Strani MiG-29 senza segni di identificazione avvistati a Khmeimim


Gli utenti dei social media stanno guardando le foto dalla Siria, dove strani MiG-29 senza contrassegni sono stati avvistati nella base aerea russa di Khmeimim. Presumibilmente, queste sono immagini di aerei che la Russia ha trasferito in Libia per rafforzare l'LNA del feldmaresciallo Khalifa Haftar.


Va notato che il primo a parlare su questo argomento è stato il capo del Ministero degli Affari Esteri del PNS, Fakhti Bashag, che il 21 maggio 2020 ha annunciato che la Russia aveva trasferito almeno sei caccia MiG-29 e due bombardieri Su-24 in prima linea all'LNA Haftar. Sono volati in Libia dalla base aerea russa Khmeimim in Siria, accompagnati da un paio di forze aerospaziali russe Su-35.

Il giorno successivo, la presenza del MiG-29 in Libia era confermato immagini satellitari della base aerea di El Jufra, situata nella parte centrale del paese. Va tenuto presente che anche durante il periodo di Muammar Gheddafi, la Libia non aveva un MiG-29. Successivamente ha confermato il trasferimento del MiG-29 e del Comando africano delle forze armate statunitensi (AFRICOM), dopo aver pubblicato un rapporto sulle azioni della Russia in Libia.


Inoltre, alcuni esperti occidentali consideratoche il MiG-29 era difficile da portare dalla Siria alla Libia. Ma abbiamo subito pensato che se utilizzassimo due serbatoi di carburante fuoribordo, il MiG-29 sarebbe in grado di coprire una tale distanza (2100 km) senza problemi.

Se presti attenzione alle immagini presentate, è facile notare due PTB sulle sospensioni del MiG-29 in piedi. A questo proposito, si può presumere che gli aerei avessero o avranno un volo a lunga distanza.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 29 può 2020 07: 06
    +4
    Ho trovato una foto di qualità più o meno accettabile, l'ho ingrandita il più possibile. La bandiera sullo sfondo (a sinistra) non è sicuramente russa, apparentemente siriana.

    https://www.thedrive.com/the-war-zone/33730/close-up-images-emerge-of-unmarked-mig-29-fighters-at-russias-air-base-in-syria

    A giudicare da una foto precedente, c'è un posto simile. La foto mostra i tre piani inferiori (cerchiati), dietro di loro l'edificio. Potrebbe benissimo essere l'edificio sullo sfondo.

    https://www.thedrive.com/the-war-zone/33666/mig-29-fighters-were-at-russias-air-base-in-syria-just-before-showing-up-in-libya

    Ma la bandiera è ancora imbarazzante. C'è una bandiera siriana su una base russa? Non importa quanto ho guardato la foto della base, non ho trovato una sola bandiera siriana. In generale, vaghi dubbi tormentano.
    1. Caro esperto di divani. 29 può 2020 22: 26
      +1
      Potrebbe essere anche iracheno. Sono uguali.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 29 può 2020 22: 46
        +3
        Forse hai ragione, potrebbe esserci un iracheno, ma vecchio. Per quanto ho potuto vedere, c'è una stella nella striscia bianca centrale e non hanno una stella sulla loro bandiera dal 2008.

        https://ru.wikipedia.org/wiki/

        La questione di dove si trovi la bandiera straniera (in questo caso, quella irachena) nella base russa non viene rimossa.
        In generale, l'affidabilità delle informazioni è ancora in discussione.
        1. Caro esperto di divani. 29 può 2020 23: 15
          +1
          La questione della provenienza della bandiera straniera (in questo caso, quella irachena) alla base russa non viene rimossa

          Sì. Ho solo pensato che l'Iraq ha sempre avuto MIG in servizio. E le bandiere sono simili.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 29 può 2020 23: 26
            0
            Quando ho letto della bandiera, l'ho pensato anch'io, sono salito per controllare, ho pensato: mi mancava la bandiera. Ho guardato e ho capito qual era il problema.
  2. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 29 può 2020 07: 54
    +1
    C'era un ragazzo? - una nuova domanda retorica.