Gli americani hanno elencato i tipi di armi spaziali che si trovano in Russia


Cos'è l'arma spaziale e chi ce l'ha, l'ha scoperto l'edizione americana di C4ISRNet. Quindi ha elencato i tipi di armi spaziali che la Russia e altri paesi hanno.


La pubblicazione ritiene che, nonostante l'esistenza di un trattato che proibisce il posizionamento e l'uso di armi nello spazio, alcuni paesi lo aggirano abilmente. Ciò è diventato possibile a causa della mancanza di una definizione chiara di cosa sia un'arma spaziale.

Secondo Todd Harrison, esperto del Center for Strategic and International Studies, oggi esistono ben sei tipi di armi spaziali.

Il primo tipo include missili anti-satellite "superficie-spazio". Sono già in servizio con un numero significativo di stati, inclusa la Federazione Russa. Queste armi possono essere considerate efficaci, ma lasciano in orbita grandi quantità di detriti spaziali. Quindi il suo utilizzo è pericoloso anche per i propri satelliti.

Il secondo tipo sono le armi terrestri non cinetiche. Questi sono tutti i tipi di "jammer" e "dazzlers" laser. Sono necessari per disabilitare il raggruppamento dei satelliti nemici. Sono posseduti da Russia, Stati Uniti, Cina e Iran.

Il terzo tipo è l'arma cinetica spazio-spazio. Funziona come segue. Il satellite intercetta e distrugge fisicamente il veicolo spaziale del nemico. Durante la Guerra Fredda, l'URSS sperimentò attivamente tali sistemi. Ora la Russia è impegnata in esperimenti simili. Ma i suoi satelliti portano semplicemente il satellite nemico fuori dall'orbita.

Il quarto tipo è un'arma spazio-spazio non cinetica. Questo è quando un satellite in orbita utilizza potenti onde radio per disabilitare il veicolo spaziale nemico. Parigi ha accusato Mosca di un simile atto nel 2018.

Il quinto tipo è l'arma cinetica spazio-terra. In realtà, questo è il bombardamento della Terra dallo spazio. Il possesso di un'arma del genere darà seri vantaggi a qualsiasi paese. Inoltre, il bombardamento può essere effettuato sia con potenti impulsi che con razzi da veicoli spaziali riutilizzabili. Ad esempio, l'X-37B, che viene testato dagli Stati Uniti.

Il sesto tipo è un'altra variante delle armi spazio-spazio non cinetiche. Ma in questo caso, il sistema non è rivolto solo ai satelliti nemici, ma funziona anche come un sistema di difesa missilistica. Ad esempio, gli Stati Uniti hanno in programma di mettere in orbita complessi con armi laser per distruggere missili balistici intercontinentali russi e cinesi.
  • Foto utilizzate: Bruce Irving dal Massachusetts centrale / flickr.com / wikimedia.org
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 29 può 2020 07: 59
    +2
    Perché gli "esperti" statunitensi non scrivono nulla sull'arma spaziale più terribile: la noosfera di Vernadsky, da cui la Russia influenza i media americani, gli elettori e le statistiche sul coronavirus?