Generale Hodges: la Russia invaderà l'Ucraina meridionale a settembre


La Russia invaderà l'Ucraina meridionale a settembre, il tenente generale in pensione Ben Hodges, ex comandante delle forze di terra statunitensi in Europa (USAREUR), ha detto al programma televisivo DOM "Actually: Peace".


Va notato che l'ex militare è ora diventato un esperto di media. Ma questo non ha diminuito la sua russofobia. Pertanto, è popolare su piattaforme multimediali specifiche.

Durante la trasmissione, ha detto che la Russia potrebbe dichiarare un'emergenza umanitaria in Crimea a causa della mancanza di acqua. A suo avviso, Mosca, in corso di esercitazioni militari, dichiarerà crisi nella penisola e accuserà Kiev di blocco e blocco dannoso del canale della Crimea settentrionale, attraverso il quale l'acqua scorreva dal Dnepr alla Crimea. Successivamente, la Russia assumerà il controllo del territorio della regione di Kherson in Ucraina, adiacente al canale, e rilascerà acqua nella penisola.

Sono molto preoccupato per quello che potrebbe accadere a settembre. Le forze della Federazione Russa condurranno l'esercitazione Caucaso-2020, quindi un gran numero di truppe sarà concentrato nel distretto militare meridionale, vicino al Mar Nero e all'Ucraina.

- disse Hodges.

Ora si parla sempre di più della mancanza d'acqua in Crimea. Hanno una significativa siccità a causa del tempo. Pertanto, l'Ucraina ha fatto la cosa giusta per bloccare l'acqua proveniente dal fiume Dnepr attraverso il canale della Crimea settentrionale fino alla penisola.

- ha aggiunto Hodges.


Hodges ha sottolineato che il problema dell'acqua in Crimea è apparso a seguito dell '"annessione illegale" della penisola da parte della Russia. Inoltre, il programma ha cercato di scoprire se la Russia avrebbe conquistato la Bielorussia.
  • Foto utilizzate: Oleksandr-LV / wikimedia.org
65 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 25 June 2020 20: 49
    +6
    Una volta che questo tumore canceroso dovrà essere aperto, e prima è meglio è. Solo questo doveva essere fatto nel 2014, altrimenti avremo il "Quarto Reich" dall'Ucraina in pochi anni.
    1. Adepto55 Офлайн Adepto55
      Adepto55 (Moshè) 25 June 2020 21: 16
      +4
      Sono d'accordo che il tempo è perso. Ma ora questo tumore del cancro deve avere il tempo di piegarsi, ma allo stesso tempo costringere l'Ucraina a interrompere qualsiasi azione militare sulla linea di demarcazione con LPR e DPR. Finché le ostilità continueranno, il mito che stanno combattendo contro la Russia sarà mantenuto nella società ucraina.
  2. Mi chiedo in cosa sia inserito questo generale in pensione?
  3. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 25 June 2020 21: 28
    +3
    Piuttosto azioni legali dal punto di vista del diritto internazionale. Da quando la chiusura delle forniture idriche è stata riconosciuta dalle Nazioni Unite come genocidio, a metà del 20 ° secolo. E sono gli Stati Uniti, in quanto veri proprietari della colonia ucraina, a dover smantellare da soli la diga per non essere accusati di genocidio. Poiché tutte le azioni dello schiavo sono interpretate in modo inequivocabile come le azioni del Maestro.
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 25 June 2020 22: 01
    +3
    Sebbene il generale, secondo la sua posizione, debba pensare per modelli, qui c'è un'idea sensata. Ora si sta preparando un conflitto nel gasdotto Egitto-Etiopia-Sudan. A causa della restrizione (nemmeno del blocco) della fonte di approvvigionamento idrico. Quindi la Russia aveva tutto il diritto all'intervento umanitario secondo i documenti delle Nazioni Unite nel 2014.

    Intervento umanitario - nel moderno diritto e prassi internazionale: l'uso della forza o la minaccia della forza compiuta da uno stato o un gruppo di stati al di fuori dei suoi confini senza il consenso del paese nel cui territorio viene utilizzata la forza e volto a prevenire o reprimere le violazioni su larga scala e grave dei diritti umani fondamentali, non è essere cittadini di un intervento umanitario.
    ------
    Il concetto di intervento umanitario, che è nato dalle idee sociali europee e dalla teoria del diritto internazionale, procedendo dalla priorità dei diritti individuali sugli interessi della società, contraddice un altro principio fondamentale delle relazioni interstatali: il non uso della forza o la minaccia di forza - e riflette la formazione nel campo giuridico internazionale di nuovi approcci all'inviolabilità della sovranità statale ... L'intervento umanitario è legittimo se è intrapreso per porre fine al genocidio, alla pulizia religiosa o etnica e per prevenire situazioni che potrebbero portare a crimini contro l'umanità. L'invasione deve essere sanzionata o dalle strutture delle Nazioni Unite o da autorevoli organizzazioni internazionali regionali.
    -----
    Più attraente è un modello mai pienamente attuato, dove alla fase militare dell'intervento umanitario segue: completa smilitarizzazione del Paese - creazione di istituzioni di potere e amministrazione senza la partecipazione della popolazione locale - formazione delle fondazioni del regime legale - inclusione del Paese in una stretta cooperazione finanziaria ed economica con le società sviluppate - graduale sostituzione delle leve politico-militari di gestione economica - il graduale coinvolgimento della popolazione locale nella gestione dell'economia e delle istituzioni pubbliche dello Stato restaurato.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 26 June 2020 12: 03
      0
      Citazione: Bakht
      Quindi la Russia aveva tutto il diritto all'intervento umanitario secondo i documenti delle Nazioni Unite nel 2014.

      Questa è un'affermazione molto, molto controversa.
      Secondo i documenti delle Nazioni Unite, la Crimea è un territorio occupato e l'occupante è responsabile della fornitura di tali territori.

      Citazione: Bakht
      Intervento umanitario - nel diritto e nella pratica internazionale moderni: l'uso della forza o la minaccia della forza, effettuato da uno stato o da un gruppo di stati al di fuori dei suoi confini senza il consenso del paese sul cui territorio viene utilizzata la forza, e finalizzato a prevenire o sopprimere violazioni gravi e su larga scala dei diritti fondamentali delle persone, stranierirealizzare interventi umanitari.
      ------
      Il concetto di intervento umanitario, che è nato dalle idee sociali europee e dalla teoria del diritto internazionale, procedendo dalla priorità dei diritti individuali sugli interessi della società, contraddice un altro principio fondamentale delle relazioni interstatali: il non uso della forza o la minaccia di forza - e riflette la formazione nel campo giuridico internazionale di nuovi approcci all'inviolabilità della sovranità statale ... L'intervento umanitario è legittimo se è intrapreso per porre fine al genocidio, alla pulizia religiosa o etnica e per prevenire situazioni che potrebbero portare a crimini contro l'umanità. L'invasione deve essere sanzionata o dalle strutture delle Nazioni Unite o da autorevoli organizzazioni internazionali regionali.
      -----
      Più attraente è il modello mai pienamente attuato, dove alla fase militare dell'intervento umanitario segue: completa smilitarizzazione del Paese - creazione di istituzioni di potere e amministrazione senza la partecipazione della popolazione locale - formazione delle basi del regime legale - inclusione del Paese in una stretta cooperazione finanziaria ed economica con le società sviluppate - graduale sostituzione delle leve politico-militari della gestione economica - il graduale coinvolgimento della popolazione locale nella gestione dell'economia e delle istituzioni pubbliche dello Stato restaurato
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 26 June 2020 12: 15
        +1
        Queste sono risoluzioni dell'ONU. Non documenti. Inoltre, non ha funzionato nel Consiglio di sicurezza. Il diritto internazionale sta cambiando davanti ai nostri occhi. Ad esempio, le alture del Golan e la costa occidentale sono territori occupati. Ci sono anche risoluzioni delle Nazioni Unite. E allora? E niente. Hai sentito parlare di sanzioni contro Israele? Il Karabakh è un territorio occupato. Hai sentito qualcosa sulle sanzioni contro l'Armenia?
        La fornitura per i "territori occupati" è trasportata dall '"occupante"? Perfettamente. La Russia è responsabile dell'approvvigionamento della Crimea. E l'Ucraina non ha alcuna responsabilità per i suoi cittadini dell'Est? Quindi, secondo le risoluzioni delle Nazioni Unite, il Donbass non fa parte dell'Ucraina. Durante la guerra in Cecenia, i cittadini della Cecenia ricevevano le pensioni dal fondo pensione della Federazione Russa.
        Quando le Nazioni Unite hanno discusso le questioni dell '"intervento umanitario", è stato affermato che "la sovranità non è un privilegio, ma un dovere". E chi si solleva dal DOVERE di provvedere ai suoi cittadini, viene privato del diritto su questi territori.
        PS Non posso nemmeno citare il Kosovo come esempio. Non c'è stato nemmeno un referendum lì. Ma ci sono stati bombardamenti umanitari su Belgrado.
        -----
        Riassumere. Il rifiuto di Kiev di pagare le pensioni ai residenti del Donbass, il bombardamento sistematico di edifici residenziali e infrastrutture, il rifiuto di fornire acqua alla Crimea è una via diretta al riconoscimento di questi territori non da parte dell'Ucraina. Nel caso della Crimea, è anche peggio. Il blocco dell'approvvigionamento idrico provoca un disastro ambientale e minaccia la vita e la salute umana. Indipendentemente dalla nazionalità. Ho fatto un esempio dell'Egitto-Etiopia. Quindi il generale ha ragione. L'occupazione del sud-est dell'Ucraina è una necessità attesa da tempo.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 27 June 2020 00: 16
          0
          Citazione: Bakht
          Queste sono risoluzioni delle Nazioni Unite. Non documenti. Inoltre, non ha funzionato nel Consiglio di sicurezza.

          Perché una risoluzione non è un documento? Ebbene, diciamo che la maggioranza della comunità internazionale ritiene che la Crimea sia occupata.

          Citazione: Bakht
          Il diritto internazionale sta cambiando davanti ai nostri occhi. Ad esempio, le alture del Golan e la costa occidentale sono territori occupati. Ci sono anche risoluzioni delle Nazioni Unite. E allora? E niente. Hai sentito parlare di sanzioni contro Israele? Il Karabakh è un territorio occupato. Hai sentito qualcosa sulle sanzioni contro l'Armenia?

          Allora non capisco bene il tuo punto di vista, quindi lo affermi

          Citazione: Bakht
          aveva tutto il diritto all'intervento umanitario secondo i documenti delle Nazioni Unite nel 2014

          il

          Citazione: Bakht
          Il diritto internazionale sta cambiando davanti ai nostri occhi.

          Ma ci sono alcune differenze, Israele non è stato un aggressore, ma è stato sottoposto ad aggressione. E la Siria non riconosce l'esistenza di Israele. E in Azerbaigian il genocidio degli armeni è stato effettivamente commesso.

          Citazione: Bakht
          E l'Ucraina non ha alcuna responsabilità per i suoi cittadini dell'Est? Quindi, secondo le risoluzioni delle Nazioni Unite, il Donbass non fa parte dell'Ucraina. Durante la guerra in Cecenia, i cittadini della Cecenia ricevevano le pensioni dal fondo pensione della Federazione Russa.

          Perchè la pensi così? È interessante sapere come venivano ricevute le pensioni in Cecenia, se le banche in questo territorio non fossero controllate dalla Russia? Mio zio vive a Luhansk e riceve una pensione ucraina. È vero, devi lasciare l'LPR.

          Citazione: Bakht
          Quando le Nazioni Unite hanno discusso le questioni dell '"intervento umanitario", è stato affermato che "la sovranità non è un privilegio, ma un dovere". E chi si solleva dal DOVERE di provvedere ai suoi cittadini, viene privato del diritto su questi territori.

          E chi deciderà? Vladimir Vladimirovich? E a proposito, che posizione ha assunto la Federazione Russa riguardo all '"intervento umanitario"?

          Citazione: Bakht
          Non posso nemmeno citare il Kosovo come esempio. Non c'è stato nemmeno un referendum lì. Ma ci sono stati attentati umanitari su Belgrado.

          Sono d'accordo che il Kosovo sia stato un errore. Ricordami, la Federazione Russa ha riconosciuto il Kosovo?

