Ciò che è notevole dell'aereo segreto russo AWACS A-100 "Premier"


L'aereo di rilevamento radar a lungo raggio A-100 Premier è sottoposto a un programma di test in conformità con il programma stabilito ed entrerà in servizio nel 2024. Lo ha riferito il giorno prima il ministero della Difesa della RF.


Nonostante il fatto che il veicolo, che è sia un localizzatore mobile, un quartier generale di comando operativo e un centro di controllo tattico, sia strettamente classificato, si sa ancora qualcosa del Premier.

Partiamo dal fatto che l'A-50, creato sulla base dell'Il-76 ed entrato in servizio nel 1984, è diventato il primo dispositivo del genere nell'aviazione nazionale. Il velivolo poteva "vedere" oggetti ad alta quota a una distanza di 600 km e oggetti a bassa quota e di superficie a una distanza di 400 km. Inoltre, il veicolo poteva contenere contemporaneamente fino a 60 bersagli e dirigere verso di essi fino a 12 combattenti.

Tuttavia, non importa quanto fosse buono l'aereo sovietico, in termini di caratteristiche era circa un quarto inferiore a un simile apparato NATO - AWACS E-3A AWACS, che è ancora utilizzato nelle forze armate statunitensi.

Grazie alla profonda modernizzazione dell'elettronica, l'URSS pianificò di raggiungere l '"avversario" entro il 1987. Tuttavia, la Russia è riuscita ad attuare il piano e solo nel 2011. L'aereo A-50U ha aumentato il raggio di rilevamento di oggetti ad alta quota a 700 km, ha imparato a condurre la posizione passiva in tempo reale, a contenere fino a 300 bersagli e puntare fino a 70 caccia o 80 missili contro di essi.

Tuttavia, il nostro paese non si è fermato qui. Gli sviluppatori del nuovo velivolo dichiarano che, in termini di caratteristiche, il Premier è superiore del 25-30% rispetto al suo predecessore. Pertanto, si possono trarre alcune conclusioni da questo. In particolare, il fatto che il raggio di rilevamento del nuovo veicolo possa crescere fino a 1000 km, il numero di bersagli tracciati - fino a 400, e le armi mirate - fino a 100, che è già più dell'AWACS con i suoi 40 caccia.

A ciò si aggiunge la capacità di rilevare piccoli droni e bunker sotterranei, la capacità di lavorare sui dati satellitari, la presenza di nuove apparecchiature di guerra elettronica, nonché protezione passiva e attiva. Di conseguenza, otteniamo un veicolo eccellente che migliorerà significativamente la qualità della struttura dell'intelligence generale.

5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 18 June 2020 13: 26
    +2
    Piuttosto, avrebbero già completato i test e avviato la produzione di massa, questo complesso di aviazione è semplicemente necessario per noi !!!
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 18 June 2020 13: 32
    -4
    Va tutto bene. Ma la cosa principale è il loro numero nel paese .. Se gli americani, hanno scritto, ce ne sono circa 50, allora in Russia ce ne sono meno di 15.
    E qui a riguardo, no, no.
    La base è IL-76, scrivono, viene prodotto solo 1 pezzo all'anno ...
  3. lavoratore dell'acciaio 18 June 2020 20: 30
    0
    In una sola copia: la Russia può fare tutto !! Solo per sicurezza, non sarà sufficiente.
  4. Georgievic Офлайн Georgievic
    Georgievic (Georgievico) 20 June 2020 00: 07
    +3
    E prima dell'A-50 era l'A-30 alla fine degli anni '70. Le calcolatrici sono state assemblate presso l'impianto elettromeccanico di Brest. Una squadra di periti si è recata ad Astrakhan per il debug. Per accompagnare l'MPP, hanno implementato e modificato il sistema CAD sul VK2P-45, allo stesso tempo hanno accompagnato l'MPP del complesso trasportabile a terra Centaur. E molte altre cose sono state fatte in quel momento dalla nostra generazione.
    1. Piramidon Online Piramidon
      Piramidon (Stepan) 4 luglio 2020 22: 58
      +1
      Citazione: Georgievic
      E prima dell'A-50 c'era l'A-30

      La prima rondine in questo segmento fu il Tu-126, entrato in servizio nel 1965