Riforma Trump: negli Stati Uniti, i poliziotti hanno cominciato ad essere arrestati per aver ucciso criminali


Rivolte continue negli Stati Uniti e, cosa più importante, attacchi violenti e uniti politico gli oppositori, tuttavia, hanno costretto Donald Trump a firmare un decreto che dovrebbe avviare l'inizio di "ampie riforme" nella polizia americana. I cambiamenti volti al miglioramento sono, ovviamente, una buona cosa. Almeno in base alla progettazione.


Tuttavia, ci sono ragioni molto serie per ritenere che, mettendo il suo autografo sotto questo documento, il capo della Casa Bianca, peraltro, abbia compiuto lui stesso un passo verso il baratro, spingendo nella stessa direzione anche lo Stato a lui affidato dagli elettori. . Perché le cose possono finire male in questo caso? Proviamo a capirlo.

"Polizia con la gente" - carota e bastone per poliziotti


Prima di cercare di arrivare all'essenza della questione che abbiamo sollevato, è necessario chiarire alcune delle sue sottigliezze e dettagli estremamente importanti. Per cominciare, semplicemente non esiste una forza di polizia "comune" per tutti gli Stati Uniti con una leadership centrale e, cosa più importante, un quadro normativo unificato e, di conseguenza, regole di servizio, semplicemente non esistono. Il sistema di applicazione della legge federale degli Stati Uniti è un complesso conglomerato di uffici e agenzie governative, ognuno dei quali si occupa di compiti e questioni altamente specializzati, come il noto FBI, nonché la Drug Enforcement Administration (DEA), gli Stati Uniti Secret Service (United States Secret Service - USSS), United States Marshals Service, US Immigration and Customs Enforcement, Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives) e altri.

Tutte queste sono strutture completamente indipendenti, subordinate a ministeri e dipartimenti completamente diversi. La polizia in quanto tale (nella nostra comprensione usuale e generalmente accettata) esiste a livello di stati, contee, contee e singoli insediamenti degli Stati Uniti. Uno dei dettagli molto interessanti è che alcuni dei leader della polizia locale nel paese sono nominati dalle autorità competenti e alcuni (gli stessi sceriffi) sono eletti dai cittadini. E, a proposito, non ci sono leggi federali che regolano le attività di polizia negli Stati Uniti. Nemmeno tutti gli stati li hanno. Procedendo da ciò, sorge una domanda del tutto naturale: è possibile, in linea di principio, "in un colpo solo" cambiare tutti questi eterogenei e eterogenei fratelli in uniformi? È molto dubbio. Tuttavia, Trump se ne occupa - semplicemente non ha avuto altra scelta.

Finora, hanno espresso piuttosto una serie di frasi generali e determinate intenzioni che un programma d'azione specifico. L'essenziale, come si evince dal testo del decreto, è "avvicinare la polizia alla gente". Uno slogan puramente populista e niente di più. Nello specifico, forse la promessa di far sedere nelle stazioni di polizia "guardie" sotto forma di assistenti sociali, che vigileranno affinché i poliziotti non offendano inavvertitamente nessuno, e allo stesso tempo "si occupino di crimini non violenti". Hanno anche annunciato la creazione di una sorta di "base federale" in cui verranno inseriti agenti di polizia che "si comportano in modo scorretto" e "divieto di utilizzo di tecniche di soffocamento". Vero, tranne quei casi in cui "la vita di un agente di polizia è in pericolo". Un punto interessante, ricordiamolo. Vengono anche promesse "carote" - per esempio, maggiori finanziamenti per la formazione delle forze dell'ordine e persino sovvenzioni statali per "il meglio del meglio" nel campo del "saggio uso della forza". Presumibilmente, per coloro che spazzeranno via i trasgressori.

C'è un aspetto più importante, dopo aver saputo che gli avvocati americani hanno certamente scolato più di un bicchiere di champagne. D'ora in poi, si prevede di semplificare il più possibile la presentazione di azioni legali contro gli agenti di polizia. Se prima colui che si considerava ferito dalle loro azioni doveva provare che il danno gli era stato fatto deliberatamente, ora, al fine di citare in giudizio il poliziotto per gli occhi, le sue azioni "sbadate" o "involontarie" che non sono piaciute a qualcuno lo faranno essere abbastanza. È facile indovinare a cosa porterà questo negli Stati Uniti, dove il contenzioso è quasi uno sport nazionale, soprattutto sullo sfondo dei recenti eventi. Tuttavia, tutto ciò che è stato descritto sopra è ben lungi dall'essere la peggiore delle possibili opzioni per la polizia locale. Se, ovviamente, tutto si ferma qui.