          Citazione: Bakht
          Riassumere. Il rifiuto di Kiev di pagare le pensioni ai residenti del Donbass, il bombardamento sistematico di edifici residenziali e infrastrutture, il rifiuto di fornire acqua alla Crimea è una via diretta al riconoscimento di questi territori non da parte dell'Ucraina.

          Ho già detto delle pensioni. La Cecenia non è molto diversa dal Donbass, solo che molti più "edifici residenziali e infrastrutture" in Cecenia sono stati distrutti. Nessuno sta cercando di riconoscere la Cecenia non dalla Federazione Russa, sebbene la repubblica sia in realtà indipendente. Anche la Federazione Russa riconosce il Donbass come Ucraina.
          E sulla Crimea, riconoscimento da parte di chi?

          Citazione: Bakht
          Il blocco dell'approvvigionamento idrico provoca un disastro ambientale e minaccia la vita e la salute umana. Indipendentemente dalla nazionalità. Ho fatto un esempio dell'Egitto-Etiopia.

          Non sono sicuro che l'esempio dell'Egitto-Etiopia sia appropriato. RF è in grado di fare a meno di quest'acqua.

          Citazione: Bakht
          L'occupazione del sud-est dell'Ucraina è una necessità attesa da tempo.

          Non ti piacciono i russi. Inoltre, un tale evento è irto della morte di civili nel sud-est dell'Ucraina, dell'esercito russo e ucraino. Quindi un'operazione del genere sarà irta di perdite significative per l'economia russa e i redditi dei russi sono già in calo dal 2014. Non è difficile immaginare cosa ne sarà dei redditi delle famiglie russe.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 27 June 2020 08: 52
            +1
            Il diritto internazionale non esiste da un paio di decenni. Ma il mondo per inerzia pensa ancora che abbia senso fare appello ad esso. Pertanto, lo cito come esempio. L'indicatore più eclatante, nemmeno l'ONU, ma il Tribunale dell'Aia. Gli stati non riconoscono le sue decisioni, ma obbligano gli altri paesi a riconoscerle. È lo stesso con gli "interventi umanitari". Con questo pretesto, sono stati effettuati interventi in Somalia, Afghanistan e in un mucchio di altri paesi.
            Non c'è stato nessun genocidio armeno in Azerbaigian fino agli eventi del Karabakh. Proprio come lei non riconosce le somiglianze tra Donbass e Cecenia, così io categoricamente non riconosco le somiglianze tra Donbass e Karabakh. Il conflitto del Karabakh è una chiara copia del Kosovo. Lì, anche i piccoli dettagli vengono ripetuti in dettaglio.
            Non era Israele l'aggressore? Questa è un'affermazione interessante. Formalmente, Israele è stato attaccato nel 1973. Ma questo è solo formale. Territorio israeliano attaccato o territori che Israele ha conquistato? Le alture del Golan furono catturate nel 1967 quando Israele attaccò. Dal primo giorno della sua esistenza, Israele è stata in guerra. E dal primo giorno della sua esistenza, Israele non riconosce lo stato di Palestina. Al momento, Israele sta conducendo operazioni militari preventive sul territorio di altri stati. Questa si chiama aggressività. Per quanto ne so, il riconoscimento o il non riconoscimento dello Stato non significa che sia possibile condurre ostilità su territorio straniero. Il problema non è che gli arabi non riconoscono Israele, ma che Israele non riconosce lo stato arabo. Questo può essere sostenuto a tempo indeterminato. Ma l'azione militare preventiva è considerata un atto di guerra. E non sono riconosciuti come motivo sufficiente per difendere il loro territorio.
            -----
            Torniamo in Ucraina. L'Ucraina ha perso il diritto al territorio dopo il 2014. Li aveva già persi, ma nel 2014 a Kiev ha avuto luogo un colpo di stato e i nazionalisti (nazisti) sono saliti al potere. Lo studio più dettagliato dei processi di secessione si trovava nel libro di A. Buchanan "Domande sulla secessione", pubblicato dal Sakharov Center (come puoi vedere, utilizzo diverse fonti). Il territorio ha diritto alla secessione se i suoi diritti, la sua identità vengono violati. La decisione del sud-est dell'Ucraina spetta a Kiev. Abbiamo bisogno di una legge sulla lingua, i diritti di tutti i cittadini devono essere uguali, abbiamo bisogno di una visione unica della storia, della cultura e del diritto all'autonomia. Se ciò non viene fatto, il sud-est non tornerà mai più in Ucraina. Pertanto, a Kiev di tanto in tanto le frasi "La Crimea (Donbass) sarà ucraina o deserta" lampeggia. E la Russia ha il diritto morale di fornire assistenza ai suoi compagni tribù in qualsiasi territorio. L'invasione statunitense di Grenada è avvenuta con il motto di aiutare turisti e studenti. E fu da quel momento che iniziò la demolizione del diritto internazionale.

            http://old.sakharov-center.ru/publications/sec/sod.html

            PS A proposito, propongo di risolvere il problema del Karabakh secondo lo stesso schema, per il quale mi considerano un traditore in Azerbaigian. Ma o è necessaria l'autonomia (gli armeni l'avevano), o il Karabakh diventerà deserto. Sono nella posizione di autonomia. E per il Karabakh come parte dell'Azerbaigian, e per il Donbass come parte dell'Ucraina e per il Kosovo come parte della Serbia.
            PPS La cosa divertente è che dico dei diritti umani, che è considerato un sostenitore di uno Stato forte, e quelli che si considerano un democratico parlano della distruzione delle persone. Paradosso...
            1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
              Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 27 June 2020 16: 57
              -1
              Citazione: Bakht
              Il diritto internazionale non esiste da un paio di decenni. Ma il mondo per inerzia pensa ancora che abbia senso fare appello ad esso. Pertanto, lo cito come esempio.

              Non è sempre stato osservato prima. Ricorda l'URSS in Afghanistan o il sostegno degli Stati Uniti ai contras nicaraguensi degli Stati Uniti. Ma questo non significa che non esista, è solo che la comunità mondiale non può obbligare sempre tutti a rispettarlo.
              Ma perché ti appelli al diritto internazionale se non ci credi? E inoltre, stai cercando di applicarlo in modo selettivo, ma ad esempio, le azioni della Federazione Russa in Crimea nel 2014 dal punto di vista del diritto internazionale, non hai domande.

              Citazione: Bakht
              Non c'è stato nessun genocidio armeno in Azerbaigian fino agli eventi del Karabakh. Proprio come lei non riconosce le somiglianze tra Donbass e Cecenia, così io categoricamente non riconosco le somiglianze tra Donbass e Karabakh. Il conflitto del Karabakh è una chiara copia del Kosovo. Lì, anche i piccoli dettagli vengono ripetuti in dettaglio.

              Il genocidio è iniziato prima della formazione dello stato indipendente dell'Armenia. Per quanto non riconosco le somiglianze, dico direttamente che Donbass e Cecenia sono molto simili, ma per qualche motivo i patrioti sono sicuri che la Federazione Russa abbia il diritto di ristabilire l'ordine in Cecenia con metodi duri, mentre l'Ucraina non è in Donbass.

              Citazione: Bakht
              Il territorio ha diritto alla secessione se i suoi diritti, la sua identità vengono violati.

              Cioè, pensi che la Cecenia avrebbe dovuto essere rilasciata?

              Citazione: Bakht
              Abbiamo bisogno di una legge sulla lingua, i diritti di tutti i cittadini devono essere uguali, abbiamo bisogno di una visione unica della storia, della cultura e del diritto all'autonomia. Se ciò non viene fatto, il sud-est non tornerà mai più in Ucraina.

              Non sono uguali adesso? Per la maggior parte degli ucraini, il russo è la loro lingua madre. Perché un'unica visione della storia? Il sud-est non tornerà in Ucraina nel prossimo decennio, indipendentemente dalle leggi adottate.

              Citazione: Bakht
              Pertanto, a Kiev di tanto in tanto le frasi "La Crimea (Donbass) sarà ucraina o deserta" lampeggia.

              Lo dicono persone come Sapsan136 o P69 locali, che sognano di sterminare la popolazione dell'Ucraina?

              Citazione: Bakht
              E la Russia ha il diritto morale di fornire assistenza ai suoi compagni tribù in qualsiasi territorio.

              Non ti ricorda niente? E quindi sì, ottimo aiuto, 13mila morti, città distrutte, popolazione impoverita, potere mezzo bandito. A proposito, chi sono gli uomini della tribù? I russi non vengono uccisi sul lato opposto del fronte?

              Citazione: Bakht
              Torniamo in Ucraina. L'Ucraina ha perso il diritto sul territorio dopo il 2014. Le aveva già perse, ma nel 2014 a Kiev ha avuto luogo un colpo di stato e i nazionalisti (nazisti) sono saliti al potere.

              Perché è prima? Dov'è del 2014? Nazisti etero?

              Citazione: Bakht
              PS A proposito, propongo di risolvere il problema del Karabakh secondo lo stesso schema, per il quale mi considerano un traditore in Azerbaigian. Ma o è necessaria l'autonomia (gli armeni l'avevano), o il Karabakh diventerà deserto. Sono nella posizione di autonomia. E per il Karabakh come parte dell'Azerbaigian, e per il Donbass come parte dell'Ucraina e per il Kosovo come parte della Serbia.

              A me personalmente non interessa come, ma la cosa principale è che le persone non muoiono e le regioni non si trasformano in "ghetti" con un'economia in rovina.
              Citazione: Bakht
              La cosa buffa è che parlo di diritti umani, che è considerato un sostenitore di uno Stato forte, e quelli che si considerano un democratico parlano della distruzione delle persone. Paradosso...

              Dove trovi questi "democratici"? Non lusingarti, hai appena proposto di organizzare una guerra in Ucraina. A proposito di uno stato forte, hai letto Mussolini della sua idea di stato forte?
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 27 June 2020 17: 31
                +2
                Hai anche una logica selettiva. Il genocidio in Transcaucasia è iniziato all'inizio del XX secolo. Qui hai ragione. Solo direzione sbagliata. Il genocidio della popolazione musulmana è stato descritto in dettaglio negli scritti degli storici.
                Non capisci il valore fondamentale di una persona. Questa è la sua lingua e cultura. Per costringere una persona ad abbandonare la lingua - e questo è già un percorso diretto verso la guerra.
                Sei stato in Cecenia all'inizio degli anni '90? Ero. Non confondere banditismo e genocidio con la lotta per l'indipendenza. Quello che ho visto, nessuno può convincermi. Sei stato in Karabakh alla fine degli anni '80? Ero. E ho visto anche l'inizio con i miei occhi. La lotta per l'indipendenza non deve essere confusa con rivendicazioni territoriali. Lo slogan originale era "miatsum". E non a Stepanakert, ma a Yerevan.
                Non sto proponendo di organizzare una "guerra" in Ucraina. Propongo all'Ucraina di approvare una legge sulla lingua e di decentralizzare il paese. Federalizzazione. Questa è l'unica via d'uscita. Altrimenti ci sarà una guerra. Ma questo non lo chiamo. Questo viene fatto da persone con volti luminosi, come Tymoshenko o Zelensky e Poroshenko.
                -----
                Ovviamente non capisci come puoi risolvere questi problemi. E confondi i conflitti con ragioni diverse.
                1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                  Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 29 June 2020 14: 32
                  -1
                  Citazione: Bakht
                  Hai anche una logica selettiva. Il genocidio in Transcaucasia è iniziato all'inizio del XX secolo. Qui hai ragione. Solo direzione sbagliata. Il genocidio della popolazione musulmana è stato descritto in dettaglio negli scritti degli storici.

                  Intendevo la fine del 20 ° secolo. Siamo d'accordo su questo:

                  Tuttavia, allo stesso tempo, sembrano confermare la triste verità espressa da Bartov in merito alla memoria di tragici eventi: del resto, spesso si dimentica che gli azeri non sono stati solo vittime di violenza, ma hanno commesso violenze anche loro stessi, e che gli armeni lo sono stati. non solo stupratori, ma e vittime. Non è stato compiuto un solo massacro in isolamento. Ogni marzo 1918 è settembre 1918. Sumgait cade su ogni Khojaly. Per ogni 19-20 gennaio nero non c'è meno 13-14 gennaio "nero".

                  Citazione: Bakht
                  Non capisci il valore fondamentale di una persona. Questa è la sua lingua e cultura. Per costringere una persona ad abbandonare la lingua - e questo è già un percorso diretto verso la guerra.

