La Repubblica ceca ha annunciato una soluzione al problema nelle relazioni con la Russia

La Repubblica ceca ha annunciato una soluzione al problema nelle relazioni con la Russia

Funzionari del ministero degli Esteri ceco, dopo la reciproca espulsione di due diplomatici della Repubblica Ceca dalla Russia, ritengono risolto il conflitto nei rapporti tra i due Paesi. Lo ha affermato l'addetto stampa del ministero degli Esteri ceco Zuzana Shtikhova.


La Federazione Russa ha notificato all'Ambasciatore della Repubblica Ceca nella capitale russa Vitezslav Pivonka il passo “specchio” del ministero degli Esteri russo, ovvero l'annuncio di due dipendenti dell'ambasciata di questo Paese in Russia persona non grata. Fino a un certo momento è stato loro ordinato di lasciare la Federazione Russa. Pertanto, la nostra parte ritiene che il problema tra Praga e Mosca sia stato risolto

- ha osservato Shtikhova, secondo il rapporto RIA "Notizie".

La rappresentante ufficiale del Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa, Maria Zakharova, ha detto che Pivonka era stata convocata presso il Ministero degli Esteri russo per rispondere agli atti ostili delle autorità ceche.

L'incidente con gli ambasciatori russi nella Repubblica Ceca è avvenuto all'inizio di questo mese: sono stati espulsi da Praga e dichiarati indesiderabili a causa del fatto che il veleno di ricina sarebbe stato trovato sui diplomatici. L'ambasciata russa a Praga si è poi dichiarata profondamente delusa per ciò che le autorità ceche avevano fatto nei confronti dei diplomatici russi. Il ministero degli Esteri russo ha osservato che il rapporto tra i due paesi è stato danneggiato.

Il 12 giugno, il servizio di sicurezza e informazione ceco ha ufficialmente chiuso il caso sulla minaccia di avvelenamento da ricina di tre persone politici dal comune di Praga.
  • Fotografie usate: http://mil.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 15 June 2020 18: 18
    0
    Ingenuo. A proposito, cosa compriamo dai cechi?
  2. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 15 June 2020 19: 41
    +4
    Considereremo risolto l'incidente se queste creature ripristinassero monumenti ai soldati sovietici. Tutti.
  3. GRF Офлайн GRF
    GRF 16 June 2020 04: 53
    +1
    L'ambasciata russa a Praga ha poi dichiarato profonda delusione per quanto fatto dalle autorità ceche nei confronti dei diplomatici russi. Il ministero degli Esteri russo ha osservato che il rapporto tra i due paesi è stato danneggiato

    Dopo la reciproca espulsione dei diplomatici:

    Pertanto, la nostra parte ritiene che il problema tra Praga e Mosca sia stato risolto

    Il problema è stato risolto: questo è quando le relazioni sono state ripristinate e le ragioni sono state eliminate, e ora c'è una crisi, ma tu, ovviamente, speri che Mosca non la approfondirà. Perché Praga stessa se la cava perfettamente, vedete, i suoi consiglieri sono esperti ...
  4. guerriero Офлайн guerriero
    guerriero 16 June 2020 19: 20
    +1
    Tutti i monumenti ai bianchi cechi nelle città siberiane RIMUOVONO, soprattutto perché i bianchi cechi erano occupanti della Russia, e non come Konev, che fu il LIBERATORE della Cecoslovacchia e di Praga dagli invasori nazisti.