Le petroliere sottomarine daranno alla Russia innegabili vantaggi


Il 12 maggio di quest'anno si è svolto a Primorye un evento importante per il nostro Paese. La prima superpetroliera russa classe Aframax è stata varata presso il cantiere Zvezda. In totale, si prevede di creare 12 navi di questo tipo in Russia.


A differenza della maggior parte degli analoghi, le nostre petroliere "verdi" saranno in grado di navigare nell'Artico lungo la rotta marittima più breve e redditizia del mondo. Di conseguenza, in un futuro non troppo lontano, Mosca sarà in grado di spremere Washington dal mercato del GNL.

Allo stesso tempo, le navi di classe Aframax non sono ancora il progetto russo più ambizioso relativo al trasporto di risorse energetiche. Il nostro Paese ha già gettato le basi per l'unica nave cisterna sottomarino nucleare al mondo, che sarà in grado di trasportare petrolio e gas direttamente sotto il ghiaccio artico, indipendentemente dalla stagione.

Vale la pena notare che tali progetti sono stati discussi in tutto il mondo per diversi anni. Ma finora solo la Russia ha deciso di iniziare la sua attuazione pratica. La nave cisterna sottomarino nucleare ha una serie di vantaggi indiscutibili che renderanno il proprietario di una flotta del genere un leader nel campo del trasporto di risorse energetiche.

In primo luogo, il trasporto sottomarino di merci esclude una ripetizione dello scenario di 84 anni, quando il leader iracheno Saddam Hussein, cercando di interrompere le forniture di petrolio iraniane, ha attaccato più di 300 navi concorrenti.

In secondo luogo, la flotta sottomarina ha una passabilità molto più elevata nella zona artica rispetto alle petroliere tradizionali.

E, infine, in terzo luogo, il sottomarino-cisterna nucleare ha un vantaggio energetico tangibile, poiché non ha bisogno di spendere risorse per superare l'eccitazione creata nel processo di movimento delle navi di superficie.

Lo sviluppo di un promettente sottomarino è iniziato nel 2018 al Malakhit SPMBM. È vero, dopo un anno i lavori dovettero essere sospesi, poiché per l'efficace funzionamento della "nave cisterna sottomarina" era necessario ammodernare le attuali centrali a turbina a gas.

Ad oggi, le unità sono pronte e la creazione di un promettente sottomarino è continuata. Ora non resta che attendere il momento in cui il sottomarino unico sarà lanciato e il nostro paese diventerà il leader mondiale nel trasporto di GNL e petrolio.

  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 June 2020 13: 25
    -4
    Ora non resta che attendere il momento in cui il sottomarino unico sarà lanciato e il nostro paese diventerà il leader mondiale nel trasporto di GNL e petrolio.

    Aspetta e diventa subito leader mondiale!
    "Oltrepassare"!
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 25 June 2020 13: 28
    +2
    Vaghi dubbi mi tormentano. Il costo annunciato è 2 volte superiore a "Afromax", mentre la "capacità di carico" è 3 volte inferiore.
  3. lavoratore dell'acciaio 25 June 2020 13: 35
    +1
    Da un lato sono contento che i nostri cantieri navali siano impegnati con il lavoro, ma dall'altro non sono contento che tutto questo venga costruito per vendere le nostre materie prime. E questa materia prima è sempre più costosa per i nostri consumatori - ancora una volta, e ne limitano anche il consumo - sono due. Quindi, il tasso di consumo di elettricità è di 90 kWh a persona, il gas è di 25 metri cubi, l'acqua è di 7,5 metri cubi. A testa. Qualunque cosa al di sopra della norma è un coefficiente moltiplicatore. Allo stesso tempo, lo stipendio viene pagato - in modo da non morire di fame. Pertanto, capisco che tutto ciò che viene costruito e venduto non è per le persone e non per la Russia - è solo una rapina sia per le persone che per la Russia !!!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 25 June 2020 15: 39
      +2
      7,5 metri cubi d'acqua al mese non ti bastano da solo? Hai provato a chiudere il rubinetto?
    2. Vladimir Ischenko Офлайн Vladimir Ischenko
      Vladimir Ischenko (Vladimir Ischenko) 18 luglio 2020 20: 00
      +1
      Cool ha detto. Dal 3 ° agosto i prezzi del gas torneranno a salire del XNUMX%, probabilmente per costruire cisterne sottomarine per furto.
  4. kig Офлайн kig
    kig 25 June 2020 13: 49
    +1
    Chi l'ha scritto? L'autore in studio! Il primo aprile è passato da tempo!

