Ciò che sta accadendo nella mesosfera terrestre parla dell'avvicinarsi dell'era glaciale


E ancora una volta siamo costretti a tornare sul tema del clima e dei cambiamenti meteorologici. Secondo gli ultimi dati della NASA, attualmente si osserva una vera anomalia nell'atmosfera terrestre: in uno dei suoi strati, la mesosfera, la temperatura è scesa di 50 gradi sotto la media, raggiungendo meno 140 gradi Celsius. Diverse valutazioni sono date a questo fenomeno.


La mesosfera è lo strato intermedio dell'atmosfera, dove il contenuto di azoto prevale sull'ossigeno: rispettivamente 80% e 20%. L'aria è così rarefatta da rappresentare una vera "zona morta" per gli aerei. Ecco perché questo strato atmosferico è il più poco studiato, a volte viene scherzosamente chiamato "ignorosfera" nella comunità scientifica. Insieme alla troposfera e alla stratosfera, la mesosfera, infatti, è un naturale “isolante termico” del pianeta dal freddo cosmico. Ma in questo momento lì regna un freddo anormale, che potrebbe durare fino alla fine del 2020.

Questo fenomeno naturale viene valutato in modi molto diversi. Ad esempio, James Renwick, professore di climatologia presso l'Università di Victoria a Wellington, ritiene che questo sia indicativo dell'inizio di una nuova era glaciale:

Negli ultimi due milioni e mezzo di anni, la Terra ha sperimentato ere glaciali regolari associate a lenti cambiamenti nell'orbita terrestre attorno al Sole e cambiamenti nell'asse di rotazione terrestre. Attualmente siamo in uno dei periodi caldi, ma sta volgendo al termine.

In precedenza, nel febbraio 2020, questo specialista aveva sottolineato che la temperatura in Antartide è aumentata di un altro grado dall'ultimo record registrato nel 1. Da un lato il raffreddamento, dall'altro il riscaldamento: a prima vista i climatologi si contraddicono. In effetti, si ritiene più corretto parlare non di "riscaldamento globale", ma di "cambiamento climatico globale".

Come spiegano gli scienziati, una brusca ondata di freddo anormale in regioni non abituate a questo fa parte del processo di aumento delle temperature sul pianeta. Ad esempio, l'anno scorso i turisti di tutto il mondo sono rimasti scioccati dalla vista delle cascate del Niagara ghiacciate. A causa dello scioglimento del ghiaccio, i poli iniziano a riscaldarsi più velocemente di altre regioni, la differenza di temperatura tra le latitudini polari e temperate si sta riducendo. Tenendo conto della rotazione della Terra, i vortici polari iniziano a muoversi più velocemente, "scodinzolando" quando colpiscono aree di alta pressione, e si spostano più a sud.

Pertanto, l'interruzione del normale equilibrio delle correnti atmosferiche a causa del riscaldamento globale può paradossalmente portare a inverni molto rigidi in tutto il pianeta. Anche 10 anni fa, gli specialisti dell'Australian Antarctic Division hanno studiato la mesosfera utilizzando i laser. Il climatologo Jeff Campston, che ha studiato le cosiddette "nuvole nottilucenti" nel team, ha poi spiegato:

La dinamica dell'atmosfera è tale che c'è un riscaldamento della troposfera, in cui viviamo. Il suo riscaldamento è associato a un fenomeno chiamato raffreddamento globale nella mesosfera a un'altitudine di 50 chilometri. Pertanto, ci aspettiamo che quando la mesosfera si raffredda, il numero di tali nuvole aumenterà.

A quanto pare, i processi stanno accelerando, il che significa che il tempo inizierà a presentare sorprese sempre più spiacevoli, per le quali vale la pena prepararsi ora.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 15 June 2020 15: 17
    +4
    Chiama urgentemente Greta Thunberg.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 15 June 2020 15: 27
    -1
    E il taglio dei soldi continua.
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 16 June 2020 08: 33
    +1
    Ora è chiaro perché la Russia sta costruendo intensamente rompighiaccio ...