Un gruppo di aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe si è avvicinato il più vicino possibile ai confini degli Stati Uniti


La mattina del 10 giugno 2020, l'aeronautica americana ha intercettato due gruppi di aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe al largo delle coste dell'Alaska, che si avvicinavano il più possibile ai confini degli Stati Uniti. Il North American Aerospace Defense Command (NORAD) ne ha informato i media americani.


Il rapporto rileva che la zona di identificazione della difesa aerea dell'Alaska è uno spazio aereo delimitato dagli Stati Uniti che si estende per 200 miglia (quasi 322 km) dalla costa ed è controllato nell'interesse della sicurezza nazionale.

Si specifica che il primo gruppo aereo russo era composto da due bombardieri turboelica porta-missili strategici Tu-95MS, una coppia di caccia multiuso Su-35 super manovrabili e un aereo di preallarme e controllo A-50. Questo gruppo è arrivato più vicino allo spazio aereo degli Stati Uniti - a una distanza di 8 miglia (13 km, meno di 1 minuto di volo).

Il secondo gruppo di aerei russi era composto da due Tu-95 e un A-50. Hanno volato nello spazio aereo internazionale a 34 miglia (63 km) dallo spazio aereo degli Stati Uniti.

I caccia F-22 Raptor sono stati inviati per intercettare l'aereo russo, con un Boeing E-3 Sentry di allarme rapido (AWACS) e diversi aerei da rifornimento Boeing KC-135 Stratotanker presi di mira.

Si sottolinea che gli aerei delle forze aerospaziali russe non hanno attraversato lo spazio aereo statunitense. Il ministero della Difesa russo non ha ancora commentato queste informazioni.
  • Foto utilizzate: https://twitter.com/NORADCommand
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 12 June 2020 07: 13
    0
    Date loro una medaglia. lol Beh, probabilmente è stata un'impresa! risata

    Un gruppo di aerei da combattimento delle forze aerospaziali russe si è avvicinato il più vicino possibile ai confini degli Stati Uniti

    E questo, non hanno volato così vicino agli Stati Uniti prima? Dai medaglie a chi dei volantini è passato inosservato. E sarà in grado di andare lì inosservato in una situazione di combattimento. Completa la tua missione di combattimento. sentire Meglio volare inosservati sugli Stati Uniti.
  2. T. Henks Офлайн T. Henks
    T. Henks (Igor) 12 June 2020 09: 50
    0
    Da qualche parte nel Military Review, i cittadini hanno suggerito di affogare i loro B1 nel Mar Nero in modo che non volassero vicino alla Crimea. isterico?