Sciogliere, ridurre, "frenare" o riformare?


Dopo il noto incidente di Minneapolis, non solo gli "attivisti della protesta" ma anche i politici americani, che vedevano nell'incidente un ottimo motivo per le pubbliche relazioni pre-elettorali, hanno suonato idee e proposte molto più radicali. Ad esempio, ce n'erano abbastanza di coloro che chiedevano che l'intera polizia degli Stati Uniti fosse dispersa dalla nonna del diavolo all'ultima persona. E a proposito, questo è già stato fatto nella stessa Minneapolis! Il consiglio comunale locale, nonostante la disperata resistenza del sindaco della città Jacob Frey, ha deciso non solo di sciogliere, ma anche di abolire il dipartimento di polizia della città. Invece, ora ci sarà una sorta di "programma municipale di sicurezza pubblica". Come funzionerà (e se lo sarà) non è ancora del tutto chiaro. Il fatto è che la polizia non è più in città, in quanto tale. L'idea di creare "distaccamenti di milizie popolari" al posto di unità di polizia, mantenuta nelle migliori tradizioni del febbraio 1917, è stata più volte espressa. Allo stesso tempo, la questione, ad esempio, di chi svolgerà funzioni di polizia che richiedono conoscenze e abilità speciali (ad esempio, esperti forensi) non è nemmeno venuta in mente a nessuno.

Tuttavia, alcune figure, meno radicali e più pratiche, suggeriscono di andare dall'altra parte: semplicemente per privare la polizia dei fondi. Questa idea, ancora una volta, ha già trovato la sua vera incarnazione: il sindaco di New York Bill de Blasio si è affrettato a riferire che "la città ridistribuirà i fondi per finanziare la polizia per i programmi sociali". A Los Angeles, i soldi della polizia andranno ora alle "comunità afroamericane e ad altre comunità etniche". Hmm ... prevedibile. D'altra parte, Donald Trump ha pubblicamente definito le richieste di trasformare i difensori della legge in mendicanti - "pazzi", e ha detto che a livello federale non sarebbe comunque d'accordo su una cosa del genere.

Il più coerente e deliberato "attacco legale" alla polizia statunitense è compiuto dai rappresentanti del Partito Democratico che accorrono al potere, guidati dalla furiosa Nancy Pelosi e dall'irrequieto Chuck Schumer. Alcuni dei punti del decreto firmato da Trump sono solo l'incarnazione delle loro iniziative. Tuttavia, i Democratici intendono andare anche oltre: attaccare telecamere di sicurezza a tutti i poliziotti, vietare loro di usare "armi e attrezzature di livello militare" e in genere limitare drasticamente i diritti di usare le armi, oltre a vietare rigorosamente ai poliziotti di "entrare senza bussare "nei locali in cui si trovano persone sospette di droga. Il più lontano, prevedibilmente, è andato Joe Biden, il candidato democratico alla guida della Casa Bianca. Ha suggerito che i fondi federali per la polizia di stato dovrebbero essere assegnati "solo agli ufficiali che soddisfano gli standard di decenza e dignità". Chi esattamente e su quale scala misurerà il livello di nobiltà della polizia - questo è un grande segreto ... Biden è nel suo repertorio. Non è difficile indovinare a cosa conducano questa "pratica legislativa" e le dichiarazioni di accompagnamento sulla necessità di "sperperare e disperdere" o "portare al chiodo" la polizia americana.

