Crash di MH17: perché l'Ucraina non ha voluto divulgare i dati dai radar


Il 9 giugno 2020, durante la prima udienza del tribunale distrettuale dell'Aia (Paesi Bassi) nel caso dell'incidente del Boeing 777 malese (volo MH17) nel 2014, si è scoperto che l'Ucraina ha rifiutato di divulgare i dati primari dai radar il giorno dell'incidente aereo. Lo ha annunciato il procuratore olandese Theis Berger.


Secondo lui, la parte ucraina ha spiegato la mancata fornitura agli investigatori dei dati primari di tre radar contemporaneamente come segue. Il primo a Donetsk era spento e al momento dello schianto si trovava sul territorio non controllato da Kiev. Il secondo radar ad Artemovsk (Bakhmut, regione di Donetsk) si è rivelato difettoso. Il terzo, a Chuguevo (regione di Kharkiv), in quel momento era in fase di manutenzione programmata.

A questo proposito, l'Ucraina ha fornito solo dati radar secondari. Ma loro, come ha sottolineato il pubblico ministero, registrano in aria solo aerei civili e trasmettono esclusivamente i loro segnali.

L'indagine sui dati dei radar civili e militari ucraini fornisce informazioni limitate

- ha sottolineato Berger.

Nel frattempo, il procuratore olandese ha osservato che le informazioni ricevute dal radar russo a Ust-Donetsk (regione di Rostov) si sono rivelate più significative. Sebbene questo radar si trovi a una distanza considerevole dalla scena degli eventi, è il più vicino di tutti a quelli russi. Tuttavia, gli esperti non sono stati in grado di identificare alcuna traccia di un lancio di un razzo, né la presenza di un aereo militare vicino all'aereo di linea della Malaysian Airlines in volo da Amsterdam (Paesi Bassi) a Kuala Lumpur (Malesia), che trasportava 298 persone.

L'assenza di tracce di un lancio missilistico sul radar (russo) non significa la sua assenza.

- ha precisato Berger.

Va aggiunto che la Russia ha trasmesso non solo i dati radar da Ust-Donetsk. Ha anche fornito informazioni complete sul fatto che il missile che ha abbattuto l'aereo di linea e il sistema missilistico di difesa aerea Buk stesso, da cui è stato lanciato questo missile, appartengono alle forze armate dell'Ucraina. Inoltre, il sistema missilistico di difesa aerea Buk era al momento del lancio del missile sul territorio controllato da Kiev.

Allo stesso tempo, gli investigatori olandesi hanno inizialmente ignorato queste informazioni. Ma il primo giorno della seduta del suddetto tribunale, l'accusa ha confermato di aver ricevuto e sta già studiando le informazioni ricevute dai russi.

