Il libico "Pantsir-C1" ha distrutto dal vivo un UAV turco


Sui social network, stanno studiando con interesse il video dalla Libia, in cui il sistema missilistico antiaereo e il cannone Pantsir-C1 distruggono un drone di attacco turco dal vivo.


Va notato che questi sono generalmente i primi di questi colpi dal territorio della Libia, dove, a partire dal 2014, la seconda guerra civile è andata avanti dopo il colpo di stato del 2011.

Il filmato mostra come il calcolo dell'esercito nazionale libico del maresciallo di campo Khalifa Haftar distrugga con successo l'UAV Bayraktar TB2 di media altitudine tattico di fabbricazione turca, che ha sostenuto le truppe del governo di accordo nazionale. Allo stesso tempo, è evidente che le azioni del personale arabo indicato dallo Zanpomir "Shell-C1" della produzione russa sono chiare e ben funzionanti.

L'indicatore della vista circolare del sistema di difesa aerea invia un segnale sull'avvicinamento dell'oggetto. Successivamente, l'operatore cattura il bersaglio attraverso la visiera e dopo qualche tempo lancia un missile guidato antiaereo. SAM distrugge con successo il bersaglio.


Vi ricordiamo che il costo di un drone Bayraktar TB2 è di circa 5 milioni di dollari I Pantsir-C1 sono stati forniti all'LNA dagli Emirati Arabi Uniti. A questo proposito, non si può escludere che, dopotutto, non fossero libici all'interno della ZRPK, ma i militari degli Emirati Arabi Uniti, che fingono di essere combattenti dell'LNA.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Peter Rusin Офлайн Peter Rusin
    Peter Rusin (Peter Rusin) 9 June 2020 17: 12
    +4
    Ricevi e firma!
    1. Joker62 Офлайн Joker62
      Joker62 (Ivan) 10 June 2020 01: 49
      0
      Hanno firmato per l'impotenza ... wassat