Altri stanno cercando di ringhiare, come il capo sindacale del NYPD Mike O'Meara, che ha chiesto ai politici di smetterla di trattare lui ei suoi colleghi "come teppisti e animali" e ha detto che sarebbe stato orgoglioso del suo distintivo fino al suo ritiro. La maggior parte dei poliziotti, visto che stanno attivamente facendo non solo "capri espiatori", ma piuttosto veri candidati per arieti sacrificali, "votano con i loro piedi". Cioè, vengono licenziati dal servizio. Secondo il canale televisivo americano CNN, il processo sta cominciando ad assumere un carattere simile a una valanga. Ad Hallandale Beach, in Florida, dieci commando SWAT sono partiti in un colpo solo. A Buffalo, NY, 57 agenti hanno rassegnato le dimissioni scritte dalla squadra di pronto intervento del dipartimento di polizia. E questo, a quanto pare, è solo l'inizio. Il lavoro di un agente di polizia negli Stati Uniti non è sicuramente né ben pagato né prestigioso. Inoltre, è difficile condannare coloro che smettono: vogliono vivere. L'altro giorno, tre agenti di polizia di New York, che stavano mantenendo l'ordine durante il prossimo raduno a Manhattan e hanno deciso di mangiare un boccone veloce, hanno trovato candeggina nei loro cocktail, con la quale intendevano chiaramente avvelenare. Servi e proteggi dopo questo ...

Come si è saputo, Garrett Rolf, un poliziotto di Atlanta, che ha sparato e ucciso il nero Richard Brooks, che ha iniziato una rissa con i poliziotti e ha cercato di scappare con uno shock preso da uno di loro il 12 giugno, è stato accusato di "aggressione con una pistola e un omicidio premeditato ". Con tali "schemi" brilla la vita, o anche la pena di morte ... Chi servirà dopo questo? Con la "riforma" avviata della polizia, tutto è ben lungi dall'essere inequivocabile come potrebbe sembrare a prima vista. Ad esempio, la polizia protesta contro il divieto di soffocare metodi speciali non per una sete di sangue innata, ma perché il loro uso è spesso l'unica garanzia che il detenuto non afferrerà un coltello o una "botte" all'ultimo secondo. Sì, i poliziotti negli Stati Uniti usano pistole e uccidono più spesso delle loro controparti in altri paesi. Tuttavia, allo stesso tempo, muoiono più spesso che altrove: più di cento all'anno e, per la maggior parte, solo per i proiettili dei criminali. 400 milioni di unità di sole armi da fuoco legali nelle mani dei cittadini: non è uno scherzo per te! Le riforme della polizia avrebbero un senso solo in combinazione con altri cambiamenti non meno radicali, compresi quelli relativi alla riduzione del livello degli armamenti della popolazione. Tuttavia, nessuno nelle élite politiche statunitensi lo farà mai. Se cercano di far vivere alla polizia bersagli senza il diritto di vendicarsi, semplicemente si disperdono.

Ed è molto probabile che il Partito Democratico, che si è posto l'obiettivo di rovesciare Trump ad ogni costo, stia lottando proprio per questo risultato! Tutto è molto semplice: mancano ancora diversi mesi alle elezioni presidenziali, ma oggi i media americani (quasi tutti con cui il capo di stato in carica è riuscito a litigare) fanno a gara per pubblicare valutazioni, a giudicare dalla quale Biden è chiaramente il favorito di simpatie elettorali. A quanto pare, alcuni negli Stati Uniti si stanno preparando a realizzare uno scenario che è già stato testato molte volte in altri paesi. Cioè per convincere tutti della vittoria di uno dei candidati, dichiarando a priori ogni altro risultato “falsificazione”.

Gli eventi in Ucraina nel 2004, durante il primo, "orange Maidan", quando Viktor Yushchenko è stato proclamato vincitore in anticipo, esattamente secondo questo schema. Ora esattamente lo stesso "Maidan" minaccia gli stessi Stati Uniti. Allo stesso tempo, se Trump osa resistere, semplicemente non avrà nessuno su cui fare affidamento. Non appena il presidente accennò all'uso della legge "Sull'ammutinamento" nel 1807 per ristabilire l'ordine, il Pentagono immediatamente "si dissociò decisamente da essa", dicendo che non avrebbero nemmeno pensato di scendere in strada per combattere i pogromisti e saccheggiatori (oh, scusa - ""!) Poiché è "inappropriato". Trump è stato duramente criticato su questo tema dall'ex segretario alla Difesa James Mattis, accusandolo di aver quasi tentato di iniziare una guerra civile. I militari sicuramente non sosterranno l'attuale capo della Casa Bianca. Non importa quanto fossero vere le minacce di Joe Biden che lo avrebbero "portato fuori di lì sotto scorta". Ora i Democratici stanno cercando di privare il presidente dell'ultimo sostegno "forzato": la polizia e, molto probabilmente, i loro sforzi avranno successo.