                  Sembra che tu non lo capisca. Per quanto ricordo, al primo posto ci sono i valori della sopravvivenza (cibo, acqua) e della procreazione. Secondo, sicurezza. E solo sul terzo: comunicazione e appartenenza a una certa comunità.

                  Citazione: Bakht
                  Sei stato in Cecenia all'inizio degli anni '90? Ero. Non confondere banditismo e genocidio con la lotta per l'indipendenza. Quello che ho visto, nessuno può convincermi.

                  C'è una linea molto sottile tra un bandito e un combattente per l'indipendenza. Di solito, se la lotta è finita con successo, allora un combattente per l'indipendenza, in caso contrario, un bandito. Vaughn Zakharchenko era un combattente per l'indipendenza, ma questo non gli ha impedito di essere un bandito. O i Kadyrov (sia padre che figlio), generalmente non è chiaro chi siano, combattenti per la libertà, banditi o eroi della Russia.

                  Citazione: Bakht
                  Non sto proponendo di organizzare una "guerra" in Ucraina. Propongo all'Ucraina di approvare una legge sulla lingua e di decentralizzare il paese.

                  Citazione: Bakht
                  L'occupazione del sud-est dell'Ucraina è una necessità attesa da tempo.

                  Questa è, almeno, un'aggressione e molto probabilmente una guerra con vittime, anche tra la popolazione civile.

                  Citazione: Bakht
                  Propongo all'Ucraina di approvare una legge sulla lingua e di decentralizzare il paese. Federalizzazione. Questa è l'unica via d'uscita. Altrimenti ci sarà una guerra. Ma questo non lo chiamo. Questo viene fatto da persone con volti luminosi, come Tymoshenko o Zelensky e Poroshenko.
                  -----
                  Ovviamente non capisci come puoi risolvere questi problemi. E confondi i conflitti con ragioni diverse.

                  Secondo me, sei eccessivamente ottimista. Questo conflitto da decenni e nessuna legge sulla lingua (in Ucraina, e quindi la lingua principale di comunicazione è il russo) o sulla federalizzazione (la maggior parte non capisce cosa sia) non sarà in grado di fermarlo. Né le autorità della Federazione Russa, né le autorità della LPNR, né, probabilmente, le autorità dell'Ucraina (almeno alle condizioni della Federazione Russa) hanno bisogno della pace. Nessuna legge lo cambierà. La pace è necessaria solo alla gente del posto, ma la guerra è feroce e diventa facile convincerli dell'impossibilità della pace. Una soluzione rapida è solo come la Crimea, o se la Federazione Russa smette di sostenere le repubbliche popolari.
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 29 June 2020 15: 33
                    +2
                    Questa è l'unica strada. E non stavo suggerendo un intervento puro. E l'intervento umanitario. Queste sono due grandi differenze.
                    Prima di tutto, le persone hanno bisogno di pace, qui convergono. La pace è necessaria per la Russia (qui siamo in disaccordo con voi) e ASSOLUTAMENTE non è necessaria per le autorità dell'Ucraina. Ne sono convinto al 100%.
                    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 1 luglio 2020 01: 08
                      -1
                      Citazione: Bakht
                      Questa è l'unica strada. E non stavo suggerendo un intervento puro. E l'intervento umanitario. Queste sono due grandi differenze.

                      È un intervento umanitario in Ucraina eseguito dalla Federazione Russa? In Ucraina, la Federazione Russa ha interessi e che agirà solo per ragioni umanitarie, il massimo dell'ingenuità. Nessuno ci crederà. Questa situazione dura da decenni, non c'è via d'uscita da questo vicolo cieco.

                      Citazione: Bakht
                      La Russia ha bisogno di pace (qui non siamo d'accordo)

                      https://www.kommersant.ru/doc/877224

                      L'uomo ha detto, l'uomo ha fatto. Dopo tali dichiarazioni, è difficile credere al carattere umanitario di un simile intervento. Senza l'aiuto della Federazione Russa, questa guerra non sarebbe stata così lunga e sanguinosa. Questo articolo descrive i motivi della RF. Finché ci sarà la minaccia che l'Ucraina aderisca alla NATO, non ci sarà pace.
                      Per le autorità del DPR LPR pace significa perdita di potere, anche loro non ne hanno bisogno, ma la loro opinione non è decisiva.
                      Per le autorità ucraine è sempre più difficile, sicuramente non hanno bisogno di una guerra come nel 14-16 (come, probabilmente, nessuno), ma hanno bisogno della pace a determinate condizioni, che difficilmente verranno attuate in anni.
                      Quindi sarà un conflitto congelato. E nessuna legge sulla lingua o nessuna "federalizzazione" comprensibile a nessuno cambierà questo.
                      PS Quindi, comunque, come statista, come ti senti per uno statista così eminente come Benito Mussolini?
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 1 luglio 2020 09: 25
                        +3
                        Perché mi trascini da Mussolini? Uno stato forte non è solo Mussolini. Come ti senti riguardo alla situazione negli Stati Uniti in questo momento? La sconfitta della polizia è il declino dello Stato. Ti piace? Qual era l'atteggiamento nei confronti della situazione degli anni '90 in URSS? Quasi tutte le persone coinvolte qui sanno e hanno visto di cosa si tratta. Ti piace davvero la caduta dello stato in URSS? Milioni di morti. Questo è il risultato di uno stato debole.
                        Le parole di Putin sono note da molto tempo e le ho citate spesso. Questo ha molto a che fare con la sicurezza. Se le autorità ucraine sono così stupide da non aver capito, questo è il loro problema.
                        I nazionalisti ucraini (più precisamente, i nazisti) volevano schiacciare l'intero paese, almeno rendere schiavi muti metà della popolazione. Non è stato l'intervento della Russia a creare la situazione attuale. Questa è una guerra civile. Civile. È un fatto. Quando cittadini dello stesso paese si sparano a vicenda. E finché si sparano a vicenda, questa guerra non finirà. Oppure finirà con la vittoria di una parte e la distruzione dell'altra. La Russia non ha assolutamente nulla a che fare con questo. Per quale motivo Kiev non vuole passare alla federalizzazione e alla legge sulla lingua? Il mondo intero conosce l'esempio di un paese federale in cui non esiste affatto il concetto di una lingua di stato. La lingua è la ragione principale della guerra in Ucraina.

                        Ti ho già detto che abbiamo idee diverse sulla vita e una diversa visione del mondo. La guerra è iniziata non con le parole o le azioni di Putin, ma con gli slogan "Moskalyak su Gilyak" e gli omicidi vicino a Korsun. Dagli omicidi a Odessa.

                        Non sempre reagisco alle tue affermazioni. Ma tu hai concetti assolutamente inaccettabili per me. Se la tua differenza tra un bandito e un combattente per l'indipendenza è quasi impercettibile, allora per me c'è un'enorme distanza tra loro. Quando un bandito e un rapinatore con una mitragliatrice si mettono di fronte a te e ti chiedono soldi (non balbettava nemmeno sull'indipendenza), trovo difficile credere alle sue buone intenzioni.
                        -----
                        C'è una guerra civile in Ucraina, e prima o poi alla Russia non fregherà nulla dell'opinione pubblica e della reazione del mondo. Uno Stato forte è obbligato a garantire la sicurezza dei suoi confini e la sicurezza dei suoi cittadini e compagni di tribù. Gli stati non ti lasceranno mentire. Grenada è un esempio per te. Non scrivere nemmeno della Crimea. M. Saakashvili ha detto nel 2013 che se l'Ucraina aderirà alla NATO, perderà la Crimea. Questo è un assioma che tutti conoscevano.
                      2. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 1 luglio 2020 09: 51
                        +2
                        “Il 2 maggio a Odessa è diventato un punto di non ritorno Guerra civile sul territorio dell'Ucraina... In realtà, l'Ucraina ha cessato di esistere nella Camera dei sindacati. Perché il campo, che ora è comunemente chiamato "Colorades" e che si è già formato sotto forma di proto-stati di DPR e LPR, ha capito che non funzionerà per arrivare a un accordo con gli "euro-ucraini" . Perché si tratta della distruzione fisica di qualsiasi dissenso.

                        Secondo l'ufficio del procuratore generale ucraino, non c'era nessun corpus delicti nella Camera dei sindacati. L'incendio è divampato all'interno dell'edificio per colpa dei presenti.

                      3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 2 luglio 2020 16: 11
                        -1
                        Citazione: Bakht
                        Perché mi trascini da Mussolini? Uno stato forte non è solo Mussolini.

                        Quale altra ideologia, oltre al fascismo, proclama idee stataliste?

                        Citazione: Bakht
                        Come ti senti riguardo alla situazione negli Stati Uniti in questo momento? La sconfitta della polizia è il declino dello Stato. Ti piace?

                        Qual è la situazione negli USA? Non sono seduto. Polizia schiacciata negli USA? Che orrore, di nuovo. Pensi che quando i detenuti muoiono con una bottiglia di champagne nell'ano, questo è normale e la società non dovrebbe essere oltraggiata? Hai detto di recente che gli Stati Uniti sono uno stato forte. Personalmente ho creduto che dal punto di vista della statualità gli Stati Uniti fossero uno stato debole, con un governo centrale debole e poteri di governo locale molto ampi, forse questa è la loro forza.

                        Citazione: Bakht
                        Qual era l'atteggiamento nei confronti della situazione degli anni '90 in URSS? Quasi tutte le persone coinvolte qui sanno e hanno visto di cosa si tratta. Ti piace davvero la caduta dello stato in URSS? Milioni di morti. Questo è il risultato di uno stato debole.

                        Il crollo del paese è sempre un male, dite grazie ai comunisti per questo, a cominciare da Stalin, che ha portato il paese a questo. Trattalo come un'inevitabilità storica. Circa milioni di morti: proviene ancora dal regno della fede? Questo è il risultato di una gestione incompetente che non raccoglie le sfide del tempo. Allo stesso tempo, il potere statale era forte, ma portò il paese in uno stato fallito.

                        Citazione: Bakht
                        I nazionalisti ucraini (più precisamente, i nazisti) volevano schiacciare l'intero paese, almeno rendere schiavi muti metà della popolazione.

                        Parli degli slogan. Chi in Ucraina professa opinioni naziste, chi vuole renderli schiavi? Come sei arrivato a tali conclusioni? Credi di nuovo?
                        A proposito, il nazismo significava anche la subordinazione degli interessi dei cittadini a un certo "bene comune", cioè lo Stato.

                        Citazione: Bakht
                        Non è stato l'intervento della Russia a creare la situazione attuale. Questa è una guerra civile. Civile. È un fatto. Quando cittadini dello stesso paese si sparano a vicenda. E finché si sparano a vicenda, questa guerra non finirà. Oppure finirà con la vittoria di una parte e la distruzione dell'altra. La Russia non ha assolutamente nulla a che fare con questo.

                        RF ha approfittato della situazione. C'erano indubbiamente ragioni interne. Ma senza un aiuto esterno, questa storia non sarebbe andata oltre le scaramucce individuali nelle piazze e il numero delle vittime sarebbe stato di ordini di grandezza inferiore. E tu sei troppo assetato di sangue, l'esperienza dell'ultima guerra civile nella Federazione Russa ha dimostrato che la distruzione del nemico non è necessaria, puoi cooptare.
                        Citazione: Bakht
                        Per quale motivo Kiev non vuole andare per la federalizzazione e la legge sulla lingua? Il mondo intero conosce l'esempio di un paese federale in cui non esiste affatto il concetto di una lingua di stato. La lingua è la ragione principale della guerra in Ucraina.

                        Bene, probabilmente per esperienza, la Crimea era sia un'autonomia che una lingua regionale, ma questo non aiutava molto. Puoi spiegare come in un paese in cui la maggioranza della popolazione è originaria del russo, la lingua è diventata la causa della guerra?

                        Citazione: Bakht
                        Ti ho già detto che abbiamo idee diverse sulla vita e una diversa visione del mondo. La guerra è iniziata non con le parole o le azioni di Putin, ma con gli slogan "Moskalyak su Gilyak" e gli omicidi vicino a Korsun. Dagli omicidi a Odessa.

                        La guerra è iniziata con gli omicidi del Maidan e la caduta del potere di Yanukovich (in cui non c'è nessuno a cui credere, tranne Yanukovich stesso). A Donbas, la guerra iniziò con l'omicidio di un ufficiale della SBU.
                        Ma negli eventi in Ucraina, le autorità russe hanno visto la minaccia che l'Ucraina se ne andasse sotto l'influenza della Federazione Russa, della Crimea e del Donbass.

