Il motivo principale della guerra: i turchi iniziano le esplorazioni petrolifere al largo delle coste libiche


Il vero scopo dell'invasione turca della Libia sembra iniziare a essere confermato nella pratica. Secondo l'accordo tra Ankara e il Governo di Accordo Nazionale, la Turchia sta avviando l'esplorazione petrolifera nel Mediterraneo orientale al largo delle coste libiche, scrive il quotidiano turco Daily Sabah.


Il 29 maggio 2020, il ministro dell'Energia e delle Risorse Naturali della Turchia Fatih Denmez ha affermato che questi lavori potrebbero iniziare entro 3-4 mesi. Ha detto questo, parlando alla cerimonia di invio della nave di perforazione Fatih ("Fatih"). Ha chiarito che la Turkish Petroleum (TPAO) ha già presentato una domanda PNS e inizierà a lavorare sulle aree autorizzate subito dopo aver ricevuto il permesso. La Turchia ha tre navi di perforazione di questo tipo in totale.

Come promemoria, il 27 novembre 2019 Ankara e PNS hanno firmato due accordi separati. Il primo riguarda i militaritecnico cooperazione, e il secondo è inteso a garantire alla Turchia il diritto di effettuare esplorazioni e perforazioni nel Mediterraneo orientale, nelle acque della Repubblica turca di Cipro del Nord. Pertanto, il PNS, essendo l'autorità ufficiale in Libia, riconosce sia la Repubblica stessa che i suoi confini.

Ankara aveva bisogno di un simile accordo per legittimare in qualche modo le sue azioni nelle acque dell'isola, perché Cipro del Nord è rimasta non riconosciuta da nessuno per oltre 45 anni.
  • Foto utilizzate: Divulgação Petrobras / ABr / wikimedia.org
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 30 può 2020 16: 37
    +2
    Come promemoria, il 27 novembre 2019 Ankara e PNS hanno firmato due accordi separati. Il primo riguarda la cooperazione tecnico-militare e il secondo mira a garantire il diritto della Turchia di effettuare esplorazioni e perforazioni nel Mediterraneo orientale, nelle acque della Repubblica turca di Cipro del Nord. Pertanto, il PNS, essendo l'autorità ufficiale in Libia, riconosce sia la Repubblica stessa che i suoi confini.


    Nessun sarcasmo. Guardando la mappa, non riesco a capire che rapporto abbia la Libia con Cipro. Qualcuno può chiarire per favore?
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 30 può 2020 17: 07
      0
      Questo spiega l'ultimo paragrafo del materiale.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 30 può 2020 17: 21
        +2
        E allora? Ebbene, la Libia ha riconosciuto la Repubblica di Cipro del Nord. Cambia qualcosa?
        La Turchia conduce esplorazioni nelle acque di Cipro del Nord da due anni (almeno). Accompagnato da navi da guerra.
        Supponiamo che abbiano iniziato a estrarre gas o petrolio lì. E i paesi dell'UE diranno "Una volta che la Libia avrà riconosciuto, allora possiamo importare questo gas". E allora?
        ------
        Ma grazie comunque. A quanto ho capito, la Turchia aveva bisogno del riconoscimento di qualcun altro.
        1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 30 può 2020 18: 04
          +1
          A quanto ho capito, la Turchia aveva bisogno del riconoscimento di qualcun altro.

          Ebbene sì, un piccolo peremoga non farà male ... Anche l'Ossezia del Sud ha riconosciuto la Crimea come russa ... In effetti, una pura formalità.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 30 può 2020 17: 31
    -3
    Come promemoria, il 27 novembre 2019 Ankara e PNS hanno firmato due accordi separati. Il primo riguarda la cooperazione tecnico-militare e il secondo mira a garantire il diritto della Turchia di effettuare esplorazioni e perforazioni nel Mediterraneo orientale, nelle acque della Repubblica turca di Cipro del Nord. Pertanto, il PNC, essendo l'autorità ufficiale in Libia, riconosce sia la Repubblica stessa che i suoi confini.

    - Tutto dovrebbe essere inteso in modo tale che ... cosa ... cosa ... se improvvisamente per qualche miracolo ... - Haftar sconfitto e sbavato vince improvvisamente sul PNS ... - e lo rovescia; quindi tutta la legittimità del citato accordo del 27 novembre 2019 tra Ankara e PNS ... - si scioglierà ... come fumo ???
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 30 può 2020 20: 04
    +2
    Si scopre che Francia, Inghilterra, Stati Uniti e Italia hanno tirato fuori le castagne dal fuoco per la Turchia quando hanno bombardato la Libia nel 2011 e l'hanno portata nell'età della pietra? Adesso sono tutti nella merda, dopo una valanga di immigrati dall'Africa all'UE, e la Turchia è in frac bianco! I membri della NATO fanno schifo?
  4. Ivan Ivanov_19 Офлайн Ivan Ivanov_19
    Ivan Ivanov_19 (Ivan Ivanov) 30 può 2020 22: 51
    0
    La Turchia è chiara. Cosa vuole la Russia in Libia?