Ovviamente l'Ucraina non ha voluto divulgare i dati dei suoi radar primari, poiché si trovavano nelle immediate vicinanze della scena e registravano tutto perfettamente. Per Kiev, fornire queste informazioni significa confessare un crimine di guerra.
  • Foto utilizzate: Ministerie van Defensie / wikimedia.org
46 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2020 18: 33
    +5
    E mi è sempre stato assicurato che l'Ucraina trasmetteva dati radar ...
    1. guerriero Офлайн guerriero
      guerriero 11 June 2020 13: 54
      +2
      Il colpevole principale è lo stesso l'Ucraina, perché:
      - L'Ucraina ha consentito il passaggio di aerei passeggeri sul territorio delle ostilità attive nel Donbass, invece di un BAN, come fanno TUTTI i paesi, perché era l'Ucraina che era responsabile della sicurezza del sorvolo dell'MH-17 sul suo territorio;
      - ha modificato in modo speciale il corso del volo MH-17 e lo ha inviato a Donbass, dove erano in corso le ostilità attive;
      - ha cambiato l'altitudine di volo del volo MH-17, riducendo al minimo il suo scaglione di alta quota, cioè deliberatamente sostituito in modo che potesse essere abbattuto.
      E anche perché il dispatcher ucraino, Anna Petrenko, che ha condotto direttamente il volo MH-17, non ha fornito una spiegazione.
      Deve essere immediatamente convocata come testimone, o forse come complice dell'omicidio, presso un tribunale olandese per testimoniare sulle questioni di cui sopra.
  2. Caro esperto di divani. 9 June 2020 19: 43
    +4
    Non c'è dubbio che il transatlantico abbattuto sia stato un'azione attentamente ponderata dagli americani, ed è stata portata avanti da loro stessi o dalle mani dei loro vassalli ucraini.
    La Russia, in qualità di principale imputato nel caso MH17, manca di una componente legale molto importante: il movente.
    Il motivo è direttamente correlato all'obiettivo. Il motivo determina il comportamento di una persona (o, in questo caso, lo stato) non da solo, ma solo in connessione con l'obiettivo. Il motivo e lo scopo sono concetti strettamente correlati, ma non identici. Il motivo risponde alla domanda sul perché qualcuno commette questa o quell'azione, l'obiettivo determina ciò che l'autore del reato cerca quando commette un crimine.
    È necessario non essere in rapporti amichevoli con la testa per credere che l'obiettivo della Russia fosse quello di provocare un'ondata di indignazione nella comunità mondiale e le conseguenti sanzioni.
    Ma d'altra parte, altri stati avevano un simile obiettivo, in particolare l'America e l'Ucraina.
    Erano quelli che dovevano convincere gli europei a sostenere le sanzioni contro la Russia. Ciò significa che erano loro quelli che avevano il movente.
    A mio parere, questo era ovvio fin dall'inizio. Tutti in Europa lo capiscono, ma finora continuano a giocare con gli americani.
    La parola chiave per ora è. Tutto si sta lentamente muovendo verso il fatto che gli Stati Uniti perderanno il sostegno degli europei e la verità verrà fuori. Ma anche in questo caso il "fustigatore" sarà l'Ucraina, non gli americani stessi.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 9 June 2020 20: 07
      -8
      Di nuovo le stesse sciocchezze. Quale potrebbe essere il movente se il Boeing venisse abbattuto da un ERRORE dei "viaggiatori d'affari" che lo scambiarono per un aereo da trasporto ucraino? È chiaro che nessuno lo avrebbe deliberatamente abbattuto. Le prove di ciò sono già complete e l'indagine si sta lentamente ma inesorabilmente avvicinando alla sua logica conclusione. In Russia, non sanno più cosa pensare: ora, a quanto pare, non c'erano aerei militari o missili nelle vicinanze. Quindi ora la bomba è stata piazzata? E le conclusioni di "Almaz-Antey" ora devono essere urgentemente dimenticate? O forse torneranno ai "cadaveri stantii"?
      1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 9 June 2020 20: 10
        -7
        Sì, c'è stata anche una delusione con il "missile ucraino trasferito" - la data di fabbricazione sul relitto non coincide con i dati trasmessi dal Ministero della Difesa. In generale, il Cremlino è completamente invischiato nelle sue bugie.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 9 June 2020 20: 16
          -7
          Be ', almeno in qualche modo erano d'accordo tra i loro reparti. Il ministero della Difesa afferma che si trattava di un missile ucraino e ne hanno le prove, e la stazione di Ust-Donetsk - che non c'erano aerei o missili. Significa che qualcuno sta mentendo, non può essere altrimenti. O entrambe le bugie, che, molto probabilmente, non erano d'accordo sulle bugie.
          1. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 14
            +3
            O entrambe le bugie, che molto probabilmente non erano d'accordo sulle bugie.

            La parte ucraina sta mentendo. Mentire è nel suo migliore interesse. Perché se la versione con il razzo "inseguito" all'esplosione è corretta, allora questo razzo è stato lanciato con un doppio scopo. Il primo è mettere le indagini sulla strada sbagliata, indirizzandole verso la Russia. Il secondo: se il primo non funziona, invialo agli ucraini. Bene, gli americani non si sostituiranno?)) Sei così ingenuo, compagno ucraino)
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 10: 06
              -3
              No, non sono ingenuo e nemmeno ucraino, ma semplicemente il fatto è che era la parte russa a mentire. Tutte le prove suggeriscono che il Boeing sia stato abbattuto per errore e dai "missionari" russi. Sì, hai letto l'articolo stesso - in che modo uno contraddice l'altro. Oppure, cosa non mi piace, non me ne accorgo?
          2. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2020 22: 25
            +5
            Devi leggere il testo con più attenzione.