                        Citazione: Bakht
                        Se la tua differenza tra un bandito e un combattente per l'indipendenza è quasi impercettibile, allora per me c'è un'enorme distanza tra loro. Quando un bandito e un rapinatore con una mitragliatrice si mettono di fronte a te e ti chiedono soldi (non balbetta nemmeno sull'indipendenza), trovo difficile credere alle sue buone intenzioni.

                        Ebbene, in Donbass, gli anni Novanta sono tornati con racket, estorsioni e così via. Fare questo è combattenti per la libertà, ma per te sono comunque combattenti. Quando i ceceni hanno fatto questo, sono banditi per te. Tutto è soggettivo.

                        Citazione: Bakht
                        C'è una guerra civile in Ucraina, e prima o poi alla Russia non fregherà nulla dell'opinione pubblica e della reazione del mondo. Uno Stato forte è obbligato a garantire la sicurezza dei suoi confini e la sicurezza dei suoi cittadini e compagni di tribù. Gli stati non ti lasceranno mentire. Grenada è un esempio per te. Non scrivere nemmeno della Crimea. M. Saakashvili ha detto nel 2013 che se l'Ucraina aderirà alla NATO, perderà la Crimea. Questo è un assioma che tutti conoscevano.

                        Quindi l'Ucraina non è la NATO. D'accordo, la Federazione Russa ha perseguito una politica mediocre nei confronti dell'Ucraina. Con un prezzo del genere per il petrolio, alla Federazione Russa difficilmente fregherà della reazione del mondo.
                      4. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 2 luglio 2020 16: 25
                        +1
                        Inutili. Non ho nemmeno letto attentamente. Non ha senso per noi comunicare - credimi. L'ho già detto: non ci capiremo MAI.
                        ----
                        E non sono necessarie illusioni. Ripeto: siamo nemici.
                      5. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 2 luglio 2020 16: 36
                        +2
                        Per persone semi istruite che pensano per cliché.

                        “L'esperienza dei paesi che stanno attraversando una transizione di trasformazione dall'inizio degli anni '1990 ha mostrato chiaramente che“ l'aumento delle libertà ”necessario per avviare meccanismi per lo sviluppo economico sostenibile non è in alcun modo linearmente dipendente dalla riduzione delle funzioni statali. Al contrario, solo uno Stato forte con istituzioni ben funzionanti è in grado di fornire le dovute garanzie di diritti e libertà civili, per creare le condizioni per il successo delle riforme ”. Secondo il famoso filosofo, sociologo e futurologo americano F. Fukuyama, la costruzione di un tale stato, che consiste nella creazione di nuove istituzioni di governo e nel rafforzamento di quelle esistenti, è uno dei problemi più importanti della comunità mondiale.

                        http://yanko.lib.ru/books/politologiya/fukuyama-state_building--ru-2007-l.pdf

                        Francis Fukuyama "Uno Stato forte. Governance e ordine mondiale nel XXI secolo"

                        I paesi devono essere in grado di creare istituzioni statali non solo all'interno dei propri confini, ma anche in altri paesi meno organizzati e più pericolosi.
                      6. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 4 luglio 2020 15: 46
                        -1
                        Citazione: Bakht
                        Per persone semi istruite che pensano per cliché.

                        Ti consideri il signor Oggettività in persona?

                        “L'esperienza dei paesi che hanno attraversato una transizione di trasformazione dall'inizio degli anni '1990 ha mostrato chiaramente che“ l'aumento delle libertà ”necessario per avviare meccanismi di sviluppo economico sostenibile non è in alcun modo linearmente dipendente dalla riduzione delle funzioni statali. Al contrario, solo uno Stato forte con istituzioni ben funzionanti è in grado di fornire le dovute garanzie di diritti e libertà civili, creare le condizioni per il successo delle riforme "

                        Chi ha detto chi era l'autore della dichiarazione?

                        Citazione: Bakht
                        http://yanko.lib.ru/books/politologiya/fukuyama-state_building--ru-2007-l.pdf

                        Francis Fukuyama "Uno Stato forte. Governance e ordine mondiale nel XXI secolo"
                        I paesi devono essere in grado di creare istituzioni statali non solo all'interno dei propri confini, ma anche in altri paesi meno organizzati e più pericolosi.

                        Hai letto tu stesso questo libro? O semplicemente strappato un pezzo che fa per te

                        I paesi devono essere in grado di creare istituzioni statali non solo all'interno dei propri confini, ma anche in altri paesi meno organizzati e più pericolosi. Negli anni passati, lo avrebbero fatto semplicemente invadendo un tale paese e aggiungendolo amministrativamente al loro impero. Ora insistiamo sulla promozione della democrazia, dell'autogoverno e dei diritti umani, e che ogni tentativo di governare un altro popolo è solo una misura temporanea, non imperialista.
                        aspirazione.

                        Uno degli errori nella nostra comprensione della statualità è che la parola "forza" è spesso usata allo stesso modo in relazione a ciò che qui è designato come sfera di influenza e in relazione alla forza o al potere.

                        Per Fukuyama, una specie di Finlandia è uno stato più forte della Federazione Russa.

                        https://www.bbc.com/russian/features-37897243

                        Parla della necessità di uno stato forte nel senso di istituzioni forti. In modo che lo stato potesse far rispettare la legge di tutti i suoi cittadini senza eccezioni. Ma allo stesso tempo non nega i vantaggi di ridurre la presenza dello Stato, con qualche riserva, in vari ambiti della società, principalmente nell'economia.
                        Sei davvero d'accordo con Fukuyama? Per esempio -

                        Non c'è dubbio che i settori pubblici generali del mondo ex comunista avevano un disperato bisogno di frammentazione.

                        Una delle direzioni dello sviluppo portò al fatto che Friedrich e Brzezinski (Friedrich e Brzezinski 1965) designarono come uno stato "totalitario", cercando di distruggere completamente la società civile e assoggettare i restanti individui disparati ai loro obiettivi politici. La versione politica di destra di questo esperimento terminò nel 1945 con la sconfitta della Germania nazista, mentre la versione politica di sinistra crollò sotto il peso delle proprie contraddizioni dopo la caduta del muro di Berlino nel 1989.

                        Alla fine degli anni '1980. L'Unione Sovietica iniziò a cadere a pezzi, perdendo la forza complessiva della capacità giuridica dello Stato proprio perché la natura dittatoriale del regime illegittimo sovietico si rivelò ai suoi cittadini.
                    2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 4 luglio 2020 15: 58
                      -1
                      Ovviamente è inutile. Credi e cerchi di predicare la tua fede senza argomenti.
                      Non ho illusioni. Il fatto che ci siamo scambiati due parole su Internet non ti rende un nemico per me. Nella foto sopra, dove i giovani imbottigliano la benzina, combatteranno anche i nemici, come stai meglio di loro? Se salirai al potere, cosa farai con i tuoi nemici?
                    3. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 4 luglio 2020 18: 09
                      +1
                      Ti ho appena detto che uno "stato forte" non è Mussolini. Uno stato forte è la base per la prosperità dei cittadini. E una garanzia delle loro libertà. Altrimenti, dovresti andare da Kropotkin.
                      Ho letto F.Fukuyama. Non sono d'accordo con tutte le sue conclusioni. Ma la domanda non è se abbia ragione o torto. E il fatto è che non c'è paese senza uno Stato forte. E non ci sono libertà dei cittadini. Ora stanno cercando di confutare questo assioma. Ma finora va male.
                      ----
                      Non farò nulla con i nemici. Inoltre, per ucciderli, come fanno i democratici. Il termine "nemico" ha connotazioni se non lo sai. C'è anche un nemico ideologico. E non devi ucciderlo. Quindi sono molto meglio di quelli nella foto. Meglio di Novodvorskaya (che sognava una giacca di pelle e un Mauser), meglio di Yulia Tymoshenko, che voleva sparare a tutti coloro che non sono d'accordo "dalle armi atomiche". E meglio di quelle ragazze che imbottigliano la benzina. A proposito, quello nella foto si è suicidato un mese dopo, secondo alcune indiscrezioni. O è scesa dal tetto o è stata aiutata a salire. Ma non ho versato una sola lacrima.
                      ----
                      PS Rimango sempre sorpreso dalle frasi a cui non sostengo le mie affermazioni e mi limito a credere. Mi sono stufato di darti citazioni e argomenti. Se non vedi questo, allora non sono da biasimare neanche qui. Al contrario, vedo spesso una mancanza di argomenti e informazioni errate da parte dei miei avversari.
                    4. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 6 luglio 2020 02: 08
                      -1
                      Citazione: Bakht
                      Ti ho appena detto che uno "stato forte" non è Mussolini. Uno stato forte è la base per la prosperità dei cittadini. E una garanzia delle loro libertà. Altrimenti, dovresti andare da Kropotkin.

                      Ho detto da qualche parte che condivido le opinioni anarchiche? Sembra che abbiamo una sorta di discrepanza in termini. Nessuno sostiene che lo stato fallito sia un male. Hai detto che sei uno statista, secondo me uno statista (statalismo) sostiene un ruolo di primo piano nella vita della società dello stato, l'intervento e il controllo completo dello stato nell'economia, nella cultura, nelle relazioni sociali e nello scopo principale di l'individuo deve servire gli interessi della società (espressi dallo stato). Al contrario, ad esempio, dal comunismo, che generalmente afferma che lo Stato è superfluo e necessario solo per un periodo di transizione. Oppure il liberalismo (da non confondere con il libertismo), che afferma che lo Stato è uno strumento per soddisfare i bisogni dell'individuo. Pertanto, mi sembra, l'etatismo è la pietra angolare del fascismo e nessun'altra ideologia costruisce i suoi concetti sulla base di esso.

                      Citazione: Bakht
                      Ho letto F.Fukuyama. Non sono d'accordo con tutte le sue conclusioni. Ma la domanda non è se abbia ragione o torto. E il fatto è che non c'è paese senza uno Stato forte. E non ci sono libertà dei cittadini. Ora stanno cercando di confutare questo assioma. Ma finora va male.

                      L'intera domanda è cosa intendi per stato forte. Se il controllo totale in tutte le sfere della vita, almeno secondo F. Fukuyama, questo non è un segno di uno stato forte. Per lui, la moderna Federazione Russa è uno stato debole e anche l'URSS, a giudicare da questo libro, non era molto forte. È difficile credere che tu sia d'accordo con lui su questo.

                      Citazione: Bakht
                      E non devi ucciderlo.

                      Bene, grazie a Dio, anche se non necessario. E anche se salirai al potere, farà a meno di chiudere i partiti di opposizione, i media e di limitare Internet?
                      Che hai scavato nella donna morta malsana, cosa ti ha fatto. A quanto ho capito, stai cercando di fare alcune generalizzazioni su tutti i democratici riguardo a questa defunta signora. Giudichiamo quindi tutti gli statisti, ad esempio, secondo Zhirinovsky.

                      Citazione: Bakht
                      E meglio di quelle ragazze che imbottigliano la benzina.

                      È meraviglioso. E dimmi, quel giorno a Odessa, la prima persona a morire dal campo opposto. Pensi che il suo assassino sia migliore di queste ragazze? O abbiamo un certo Sapsan136 sul nostro forum, afferma di aver combattuto nel Donbass e vuole eguagliare tutte le città ucraine con i grandi, dal momento che i loro residenti sono rimasti fedeli al governo ucraino, è meglio di queste ragazze? Gli assassini pentecostali di Slavyansk sono migliori di queste ragazze. O l'assassino di Stepan Chubenko di Kramatorsk?

                      Citazione: Bakht
                      PS Rimango sempre sorpreso dalle frasi a cui non sostengo le mie affermazioni e mi limito a credere. Mi sono stufato di darti citazioni e argomenti. Se non vedi questo, allora non sono da biasimare neanche qui. Al contrario, vedo spesso una mancanza di argomenti e informazioni errate da parte dei miei avversari.

                      Beh, non lo so.

                      Citazione: Bakht
                      Inutili. Non ho nemmeno letto attentamente.

