La Russia è pronta a consentire alla Turchia di produrre S-400


Mosca è pronta a consentire ad Ankara di produrre il sistema di difesa aerea S-400 Triumph. Lo ha annunciato il 2 giugno 2020 il capo del Servizio federale per la cooperazione tecnico-militare (FSMTC) Dmitry Shugaev, in un'intervista al canale televisivo Ekotürk dalla Turchia.


In futuro, siamo pronti a esplorare la possibilità di cooperazione tecnologica, ovvero la partecipazione delle aziende turche al processo di produzione.

- ha detto Shugaev.

Shugaev ha detto che i negoziati su questo argomento sono già in corso. Allo stesso tempo, ha sottolineato che questo processo richiede molto lavoro e una notevole quantità di tempo. Ha aggiunto che la produzione congiunta implica un formato di comunicazione più complesso e basato sulla fiducia. Pertanto, i partner devono tenere conto dell'equilibrio degli interessi reciproci.

Inoltre, non ha escluso che l'ultimo caccia russo Su-57 e il turco TF-X in fase di sviluppo potessero diventare concorrenti nel mercato mondiale delle armi. L'ha definita "realtà normale", sottolineando che la Russia è pronta per una concorrenza leale e sana. A suo avviso, Russia e Turchia possono cooperare alla creazione di un'aviazione attrezzatura... In ogni caso, la Russia ha qualcosa da offrire ai suoi partner turchi, che vanno dai motori degli aerei alle attrezzature di supporto vitale dell'equipaggio.

Vi ricordiamo che in precedenza Shugaev aveva detto che Mosca si aspetta, in futuro, di concordare con Ankara l'acquisto di un lotto aggiuntivo di S-400 da parte della Turchia. Inoltre, in questo caso, è prevista una certa partecipazione della Turchia alla produzione.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. T. Henks Офлайн T. Henks
    T. Henks (Igor) 2 June 2020 17: 59
    +1
    Sarebbe meglio unire tutto in una volta e dissolverlo. URSS - 2?
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 2 June 2020 22: 11
      +2
      Meglio tutto in una volta trapelato ...

      Probabilmente stanno aspettando che i turchi si stimolino ulteriormente. L'aereo sarà ancora sopraffatto o il console è zhahnut da qualche parte. Direttamente sulla sindrome di Munchausen nella cerchia dei singoli paesi.
  2. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 2 June 2020 18: 32
    -1
    In futuro, siamo pronti a esplorare la possibilità di cooperazione tecnologica, ovvero la partecipazione delle aziende turche al processo di produzione.

    Parola chiave OPPORTUNITÀ. In altre parole, tutto dipende da cosa offrono di rilasciare o da dove i turchi sono autorizzati.

    A suo avviso, Russia e Turchia possono cooperare nel campo della tecnologia aeronautica. In ogni caso, la Russia ha qualcosa da offrire ai suoi partner turchi, che vanno dai motori degli aerei alle attrezzature di supporto vitale dell'equipaggio.

    E qui, ovviamente, c'è qualcosa a cui pensare, soprattutto sul supporto vitale dell'equipaggio (perché offrirlo ai turchi). E sui motori, credo, ai turchi non sarà permesso di fare segreti. Comunque credo di sì!
  3. lavoratore dell'acciaio 3 June 2020 10: 09
    +1
    Più offriamo, più i turchi sono avidi. Sono tutti così ignoranti o traditori nella squadra di Putin? Se solo per decenza avesse chiesto qualcosa in cambio. Putin è stato tentato dal trattato di pace per le Isole Curili. E qui cosa, accetto i dollari?