            Nel frattempo, il procuratore olandese ha osservato che le informazioni ricevute dal radar russo a Ust-Donetsk (regione di Rostov) si sono rivelate più significative. Sebbene questo radar si trovi a una distanza considerevole dalla scena, ma il più vicino di tutti quelli russi. Tuttavia, gli esperti non sono stati in grado di identificare alcuna traccia di un lancio di un razzo, né la presenza di un aereo militare vicino all'aereo di linea della Malaysian Airlines in volo da Amsterdam (Paesi Bassi) a Kuala Lumpur (Malesia), che trasportava 298 persone.

            L'assenza di tracce di un lancio missilistico sul radar (russo) non significa la sua assenza.

            Se non c'erano missili, la parte russa non aveva nulla a che fare con questo. E l'Ucraina, insieme ai suoi curatori, inizialmente ha mentito.
            1. guerriero Офлайн guerriero
              guerriero 11 June 2020 15: 35
              +2
              La Russia ha avvistato un aereo ucraino vicino al volo Boeing-777 MH-17 al momento del suo incidente, come ha detto in un briefing il capo di stato maggiore del tenente generale dell'aeronautica russa Igor Matushev:

              Durante questo periodo, c'erano tre aerei passeggeri in volo, incluso un Boeing 777. Inoltre, i dispositivi di controllo russi hanno registrato la salita di un aereo dell'aeronautica militare ucraina, presumibilmente un Su-25, in direzione del Boeing malese. La distanza tra il Su-25 e il Boeing era da tre a cinque chilometri.
      2. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 02
        +3
        Quindi ora la bomba è stata piazzata?

        Sì, esiste una versione del genere. Molto probabilmente è stato fatto saltare in aria. E hanno finito con un razzo per avviare le indagini sulla strada sbagliata. O pensi che solo gli sciocchi siano seduti nei servizi speciali americani che sviluppano tali operazioni?
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 10: 09
          -3
          Oh come. E poi le conclusioni di Almaz-Antey? Poi, probabilmente, hanno piazzato una bomba e in Ucraina hanno lanciato un SU con un BUK attaccato. Quindi tutto combacia :)))
          1. Caro esperto di divani. 10 June 2020 11: 25
            +1
            E poi le conclusioni di Almaz-Antey?

            Almaz-Antey ha annunciato solo la versione sull'uso del missile nella sua “zona di responsabilità”. Non piu.
            Come ho scritto in precedenza, molto probabilmente l'aereo è stato fatto saltare in aria da una bomba collocata al suo interno e il razzo potrebbe essere lanciato con l'obiettivo di:
            1) Termina l'aereo, mentre "offusca" la vera causa della caduta.
            2) Avviare un'indagine sulla "traccia russa".
            3) In caso di incapacità di incolpare la Russia, trasferisci le frecce da te stesso (gli USA) agli ucraini. In linea di principio: non ti dispiace.
            4) Il ruolo degli altri partecipanti alla tragedia, complicando la base di prove, non è ancora chiaro nel caso. Ci sono anche molte speculazioni su di loro.
            Conclusione: l'operazione è stata preparata con cura. Quindi, ci sono così tante domande oggi. Inoltre, l'obiettivo principale degli americani è screditare qualcuno, e loro stessi non hanno nulla a che fare con questo - finora è stato possibile.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 11: 43
              -2
              Quale altra "versione"? Almaz-Antey ha dato una conclusione inequivocabile sulla sconfitta della Boeing da parte di un missile del BUK e ha escluso l'impatto dall'interno. Ma il passaggio della parte russa da una versione all'altra sta già diventando come tentativi convulsi di incollare almeno qualcosa di plausibile.
              1. Caro esperto di divani. 10 June 2020 12: 13
                +2
                Missile Boeing da BUK ...