                      È difficile definirla una posizione ragionata. Hai a lungo e ostinatamente sostenuto il trasferimento delle divisioni tedesche dall'Italia, ma non ti sei preoccupato di citare una sola prova. Molto spesso ignori le domande scomode. Ma non scoraggiarti, sei testa e spalle al di sopra di qualsiasi stalinista su questo forum, puoi difendere la tua posizione.
                    5. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 6 luglio 2020 10: 22
                      +3
                      Mi attribuisci quello che non ho detto.
                      Uno stato forte è il garante dei tuoi diritti e delle tue libertà personali. Cosa c'entra il controllo totale, solo tu lo sai. Su questo punto, sono d'accordo con Fukuyama e una dozzina di altri scienziati e sociologi che hanno scritto su questo tema. A partire dall'antica Grecia. Potresti dare tutte le citazioni? Abbiamo tutti assistito all'indebolimento delle istituzioni statali. Chi ha garantito i tuoi diritti negli anni '90? Quante persone hanno perso tutto, tante e le loro vite. Uno stato debole è l'assenza di diritti e libertà. Sto solo parlando di questo. E se per salvare la tua (personalmente la tua) vita hai bisogno di introdurre il controllo totale, allora per qualche motivo sono sicuro che non obietterai.
                      Non leggo per intero i vostri commenti perché spesso interpretate male i fatti. Lo stesso vale per i colloqui di Ginevra nel 1945. Stalin scrisse che i tedeschi avevano trasferito tre divisioni, Roosevelt lo negò. Non ho informazioni su questo argomento. Allo stesso modo, neanche tu li hai. Ma pensi che Stalin abbia mentito e Roosevelt abbia detto la verità. E non stai discutendo per questo in alcun modo. Mi chiedi una prova. Perché dovrei farlo? Ci sono lettere di Stalin e Roosevelt. Questi sono documenti ufficiali. Secondo loro, i negoziati a Ginevra sono stati riconosciuti come un malinteso ed entrambe le parti hanno deciso di chiudere la questione. Il fatto stesso dei negoziati era già una violazione degli obblighi alleati. E i tuoi confronti con le capitolazioni sul fronte orientale non valgono un centesimo. Ho spiegato perché.
                      Si può discutere con te se inizi a riconoscere TUTTI i fatti e non ad accettarli selettivamente. Chi ha ucciso chi per primo è un punto controverso. L'Ucraina nega il fatto dell'omicidio vicino a Korsun, la Crimea lo ritiene provato. Non ho motivo di credere a Kiev. Ma anche se una persona è stata uccisa a Odessa, è questa un'indulgenza per bruciare persone? Vuoi darmi questo fatto come prova che hai ragione?
                      Capirai una cosa semplice. C'è una foto di ragazze che versano benzina in bottiglie. C'è un fatto di bruciare le persone. E c'è una dichiarazione del procuratore generale dell'Ucraina che non esisteva alcun corpus delicti a Odessa. Dopodiché, non credo a una sola (ripeto - NESSUNO) dichiarazione ufficiale di Kiev. E non li leggerò nemmeno. Il bugiardo non ha fede.
                      ---
                      Credo che "l'aneto non crescerà in Ucraina. Lo batterà con una grandine".
                    6. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 luglio 2020 15: 20
                      -1
                      Citazione: Bakht
                      Uno stato forte è il garante dei tuoi diritti e delle tue libertà personali.

                      Ma poi si scopre che Fukuyama ha ragione, che la Federazione Russa è uno stato debole. E in URSS, specialmente sotto Stalin, le cose non andavano molto bene per quanto riguarda i diritti e le libertà personali. Sei davvero d'accordo con questo?

                      Citazione: Bakht
                      Cosa c'entra il controllo totale con questo, solo tu lo sai.

                      Cosa intendi per statista?

                      Citazione: Bakht
                      E se per salvare la tua (personalmente la tua) vita hai bisogno di introdurre il controllo totale, allora per qualche motivo sono sicuro che non obietterai.

                      Se c'è una sorta di emergenza, allora sì, nel quadro della legge. Ma la cosa principale è che non esiste una situazione del genere, poiché sotto Stalin non esiste una legge, ma c'è il controllo totale.

                      Citazione: Bakht
                      Non leggo per intero i vostri commenti perché spesso interpretate male i fatti.

                      Interpreti sempre correttamente i fatti? Hai qualche aiuto?

                      Citazione: Bakht
                      Lo stesso vale per i colloqui di Ginevra nel 1945. Stalin scrisse che i tedeschi avevano trasferito tre divisioni, Roosevelt lo negò. Non ho informazioni su questo argomento. Allo stesso modo, neanche tu li hai. Ma pensi che Stalin abbia mentito e Roosevelt abbia detto la verità. E non stai discutendo per questo in alcun modo. Mi chiedi una prova. Perché dovrei farlo?

                      Ti ho dato un esempio in cui Stalin ha mentito, ma Dio lo benedica, probabilmente sto di nuovo interpretando male i fatti, anche se non so come farlo secondo Katyn. Ci sono due telegrammi che si contraddicono a vicenda. Supponiamo di avere la stessa fiducia in queste fonti, rispettivamente, si livellano a vicenda. È necessaria una terza fonte per stabilire il fatto. Capisco che tu creda in questo, ma la tua fede non è sufficiente perché le altre persone accettino la tua interpretazione degli eventi.
                      Sei stato tu ad avviare una conversazione sul trasferimento delle divisioni e affermare che questo è un fatto, rispettivamente, e l'onere della prova spetta a te. In generale, una strana accusa, non sai mai cosa puoi dire se affermi senza alcuna prova che la terra è governata dai rettiliani di Nibiru, devo anche cercare le prove del tuo torto?

                      Citazione: Bakht
                      E i tuoi confronti con le capitolazioni sul fronte orientale non valgono un centesimo. Ho spiegato perché.

                      Sì, hanno spiegato che le truppe tedesche non erano autorizzate ad andare sul fronte occidentale dal fronte orientale. Ottima spiegazione, solo un piccolo momento, non potresti dare un solo fatto per trasferire da ovest a est.

                      Citazione: Bakht
                      Si può discutere con te se inizi a riconoscere TUTTI i fatti e non ad accettarli selettivamente. Chi ha ucciso chi per primo è un punto controverso. L'Ucraina nega il fatto dell'omicidio vicino a Korsun, la Crimea lo ritiene provato. Non ho motivo di credere a Kiev. Ma anche se una persona è stata uccisa a Odessa, è questa un'indulgenza per bruciare persone?

                      Quali sono questi fatti che ho negato? Hai motivo di credere a Mosca? Un ragazzo crocifisso vale qualcosa. O Boeing. Allo stesso modo non credo né nell'uno né nell'altro. Secondo me, chi è stato il primo ad essere ucciso a Odessa non è una questione controversa, ma vabbè, questo non giustifica in alcun modo il rogo di persone. Mi chiedo solo, per te c'è una differenza tra un uomo Maidan congelato che ha ucciso un uomo anti-Maidan e un uomo anti-Maidan congelato che ha ucciso un uomo Maidan? Per me, questi eventi sono rivolte di strada fuori controllo, per te una cospirazione per distruggere fisicamente gli oppositori politici.
                      E sì, in una guerra civile, di solito entrambe le parti sono ugualmente buone, il Donbass non fa eccezione.

                      Citazione: Bakht
                      C'è una foto di ragazze che versano benzina in bottiglie. C'è un fatto di bruciare le persone. E c'è una dichiarazione del procuratore generale dell'Ucraina che non esisteva alcun corpus delicti a Odessa. Dopodiché, non credo a una sola (ripeto - NESSUNO) dichiarazione ufficiale di Kiev. E non li leggerò nemmeno. Il bugiardo non ha fede.

                      È indubbiamente un male che gli autori non siano stati puniti, si parla della debolezza dello Stato ucraino.
                      D'altra parte, Girkin se ne va libero e racconta come ha ucciso i cittadini di un altro paese, ma secondo la legge russa è un criminale. E ce ne sono migliaia. Qual è la differenza tra l'ucraino e le nostre autorità? E si scopre che Fukuyama ha ragione sul fatto che la moderna statualità russa è debole.
                    7. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 7 luglio 2020 15: 29
                      +1
                      Questo è il motivo. Una donna dell'Ucraina occidentale ha parlato del ragazzo crocifisso. Una bella provocazione e la TV russa si è innamorata di essa. È meglio non parlare di Boeing. Là, l'Ucraina sta mentendo dal primo minuto fino ad oggi.
                      Hai sentito parlare di Kazannik? Quello che ha offerto il suo mandato a Eltsin. Così scrisse che sotto Stalin lo Stato di diritto era rispettato. Le leggi erano proprio così.
                      Certo, la statualità russa è debole. Questo può essere visto ad occhio nudo.
                      Possiamo discutere il resto all'infinito. E sul trasferimento delle truppe da Ovest a Est e su tutto il resto. E sui mercenari e sull'omicidio di cittadini di altri paesi. C'è una guerra civile in Ucraina e in una guerra civile emergono sempre non le più intelligenti, ma le più decisive. E lo status dei volontari (un mercenario non è adatto qui. Girkin non ha ricevuto denaro) non è stato cancellato. A proposito, c'erano anche volontari in Spagna. E nel 1973, l'URSS annunciò che non avrebbe interferito con la partenza dei volontari in Egitto. La terminologia è già di secondaria importanza. L'Ucraina ha un solo modo per preservare la sua statualità. E l'ho espresso. In tutti gli altri casi, non è uno stato debole, ma non è affatto uno stato.
                    8. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 luglio 2020 00: 15
                      0
                      Citazione: Bakht
                      Questo è il motivo. Una donna dell'Ucraina occidentale ha parlato del ragazzo crocifisso. Una bella provocazione e la TV russa si è innamorata di essa.

                      Qualcosa che non ricordo che i media russi avrebbero cosparso di cenere sulle loro teste e si sarebbero affrettati a pubblicare le confutazioni di questo falso.

                      Citazione: Bakht
                      È meglio non parlare di Boeing. Là, l'Ucraina sta mentendo dal primo minuto fino ad oggi.

                      E le autorità della Federazione Russa e dei media statali non mentono dal primo minuto? Personalmente non guardo o leggo i media ucraini, perché li usi?

                      Citazione: Bakht
                      Hai sentito parlare di Kazannik? Quello che ha offerto il suo mandato a Eltsin. Quindi, ha scritto che sotto Stalin, lo stato di diritto era rispettato.

                      Ha detto stronzate.
                      Non ricordo l'articolo del codice penale che vietava di essere un pugno e di avere un paio di aratri e tre cavalli, ma furono privati ​​della loro proprietà, libertà limitata, molti, soprattutto bambini, non sopravvissero all'espropriazione. E per qualche motivo non ricordo le leggi che obbligano a cedere le loro proprietà alle fattorie collettive e lavorarci. Ma la collettivizzazione è stata attuata ed è costata milioni di vite.
                      E se trovi nella costituzione di 36 anni menzioni di terzine extragiudiziali e la possibilità di privare in via extragiudiziale le persone della loro libertà e vita, senza un giudice, un difensore (cioè senza diritto alla difesa) e la presenza dell'imputato, Ti comprerò una bottiglia di buon brandy.
                      Sono già in silenzio sulla firma delle liste di esecuzione e !!! quote !!! all'esecuzione e alla privazione delle libertà dei cittadini dell'URSS da parte di una persona che non ha solo lo status di giudice, ma un po 'di una posizione nelle agenzie governative.

                      Citazione: Bakht
                      Certo, la statualità russa è debole. Questo può essere visto ad occhio nudo.

                      Quindi, dopo tutto, secondo te, gli statisti chi sono?

                      Citazione: Bakht
                      C'è una guerra civile in Ucraina e in una guerra civile emergono sempre non le più intelligenti, ma le più decisive.

                      Spero tu stia parlando di entrambi i lati del conflitto?

                      Citazione: Bakht
                      E lo status dei volontari (un mercenario non è adatto qui. Girkin non ha ricevuto denaro) non è stato cancellato.

                      Cos'è lo status di volontario? Nonne del villaggio a spaccare la legna? Hai letto l'articolo 359. Mercenario, le sue azioni rientrano nel paragrafo 1.
                      E l'articolo 208. Organizzazione di una formazione armata illegale o partecipazione ad essa, paragrafo 1 e anche paragrafo 2.



                      Qui ha pronunciato omicidio, traffico illegale di armi, attraversamento illegale del confine e la creazione di un gruppo armato illegale. Tutti i cittadini della Federazione Russa che hanno ricevuto uno stipendio nelle formazioni armate del DPR LPR rientrano nell'articolo Mercenario.

