Una compagnia privata russa inizia a costruire un veicolo spaziale riutilizzabile


Subito dopo il successo del lancio della navicella spaziale Crew Dragon di Space X, una società privata russa ha annunciato che stava iniziando la costruzione del proprio veicolo riutilizzabile.


Il 1 ° giugno, i rappresentanti della MTKS hanno annunciato l'inizio della creazione di uno scafo per il prototipo della promettente nave da carico "Argo". Si presume che il veicolo riutilizzabile sarà in grado di trasportare fino a 2 tonnellate di carico utile nell'orbita terrestre bassa e di restituire merci fino a 1 tonnellata.

È noto che il promettente "Argo" sarà costituito da un veicolo riutilizzabile riutilizzabile capace di svolgere fino a 20 missioni senza riparazione e sostituzione di componenti, e da un vano motore usa e getta. Secondo gli sviluppatori, la loro nave sarà in grado di volare autonomamente per un massimo di 30 giorni, il che consentirà di utilizzare questo tempo per esperimenti e ricerche.

Il veicolo russo riceverà un affidabile sistema di salvataggio del carico in caso di situazioni di emergenza durante il lancio, nonché un sistema di atterraggio ad alta precisione con atterraggio su uno scudo ammortizzato retrattile. Il primo lancio della navicella è previsto per il 2024.

È stato riferito che il 58% di "Argo" sarà costituito da compositi. Questo è il motivo per cui la produzione dello scafo per il prototipo di nave è iniziata in Germania. Non abbiamo ancora fabbriche pertinenti e le date di lancio previste non ci consentono di ritardare la costruzione dell'apparato.

Tuttavia, presto avremo anche tale produzione. In questo momento, nella regione di Voronezh, le prime linee di produzione per la produzione di materiali compositi sono in fase di adeguamento nel nuovo stabilimento. Quest'ultimo produrrà compositi per vari settori dell'industria russa. Ma già ora il cliente principale è MTKS, che trasferirà qui la produzione di scafi e altre parti per la sua nave. In realtà, per la maggior parte, l'impianto è in costruzione per le esigenze dell'azienda.

Non è noto se il progetto avrà successo. Ma il fatto che MTKS apra nuovi impianti di produzione in Russia e crei concorrenza per Roscosmos è già un vantaggio indiscutibile.

16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 4 June 2020 17: 02
    -1
    L'idea è fantastica, la questione rimane solo per l'implementazione. Spero che lo faranno.
  2. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 4 June 2020 20: 10
    0
    Una compagnia privata russa inizia a costruire un veicolo spaziale riutilizzabile

    wassat risata Anointed (ski..rom) Than ski ... r è una parolaccia? lol In combinazione con un posto, probabilmente? occhiolino
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 4 June 2020 20: 34
    0
    E, ogni volta dopo qualcosa in Occidente, annunciamo ad alta voce qualcosa ... Elicottero super veloce, 2 portaerei nucleari, incrociatore nucleare, razzo super pesante, computer super quantistico ...

    Guarda, già 2-3 campioni stanno raccogliendo polvere a Roskosmos ... questo sarà il 4 ° ...
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 4 June 2020 21: 01
    +1
    Secondo gli sviluppatori, la loro nave sarà in grado di volare autonomamente per un massimo di 30 giorni, il che consentirà di utilizzare questo tempo per esperimenti e ricerche.

    E chi, mi chiedo, condurrà esperimenti e ricerche su una nave da carico?
    Sul progetto, piuttosto, sullo sviluppo delle tecnologie, non è chiaro cosa ne verrà fuori. Lascia che, ovviamente, siano coinvolti, sviluppino la produzione, ma è meglio creare una nave per i compiti esistenti e la compagnia non li ha ancora visti. Il massimo che possono sperare per ora è prendere in carico parzialmente la consegna del carico alla ISS.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 5 June 2020 11: 56
      -1
      Alcuni esperimenti possono infatti essere effettuati, non tutti richiedono la presenza obbligatoria di una persona.
  5. alessio Офлайн alessio
    alessio (Oleg Tarasenko) 4 June 2020 22: 39
    0
    Dimenticato di aggiungere "sulla base di partenariati pubblici e privati". Quando i soldi vengono assegnati dal budget a un figlio di un ministro con un'istruzione unica, e navigano in sicurezza all'estero ... Penso che questo sia l'argomento. Abbiamo una dozzina di queste navi di carta.
  6. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 4 June 2020 23: 02
    0
    Per iniziare a costruire (qualcosa), devi prima costruire una buona gestione (non attraverso un mazzo di ceppi) per l'obiettivo prefissato. In questo caso, l'obiettivo è il volo spaziale. E in Russia negli ultimi 30 anni, solo il taglio del budget ha avuto successo.
    PS Dopo il taglio del liard successivo, il progetto è stato dichiarato non valido a causa dell'influenza di forze "malvagie e ostili" sull'attuazione del progetto.
  7. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 5 June 2020 00: 40
    +1
    Questo è comprensibile MTKS, un'azienda russa che costruisce componenti in Germania. C'è anche un magazzino di pezzi usati, conservati in un luogo asciutto.
    Forse sono banali nel museo Shpair del vecchio Buran, questi stessi componenti sono contorti, non particolarmente tesi dal punto di vista tecnologico.