                - leggi attentamente tutto ciò che ho scritto. Comprendi il significato di ciò che ho scritto. Annota sul tuo naso tutto quello che ho scritto. Perché dico la verità e tu stai dicendo una sorta di sciocchezze. Questa è Military Review, ragazzo, non una piattaforma da clown.
      3. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 38
        +2
        Il Boeing è stato abbattuto PER ERRORE dai "viaggiatori d'affari" che l'hanno scambiato per un trasporto ucraino? È chiaro che nessuno lo avrebbe deliberatamente abbattuto

        Sei un visitatore abituale del Military Review, il che significa che devi capire perfettamente l'argomento. È possibile abbattere un aereo civile di Buk solo di proposito. Anche se il transponder dell'aereo è stato disabilitato per qualche motivo, è impossibile confonderlo con uno militare. Ci sono troppi fattori coinvolti. La Russia non aveva né scopo né motivo per abbattere specificamente un aereo passeggeri. Ho già scritto il resto.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 10: 21
          -3
          Si può vedere chi di voi è uno "specialista". In modo che tu sappia, puoi abbattere qualsiasi aereo con lo stesso BUK e confondere un lavoratore dei trasporti con un civile è anche del tutto possibile, soprattutto se le qualifiche dell'equipaggio non sono molto buone, e in più l'aereo stava andando a nord del rotta internazionale - il comandante e il dispatcher della Boeing ne hanno fatto richiesta. È così che il percorso corre a sud, tra Mariupol e Berdyansk e attraversa il Mar d'Azov. Ma nell'area in cui è finito, le sponde dei trasporti ucraini erano già state abbattute, anche se a quota più bassa, ma ovviamente 10000m per il BUK non rappresentano un problema. Ce n'è di più. Il Facebook di Girkin, dove ha immediatamente gridato allegramente per l'AN-26 abbattuto. Poi, ovviamente, l'ha cancellato e ha affermato che non era affatto il suo account. Ovviamente, non appena è successo, l'account è diventato falso :)))
          1. Caro esperto di divani. 10 June 2020 11: 30
            +1
            Si può vedere chi di voi è uno "specialista". Quindi è possibile abbattere qualsiasi aereo con lo stesso BUK e confondere un aereo da trasporto con un civile.

            Se sei uno specialista del faggio, allora sai che il campo visivo del radar del lanciatore è solo di 1,5 °.
            Ciò significa che per caso, tu (data la tua vasta esperienza)) non salirai nemmeno in cielo da Buk)
      4. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 44
        +1
        che lo ha preso per un operaio ucraino dei trasporti

        Meno te come esperto di difesa aerea. Il Boeing 777 è un enorme aereo da 300 tonnellate, con due motori, con un diametro di circa 4 metri!
        Un enorme motore caldo è visibile nella termocamera e due motori (invece di quattro sull'Il-76) hanno permesso di distinguere in modo affidabile il Boeing passeggeri dall'aereo da trasporto ucraino.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 10: 26
          -2
          Devi dire questo al calcolo degli "specialisti" - vacanzieri. Sì, e in modo che tu sappia, un segno sul radar, non è così facile distinguere tra gli aerei, non tutti gli specialisti possono farlo.
          1. Caro esperto di divani. 10 June 2020 11: 14
            +1
            ... un segno sul radar, non è così facile distinguere tra aerei e non tutti gli specialisti possono farlo.

            Di nuovo fuori posto. In primo luogo, oltre al "segno sui radar" è presente anche un "mirino ottico televisivo" (nelle versioni moderne, un mirino televisivo termico (sistema elettro-ottico), che può ancora essere utilizzato nelle nuvole basse. Punti sul radar ".
            In secondo luogo, secondo le vostre versioni, l'aereo è stato abbattuto da un singolo lanciatore BUK. E per lavorare con una macchina, è necessario essere una sorta di specialista esperto o conoscere in anticipo il percorso e le caratteristiche di un bersaglio in movimento: attendere, mirare (a 1,5 ° di campo visivo del radar del lanciatore), catturare, e sfruttare immediatamente il momento in cui il bersaglio entra molto brevemente nell'area interessata. Quindi non potrebbe esserci una coincidenza.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 11: 32
              -2
              Questi "specialisti esperti" sono stati inviati sulla stessa macchina. E qui c'è un aspetto negativo per tutta la sciatteria russa, e non per me.
              1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 11: 37
                -2
                Sì, e ancora una cosa: come commentereste la dichiarazione del sito di Ust-Donetsk secondo cui non sono stati visti aerei o missili vicino alla scena degli eventi e come colleghereste questo con le informazioni del Ministero della Difesa sul missile ucraino , così come con le scoperte di Almaz-Antey "?
              2. Caro esperto di divani. 10 June 2020 12: 07
                +1
                meno tutta la sciatteria russa