                      Citazione: Bakht
                      La terminologia è già di secondaria importanza.

                      Dio la benedica, con la terminologia, è un peccato che le leggi russe abbiano un significato secondario o terziario.

                      Citazione: Bakht
                      L'Ucraina ha un solo modo per preservare la sua statualità. E l'ho espresso. In tutti gli altri casi, non è uno stato debole, ma non è affatto uno stato.

                      Non sono d'accordo, non ci sarà la federalizzazione, è improbabile che l'Ucraina scompaia, il DPR LPR nei prossimi decenni rimarrà entità non riconosciute. Aspetta e vedi.
                    9. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 9 luglio 2020 00: 18
                      0
                      Hai torto. Ma ... aspetta e vedrai.
                      A mio avviso, l'Ucraina non è più uno stato autunnale, ma semplicemente uno stato non.
                    10. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 10 luglio 2020 10: 56
                      -1
                      Citazione: Bakht
                      A mio avviso, l'Ucraina non è più uno stato autunnale, ma semplicemente uno stato non.

                      Hai una comprensione sbagliata.
                      Come ho detto, non rispondi a domande scomode.
                    11. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 10 luglio 2020 11: 34
                      +1
                      Cerco di non rispondere affatto alle tue domande.
                      Gli articoli 208 e 359 del codice penale della Federazione Russa non hanno nulla a che fare con Girkin. Leggi attentamente.
                      Ecco perché non rispondo alle tue domande.
                    12. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 luglio 2020 01: 33
                      -1
                      Cioè, sosterrai che la pratica delle terzine di Stalin non contraddiceva la 36 costituzione.
                      in particolare:

                      Articolo 102. La giustizia nell'URSS è amministrata dalla Corte Suprema dell'URSS, dalle Corti supreme delle repubbliche dell'Unione, dai tribunali regionali e regionali, dai tribunali delle repubbliche autonome e delle regioni autonome, dai tribunali distrettuali, dai tribunali speciali dell'URSS istituiti per ordine del Soviet Supremo dell'URSS, tribunali del popolo.
                      Articolo 103. L'esame delle cause in tutti i tribunali è effettuato con la partecipazione di assessori popolari, salvo nei casi specificamente previsti dalla legge.
                      ....
                      Articolo 110. I procedimenti legali sono condotti nella lingua di un'unione o repubblica autonoma o regione autonoma, con la disposizione per le persone che non conoscono questa lingua, piena conoscenza dei materiali del caso tramite un interprete, nonché il diritto di parlare a corte nella loro lingua madre.
                      Articolo 111. Il processo in tutti i tribunali dell'URSS è aperto, poiché la legge non prevede eccezioni, pur garantendo il diritto alla difesa dell'imputato.

                      Riguardo a Girkin e ai volontari:

                      Codice penale della Federazione Russa Articolo 208. Organizzazione di una formazione armata illegale o partecipazione ad essa
                      1. La creazione di una formazione armata (associazione, distaccamento, squadra o altro gruppo) non prevista dalla legge federale, così come la direzione di tale formazione o il suo finanziamento, sono punibili con la reclusione da dieci a venti. anni con limitazione della libertà per un periodo da uno a due anni ...

                      Girkin dice nell'intervista che ho citato sopra che si è organizzato e armato !!! la sua squadra in Russia già Crimea e ha attraversato il confine con l'Ucraina nella regione di Rostov.
                      Codice penale Articolo 359. mercenario

                      Citazione: Bakht
                      Codice penale Articolo 359. mercenario
                      1. Il reclutamento, l'addestramento, il finanziamento o altro sostegno materiale di un mercenario, nonché il suo uso in conflitti armati o operazioni militari, sono punibili con la privazione della libertà per un periodo da quattro a otto anni, con o senza restrizione della libertà per un periodo massimo di due anni.
                      3. Partecipazione di un mercenario a conflitti armati o ostilità -
                      è punito con la reclusione da tre a sette anni con limitazioni della libertà fino a un anno o senza di essa.

                      Per quanto ne so, i salari venivano pagati alla milizia. Di conseguenza, Girkin ha pagato mercenari e rientra nella prima parte, e volontari, ricevendo denaro, nella terza parte.
                      A giudicare dall'iniziativa dei deputati, ho ragione.

                      https://iz.ru/news/572924

                      In che modo Artem Shirobokov differisce da alcuni Prilepin?

                      Citazione: Bakht
                      Cerco di non rispondere affatto alle tue domande.
                      Gli articoli 208 e 359 del codice penale della Federazione Russa non hanno nulla a che fare con Girkin. Leggi attentamente.
                      Ecco perché non rispondo alle tue domande.

                      Più come se non avessi nulla a cui rispondere.
                    13. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 13 luglio 2020 08: 22
                      +2
                      C'è qualcosa a cui rispondere. Sia nella Costituzione che nelle leggi della Federazione Russa, hai perso punti molto significativi. Non vuoi prestare attenzione a tutti i dettagli. Secondo la Costituzione dell'URSS, le troiche erano legali. E secondo le leggi della Federazione Russa, Girkin non rientra nella loro azione.
                      Studia attentamente il materiale.
                    14. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 luglio 2020 14: 29
                      0
                      Citazione: Bakht
                      C'è qualcosa a cui rispondere.

                      Allora perché non rispondi?

                      Citazione: Bakht
                      Sia nella Costituzione che nelle leggi della Federazione Russa, hai perso punti molto significativi. Non vuoi prestare attenzione a tutti i dettagli.

                      Quali, per esempio?

                      Citazione: Bakht
                      Secondo la Costituzione dell'URSS, le troiche erano legali.

                      L'articolo 102 stabilisce chiaramente chi può amministrare la giustizia nell'URSS. Le triple non sono incluse in questo numero. Se solo stessero facendo qualcos'altro ...
                      Su quali basi le persone sono state private del diritto alla protezione?

                      Citazione: Bakht
                      E secondo le leggi della Federazione Russa, Girkin non rientra nella loro azione.

                      Cosa studiare qui. Un gruppo organizzato di persone armate che non sono dipendenti delle strutture di potere della Federazione Russa è ovviamente un gruppo armato illegale. La circolazione delle armi militari è vietata.

                      Citazione: Bakht
                      Studia attentamente il materiale.

                      Cosa ti è successo? In precedenza, eri in grado di condurre una discussione ragionata, ora te ne vai con frasi misteriose senza senso, scivola fino al livello rispettato di 321.
                    15. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 13 luglio 2020 14: 43
                      +2
                      Ho detto che non voglio nemmeno litigare con te. Non presti attenzione ai dettagli. E sono importanti. "Tre" e anche "due" erano perfettamente legali. Era solo che allora c'erano leggi del genere. Hai citato un riferimento alla Costituzione del 1936 senza prestare attenzione alla parola principale. E su uno dei punti. Dai un'occhiata più da vicino.
                      Per quanto riguarda Girkin, leggi distrattamente le leggi della Federazione Russa. In particolare, sui mercenari. Tutto è indicato lì. Girkin non è soggetto a queste leggi. Lo dice anche chiaramente. Ma ostinatamente non te ne accorgi.
                      Sono solo stanco di masticare tutto. Se una persona è convinta, non puoi dimostrargli nulla.
                      Da un punto di vista legale, le tue argomentazioni sono insostenibili. Guardi il testo e vedi solo quello che vuoi vedere. Credimi, non essendo un avvocato, sono passato attraverso processi tali che avevo bisogno di un avvocato solo per elaborare le mie richieste. Ho trovato da solo tutte le leggi necessarie. E non ha ancora perso.
                    16. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 15 luglio 2020 10: 55
                      -1
                      Citazione: Bakht
                      Non presti attenzione ai dettagli.

                      Ad esempio, quali?

                      Citazione: Bakht
                      "Tre" e anche "due" erano perfettamente legali.

                      Ma la compagna Beria non è d'accordo con te:

                      Circa 200mila persone sono state condannate fino a 5 anni attraverso le cosiddette militia troikas, la cui esistenza non è stata legalizzata 1.

                      http://istmat.info/node/24582

                      Si tratta del nemico del popolo, il cospiratore e amante dell'amore omosessuale Yezhov. C'è molto sulla "legalità".
                      Ma sebbene cosa prendere dal cittadino Beria, come tutti i leader dell'NKVD, è un nemico del popolo e un traditore (che ha cercato di colludere con Hitler). Cosa poteva sapere? Anzi, a differenza di te, non poteva difendersi in tribunale.

                      Citazione: Bakht
                      Hai citato un riferimento alla Costituzione del 1936 senza prestare attenzione alla parola principale. E su uno dei punti. Dai un'occhiata più da vicino.

                      Piuttosto che scrivere questo testo, sarebbe più facile citare. Qual è la parola principale? Sai, è difficile cercare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto se è probabile che questo gatto esista solo nella tua immaginazione.

                      Condannate le repressioni di massa extragiudiziali del periodo stalinista, riconoscete anticostituzionale Troika NKVD-UNKVD, collegi OGPU e "riunioni speciali" del Ministero degli affari interni dell'URSS NKVD-MGB che operò negli anni 30-40 e all'inizio degli anni '50, e per annullare le loro decisioni extragiudiziali che non furono annullate nel momento in cui questo Il decreto è stato emesso.

                      Decreto del Presidium del Soviet Supremo dell'URSS del 16 gennaio 1989

                      Ma è chiaro per te sapere cosa è costituzionale e cosa non lo è.

                      Citazione: Bakht
                      Per quanto riguarda Girkin, leggi distrattamente le leggi della Federazione Russa. In particolare, sui mercenari. Tutto è indicato lì. Girkin non è soggetto a queste leggi. Lo dice anche chiaramente. Ma ostinatamente non te ne accorgi.

                      Girkin ha organizzato una formazione armata? Sì. È legale? Non. Lo ha organizzato sul territorio della Federazione Russa? Sì. A mio parere, rientra chiaramente sotto 208.
                      Girkin ha reclutato i suoi combattenti? Sì. Fornito di armi? Sì. Hai usato i tuoi combattenti in un conflitto armato? Sì.
                      I suoi combattenti erano mercenari?

                      Un mercenario è una persona che agisce allo scopo di ricevere un risarcimento materiale e che non è un cittadino di uno stato che partecipa a un conflitto armato o alle ostilità, che non risiede permanentemente nel suo territorio e che non è una persona che viene inviata a svolgere compiti ufficiali.

                      I suoi combattenti hanno ricevuto ricompense materiali? Sì. Ha vissuto sul territorio dell'Ucraina? Non. Diretto per compiti ufficiali? Non. Partecipato alle ostilità? Sì.
                      A mio parere, rientra chiaramente sotto i 359.

                      Sei sicuro di non guardare il testo e di vedere solo quello che vuoi vedere?
                  2. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 15 luglio 2020 11: 50
                    +1
                    Articolo 208 del codice penale

                    2. Partecipazione a una formazione armata non prevista dalla legge federale, nonché partecipazione sul territorio di uno stato straniero a una formazione armata non prevista dalla legislazione di tale Stato, per scopi contrari agli interessi della Federazione Russa
                    Nota. La persona che per prima ha commesso il reato previsto in questo articolo la cessazione volontaria della partecipazione a una formazione armata illegale e la consegna di armi è esente da responsabilità penalese le sue azioni non contengono un corpus delicti diverso.
                    -----
                    Costituzione dell'URSS del 1936
                    Articolo 103. L'esame dei casi in tutti i tribunali è effettuato con la partecipazione di valutatori del popolo, salvo i casi specificatamente previsti dalla legge.

                    La creazione di triplette extragiudiziali è stata autorizzata dalla decisione del Politburo e firmata da tutti gli alti funzionari dell'URSS. La composizione di ciascuna troika è stata approvata dalla leadership del paese. Le formazioni di quasi 200 o 300 terzine furono cambiate. Le troiche sono state eliminate per decisione del Consiglio dei commissari del popolo. Un'agenzia governativa. Le attività delle "troika" non sono state oggetto di decisioni giudiziarie. Questo punto è stipulato nella Costituzione del 1936. Leggi attentamente.
                    -----
                    Puoi dire che questa è casistica. Ma in tutti i codici e le leggi della maggior parte dei paesi del mondo è chiaramente affermato che qualsiasi affermazione ambigua e implicita è interpretata A FAVORE DEGLI ACCUSATI. Avrei vinto questa causa in tribunale. Kazannik ha parlato lo stesso. Un avvocato di formazione. Un tempo ha ricoperto la carica di procuratore generale della Federazione Russa.
                  3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 16 luglio 2020 00: 37
                    -1
                    Codice penale della Federazione Russa Articolo 208. Organizzazione di una formazione armata illegale o partecipazione ad essa
                    1. La creazione di una formazione armata (associazione, distaccamento, squadra o altro gruppo) non prevista dalla legge federale, nonché la direzione di tale formazione o il suo finanziamento, è punibile con la reclusione da dieci a venti anni con moderazione di libertà per un periodo da uno a due anni.
                    Nota. Viso, prima chi ha commesso un crimine ai sensi del presente articolo, ha volontariamente cessato la partecipazione a una formazione armata illegale e ha consegnato armi, sarà esentato da responsabilità penale, se le sue azioni non contengono un corpus delicti diverso.