    A proposito, la petroliera varata nel cantiere navale Zvezda è costruita al 95% nel cantiere coreano.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 25 June 2020 15: 48
      0
      Chi l'ha scritto? L'autore in studio! Il primo aprile è passato da tempo!
      A proposito, la petroliera varata nel cantiere navale Zvezda è costruita al 95% nel cantiere coreano.

      Non so circa il 95%, ma ci vogliono ancora circa 5 anni per attendere la completa localizzazione. Tuttavia, questo non è un segreto.

      Come osserva bmpd, "Vladimir Monomakh" lo era costruito in Russia solo parzialmente... Tecnicamente impegnativo le sezioni di prua e di poppa della petroliera sono state costruite dalla società sudcoreana Hyundai Samho Heavy Industries... È sul suo progetto di petroliere Aframax che si basa il progetto russo 114K. Le sezioni sono state consegnate a Zvezda via mare. Nel cantiere navale russo, sono state assemblate solo le sezioni di carico della nave cisterna.
      Come previsto localizzazione completa avverrà la produzione delle petroliere del tipo "Aframax" del progetto 114K non prima del 2024-2025.

      https://nplus1.ru/news/2020/05/13/zvezda

      E l'autore del canale non attinge davvero a una fonte affidabile. no Guardando quello che ha mostrato lì, sembra più fantascienza.
      1. kig Офлайн kig
        kig 26 June 2020 09: 11
        +2
        Citazione: 123
        Tuttavia, questo non è un segreto.

        Questo non è un segreto per le persone che sanno come stanno le cose nello stabilimento e nell'area circostante. E se prendiamo in considerazione solo i nostri media, si ha la completa impressione che l'impianto stia funzionando a pieno regime. Per esempio:

        Il complesso navale Zvezda (SSC) (creato sulla base del cantiere navale Zvezda nel territorio di Primorsky) ha lanciato la prima petroliera Aframax alimentata da carburante NGV, ha detto il CEO di Rosneft Igor Sechin in un incontro con il presidente Vladimir Putin. Frammenti dell'incontro sono stati trasmessi dal canale televisivo Russia 24. "Nessuno credeva", osservò Sechin. "Lo so. Questa è una vera vittoria. Congratulazioni", ha risposto Putin.

        E questo è scritto quasi ovunque: nello stabilimento Zvezda lanciato nuova petroliera. Sebbene, sembrerebbe, cosa c'è di terribile qui, ammettere che la pianta non è ancora pronta per un lavoro a tutti gli effetti? In generale, lì sta succedendo qualcosa di strano. Il sito web di Zvezda scrive che è iniziato il taglio delle sezioni dello scafo della nuova petroliera. Quindi si scopre che uno scafo quasi finito con una sovrastruttura, un motore principale, generatori diesel, condutture e pompe, apparecchiature di radionavigazione viene trascinato dalla Corea - vengono portati nel molo di trasporto e trasbordo - da lì allo scivolo di allestimento sulla riva - lì attraccano ciò che hanno portato, con ciò che è stato raccolto sulla Stella (questa è la prua) - ciò che è accaduto viene solennemente calato in acqua con fanfara e annunciato essere stato costruito con noi. Circo.
        1. gorenina91 Online gorenina91
          gorenina91 (Irina) 26 June 2020 09: 36
          0
          - Rispetto a lei, signor kig ...
          - Circa un anno fa, alla stessa "figura", a cui oggi cerchi di provare qualcosa e di dare dei fatti ... - personalmente, ho provato anche a raccontare di questo ... Cantiere Zvezda ... - Ho dato entrambi fatti e argomenti ... interi estratti da appelli diretti degli specialisti di questo cantiere (operai e ingegneri russi) ... - che ci sono quasi solo cinesi che lavorano lì, che hanno preso possesso di tutti i contratti monetari per il lavoro in un cantiere navale russo ; e che tutto ciò che c'è è affilato solo per gli standard della Corea del Sud ... - per le loro unità di potenza, tutte le apparecchiature e gli apparati; e che ora questo cantiere navale russo dipenderà per tutta la vita dalla fornitura di tutta questa attrezzatura dalla Corea del Sud ... - E ora nessuna nave russa può essere costruita in questo cantiere Zvezda senza attrezzatura sudcoreana ... - questo è questo "cantiere navale russo "... senza testa e senza gambe ...
          - Grazie mille per aver sollevato questo argomento scottante ... e il mio vantaggio ...
          1. kig Офлайн kig
            kig 26 June 2020 09: 54
            +2
            Per favore, naturalmente, ma non ho sollevato alcun argomento, mi scusi. Se non altro perché non so cosa sta realmente succedendo lì, quanti cinesi ci sono e quanto vengono pagati a chi. Per fare questo, devi almeno vivere nel Bolshoi Kamen.