                Salva il tuo primitivo trolling per gli altri)
      5. Il commento è stato cancellato
    2. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 9 June 2020 20: 55
      -7
      ... Fino al 16 luglio 2014, la Russia non ha imposto alcuna restrizione sui voli sulle sue regioni confinanti con la zona di conflitto. Ma la notte del 17 luglio - 17 ore prima del disastro della Boeing - la Russia ha vietato di volare nelle regioni adiacenti all'Ucraina ad un'altitudine inferiore a 16 km. In sostanza, ciò significa la chiusura dello spazio aereo alle navi civili.
      In risposta a una richiesta da parte olandese, Rosaviatsia non ha spiegato perché le restrizioni siano state introdotte proprio nella notte del 17 luglio e perché l'altitudine di volo minima consentita abbia superato di gran lunga le misure introdotte dall'Ucraina.

      - coincidenza ??? Non credo ...
      1. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 09
        +4
        Ma la notte del 17 luglio - 17 ore prima del disastro della Boeing - la Russia ha vietato di volare nelle regioni adiacenti all'Ucraina ad un'altitudine inferiore a 16 km.

        Questa è un'informazione falsa.
        1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
          Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 9 June 2020 21: 27
          -6
          Il tribunale olandese non considera i falsi e le versioni russe non tirano per di più ...
          1. Caro esperto di divani. 9 June 2020 21: 33
            +2
            Il tribunale olandese non considera i falsi

            - leggi l'articolo. C'è proprio tutto.
            1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
              Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 9 June 2020 21: 35
              -5
              ... su richiesta della parte olandese, l'Agenzia federale del trasporto aereo non ha fornito una spiegazione ...

              - leggere il materiale delle udienze. C'è proprio tutto.
              1. Caro esperto di divani. 9 June 2020 22: 27
                +2
                leggere i procedimenti giudiziari.

                In linea di principio, non sono interessato alle sedute di questo, oggi, tribunale di parte. Il tempo lo dirà.
      2. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2020 22: 28
        +5
        Link. Questa è la prima volta che sento che la Russia ha chiuso lo spazio aereo. Là, ricordo, e l'aereo passeggeri volò. Russo.

        È stato particolarmente divertente ad altitudini inferiori ai 16 km. Puoi dire quale aereo passeggeri vola a un'altitudine di 16 km?
  3. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2020 22: 48
    +5

    Un'immagine simile era sui media americani. L'MN-17 è stato ritirato intenzionalmente nella zona di combattimento.
    E in generale sono tutte stronzate stanche e solide. Non ci sono testimoni chiave. O sono scomparsi o si sono suicidati, il gruppo investigativo ha accettato solo le prove su cui l'Ucraina ha accettato. Ciò che non andava bene all'Ucraina è stato rimosso dal caso. Qualunque decisione prenda la corte, non ha nulla a che fare con la Russia. L'Ucraina abbattuta, anche se capisce se stessa.

    Quando l'MH17 si è spostato nello spazio aereo ucraino, è stato spostato a circa 300 miglia a nord del suo percorso abituale - mettendolo su un nuovo corso, sorvolando direttamente una zona di guerra - un'area pericolosa che ha ospitato un certo numero di mezzi militari abbattuti nelle 3 settimane precedenti.

    Robert Mark, pilota commerciale ed editore della rivista Aviation International News Safety, ha confermato che la maggior parte dei voli della Malaysia Airlines da Amsterdam a Kuala Lumpur viaggerebbe normalmente lungo una rotta significativamente più a sud di quella su cui è stato dirottato l'MH17... In effetti, i registri dei voli dei giorni precedenti confermano che all'MH17 da Amsterdam a Kuala Lumpur vengono sempre assegnate rotte molto più a sud di quella che impiegò quel fatidico giorno.
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 9 June 2020 23: 32
    -3
    Va bene.
    E radar, fotografie e immagini satellitari e 2 spedizionieri con 2 piloti furono abbattuti e l'aereo fu mostrato in TV, e Poroshenko supervisionò personalmente l'abbattimento e il meccanico del caccia confermò ...