                    Primo punto, indipendentemente dal fatto che contraddica o meno gli interessi della Federazione Russa (chi, mi chiedo, determina questi interessi?)
                    Non era la prima volta che Girkin partecipava (c'erano anche Jugoslavia e Transnistria) e ammetteva di aver sparato personalmente a una persona (non ricordo, un ucraino o un russo).
                    Per quanto riguarda il mercenarismo, a quanto ho capito, non ci sono domande?

                    Citazione: Bakht
                    Costituzione dell'URSS del 1936
                    Articolo 103. Esame dei casi in tutti i tribunali effettuato con la partecipazione valutatori delle persone, salvo i casi specificatamente previsti dalla legge.

                    Cosa c'entrano i valutatori delle persone? Cosa c'entrano le troiche con le navi? Fornito da quale legge (capisci la differenza tra una legge e un ordine?).

                    Citazione: Bakht
                    La creazione di triplette extragiudiziali è stata autorizzata dalla decisione del Politburo e firmata da tutti gli alti funzionari dell'URSS.

                    Articolo 126. Conformemente agli interessi dei lavoratori e al fine di sviluppare l'iniziativa organizzativa e l'attività politica delle masse popolari, ai cittadini dell'URSS è garantito il diritto di unirsi in organizzazioni pubbliche: sindacati, associazioni cooperative, organizzazioni giovanili, organizzazioni sportive e di difesa, società culturali, tecniche e scientifiche, ei cittadini più attivi e consapevoli delle fila della classe operaia, dei contadini e dell'intellighenzia operaia unirsi volontariamente nel Partito Comunista dell'Unione Sovietica, che è l'avanguardia dei lavoratori nella loro lotta per costruire una società comunista e rappresenta il nucleo guida di tutte le organizzazioni dei lavoratori in quanto sociali,
                    e stato.

                    Su quale base l'organizzazione pubblica ha sanzionato la creazione di terzine extragiudiziali? Con quale legge erano generalmente regolamentate queste troike?

                    Citazione: Bakht
                    La composizione di ciascuna troika è stata approvata dalla leadership del paese.

                    Se le troike sono incostituzionali, allora questo è un crimine.

                    Citazione: Bakht
                    Le troiche sono state eliminate per decisione del Consiglio dei commissari del popolo.

                    E? Sono stati creati per ordine del NKVD, anche un'agenzia governativa.

                    Citazione: Bakht
                    Le attività delle "troike" non sono state oggetto di decisioni giudiziarie. Questo punto è stipulato nella Costituzione del 1936. Leggi attentamente.

                    L'ho letto attentamente. Non ci sono riserve sul fatto che i cittadini possano essere privati ​​amministrativamente della loro vita senza il diritto alla difesa. Posso avere un articolo specifico dove è stipulato?
                    Ho capito correttamente che Beria aveva torto e l'ho informato male Stalin

                    Circa 200mila persone sono state condannate fino a 5 anni attraverso le cosiddette troike di polizia, la cui esistenza non è stata legalizzata

                    Citazione: Bakht
                    Avrei vinto questa causa in tribunale.

                    Ecco perché mi piaci, è il tuo irreale ottimismo.
                    Milioni di persone sono state riabilitate perché perseguitate illegalmente e tu vincerai facilmente il processo. Chi è l'accusato qui, a favore di chi sta interpretando? Ordinare 00447?

                    Citazione: Bakht
                    Kazennik ha parlato dello stesso. Un avvocato di formazione. Un tempo ha ricoperto la carica di procuratore generale della Federazione Russa.

                    E come ti piace la dichiarazione di un altro avvocato -

                    https://www.kommersant.ru/doc/4258690

                    E a proposito, puoi condividere un link alla dichiarazione di Kazannik? E poi un po 'di LJ si arrende, sembra un falso.
                  4. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 16 luglio 2020 01: 35
                    +3
                    È stato detto che una persona è esente da responsabilità. Per quanto riguarda il mercenario, devi guardare le date Quando Girkin creò distaccamenti in Crimea, fu sanzionato dalla leadership della Crimea, la Crimea allora faceva parte della Federazione Russa? A proposito, personalmente non mi piace molto Girkin. Ha incasinato molto. Ma non è certo colpevole ai sensi del codice penale della Federazione Russa.
                    A proposito delle "terzine". Sto ancora cercando di portarvi alla realizzazione di una semplice verità. La Costituzione parla del sistema GIUDIZIARIO. E le "troiche" sono strumenti STRAUDICIALI. Quindi i tuoi riferimenti alla Costituzione sono inappropriati. La tua frase

                    esiste una legge secondo la quale è possibile privare le persone della loro vita senza diritto alla protezione

                    - è abbastanza contraddittorio. Come amava dire ai liberali, "tutto ciò che non è proibito è permesso". Le persone sono state private della loro vita dall'ordine interno del NKVD, che è stato approvato dal Politburo. E aveva il potere della Legge. Formalmente, Kalinin era il capo dello stato. Ma in realtà, fino alla fine degli anni '80, tutte le decisioni sono state prese al Politburo. Beria poteva dire quello che voleva in accordo con la congiuntura. Era necessario appendere le esecuzioni a qualcuno. È stato deciso di condurre procedimenti extragiudiziali e i riferimenti ai tribunali e alla Costituzione non vengono approvati. Questa è stata l'eccezione. C'è una differenza tra un ordine e una legge. Dimmi un caso nella storia dell'URSS in cui la decisione del Politburo non è stata eseguita? Avevano forza di legge. Anche se non è stato risolto ufficialmente.

                    C'è un'altra cosa. Il più interessante. Stalin non aveva assolutamente nulla a che fare con il potere statale. Era il segretario del partito. Allora prenditi la briga di cancellare la frase "repressioni staliniste" dal tuo dizionario. Sarebbe più corretto dire "repressioni di Kalinin". Oppure imputate tutta la colpa a Stalin e quindi le decisioni del Politburo hanno forza di legge. Oppure le troika sono organi illegali, e quindi tutta la colpa è di Kalinin.
                    A proposito, perché proprio nel 37 ° sono state create le "troika"? In generale, odio il termine "Great Terror". Ci sono ragioni per questo.
                  5. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 19 luglio 2020 01: 37
                    -2
                    Citazione: Bakht
                    È stato detto che una persona è esente da responsabilità.

                    Viene rilasciato in determinate condizioni, in cui Girkin non cade.

                    Citazione: Bakht
                    Per quanto riguarda il mercenario, devi guardare le date. Quando Girkin creò distaccamenti in Crimea, fu sanzionato dalla leadership della Crimea, la Crimea faceva parte della Federazione Russa in quel momento?

                    Non guardate, Girkin non è un cittadino ucraino, non ci viveva e "non è una persona inviata per adempiere a doveri ufficiali".

                    Citazione: Bakht
                    Ma non è certo colpevole ai sensi del codice penale della Federazione Russa.

                    Ha confessato l'omicidio di un uomo attraverso i media, questo da solo è sufficiente per avviare un caso.

                    Citazione: Bakht
                    Sto ancora cercando di portarvi alla realizzazione di una semplice verità. La Costituzione parla del sistema GIUDIZIARIO. E le "troiche" sono strumenti STRAUDIZIALI.

                    Citazione: Bakht
                    Secondo la Costituzione dell'URSS, le troiche erano legali.

                    Hai cambiato punto di vista? Strumento di cosa? Il sistema giudiziario è uno strumento di giustizia, ma per quanto riguarda le terzine?

                    Citazione: Bakht
                    La tua frase

                    esiste una legge secondo la quale è possibile privare le persone della loro vita senza diritto alla protezione

                    - è abbastanza contraddittorio.

                    Che cosa è questo?

                    Citazione: Bakht
                    Le persone sono state private della loro vita dall'ordine interno del NKVD, che è stato approvato dal Politburo. E aveva il potere della Legge.

                    Questo ordine è incostituzionale. È in contraddizione con diversi articoli della costituzione. Cos'è questa costituzione che può essere cancellata da una decisione del Politburo?
                    E allo stesso tempo

                    Articolo 30. Il corpo supremo del potere statale dell'URSS è il Consiglio supremo dell'URSS.
                    Articolo 31. Il Soviet Supremo dell'URSS esercita tutti i diritti assegnati all'Unione delle Repubbliche socialiste sovietiche in conformità con l'articolo 14 della Costituzione, poiché non sono, in virtù della Costituzione, competenza degli organi dell'URSS responsabili. al Soviet Supremo dell'URSS: il Presidium del Soviet Supremo dell'URSS, il Consiglio dei commissari del popolo dell'URSS e i Commissariati del popolo dell'URSS.
                    Articolo 32. Il potere legislativo dell'URSS è esercitato esclusivamente Dal Soviet Supremo dell'URSS.
                    Articolo 39. Una legge è considerata approvata se è adottata da entrambe le camere del Soviet Supremo dell'URSS a maggioranza semplice di ciascuna.
                    Articolo 73. I commissari del popolo dell'URSS emanano ordini e istruzioni di competenza dei rispettivi commissariati del popolo in base e ai sensi delle leggi applicabili, nonché le decisioni e gli ordini del Consiglio dei commissari del popolo dell'URSS e controllarne l'attuazione.

                    Citazione: Bakht
                    Come amava dire ai liberali, "tutto ciò che non è proibito è permesso".

                    Questo si riferisce ai diritti dei cittadini e non ai diritti dello Stato. Poiché questi diritti sono in conflitto.

                    Citazione: Bakht
                    Formalmente, Kalinin era il capo dello stato. Ma in realtà, fino alla fine degli anni '80, tutte le decisioni sono state prese al Politburo.

                    Non discuto con quello. Ma questo non significa che le decisioni del Politburo siano superiori alla costituzione e alle leggi dell'URSS. Secondo Fukuyama, questi sono i segni di uno stato debole, quando le regole e le leggi dichiarate e scritte vengono sostituite da esigenze di partito, concetti criminali o interessi aziendali.
                    Riconosci effettivamente che questi ordini sono incostituzionali e illegali.

                    Citazione: Bakht
                    Beria poteva dire quello che voleva in accordo con la congiuntura. Era necessario appendere le esecuzioni a qualcuno.

                    Se questa è un'azione legittima, perché qualcuno dovrebbe imporre le esecuzioni a qualcuno?

                    Citazione: Bakht
                    È stato deciso di condurre procedimenti extragiudiziali e i riferimenti ai tribunali e alla Costituzione non vengono approvati.

                    Perché non si adattano? Il Politburo è al di sopra della Costituzione?

                    Citazione: Bakht
                    Questa è stata l'eccezione

                    Che cos'è? Dov'è scritto?

                    Citazione: Bakht
                    Dimmi un caso nella storia dell'URSS in cui la decisione del Politburo non è stata eseguita? Avevano forza di legge. Anche se non è stato risolto ufficialmente.

                    Ancora una volta, guardiamo Fukuyama su uno stato debole. Ed è stato ufficialmente sancito che ogni accusato ha il diritto alla difesa, e gli ordini del NKVD non dovrebbero essere in contrasto con la costituzione e le leggi, e se lo fanno, allora questo è un crimine.

                    Citazione: Bakht
                    Allora prenditi la briga di cancellare la frase "repressioni staliniste" dal tuo dizionario. Sarebbe più corretto dire "repressioni di Kalinin". Oppure imputate tutta la colpa a Stalin e quindi le decisioni del Politburo hanno forza di legge. Oppure le troika sono organi illegali, e quindi tutta la colpa è di Kalinin.

