Le petroliere statunitensi "dispiegate" con petrolio iraniano, che è andato in Venezuela


Mercoledì gli Stati Uniti hanno interrotto le forniture di petrolio iraniane programmate al Venezuela, minacciando di sanzioni gli operatori navali. Lo riporta il canale televisivo americano Fox News.


Due navi greche battenti bandiera liberiana verso il Venezuela con carburante proveniente dall'Iran sono partite per una rotta di ritorno dopo che gli Stati Uniti le avevano minacciate di sanzioni

- ha detto un portavoce del Dipartimento di Stato.

Il Wall Street Journal ha riferito che le navi dovevano portare l'ultima delle cinque spedizioni di petrolio ordinate in Venezuela. Caracas ha detto che il carburante è stato consegnato come parte di una partnership per contrastare le sanzioni statunitensi. In un discorso televisivo alla nazione, il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha sottolineato:

Noi Iran e Venezuela siamo due popoli di ribelli e rivoluzionari che non si inginocchieranno mai davanti all'imperialismo del Nord America.


Le autorità iraniane hanno contattato la Liberia, a cui sono registrate le navi, per metterla in guardia contro possibili sanzioni statunitensi. Il governo liberiano ha immediatamente revocato l'accreditamento dei tribunali.

Secondo gli esperti, il petrolio iraniano potrebbe soddisfare le esigenze del Venezuela solo per un paio di settimane. Il Dipartimento di Stato americano, a sua volta, ritiene che la fornitura di carburante iraniano non sarà in grado di impedire l'inevitabile: la democratizzazione del Venezuela, che porterà alla futura prosperità del paese.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 29 può 2020 11: 21
    +3
    In un modo o nell'altro, i proprietari delle navi hanno ricevuto sanzioni e ora dovranno correre in giro, cercando di registrare navi in ​​un altro paese dove ci sono meno tasse, e qui potrebbe essere un peccato ...
  2. ser Sash Офлайн ser Sash
    ser Sash (Ser Sash) 29 può 2020 11: 28
    +7
    "Democratizzazione e prosperità" e quando le società americane governavano il paese, perché non c'era prosperità? Perché solo gli Stati Uniti e il Canada prosperano nelle Americhe? Perché non hanno aiutato i loro vicini, ma hanno aiutato l'Europa e la Corea del Sud con il Giappone?
    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 29 può 2020 16: 02
      -8
      Citazione: Ser Sash
      Perché solo gli Stati Uniti e il Canada prosperano nelle Americhe?

      Perché lavorano in due continenti solo in questi paesi. lol
      1. ser Sash Офлайн ser Sash
        ser Sash (Ser Sash) 29 può 2020 17: 17
        +7
        E secondo la valutazione del duro lavoro, il Messico è al primo posto, il Brasile è anche tra i primi dieci (tra l'altro anche la Russia).
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 29 può 2020 19: 24
          -10%
          Non sono a conoscenza del grado di operosità, ma sono stato in tutti i paesi elencati e, sulla base delle mie osservazioni, posso affermare con certezza che né il Messico, né la Russia, né il Brasile funzionano allo stesso modo degli Stati Uniti e del Canada. C'è anche un detto in Brasile: "Un brasiliano nasce stanco". Tutta l'America Latina è un mucchio di goffi pigri e disonesti, non sto parlando della Russia - tu stesso lo sai ...
          1. ser Sash Офлайн ser Sash
            ser Sash (Ser Sash) 29 può 2020 21: 59
            +6
            E il fatto che Messico e Brasile siano tra le dieci principali economie del mondo, ovviamente, non ti preoccupa?
            1. Raccoglitore Online Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 29 può 2020 22: 14
              -4
              In termini di PIL pro capite (2019), il Messico è al 66 ° posto ($ 9807) e il Brasile a 73 ($ 8968), quindi i risultati economici di questi paesi non sono molto eccezionali.
      2. Victor Frost Офлайн Victor Frost
        Victor Frost (Victor Frost) 29 può 2020 23: 13
        0
        Sì, e hai guadagnato 24,5 trilioni? Di cosa e chi? O verrà l'ispirazione?
      3. pitrov Офлайн pitrov
        pitrov 30 può 2020 17: 44
        0
        Che cosa siete? Cosa, solo due sono etero?
    2. Polvere Офлайн Polvere
      Polvere (Sergey) 30 può 2020 03: 14
      -1
      Questi sono gli anglosassoni! Si aiutano a vicenda, a differenza dei popoli slavi! Che sono pronti a divorarsi a vicenda.
  3. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 29 può 2020 11: 53
    -3
    Perché il Venezuela che produce petrolio ha bisogno del petrolio iraniano? Arrenditi, l'autore non ha assaggiato qualcosa.
    1. meandr51 Офлайн meandr51
      meandr51 (Andrew) 29 può 2020 14: 22
      +3
      Certamente. Non c'è il petrolio, che è sopra il tetto in Venezuela, ma la benzina. Non hanno le proprie raffinerie.
      1. pitrov Офлайн pitrov
        pitrov 30 può 2020 17: 46
        -1
        E allora? Nemmeno negli Emirati Arabi Uniti. Qualcuno soffre?
        1. meandr51 Офлайн meandr51
          meandr51 (Andrew) 30 può 2020 21: 07
          -1
          Gli americani decidono chi soffrirà senza una raffineria di petrolio.
        2. meandr51 Офлайн meandr51
          meandr51 (Andrew) 13 June 2020 21: 09
          0
          Non lo so. Nessuno scrive nulla sugli Emirati Arabi Uniti. E il Venezuela veniva solitamente rifornito di benzina dagli americani. Pensi che stiano ancora continuando?
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 29 può 2020 12: 51
    +8
    ... la democratizzazione del Venezuela, che porta alla futura prosperità del paese.

