I media hanno parlato del patto segreto tra Russia e Cina durante una pandemia


Attualmente in molti parlano della Cina che sta diventando la fonte della diffusione del coronavirus. La compensazione monetaria dalla RPC è richiesta da otto paesi, tra cui Regno Unito, Stati Uniti, Egitto, Germania, India e Italia. Tuttavia, la Russia non ha fretta di incolpare il suo vicino orientale per la pandemia. Un corrispondente dell'edizione giapponese di Foresight scrive delle ragioni dell'atteggiamento leale di Mosca nei confronti di Pechino.


Non è redditizio per la Russia aggravare le relazioni con la Cina adesso, perché economia l'Estremo Oriente russo dipende dai legami economici, in particolare, con la RPC.

A sua volta, sullo sfondo del confronto con gli Stati Uniti, la Cina ha bisogno di un alleato leale, che la Russia può agire come, quindi Pechino è estremamente interessata a rafforzare le relazioni amichevoli con Mosca. Da febbraio a marzo di quest'anno, il commercio della Cina con il mondo esterno è diminuito dell'8% rispetto allo stesso periodo del 2019. Tuttavia, il commercio con la Russia, al contrario, ha mostrato un aumento del 3%.

A marzo, Pechino ha aumentato i suoi acquisti di petrolio russo del 31% rispetto a marzo dello scorso anno. Il mese scorso, entrambi i paesi hanno iniziato a esplorare la possibilità di costruire un secondo gasdotto dalla Siberia orientale alla RPC. Il 16 aprile, in una conversazione telefonica, Putin e Xi Jinping hanno deciso di aumentare ulteriormente gli scambi.

È possibile che le parti abbiano stipulato una sorta di patto - un accordo che implica il sostegno di Mosca all'innocenza della Cina nella pandemia in cambio di espandere le relazioni commerciali

- note lungimiranza.

Così, la Cina può prendere sotto la sua ala la debole economia russa, dando a Mosca la preferenza nella scelta dei fornitori di determinate risorse.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 1 June 2020 18: 11
    -5
    Non è redditizio per la Russia aggravare le relazioni con la Cina ora, perché l'economia dell'Estremo Oriente russo dipende dai legami economici, in particolare, con la RPC.

    - Sì, in questo momento la Russia dovrebbe chiedere alla Cina molto duramente l'intera politica che sta apertamente perseguendo contro la Russia, sostenendo tutte le sanzioni che gli Stati Uniti hanno imposto alla Russia ... - E presentare apertamente alla Cina quelle richieste che riflettono enormi perdite , che l'economia russa ha subito (e continua a sopportare); dalle azioni della Cina, espresse a sostegno delle sanzioni americane contro la Russia per tutto il recente periodo di tempo e fino ad oggi ...

    A marzo, Pechino ha aumentato i suoi acquisti di petrolio russo del 31% rispetto a marzo dello scorso anno.

    - E a quale prezzo la Russia li ha forniti alla Cina

    ha aumentato le forniture di petrolio russo del 31% rispetto a marzo dello scorso anno

    ??????? - A quale prezzo la Russia ha fornito il suo petrolio alla Cina ???

    Così, la Cina può prendere sotto la sua ala la debole economia russa, dando a Mosca la preferenza nella scelta dei fornitori di determinate risorse.

    - Questa non è un'ala, ma un cappio cinese ... sul collo debole della Russia ...
    1. Winnie Офлайн Winnie
      Winnie (Vinnie) 1 June 2020 20: 25
      -9
      A quale prezzo la Russia ha fornito il suo petrolio alla Cina ???

      Rosneft ha venduto petrolio in Cina a meno $ 8 / barile.
    2. Rashid116 Офлайн Rashid116
      Rashid116 (Rashid) 2 June 2020 09: 15
      -4
      Quando l'ho letto, volevo scrivere della stessa cosa, ma non c'è bisogno di ripetermi, più te.
      1. Rashid116 Офлайн Rashid116
        Rashid116 (Rashid) 2 June 2020 09: 19
        -4
        Ho risposto Irina, il commento ti è volato via, in linea di principio, non importa, ha solo buttato tutto in modo più dettagliato.
        1. Il commento è stato cancellato
    3. Il commento è stato cancellato
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 1 June 2020 18: 12
    +1
    Oh, il nuovo Patto ... Si chiamerà Putin - Xi Jinping. Abbreviato in PuSi.
    E quarant'anni dopo, ai sopravvissuti verrà spiegato che ha causato la terza guerra mondiale.
  3. maiman61 Офлайн maiman61
    maiman61 (Yury) 1 June 2020 19: 30
    +3
    Samurai, cosa pensavano di se stessi! E con chi dovrebbe essere amica la Russia? Con gli USA e la loro biancheria da letto?
  4. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 2 June 2020 09: 51
    +4
    Non sarei sorpreso se domani negli Stati Uniti dicessero che Russia e Cina hanno firmato un Patto sulla divisione dell'America! (Presumibilmente: - Russia - Alaska, Cina - California).
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 2 June 2020 13: 07
      +3
      Non hai letto il samizdat di O. Tonina "L'espropriazione degli espropriatori". È molto attuale, anche se un opuscolo politico, ed è stato scritto molto tempo fa.

      http://samlib.ru/t/tonina_o_i/ekspa.shtml

      Unione di Germania, Russia e Cina. Carri armati Tigri e un milione di paracadutisti cinesi :-)
      Consiglia. Sorridi.
  5. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 2 June 2020 21: 45
    +2
    Sono assolutamente convinto che Russia e Cina, economicamente e militarmente, siano autosufficienti e in grado di sopravvivere senza investimenti da altri paesi.