Rzeczpospolita: Esercizio "Difensore dell'Europa" preso di mira dagli hacker russi


Hacker russi stanno attaccando l'esercito, gli esercizi "Defender of Europe" sono diventati un obiettivo della propaganda russa, scrive il quotidiano polacco Rzeczpospolita.


Nel campo di addestramento di Dravsko-Pomorsk sono riprese le manovre di Defender-Europe 20 Plus, organizzate dall'esercito americano. L'apertura dell'esercitazione è avvenuta l'11 marzo 2020 con la partecipazione del presidente polacco Andrzej Duda, quando l'ondata della pandemia di SARS-CoV-2 ha già coperto alcuni paesi europei e gli stessi Stati Uniti. Pochi giorni dopo, per decisione del Pentagono, l'addestramento è stato interrotto.

Gli esercizi al Lago Zly Leng dureranno fino al 19 giugno nel rispetto di tutte le norme sanitarie. Saranno presenti 6mila militari, di cui 2mila polacchi, 100 carri armati, più di 230 mezzi corazzati e aviazione - solo 2mila unità di vario attrezzatura.

Pochi giorni prima del loro inizio, l'attività degli "hacker russi" è aumentata notevolmente. Stanislav Zharin, un rappresentante dei servizi speciali polacchi, ha richiamato l'attenzione su questo fenomeno.

La Polonia è tornata ad essere il bersaglio degli attacchi informatici, che sono dietro il Cremlino. Gli hacker hanno effettuato un raid, il cui scopo era sostituire i contenuti su alcuni siti. L'attacco informativo era diretto contro la cooperazione militare tra Polonia e Stati Uniti

- disse Zarin.

Diversi siti polacchi hanno pubblicato contenuti che "si adattano alla propaganda anti-NATO del Cremlino". Gli hacker hanno fatto irruzione nei siti Niezalezna.pl, Olsztyn24.com, RadioSzczecin.pl, ePoznan.pl, nonché nella risorsa informativa del comune di Orzysz. Zharin ha mostrato schermate dei siti hackerati, incluso un articolo dal titolo “Gli americani sono contenti del loro soggiorno a Dravsko-Pomorsk (una città in Polonia). Ma l'unica cosa con cui possono sparare è un elastico delle mutandine".

Il portavoce dei servizi speciali polacchi ha aggiunto che l'articolo è stato creato sulla base delle dichiarazioni del generale americano, che includevano "tesi volte a ridicolizzare l'esercito polacco, oltre a indebolire il morale dei soldati".
  • Foto utilizzate: https://www.army.mil/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 7 June 2020 11: 27
    0
    Qualcosa che non ho capito: l'articolo sugli hacker dalla Russia e l'attacco era scritto per i polacchi negli Stati Uniti?
  2. guerriero Офлайн guerriero
    guerriero 7 June 2020 15: 18
    +1
    Anche gli americani ridono con il codardo esercito polacco...
    Combatteranno ancora con la Russia? I pantaloni saranno bagnati e merda ...
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 June 2020 15: 57
    -2
    Questo è quello che insegnano. Per addestrare hacker e difesa.
  4. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 7 June 2020 19: 38
    +1
    Anche gli hacker militari polacchi dovrebbero annunciare le esercitazioni, altrimenti sarebbe in qualche modo antidemocratico. Alcuni devono tirare la tracolla 24x7 al servizio, e in questo momento nelle taverne con le ragazze vengono tirati. Tutto all'unghia! Chiudi negli uffici e metti una guardia, lascia che imparino a combattere sulle tastiere.