    D'altra parte, MTKS è il programma spaziale del sistema spaziale di trasporto riutilizzabile sovietico, Energia - Buran.
    Compagnia privata? Chi è che all'epoca ha intascato così tanto successo?
  8. Sergey Pedenko Офлайн Sergey Pedenko
    Sergey Pedenko (Sergey Pedenko) 5 June 2020 19: 16
    -1
    MTKS, Roskosmos - almeno avrebbero trovato un nome //
  9. ilik54 Офлайн ilik54
    ilik54 (ilik54) 5 June 2020 21: 06
    +1
    È necessario creare una piattaforma di lancio aereo (VSP) con una centrale nucleare (YSU): può essere un drone a forma di toro, dotato di diversi motori a turbogetto, che solleverà un modulo-razzo orbitale (OMP) fino a 60-100 km, sarà all'interno del toro, e partirà da questa altezza senza gradini. In alternativa, il VSP può essere realizzato come un dirigibile toroidale saturo di aria calda, che verrà realizzato a spese della centrale nucleare. Naturalmente, il VSP incontrerà l'OMP a quota 60-100 km per tornare a terra. Il VSP sarà riutilizzabile, il che sarà molto più economico degli stadi usa e getta. Il VSP può anche essere utilizzato come complesso di combattimento aereo con la possibilità di essere in servizio ai confini dei nostri "partner".
    Qualche parola da dire sul modulo-razzo orbitale (OMP), sarà realizzato con materiali compositi multistrato utilizzando fibra di carbonio con l'aggiunta di elementi magnetici agli strati del materiale, che creerà un campo elettromagnetico da cui proteggere gli astronauti radiazione. Infatti, con questo metodo di partenza e di atterraggio, non ci sarà il surriscaldamento dello scafo OMP.



    1. ilik54 Офлайн ilik54
      ilik54 (ilik54) 5 June 2020 21: 08
      +1
      Lancio di un veicolo spaziale modulare orbitale.



      1. ilik54 Офлайн ilik54
        ilik54 (ilik54) 5 June 2020 21: 10
        +1
        Città orbitali a un livello e tre livelli da complessi orbitali modulari.



        1. ilik54 Офлайн ilik54
          ilik54 (ilik54) 5 June 2020 21: 12
          +1
          Atterraggio sulla luna di una nave modulare lunare e un insediamento modulare lunare.



          1. ilik54 Офлайн ilik54
            ilik54 (ilik54) 5 June 2020 21: 13
            +1
            Infatti, i voli sulla Luna e sui pianeti vicini saranno possibili solo se nell'orbita del pianeta Terra si trovano città, fabbriche, fabbriche e piantagioni di ortaggi, frutta e allevamenti per l'allevamento di pesci, polli, bovini e suini. E quando questa attività durerà per diverse generazioni per almeno 100-150 anni. Quando più di una generazione nasce nello spazio e cresce, che vivrà costantemente in orbita. In effetti, sarà una nuova civiltà e nuove tecnologie. E prima ancora, tutti i tipi di voli da qualche parte nello spazio sono sciocchezze e cazzate, e, in effetti, una storia davvero dubbia con il volo degli americani sulla luna. Ci sono tante domande e tante risposte, assurde come domande.
            Eppure, penso che minatori e costruttori di metropolitana dovrebbero essere i primi a volare sulla luna per preparare abitazioni sublunari per le generazioni future.
            Ma il fatto che? Ebbene, gli americani sono volati sulla luna? E allora?
            Che cosa è ragionevole e razionale che siano volati lì in una nuvola dei loro escrementi?
            I cinesi - hanno provato a piantare qualcosa, ma non hanno coltivato nulla! E non è cresciuto perché la condizione principale è alla base di tutta la vita: un campo elettromagnetico, ma non esiste sulla Luna! Quindi è impossibile viverci, è vero, c'è ancora un piccolo campo elettromagnetico del Sole, ma è chiaro che non è sufficiente, poiché lì non c'è vita.
            Tuttavia, è necessario volare lì, almeno per estrarre minerali. E per questo, le astronavi dovranno essere assemblate da moduli nell'orbita terrestre e in futuro dovrebbero essere le prime abitazioni sulla Luna.
  10. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 6 June 2020 11: 55
    -1
    Ebbene, visto che l'edificio si trova dietro il cordone, significa che sicuramente non faranno nulla, tranne che i soldi degli investitori saranno "usati".
  11. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 7 June 2020 15: 25
    +1
    In tutto questo tempo, stiamo sviluppando concetti sbagliati. E noi e loro. Si ha l'impressione che qualcuno stia costantemente dirigendo l'industria spaziale lungo un sentiero senza uscita. Dovrebbero essere utilizzati sistemi aerospaziali di tipo aeronautico, non navette. Come i progetti di Myasishchev o degli inglesi.