I bulgari hanno calcolato quanto pagano alla Russia per la manutenzione dei MiG


La pubblicazione bulgara Mediapool ha calcolato quanto Sofia paga a Mosca per la manutenzione dei caccia MiG-29.


16 anni dopo l'adesione alla NATO, la Bulgaria continua a fare affidamento esclusivamente sui caccia MiG-29 sovietici per proteggere il proprio spazio aereo. 275 milioni di BGN IVA esclusa (circa 11 miliardi di rubli) - il valore dei contratti per tecnico manutenzione dei caccia MiG-29 per il periodo 2006-2020. E questo non basta.

La manutenzione degli aerei da combattimento è complessa e costosa. Inoltre, è svolto da un paese che non è membro della NATO.

E sebbene la Bulgaria abbia acquistato 8 caccia F-16 Block 70 dagli Stati Uniti per oltre 2 miliardi di leva (80 miliardi di rubli), l'uso dei MiG continua anche dopo la consegna degli aerei americani. Dopotutto, per passare completamente a un nuovo tipo di veicoli da combattimento, è necessario acquistare lo stesso numero di F-16.

Secondo il rapporto del ministro della Difesa bulgaro Krasimir Karakachanov, ogni anno vengono spesi in media 14,4 milioni di leva (quasi 600 milioni di rubli) per la manutenzione degli aerei e 22 milioni di leva (900 milioni di rubli) per le riparazioni dei motori. Il denaro viene pagato alla società russa RSK MiG. Di recente, il ministro ha firmato un altro importante accordo quadro con RSK MiG per un importo di oltre 80 milioni di leva (3,2 miliardi di rubli). Ma con questi soldi sarà possibile riparare solo 8 MiG-29, e non 15, come precedentemente ipotizzato.


Nonostante i contratti con RSK MiG, il comandante della base aerea Graf Ignatievo, il generale di brigata Dimir Petrov, ha affermato che il numero totale di voli nel 2019 è stato il più basso degli ultimi 7 anni, principalmente a causa della mancanza di velivoli utili e di risorse limitate. . .. Fino ad ora, i militari riescono a uscire dalla situazione facendo affidamento sulla pratica già consolidata nell'aeronautica, nota come "cannibalismo", utilizzando pezzi di ricambio da un aereo per un altro.

L'idea del ministero della Difesa è di utilizzare gli aerei fino alla fine del loro ciclo di vita, che durerà fino al 2030 circa. A quel punto, l'aeronautica bulgara sarebbe dovuta passare completamente ai caccia F-16.
  • Foto utilizzate: US Air Force
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 4 June 2020 17: 06
    +4
    Pensano che gli americani lo avranno più economico?
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 4 June 2020 18: 52
      +1
      Pensano che gli americani lo avranno più economico?

      Non. Convincono la popolazione di questo. In qualche modo, devi giustificarti per le nuove spese.