0
    E cosa c'è da sorprendersi? L'ottimizzazione non passa senza lasciare traccia!
  7. Vyacheslav Mosca Офлайн Vyacheslav Mosca
    Vyacheslav Mosca 30 può 2020 16: 00
    +3
    ... Alcuni operatori sanitari russi affermano di dover affrontare paura, sfiducia e persino ostilità ...

    - questo significa che c'è una ragione. Quando il primario del policlinico n. 180 di Mosca, nel mezzo di una pandemia, torna dalla Spagna (lì possiede una casa) e va subito a lavorare, avendo contagiato 120 dei suoi subordinati, deve battere le mani per questo?