Gli Stati Uniti hanno rifiutato di considerare il sottomarino Khabarovsk una svolta tecnologica


Il nuovissimo sottomarino nucleare russo "Khabarovsk" non è una svolta tecnologica, scrive la rivista americana Washington Examiner.


Secondo HI Sutton, un esperto americano nel campo dei metodi e dei metodi di guerra sott'acqua, il sottomarino Khabarovsk sarà un avversario difficile e pericoloso. Ha suggerito che determinerà in gran parte gli anni 2020, poiché è armato con un veicolo nucleare senza pilota (siluro) "Poseidon", progettato per distruggere le città e le strutture militari sulla costa degli Stati Uniti.

Il sottomarino nucleare "Khabarovsk" (progetto 09851) lascia davvero un'impressione più forte di altri sottomarini russi e diventerà sicuramente una nuova sfida sia per gli Stati Uniti che per la NATO nel suo insieme. Ma non cambierà l'equilibrio di potere esistente nel mondo.

Questo sottomarino è strutturalmente una copia ridotta degli SSBN del Progetto 955 Borey e le loro caratteristiche acustiche sono le stesse. Allo stesso tempo, la firma acustica dei sottomarini Project 955 Borey è già nota e la US Navy può monitorarli. Ciò vale anche per il sottomarino nucleare di Khabarovsk, che sarà confermato quando inizieranno i suoi test in mare.

Inoltre, anche il siluro Poseidon non è un problema critico in grado di minare le capacità nucleari strategiche della NATO nella fase intermedia tra una guerra nucleare a tutti gli effetti e un conflitto convenzionale. Gli Stati Uniti stanno modernizzando il loro arsenale nucleare in modo che i sottomarini americani possano competere con i sottomarini russi in caso di guerra nucleare limitata.

Va notato che la Russia ha abilmente concentrato le sue risorse sulla guerra sottomarina. Negli ultimi anni, la flotta russa si sente più fiduciosa e ha notevolmente ampliato la gamma delle sue operazioni sottomarine. La Russia è ora in grado di disattivare i cavi sottomarini nell'Atlantico, interrompendo le comunicazioni tra Europa e Nord America. Pertanto, gli Stati Uniti devono trarne le opportune conclusioni. Sebbene il vantaggio subacqueo sia dalla parte degli Stati Uniti, non si sa per quanto tempo durerà.



Si noti che la rivista americana ha rifiutato di considerare il sottomarino nucleare di Khabarovsk una svolta tecnologica anche prima dell'inizio dei test del sottomarino, vale a dire. prematuramente. Inoltre, quale tipo di conflitto nucleare di limitata intensità possa essere discusso tra le due maggiori potenze nucleari del pianeta è al di là della comprensione.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 16 June 2020 17: 06
    +1
    Limitato? TOTALE. E non lasciare che le bolle rosa entrino.
  2. aleksandrmakedo Офлайн aleksandrmakedo
    aleksandrmakedo (Dubovitsky Victor Kuzmich) 16 June 2020 17: 15
    +2
    Favola di Esopo. Volpe e uva. E l'uva è verde!
  3. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 16 June 2020 18: 46
    +4
    Non ci saranno conflitti nucleari di intensità limitata. Invano gli americani sperano di iniziare per primi e vincere il conflitto con la Russia. Se succederà all'improvviso, sarà globale e fatale per tutta l'umanità, non rimarrà certamente nulla degli Stati Uniti !!!
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak 16 June 2020 20: 23
    +1
    Ha suggerito che determinerà in gran parte gli anni 2020, poiché è armato con un veicolo nucleare senza pilota (siluro) "Poseidon", progettato per distruggere le città e le strutture militari sulla costa degli Stati Uniti.

    Oltre alla blogosfera irresponsabile di Internet e ai "media gialli", a quanto pare, da nessuna parte è stato affermato a livello ufficiale che "Poseidon" sia presumibilmente "destinato contro gli Stati Uniti" ?!
    Da dove viene questa fiducia "antiamericana" da parte dei "partner" americani - è forse un'altra "storia dell'orrore" per senatori-parlamentari e comuni cittadini statunitensi, al fine di "buttare giù" più soldi dalla bilancio statale per "dispersione militare" ??! strizzò l'occhio
    Non si sa mai nel mondo delle potenze marittime con una varietà di dottrine militari, pacifiche e non così ?!
    "Poseidon" e le sue portaerei - l'arma high-tech russa per dissuadere l'aggressore, ovviamente sulla difensiva, sarà usata solo contro quello stato o "blocco di stati" che bellicosamente "scuote la barca" sulla Federazione Russa!
    Perché i "compagni" americani "mega-amorevoli" sono così preoccupati per questo, lo sanno davvero da soli, stanno preparando qualcosa di malizioso, diretto in modo aggressivo contro la Russia ??! che cosa
    1. maiman61 Офлайн maiman61
      maiman61 (Yury) 18 June 2020 08: 44
      +1
      Dobbiamo porre fine a questo problema. Poseidon ha solo lo scopo di spazzare via gli Stati Uniti!
  5. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 17 June 2020 10: 04
    -1
    Il sottomarino nucleare "Khabarovsk" (progetto 09851) lascia davvero un'impressione più forte di altri sottomarini russi e diventerà sicuramente una nuova sfida sia per gli Stati Uniti che per la NATO nel suo insieme. Ma non cambierà l'equilibrio di potere esistente nel mondo.

    - Gli americani sono furbi ...
    - E il sottomarino nucleare "Khabarovsk" è uno di quei sottomarini nucleari russi in grado di adempiere perfettamente alla missione "Dead Hand" ... - Qui gli americani e ... e impegnati in "compiacenza" ...