Ebbene, non possiamo che filosofare sul tema del male tornando sempre alle sue origini, giusto castigo per un Paese che ha organizzato decine di "rivoluzioni colorate" in giro per il mondo e attendere il finale dello spettacolo, che, a quanto pare, sarà emozionante.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 18 June 2020 11: 17
    +3
    I "democratici" americani hanno una vasta esperienza nell'organizzazione di colpi di stato anticostituzionali "di colore" in altri paesi ...
    Ora, a casa negli Stati Uniti, la "gente comune" di Washington era onorata di organizzare una "ridistribuzione nera", per così dire, "democratizzare completamente" il proprio paese ?!
    Trumpushka con la sua stupidità "pacifica" ha cominciato ad assomigliare sempre di più al nostro Yanyk.
    Anche lui, "vittima di bullismo" in Urkagan e "gonfio le guance", ha guardato con calma e indifferenza per mesi come gli estremisti filoamericani di Maidan uccidono e bruciano poliziotti disarmati e militari, e in effetti si è rivelato uno stupido codardo e "annuendo con i talloni" davanti a un maiale che strilla!).
  2. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 18 June 2020 13: 54
    +3
    Maidan in Ucraina mirava a rovesciare il sistema politico. In America tutto questo serve per vincere una festa. NON sto cercando scuse per i manifestanti o la polizia. Se chiedi a ciascun partecipante cosa vuole, sicuramente non risponderà chiaramente. Ma ci sono anche gravi denunce nei confronti della polizia. Ma penso che tutte queste proteste siano pienamente in linea con la politica estera. Il teppismo internazionale sta entrando. Dopotutto, i teppisti torneranno sicuramente a casa.
  3. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
    Vladimir_Voronov (Vladimir) 18 June 2020 13: 55
    +3
    Il fatto che gli americani abbiano abilmente organizzato tali eventi in tutto il mondo non è nemmeno negato da loro. La domanda è: come si sono presi cura dell '"antidoto"? O forse lo stesso del vaccino contro l'ultima infezione biologica?
    L'ammirazione è suscitata da coloro che guidano abilmente la leadership statunitense a tali passi.
  4. ibn.shamai Офлайн ibn.shamai
    ibn.shamai (Vanja e l'orso.) 18 June 2020 14: 25
    +2
    Quando un paio di poliziotti vengono allagati, si ribellano! Ci sarà un altro grattacapo per la testa bionda di "Zio Doni"!
  5. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 18 June 2020 15: 34
    -1
    - Sì, sembra che ... quel vecchio Trump sia reale ... davvero - un agente della Russia ... - Altrimenti, chi altro avrebbe potuto inventare una cosa del genere ...
    - Ebbene, che dire della "prossima presidenza di Trump", a quanto pare, è finita ...
    - È ora che Trump chieda per sé un posto in Russia ...
    - Un po 'dispiaciuto ... America ... - sgonfio ... come ... come un palloncino ...
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
  6. GRF Офлайн GRF
    GRF 18 June 2020 19: 01
    +1
    La creazione di una milizia popolare al posto della polizia in America, questo è uno scherzo ...
    E qui solo relativamente di recente la milizia è stata ribattezzata polizia ... Cosa, sta cambiando il potere?
    Eh, che peccato il paese è stato scambiato per ...
  7. T. Henks Офлайн T. Henks
    T. Henks (Igor) 19 June 2020 09: 37
    0
    Dexter, andiamo! Dexter!
  8. commbatant Офлайн commbatant
    commbatant (Sergey) 21 June 2020 03: 14
    0
    Cosa si può dire qui, tranne:

  9. Adepto55 Офлайн Adepto55
    Adepto55 (Moshè) 25 June 2020 20: 59
    +1
    Trump è, in linea di principio, * Alien tra i suoi *. È estraneo non solo ai democratici, ma anche ai repubblicani. Non sorprende che venga sbalzato dagli ufficiali a lui più vicini, come lo stesso Bolton. Apparentemente, una guerra di prove compromettenti inizierà ora, ma questo è valido per un giorno o due, non oltre. Pertanto, Trump sarà costretto a inventare qualcosa di straordinario, o sarà divorato e marcito. Sicuramente non arriverà a Rostov.