Gli ucraini hanno il diritto di riparare gli Il-78 sovietici?


La società statale ucraina Ukrspetsexport si è aggiudicata la gara per la revisione e l'ammodernamento dell'aereo cisterna Il-78MP dell'aeronautica militare pakistana. Lo ha annunciato la preoccupazione statale "Ukroboronexport".


Si segnala che, secondo il contratto con il Pakistan Air Force Procurement Department, il lavoro sarà svolto dall'impresa statale "Nikolaev Aircraft Repair Plant" (anch'essa parte di "Ukroboronprom"). Viene chiarito che Islamabad è presumibilmente pronta a concludere un accordo simile con gli ucraini per altri due Il-78MP di cui dispone (in totale, il Pakistan ha 4 di tali aerei cisterna).

In totale, i pakistani sono pronti a spendere 30 milioni di dollari per questo programma. Prima di allora, nel 2017-2018, a Ryazan presso il 78 Aviation Repair Plant JSC era stata effettuata la revisione e l'ammodernamento di un Il-360MP dell'Aeronautica Militare Pakistana.

Vi ricordiamo che nel 2014 Kiev ha interrotto l'esercitotecnico cooperazione con Mosca. Successivamente, l'Ucraina ha iniziato a risentirsi a gran voce per la riparazione dell'aereo An-124 Ruslan effettuata in Russia. Kiev ha chiesto a Mosca di coordinare la questione con lui. Gli ucraini hanno persino inviato reclami alle autorità internazionali per vietare i voli dei lavoratori dei trasporti riparati nella Federazione Russa. Tuttavia, ora la stessa Kiev è impegnata nella riparazione di aeromobili, che non sono mai stati prodotti in Ucraina e per loro non sono stati prodotti nuovi pezzi di ricambio. Anche se l'opzione con "cannibalismo" non può essere esclusa (l'Ucraina aveva 20 Il-78).

Di fronte ai doppi standard di Kiev. Tuttavia, non vi è alcuna violazione della legge nel fatto che gli ucraini abbiano assunto la manutenzione dell'Il-78, come nel caso dell'An-124, che è stato modernizzato nella Federazione Russa.

Va aggiunto che il Pakistan ha acquistato quattro Il-78 nel 2006 per $ 25,68 milioni ($ 6,42 milioni ciascuno) dall'Ucraina, che li ha ereditati dall'URSS. Questi Il-78 facevano parte del 409 ° reggimento aeronautico di aerei cisterna della 106a divisione aeronautica bombardieri pesanti dell'aviazione a lungo raggio dell'URSS e sono stati tenuti in deposito.
  • Fotografie utilizzate: David Bracci / wikimedia.org
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 7 June 2020 18: 22
    0
    Personalmente, non gli servirei nulla. Ma chi ha i soldi decide. Quelli che vengono respinti. Questa soluzione non ha altre opzioni.
  2. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 7 June 2020 20: 47
    +3
    I corruttori sono assolutamente senza paura in Pakistan! Sono lieto! Dopotutto, tutti sanno e ricordano come è finita la riparazione dei MiG-21 serbi in Ucraina. Ma questa è la Serbia, quasi l'Europa. Non ho sentito che i responsabili di questo trattato in Serbia siano stati uccisi o scaraventati dall'aereo. E il Pakistan? Lì, l'incidente aereo C-130 è stato organizzato per il presidente Zia Ul Haq. Una specie di piccola buccia verrà semplicemente lanciata alle tigri affamate.
    1. Brancodd Офлайн Brancodd
      Brancodd 8 June 2020 00: 40
      0
      Non serbo, ma croato ...
  3. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 8 June 2020 08: 10
    +1
    Sì, lascia che facciano quello che vogliono sul loro territorio. Se volevano impazzire - andavano, e letteralmente tutti volevano - fu inventata la ruota, la polvere da sparo e la carta, in modo che l'antico ukram potesse fare tutto. E ora vogliono di nuovo scavare il canale Zelenskyj dal Mar Nero al Mar d'Azov, e non sono estranei a questo, perché il Mar Nero è il loro lavoro ...
  4. Yuri Saplin Офлайн Yuri Saplin
    Yuri Saplin (Yuri Saplin) 8 June 2020 19: 50
    +1
    Citazione: San Valentino
    Sì, lascia che facciano quello che vogliono sul loro territorio. Se volevano impazzire - andavano, e letteralmente tutti volevano - fu inventata la ruota, la polvere da sparo e la carta, in modo che l'antico ukram potesse fare tutto. E ora vogliono di nuovo scavare il canale Zelenskyj dal Mar Nero al Mar d'Azov, e non sono estranei a questo, perché il Mar Nero è il loro lavoro ...
  5. lavoratore dell'acciaio 8 June 2020 21: 11
    0
    Lascia che lo riparino. Non sono rimasti specialisti normali in Ucraina. Controllato. Il Pakistan, dopo tali riparazioni, potrebbe valutare di più la Russia.