            E lo stabilimento di Zvezda, a quanto pare, rimarrà a lungo una produzione di cacciaviti. Dopotutto, qualsiasi cantiere navale, infatti, assembla solo un piroscafo da vari cubi high-tech. Prendiamo i cantieri navali coreani o cinesi. Realizzano lo scafo dall'inizio alla fine e, lungo la strada, inseriscono il motore principale, i generatori diesel, le eliche del timone, l'elettronica della nave, le pompe e le condutture - in generale, tutto ciò che dovrebbe essere sulla nave. Gran parte di questo viene prodotto anche in Corea e ciò che non lo è viene portato dall'estero. E dov'è con noi? L'impianto di costruzione di macchine di Bryansk non produce più motori diesel marini. Per quanto ne so, non ci sono nemmeno generatori diesel di grande capacità nella progettazione marina. Elettronica ... Transas, probabilmente solo, ma è più per la navigazione radio. Tutto questo dovrà essere acquistato, piaccia o no. Putin ha detto di costruire un impianto - fatto. E probabilmente non sospetta nemmeno che la nave non venga costruita da un solo impianto. E se è così, è davvero più facile, e probabilmente più economico, proprio in Corea raccogliere tutto questo in una pila. E per rivettare il naso al piroscafo ... beh, acquisiamo esperienza. Presto inizieremo a fare il corpo. "Abidna, sì."
        2. 123 Офлайн 123
          123 (123) 26 June 2020 11: 32
          +3
          non è un segreto per chi sa come stanno le cose nello stabilimento e nell'area circostante. E se prendiamo in considerazione solo i nostri media, si ha la completa impressione che l'impianto stia funzionando a pieno regime.

          Zvezda non è prima di tutto una fabbrica, ma un cantiere navale. L'impressione che ottieni dipende dalla tua consapevolezza e curiosità. Nessuno ha fatto segreti sulla partecipazione dei coreani. Non una parola era menzogna nel messaggio.

          Come dovrebbe essere riportata, secondo lei, questa notizia? Bastava concentrarsi sul grado di localizzazione della produzione, altrimenti sarebbe stato meglio che Sechin uscisse e dicesse: "Vladimir Vladimirovich, questo è tutto inganno, non sappiamo come fare nulla, perché le nostre mani non crescono da lì, e in generale siamo tutto il tempo ". Inginocchiarsi e cospargere di cenere la testa. E allora?
          Pensi che i media nazionali abbiano esagerato i risultati e messo a tacere il problema?

          E questo è scritto quasi ovunque: una nuova petroliera è stata varata presso il cantiere Zvezda. Anche se, sembrerebbe, cosa c'è di terribile qui, ammettere che l'impianto non è ancora pronto per un lavoro a tutti gli effetti? In generale, lì sta succedendo qualcosa di strano. Il sito web di Zvezda scrive che è iniziato il taglio delle sezioni dello scafo della nuova petroliera. Quindi si scopre che uno scafo quasi finito con una sovrastruttura, un motore principale, generatori diesel, condutture e pompe, apparecchiature di radionavigazione viene trascinato dalla Corea - vengono portati nel molo di trasporto e trasbordo - da lì allo scivolo di allestimento sulla riva - lì attraccano ciò che hanno portato, con ciò che è montato sulla Stella (questa è la prua) - ciò che è accaduto viene solennemente calato in acqua con pompa e annunciato di essere costruito con noi. Circo.

