L'Europa ha condannato la violenza delle autorità statunitensi contro i cittadini e ha definito Trump un dittatore


Dopo l'omicidio di un afroamericano davanti alla gente, le autorità statunitensi hanno iniziato a usare apertamente la violenza e calpestano il diritto dei cittadini di protestare, secondo Elmar Tevesen, corrispondente del canale televisivo tedesco ZDF a Washington.


Al giorno d'oggi, per le strade delle città americane si possono vedere scene indegne degli Stati Uniti, più adatte a stati autoritari come Russia o Cina. Ad esempio, a Washington, gli americani hanno protestato, anche se ad alta voce, ma pacificamente, realizzando il loro diritto. Ma poi, dopo la comparsa del capo del Dipartimento di Giustizia americano William Barr davanti alla Casa Bianca, le forze dell'ordine hanno iniziato a usare la forza per disperdere la manifestazione. Sono stati utilizzati gas lacrimogeni, manganelli, proiettili di gomma e granate stordenti. Il diritto delle persone di esprimere le proprie opinioni è stato calpestato.

Ciò è accaduto perché il presidente degli Stati Uniti Donald Trump voleva organizzare un servizio fotografico e mostrarsi come un leader forte. Durante il suo discorso, riferendosi alla legge del 1807, annunciò che avrebbe usato la Guardia nazionale e l'esercito americano contro i "ribelli insorti". Trump ha probabilmente dimenticato che è così che nascono le dittature. Ordinò che le strade fossero sgomberate dai cittadini in modo che potesse andare alla chiesa episcopale di San Giovanni, con la Bibbia in mano, per proclamarsi presidente della legge e dell'ordine alla presenza di sua figlia Ivanka e di suo genero, Jared Kushner.

Forse Trump crede di avere un diritto divino, come una volta pensava il re d'Inghilterra, l'indipendenza dalla quale gli americani hanno guadagnato nel corso di una sanguinosa guerra. Ma le azioni di Trump sono più simili a un attacco alla democrazia americana.

Si noti che l'Europa ha già condannato la violenza delle autorità statunitensi sui loro cittadini. Bruxelles ritiene che gli abusi da parte delle forze dell'ordine siano inaccettabili. L'Unione europea sostiene pienamente il diritto dei cittadini statunitensi alla protesta pacifica e chiede moderazione e unità. Lo ha affermato il capo della politica estera dell'UE Josep Borrell.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 2 June 2020 21: 53
    +4
    Sì davvero? Ora lasciamo che impongano sanzioni agli Stati totalitari d'America.
    1. GRF Online GRF
      GRF 3 June 2020 05: 04
      +1
      Trump si sforzerà così tanto di guadagnare il titolo di "Miglior dittatore in Occidente"?
      1. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
        Cittadino Mashkov (Sergѣi) 3 June 2020 19: 11
        +1
        Me lo merito già.
  2. GRF Online GRF
    GRF 3 June 2020 05: 03
    +1
    E non vedono mai violenza contro se stessi, beh, almeno hanno cominciato a notare qualcosa nell'altro occhio, altrimenti Ferguson, ad esempio, è rimasto incondizionato, nel senso, senza conseguenze significative ...
  3. 123 Online 123
    123 (123) 3 June 2020 18: 28
    +3
    Perché Lukashenka tace? Poi tutti lo prendevano in giro come il dittatore, era ora di vendicarsi. sorriso
    1. Cheburashk Офлайн Cheburashk
      Cheburashk (Vladimir) 3 June 2020 22: 38
      +2
      Bella domanda, comunque !!!! buono
    2. Papa Lou ha battuto i bianchi nelle museruole e gli scarabocchi hanno battuto i neri! Questa è una differenza fondamentale!
  4. Eccolo: il ghigno bestiale dell'imperialismo yankee! È un peccato, miei cari amici, vergogna!
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 3 June 2020 22: 57
    +3
    Povero! E non ti viene in mente che sia "contagioso".
    Dopotutto, probabilmente, tutti hanno visto come l'Europa nel 2015. Sono arrivate molte decine di migliaia di "rifugiati" giovani, sani e soli, che (da qualche parte) avevano diverse migliaia di euro per una promozione e legalizzazione senza problemi nei paesi europei. E non sono andati da nessuna parte, sono seduti (con indennità di malattia da gay europei) e aspettano la squadra. Quante armi sovietiche di alta qualità dall'Ucraina sono state importate durante questo periodo? Dopotutto, per vincere nelle battaglie urbane, serve tutto: AK, RPK, RPG, bombe a mano e personale competente e disciplinato. Non hanno bisogno di comunicazioni militari, il progresso tecnico si è preso cura di questo, tutti gli iPhone / iPad.
    E ci sono circa 2mila veri combattenti / fucilieri in una divisione di fucilieri motorizzati, quindi pensa a quante divisioni sono state incluse. E in WIKI, guarda cosa possono opporsi loro gli eserciti d'Europa. Niente. Inoltre, le forze dell'ordine devono essere addestrate alle azioni in città, altrimenti verranno uccise. Coloro che sono già formati e hanno esperienza. E dovrebbe esserci uno spirito combattivo. E qual è il loro spirito combattivo se non sono in grado di proteggere le loro donne dai migranti? E quelli che stanno cercando di proteggere, quelli - fino all'unghia, secondo la legge.
    Non c'è bisogno di introdurre migranti negli Stati Uniti, c'è abbastanza del nostro materiale combustibile.
    E le persone gentili si sono prese cura dell'Europa.
    E il progresso è già iniziato in Europa.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 7 June 2020 11: 36
      0
      Mi sbagliavo, ci sono circa 2 uomini nella divisione, meccanicamente ho aggiunto "mille".