"Durante la nostra vita": a Kiev ha predetto il crollo della Russia


Alexey Danilov, segretario del Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale dell'Ucraina, ha espresso l'opinione che la Federazione Russa sia un'entità statale molto instabile e che la disintegrazione del paese potrebbe verificarsi nel prossimo futuro. Secondo lui, questo non accadrà molto presto, ma quelli che vivono ora lo cattureranno. Le parole di Danilov sono riportate dalla risorsa Strana.ua.


Ho capito con tutta chiarezza che nello stato in cui si trova la Russia è uno stato artificiale e prima o poi crollerà. Ad esempio, cosa c'entra Ichkeria con la Federazione Russa? Esatto, no. E su quale base sono inclusi altri popoli in Russia? Un tempo, il paese era riunito con la forza delle armi: le persone venivano messe sotto le mitragliatrici e quindi unite in uno stato. Nessuno è andato in Russia di propria spontanea volontà, quindi il paese dovrà affrontare un inevitabile collasso. Questo, probabilmente, non accadrà così rapidamente come vorremmo, ma il fatto che la Federazione Russa cadrà a pezzi durante la vita di questa generazione è quasi certamente - lo capiamo

- ha pronunciato l '"esperto" ucraino.

Nel febbraio di quest'anno, Danilov ha persino sottolineato le ragioni esatte della probabile distruzione della Federazione Russa, tra cui: problemi demografici, minacce dalla Cina e contraddizioni religiose.

In precedenza si è saputo che l'Ucraina è pronta a respingere la Russia, se necessario, se intende risolvere i problemi idrici della penisola di Crimea con mezzi militari. Il vice primo ministro ucraino Alexei Reznikov ha sottolineato che l'esercito del paese è abbastanza forte per far fronte all'aggressore orientale. Reznikov ha anche sottolineato che l'Ucraina non aiuterà l'amministrazione della Crimea fintanto che la penisola farà parte della Federazione Russa.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 5 June 2020 18: 02
    +6
    Con nudo ... seduto e tutto in attesa - "quando la Russia cadrà a pezzi"?
    Non capisco, cosa sta succedendo a loro? Vogliono dividere la Russia? Chi sono, i "piccoli dotati", permetteranno "di dividere le ricchezze della Russia"?
    È chiaro che non hanno ancora pensato a questo pensiero, perché non hanno nulla a che fare con esso.
    Paese di ereditari (!) Stupidi. (Un'intera generazione è già cresciuta su questo sapone).
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 5 June 2020 19: 38
    +3
    Che tipo di virus ha colpito l'Ucraina dalla sua "indipendenza" e, cosa più importante, letteralmente l'intera piccola élite ne è stata infettata, a partire dal galiziano Selyuk, per finire con tutti i presidenti dell'Ucraina senza eccezioni ... Il crollo di La Russia è già stata prevista dai suoi nemici dal 1342, 1612, 1812, 1905, ma, come puoi vedere, siamo sopravvissuti alle guerre polacca e francese, al primo mondo, alla rivoluzione, al civile, al giapponese e al il finlandese e la seconda guerra mondiale - e la Russia come ha vissuto, come vive, quindi vivrà. Ma dobbiamo solo saltare sui binari socialisti e l'Ucraina, come ha cominciato a fare, si dissolverà nella vastità di Russia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia, non le viene dato nient'altro, e l'Europa e gli Stati Uniti no hanno più la forza di nutrire voi freeloader con dispense, loro stessi sopravviverebbero.
  3. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 5 June 2020 19: 39
    +1
    È possibile, ma improbabile e di certo non male a quel punto.
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak 5 June 2020 20: 05
    +1
    Ad essere onesti, ho appreso solo di un altro lavoratore temporaneo, che apertamente parassita sul nostro collo di lavoro, dalle notizie del sito russo, dal momento che non guardo UkrzomboTV e non seguo il balzo alla "centrale elettrica" ​​di Kiev - Non mi chiedo chi altro sia stato risucchiato lì dentro - sono tutti inutile nemici del popolo e alieni a qualsiasi edificio statale (assolutamente non ne ho idea!)! richiesta
    Anche il più piccolo, costruttivo da tali "elementi" ostinati e distruttivi non è affatto previsto. sì
    Sono lì, nella "cleptoadministration" comprador, in questo gadyushnik "i pensatori (persone che la pensano allo stesso modo)" stanno cambiando come guanti, oggi uno, domani un altro - chi rosiccherà chi e si gonfierà dal "luogo di alimentazione" in ordine attaccare e strappare-ubriacarsi, come non dentro me stesso, come se ci fossero davvero tasche in una bara ...
    A quanto pare, questo burocrate ridacchiante ha lo stesso disturbo cronico di tutti i suoi "guardoni" ?! strizzò l'occhio
    "Maydown of the brain" è un'atrofia "generale" delle capacità mentali
    (anche analitiche, che tipo di "previsioni degli esperti" ci sono ?! sorriso ) ..., ahimè, non si può curare! ingannare
  5. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 5 June 2020 20: 27
    +2
    E dopotutto, questo xmyr è di mezza età, e anche con un cognome russo, le tue azioni sono meravigliose, Signore ...
    1. Porto Офлайн Porto
      Porto 5 June 2020 21: 24
      +1
      Vyrus è una persona di origine russa che ha perso la sua identità russa e si è unita a non russi.
  6. Caro esperto di divani. 5 June 2020 23: 19
    +3
    Ad esempio, cosa c'entra Ichkeria con la Federazione Russa? Esatto, no.

    Bene, Ichkeria è uno stato separato dall'8 novembre 1991 da una dichiarazione indipendente, e nel 1997, il presidente russo Boris Eltsin ha firmato con il presidente della CRI Aslan Maskhadov "Trattato di pace e principi di relazioni tra la Federazione Russa e la Cecenia Republic of Ichkeria ", a cui è stato associato il riconoscimento de facto della CRI da parte di alcuni esperti (vedi sotto).
    Ma nel 1999, per qualche motivo, i ceceni dichiararono guerra alla Russia, a seguito della quale tornarono a far parte della Russia. Questo è ce la vie.
  7. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 6 June 2020 11: 56
    +2
    E se la disintegrazione della Federazione Russa, che promettono da maggio 2014, non dovesse ripetersi, i banderaiti Vang si impiccheranno o continueranno a dire sciocchezze?
  8. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 6 June 2020 12: 23
    +1
    "Halva, halva, halva" ... esperto di ukrogabon.))))
  9. ltc22A Офлайн ltc22A
    ltc22A (Dmitry) 6 June 2020 12: 28
    +3
    Pan "Danilov", leggi attentamente (rispettosamente) la storia dell'Ucraina. L'Ucraina è uno stato artificiale, assemblato da zar russi, segretari generali dai frammenti di Kievan Rus, Zaporozhye, possedimenti polacchi, cechi, rumeni, austro-ungarici, Wild Field (in seguito - Novorossiya).