          Perché il cantiere non è pronto a partire? Le navi vengono costruite e lanciate. La situazione in cui i singoli blocchi vengono fabbricati altrove e trasportati al sito di assemblaggio non è unica. Ricordi come sono stati costruiti i Mistral?
          Ci sono state segnalazioni di questo.

          https://www.newsvl.ru/society/2018/12/03/176021/

          https://www.kommersant.ru/doc/3819041

          Circo, dici? Ecco come, ad esempio, come il nostro, hanno riferito del varo della fregata norvegese Thor Heyerdahl:

          http://www.militaryparitet.com/teletype/data/ic_teletype/4703/

          E questo evento è stato segnalato all'estero:

          https://www.naval-technology.com/projects/nansen/#:~:text=Helge

          Ricordi cosa sono le fregate Fridtjof Nansen-klassen? Il sistema di propulsione è tedesco, il radar e il BIUS sono americani, il cannone è italiano, l'armamento missilistico è prevalentemente americano, l'elicottero è franco-tedesco.
          E nota, nei messaggi non c'è una parola sul grado di localizzazione, nessuno cerca di "ammettere che l'impianto non è ancora pronto per il lavoro a tutti gli effetti".
          Sicuramente una cospirazione internazionale di propagandisti?
          1. kig Офлайн kig
            kig 26 June 2020 14: 00
            0
            Perché un paese come la Russia dovrebbe essere in grado di fare tutto questo da solo. La vita costringe.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 26 June 2020 14: 52
              +3
              Beh, certo. E il resto non significa che non dovrebbero essere in grado di fare tutto da soli? Siamo soli così unici?
              Ad esempio, l'URSS produceva petroliere? O la sua vita era meno avvincente? Oppure l'Europa ha bisogno di petroliere?
              E in generale, non capisco perché una tale convinzione che la Russia dovrebbe fare tutto da sola? E immediatamente. Da dove proviene? Con un gesto di una bacchetta magica?
              Non ci sono miracoli. Tutto richiede tempo, denaro e lavoro. Non c'era praticamente nessuna industria cantieristica in Estremo Oriente in quanto tale, non c'era nemmeno un'autostrada lì.
              E ora siamo seduti sul divano e brontoliamo insoddisfatti, come se fossero stati impegnati per molto tempo, perché non l'hanno ancora fatto, e così via. Siamo ancora nella sezione "altri"


              Struttura del portafoglio ordini per la costruzione di navi per Paese, 2017


              Struttura del portafoglio ordini per la costruzione di navi per Paese, 2017
  5. RedproSet78 Офлайн RedproSet78
    RedproSet78 (Rosso Ivanov) 25 June 2020 20: 10
    0
    Sembra che abbiano fretta di pompare, esportare e vendere quante più risorse possibili dalla Russia.
  6. Una specie di ferocia, trasportare petrolio sui sottomarini nucleari! Cosa ti impedisce di trasportare in superficie?
    1. bobba94 Офлайн bobba94
      bobba94 (Vladimir) 25 June 2020 21: 57
      0
      Pittura ad olio. Un enorme sottomarino nucleare con un potente reattore, che trasporta decine di migliaia di tonnellate di petrolio, si schianta nell'Oceano Artico. Questo non sarà il Golfo del Messico ... Sarà più fresco.
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 26 June 2020 21: 26
      +1
      Una specie di ferocia, trasportare petrolio sui sottomarini nucleari!

      Questi piroscafi saranno rivettati esclusivamente dalla Russia per l'esportazione. Ad esempio, per l'Iran, il Venezuela, la Corea del Nord o qualcun altro che soffre per l'isolamento del mondo civilizzato .. Lì, in seguito, verranno costruiti terminali sottomarini per lo scarico.
  7. Cittadino Mashkov Офлайн Cittadino Mashkov
    Cittadino Mashkov (Sergѣi) 26 June 2020 01: 01
    0
    È più facile, e soprattutto più economico, bloccare tutte le arterie principali per il trasporto di petrolio con i sottomarini esistenti.
  8. gorenina91 Online gorenina91
    gorenina91 (Irina) 26 June 2020 14: 42
    -2
    Le petroliere sottomarine daranno alla Russia innegabili vantaggi

    - Strano ... - perché sono necessari ???
    - Ma forse ... - tutto questo può essere utile quando si salda l'argon sott'acqua o in altre "saldature" ... - quando si riparano navi e si tagliano scafi a grandi profondità ... o quando si posano petrolio, gas e altri oleodotti quando più oltre 100 metri di profondità (e anche più di 1000 metri) ...
    - Dopo tutto, queste navi cisterna sottomarine possono essere riempite non solo di petrolio (prodotti petroliferi); e, probabilmente, sia il GNL che altri componenti ... - Anche se a grandi profondità il GNL può manifestarsi in modo piuttosto imprevedibile ...
    - O forse ... - per alimentare alcuni laboratori subacquei di carburante ... - Dopotutto, nello Spazio è possibile eseguire lavori tecnici con metalli superpuri ... - Quindi a grandi profondità - forse questo ... - è anche possibile ... - E non è necessario volare nello spazio per questo ...