    E sulla TASS di stato e altri, la notizia è ancora: "Le milizie della proclamata DPR hanno abbattuto un aereo An-26 dell'Aeronautica Militare ucraina".
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 9 June 2020 23: 55
      +2
      Non c'erano missili vicino a Boeing. Questo è stato discusso oggi. Ma la commissione d'inchiesta afferma che sono stati abbattuti da un razzo.

      Vedi un gopher? Non? E lui è lì!

      L'assenza di tracce di un lancio missilistico sul radar (russo) non significa la sua assenza.

      È un capolavoro. E chi sta mentendo?
      1. GRF Офлайн GRF
        GRF 10 June 2020 06: 03
        +2
        Abbattuto un invisibile F-35 con il suo missile invisibile per testare l'equipaggiamento in combattimento, o un furtivo super-super sabotatore.
        Demonizzare un demone è stupido, quindi demonizzano i russi ...

        Sull'invisibile: possono iniziare a cancellare così tanti rottami che potrebbe semplicemente non essere redditizio averli ...
        1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
          Sergey Latyshev (Serge) 10 June 2020 09: 10
          -2
          Non ho mai letto di invisibilità da nessuna parte.
          Hai proposto una versione degna, moderna tecnologica !!!
      2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 10 June 2020 09: 09
        -2
        Giusto.
        Pertanto, anche le nostre commissioni, organizzazioni militari e produttori hanno dichiarato di essere stati abbattuti da un razzo.
        Beh, puramente così, probabilmente, non stanno mentendo.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 10 June 2020 10: 01
          +2
          Sei un determinante, per favore. Che i media russi mentano o no. Non puoi essere un po 'incinta.
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 10 June 2020 12: 02
            -3
            Non è un fico da determinare. Non in un processo biblico di Hollywood.

            Adesso c'è libertà e democrazia. Volevo - ho mentito. Ricercato - non mentivo. I media, tuttavia, sono i padroni della parola.

            PS Sulla cosiddetta falsa gravidanza, ecc. non ne parleremo affatto ...
            1. Bakht Online Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 10 June 2020 13: 35
              +3
              Bene, ti riferisci costantemente ai media russi e tu stesso non ci credi. Non darò una definizione.
              1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
                Sergey Latyshev (Serge) 10 June 2020 14: 03
                -2
                E glorioso.
                Stai girando le mie parole in quel modo, vedo come ti senti ..
                La definizione sarebbe chiaramente ..... parziale.
      3. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 10 June 2020 10: 34
        -3
        A quanto pare, è stata la parte russa a mentire, perché l'inchiesta Almaz-Antey ha dimostrato inconfutabilmente che il Boeing è stato abbattuto dal missile BUK lanciato, secondo i calcoli di Almaz-Antey, da un punto controllato dalla parte ucraina.
        1. Bakht Online Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 10 June 2020 13: 38
          +3
          Allora qual è la bugia? Il fatto che il radar remoto non abbia visto i missili?
          La parte ucraina e quella olandese hanno mentito, che insistono sul fatto che Boeing sia stato abbattuto da un missile. E hanno anche mostrato il relitto del razzo e si sono strappati la maglietta fino a mezzo pollice.
          Se non c'erano missili, l'intero tribunale sarebbe andato in malora.
          1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
            Sergey Latyshev (Serge) 12 June 2020 14: 31
            -1
            Poi Almaz-Antey esce per mentire all'ordine. E trovare un missile Buk dove volavano invisibili combattenti di XNUMX metri ...
  5. Non c'è bisogno di pestare l'acqua in un mortaio: gli ucraini hanno abbattuto Petka Giblets per ordine del Candy Tsar, e la CIA gli ha detto di farlo!
  6. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 11 June 2020 13: 52
    0
    Scopriremo la verità?