    Gli americani hanno già democratizzato Iraq e Libia. Non vuoi sviluppare da soli la democrazia libica?
    Ed è giunto il momento per la Russia di varare navi sotto la sua bandiera. O fa paura che gli americani impongano sanzioni? Ma stanno già introducendo sanzioni contro la Russia.
  5. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 29 può 2020 13: 00
    +4
    La Chevron e la Halliburton sono ancora attive in Venezuela. Le società americane possono operare nel settore petrolifero e del gas venezuelano. Non sono soggetti a sanzioni.
  6. jekasimf Офлайн jekasimf
    jekasimf (jekasimf) 29 può 2020 14: 41
    +3
    Un altro ripieno. Il Venezuela non ha bisogno di petrolio e nafig. Almeno ha questo olio. Ha bisogno di benzina. Perché una raffineria chiave è ferma a causa delle sanzioni statunitensi. È banale che non ci sia modo di riparare l'attrezzatura. Ed è tutto "made in USE". E tutta la benzina galleggia sulle proprie petroliere iraniane. E l'attrezzatura è nello stesso posto.
  7. Il commento è stato cancellato
  8. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 29 può 2020 17: 29
    -4
    - Il "catrame di petrolio" venezuelano deve essere diluito con olio ad alta frazione (ottimo olio iraniano è buono per questo) ... - solo allora gli idrocarburi venezuelani sono adatti per la lavorazione profonda ...
    1. pitrov Офлайн pitrov
      pitrov 30 può 2020 17: 51
      0
      Cazzo, ovviamente. Il catrame puro è dritto e quindi le petroliere con petrolio iraniano stanno volando per aiutare il Venezuela.
  9. Valery Filimonov Офлайн Valery Filimonov
    Valery Filimonov (Valery Filimonov) 29 può 2020 18: 18
    +3
    Le autorità iraniane hanno contattato la Liberia, a cui sono registrate le navi, per metterla in guardia contro possibili sanzioni statunitensi. Il governo liberiano ha immediatamente revocato l'accreditamento dei tribunali.

    L'autore è completamente all'oscuro del fatto che il Registro della Liberia non si trova nel paese africano con lo stesso nome e capitale di Monrovia, ma negli Stati Uniti, Virginia, la città di Dulles. Con lo stesso successo, puoi chiamare dall'Iran ..., ad esempio, sulla luna. Non scrivere sciocchezze se non hai idea dell'argomento della scrittura.
  10. pitrov Офлайн pitrov
    pitrov 30 può 2020 17: 30
    0
    Venezuela, secondo per petrolio dopo l'Arabia Saudita, cosa sono le petroliere? Cosa scrivono gli ucraini? Allora sì, tutto è possibile lì.
  11. pitrov Офлайн pitrov
    pitrov 30 può 2020 17: 57
    -1
    Stai discutendo di alcune stronzate!
    Guarda il satellite, come stanno le petroliere piene, nessuno le accetta. Da dove viene l'Iran da lì? È sottoposto a sanzioni. Ottimo. Ha già citato in giudizio la Russia per mancate consegne. In un certo senso lo abbiamo seguito, ma non ne avevamo il diritto.
  12. pitrov Офлайн pitrov
    pitrov 30 può 2020 18: 10
    0
    Guarda la mappa delle navi. Le petroliere sono in piedi, non ce ne sono così tante. Cosa porti? L'olio deve essere estratto e quindi trasportato. Entrambi i paesi sono soggetti a sanzioni, come Iran e Venezuela. Ma abbiamo un'opinione, hanno già costruito, come saranno puniti e chi consegnerà come ...