Chi ospiterà il cielo libico: le chance di Russia e Turchia


Le truppe dell'LNA guidate dal maresciallo Khalifa Haftar, sotto l'assalto delle forze del PNS, hanno posto fine all'assedio di Tripoli di 15 mesi. Anche altri paesi partecipano indirettamente al conflitto armato, in particolare Russia e Turchia, fornendo armi alle parti in conflitto. Gli esperti dell'edizione bulgara "Capitale" parlano di chi si occuperà dei cieli della Libia, valutando le possibilità di Mosca e Ankara.


La fornitura di veicoli aerei turchi senza pilota ha cambiato la preponderanza della guerra a favore dell'esercito di Saraj.

Dovresti avere una buona conoscenza della geografia della Libia: è un grande paese con spazi aperti e terreno semidesertico. Anche nelle zone costiere nessuno può nascondere il movimento delle truppe e in questo caso è necessario il supporto aereo. Se non è lì, il nemico ti sparerà facilmente.

- ha detto Salah Bakushi, ex consigliere per la sicurezza nazionale del governo ufficiale della Libia.

Tuttavia, il 26 maggio, i rappresentanti del comando militare africano degli Stati Uniti hanno annunciato che la Russia aveva inviato rinforzi all'autoproclamato generale sotto forma di 14 caccia MiG-29 e Su-24 (il numero di aerei presumibilmente forniti a Haftar cresce con ciascuno nuovo notizie - ed.). Secondo l'intelligence americana, gli aerei sono stati trasportati in Libia attraverso la Siria, dove sono stati ridipinti e tutti i segni di identificazione della Federazione Russa sono stati rimossi da loro. I combattenti furono inviati a Tobruk e poi alla base aerea dell'LNA Al-Jufra nella parte centrale del paese. Inoltre, le truppe "Khaftar" sono armate con il sistema di difesa aerea "Pantsir" - uno di questi complessi è stato recentemente catturato dai militari del PNS. Quindi la battaglia per il controllo del cielo libico è tutt'altro che finita.

Il presidente turco Recep Erdogan è preoccupato per il confronto diretto in Libia con gli interessi di Mosca:

La Russia ha sistemi di difesa aerea di Pantsir qui e ha inviato 19 aerei da guerra ad Haftar. Solo nel corso delle conversazioni telefoniche con Putin potremo discutere delle nostre azioni

- Ha detto Erdogan l'altro giorno.

A questo proposito, va notato che se il MiG-29 davvero finiti in Libia, poi sono riusciti a cambiare radicalmente la situazione nel cielo del Paese. I droni turchi saranno facili prede, se non i nuovi aerei sovietici.

Un'altra cosa è che in caso di aggravamento della crisi, Ankara potrebbe trasferire i propri caccia F-16 all'aeroporto recentemente catturato vicino a Tripoli. E allora possiamo diventare testimoni del primo scontro di combattimento di questi tipi di veicoli da combattimento dopo la Jugoslavia.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 June 2020 14: 35
    0
    Sì, aspetta un po 'e tutto sarà chiaro.
    Anche se è improbabile che si verifichino tali scontri. L'India e il Pakistan si odiano a vicenda, ma anche lì solo pochi combattenti sono stati abbattuti durante l'aggravamento.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 13 June 2020 10: 42
      +2
      Le situazioni sono completamente diverse. I conflitti indo-pakistani sono molto fugaci (ultimamente). Tutti capiscono che un conflitto armato a lungo termine tra le due potenze nucleari è molto teso ...
      E in Libia, il PNS e Haftar possono attraversare il deserto a vicenda per anni. A parte la Turchia e la stessa Libia, non ci sono parti (in grado di influenzare seriamente il processo) interessate a una fine anticipata di questo conflitto.
      Pertanto, ci saranno opportunità per combattere.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 12 June 2020 14: 57
    0
    Chi ospiterà il cielo libico: le chance di Russia e Turchia

    A tal proposito, va notato che se i caccia MiG-29 finissero davvero in Libia, allora sarebbero in grado di cambiare radicalmente la situazione nei cieli del Paese. I droni turchi saranno facili prede anche per i nuovi aerei sovietici.

    - I droni turchi ... diventeranno facili prede per il nostro MiG-29 ... - Figase ... - è come ... come cavalcare un carro armato nella foresta per i funghi ... - nessuno l'ha provato ???

    se la crisi peggiorasse, Ankara potrebbe ridistribuire i propri caccia F-16 nell'aerodromo recentemente catturato vicino a Tripoli. E allora possiamo diventare testimoni del primo scontro di combattimento di questi tipi di veicoli da combattimento dopo la Jugoslavia.

    -I piloti turchi sono molto ben addestrati ... - E l'F-16 è anche un grande combattente ...
    -Quindi, se all'improvviso ... - allora tutto sarà "adulto" ...
    1. Eugene Офлайн Eugene
      Eugene (Eugene) 13 June 2020 05: 28
      +1
      come guidare un carro armato nella foresta per i funghi

      Gli UAV da attacco dotati di missili sono un obiettivo piuttosto degno per l'aviazione. E in alcuni casi, è anche in grado di ringhiare.
  3. Alexey Grigoryev Офлайн Alexey Grigoryev
    Alexey Grigoryev (Alexey Grigoriev) 12 June 2020 15: 21
    +3
    La Russia ha sistemi di difesa aerea di Pantsir qui e ha inviato 19 aerei da guerra ad Haftar.

    L'autore dell'epopea della semina ha una fantasia malata.
  4. Macete Офлайн Macete
    Macete 12 June 2020 19: 29
    +1
    La Libia non ci ha resistito sul ceppo. Non una volta.
    Lascia che ci sia chi vuole e cosa vuole controllare. Alla fine dovremmo risolvere la questione con la Siria.
    1. Eugene Офлайн Eugene
      Eugene (Eugene) 13 June 2020 05: 30
      -1
      Questo è già stato detto: vorremmo capire cosa sia la Siria con il Donbass.
  5. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 13 June 2020 19: 18
    +1
    Per l'autore - 5mila soldati delle forze speciali americane sono di stanza in Libia. Perché non ne hai sentito parlare? E non gliene frega niente della guerra. Sorvegliano i giacimenti petroliferi e l'oleodotto fino alla costa.
    E quali sono gli interessi della Russia in questa vicenda? Perché entrambe le parti della guerra non toccano gli americani.
    L'autore, guarda lo psichiatra. La tua ossessione per il fatto che la Russia sta marcendo da tutti e ovunque, dal deserto libico alle catacombe dell'Honduras, non porterà al bene. Forse soffocare con un biscotto di felicità quando in Mongolia, a dispetto della Russia, una cavalla partorisce un puledro.