                    Cos'è questa sciocchezza? I documenti portano le firme di Stalin e persino Kalinin ha messo le sue firme come membro del Politburo. Il fatto che le decisioni del Politburo non fossero ufficialmente forza di legge o meno, non nega affatto il fatto che, secondo le attuali normative ufficiali, la decisione del Politburo e gli ordini del NKVD che hanno dato il via al " Great Terror "sono anticostituzionali e illegali, e le persone che hanno firmato questi documenti e li hanno messi in pratica, criminali ai sensi delle leggi in vigore in quel momento.

                    Citazione: Bakht
                    A proposito, perché proprio nel 37 ° sono state create le "troika"? In generale, odio il termine "Great Terror". Ci sono ragioni per questo.

                    Perché?
                    "Grande terrore", perché più persone sono state giustiziate in un anno che durante l'intero periodo del potere sovietico.
                  6. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 19 luglio 2020 08: 34
                    0
                    Come sempre, la conversazione tra ciechi e sordi.
                  7. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 20 luglio 2020 01: 38
                    -1
                    Citazione: Bakht
                    Come sempre, la conversazione tra ciechi e sordi.

                    Non lo so, non so come per me sia risultato piuttosto interessante.
                    Naturalmente, nel processo, hai cambiato posizione da

                    Citazione: Bakht
                    Secondo la Costituzione dell'URSS, le troiche erano legali.

                    su

                    Citazione: Bakht
                    È stato deciso di condurre procedimenti extragiudiziali e i riferimenti ai tribunali e alla Costituzione non vengono approvati.

                    Per qualche ragione hanno trascinato qui gli assessori delle persone. E non hanno potuto dimostrare la loro posizione sul motivo per cui le decisioni del Politburo possono abolire parte della Costituzione e non essere incostituzionali allo stesso tempo, se non di tipo sacramentale, è sempre stato così prima e dopo.
                    Bene, ok, non troviamo difetti.
                    Come si suol dire, una discussione produttiva rafforza le parti nelle loro delusioni.
                  8. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 20 luglio 2020 18: 42
                    +2
                    Non ho cambiato il mio punto di vista. Era dal punto di vista della Costituzione che le troiche erano legali.
                    L'ordine del NKVD stesso è apparso come risultato della decisione del Politburo. A quel tempo, era il corpo principale dello stato. Ed è rimasto così fino alla fine degli anni '80.
                    Con decisione del Politburo, il NKVD è stato incaricato di preparare un ordine, che è stato fatto (anche se con un ritardo). La composizione delle terzine è stata determinata anche dalla decisione del Politburo. Erano: il segretario del comitato distrettuale competente, il capo dell'NKVD e il pubblico ministero. Questa è la composizione standard della troika. Oltre al segretario, altri due sono piuttosto impiegati del governo. La firma del primo vice commissario del popolo è sotto le circolari del NKVD, che regolano il lavoro delle troiche. Questa è la firma di Beria. Quello che ha detto dopo non è più interessante.
                    La creazione di terzine non è stata una decisione spontanea. E il terrore della fine degli anni '20 e dei primi anni '30 era molto più diffuso. Il racconto del terribile 37 ° è stato inventato, perché è stato nel 37 ° che i creatori del terrore degli anni '20 e '30 sono andati sotto i ferri. La cosiddetta "Guardia leninista". Nel 1936 fu adottata la Costituzione e la resistenza alla sua adozione venne proprio dalla nomenklatura del partito. Le troike sono state create come corpo temporaneo di persecuzione extragiudiziale e sono svanite molto rapidamente. Tutta la colpa fu data a Yezhov e fucilata. E Beria (la cui firma è su molti documenti) divenne commissario del popolo.

                    Come sempre, sono passati dall'Ucraina al malvagio Stalin e all'URSS senza legge. Questo non è vero. Molti sono avvelenati dalla stampa gialla degli anni '90. La realtà è che Stalin si allontanò dalle idee del leninismo e iniziò a costruire uno stato. Stato russo. Da qui l'odio per lui da parte dell'Occidente e dei nuovi liberali russi. Ricordo molto bene gli slogan della perestrojka:
                    "Lenin - Party - Gorbachev"
                    "Stalin - Beria - Ligachev"

                    Ti consiglio libri e articoli di Shambarov e Narochnitskaya. Questo è uno studio abbastanza serio. Soprattutto "Stato e rivoluzioni" di Shambarov. C'è poco sulle terzine (praticamente niente). Ma lì vengono annotate con precisione le fasi della costruzione dello Stato sovietico.
                    E anche i libri di Kara-Murza "La civiltà sovietica" sono molto buoni. Edizione in due volumi.
                  9. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 23 luglio 2020 01: 01
                    -1
                    Citazione: Bakht
                    Non ho cambiato il mio punto di vista. Era dal punto di vista della Costituzione che le troiche erano legali.

                    Qualcosa che mi confondi se

                    Citazione: Bakht
                    Secondo la Costituzione dell'URSS, le troiche erano legali.

                    perché

                    Citazione: Bakht
                    È stato deciso di condurre procedimenti extragiudiziali e i riferimenti ai tribunali e alla Costituzione non vengono approvati.

                    E se "i riferimenti alla Costituzione non passano", allora come possono essere costituzionali terzine?

                    Citazione: Bakht
                    L'ordine del NKVD stesso è apparso come risultato della decisione del Politburo. A quel tempo, era il corpo principale dello stato. Ed è rimasto così fino alla fine degli anni '80.

                    Non dico che il Politburo abbia concentrato ufficiosamente tutto il potere in se stesso (che è incostituzionale in sé, vedi Fukuyama sulle istituzioni deboli), ma questo non lo pone al di sopra della costituzione. E ufficialmente, dal punto di vista dell'attuale costituzione, il Politburo non poteva dare ordini all'NKVD o ad altri commissariati. Tali ordini sono incostituzionali, cioè illegali.

                    Citazione: Bakht
                    Con decisione del Politburo, il NKVD è stato incaricato di preparare un ordine, che è stato fatto (anche se con un ritardo). La composizione delle terzine è stata determinata anche dalla decisione del Politburo. Erano: il segretario del comitato distrettuale competente, il capo dell'NKVD e il pubblico ministero. Questa è la composizione standard della troika. Oltre al segretario, altri due sono piuttosto impiegati del governo.

                    La presenza di funzionari pubblici nelle troike anticostituzionali non rende legale questo organo extragiudiziale, ma rende questi dipendenti criminali.

                    Citazione: Bakht
                    La firma del primo vice commissario del popolo è sotto le circolari del NKVD, che regolano il lavoro delle troiche. Questa è la firma di Beria. Quello che ha detto dopo non è più interessante.

                    Probabilmente stai confondendo qualcosa, si trattava di troika della milizia, potevano rinunciare solo a 5 anni, senza un VMN.

                    Citazione: Bakht
                    La creazione di terzine non è stata una decisione spontanea. E il terrore della fine degli anni '20 e dei primi anni '30 era molto più diffuso.

                    Stai parlando della politica di espropriazione? L'esecuzione è stata quindi utilizzata molto meno frequentemente. Ma le vittime sono state anche centinaia di migliaia. 37 era una continuazione di questa politica.

                    Citazione: Bakht
                    Il racconto del terribile 37 ° è stato inventato, perché è stato nel 37 ° che i creatori del terrore degli anni '20 e '30 sono andati sotto i ferri. La cosiddetta "Guardia leninista".

                    Se al creatore principale è stato permesso di andare sotto i ferri, era solo a 53 anni. So che non risponderai, ma cosa sai della pratica della repressione nel 37-38? Che rapporto avevano gli ordini e le troike discussi con la "Guardia leninista"? L'ordine n. 00447, la cosiddetta "linea kulak", e gli ordini n. 00485, n. 00593, n. 50215, ecc., Le cosiddette "linee nazionali", non riguardavano la "guardia leninista" del parola "assolutamente". E in questo senso la stragrande maggioranza delle vittime è stata repressa.

                    Citazione: Bakht
                    Nel 1936 fu adottata la Costituzione e la resistenza alla sua adozione venne proprio dalla nomenklatura del partito.

                    Spero che tu non voglia trascinare le vecchie canzoni sulla cosa principale, che come Stalin avrebbe organizzato quasi una democrazia multipartitica, e i membri del partito malvagio non volevano e costrinsero Stalin a organizzare il "Grande Terrore" ?

                    Citazione: Bakht
                    Tutta la colpa fu data a Yezhov e fucilata.

                    Non capisco, se, secondo te, tutto era legale, quale colpa avrebbero potuto dare a Yezhov?

                    Citazione: Bakht
                    Questo non è vero

                    Lo pensi tu, ma la tua argomentazione è piuttosto debole.

                    Citazione: Bakht
                    Ti consiglio libri e articoli di Shambarov e Narochnitskaya. Questo è uno studio abbastanza serio. Soprattutto "Stato e rivoluzioni" di Shambarov. C'è poco sulle terzine (praticamente niente). Ma lì vengono annotate con precisione le fasi della costruzione dello Stato sovietico.

                    Onestamente, sono scioccato. Hai visto questo film?



                    Là i vostri Shambarov e Narochnitskaya dicono con tutta serietà che le rivoluzioni dello 05 e del 17 sono le prime "colorate" ispirate all'intelligence giapponese, tedesca e ai capitalisti degli Stati Uniti. Inoltre, i bolscevichi sono agenti consapevoli di queste forze e sono finanziati da loro. Qualcosa è stato detto con noncuranza sul tuo animale domestico, come un'incursione dei banditi Tiflis. I monarchici di Shambarov e Narochnitskaya, raccontando quanto fosse bella la vita sotto lo zar e che gli ebrei in RI non erano oppressi.
                    Sei un monarchico?

                    Citazione: Bakht
                    E anche i libri di Kara-Murza "La civiltà sovietica" sono molto buoni. Edizione in due volumi.

                    Sfortunatamente, non ho molto tempo, soprattutto perché non credo nel concetto di civiltà, il concetto di un sistema-mondo è più vicino a me.
                  10. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 23 luglio 2020 10: 34
                    +2
                    Ripeto ancora una volta: non ho cambiato il mio punto di vista. A quel tempo, l'URSS aveva tali leggi. Il principio del governo del popolo era in vigore. E c'era una definizione di "nemici del popolo". Hai anche un approccio piuttosto strano alla legalità. In diversi paesi e in tempi diversi. Dal punto di vista della Costituzione dell'Ucraina, tutto il potere in Ucraina è illegale. Allo stesso modo, gli accordi Belovezhskaya contraddicono la Costituzione dell'URSS e sono illegali. Il potere nell'URSS apparteneva al Politburo e al PCUS. Lascia che ti ricordi il tuo collegamento. Articolo 126 della Costituzione dell'URSS del 1936:

                    Articolo 126. Conformemente agli interessi dei lavoratori e al fine di sviluppare l'iniziativa organizzativa e l'attività politica delle masse popolari, ai cittadini dell'URSS è garantito il diritto di formare organizzazioni pubbliche: sindacati, associazioni cooperative, organizzazioni giovanili. , le organizzazioni sportive e di difesa, le società culturali, tecniche e scientifiche, i cittadini più attivi e coscienziosi dei ranghi della classe operaia, i contadini e l'intellighenzia lavoratrice si uniscono volontariamente in Il Partito Comunista dell'Unione Sovietica, che è l'avanguardia dei lavoratori nella loro lotta per costruire una società comunista e rappresentare il nucleo di governo di tutte le organizzazioni dei lavoratori, sia pubbliche che statali.

                    Articolo 6 della Costituzione dell'URSS del 1977:

                    Articolo 6. Il governo e la forza guida della società sovietica, il nucleo del suo sistema politico, statale e delle organizzazioni pubbliche è il Partito Comunista dell'Unione Sovietica. Il CPSU esiste per le persone e serve le persone.

                    Hai dimenticato gli slogan dell'URSS? Te lo posso ricordare. Il Partito Comunista dell'Unione Sovietica è il leader e la forza guida del popolo sovietico.
                    Secondo le Costituzioni del 1936 e del 1977, era il PCUS l'organo di governo dell'Unione Sovietica. Quando TU lo capirai e lo riconoscerai, tutti i dubbi sulle decisioni del Politburo e sulla loro legalità scompariranno. Questa è la realtà.
                  11. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 26 luglio 2020 03: 19
                    -1
                    Citazione: Bakht
                    Lo ripeto ancora una volta: non ho cambiato il mio punto di vista. A quel tempo, l'URSS aveva tali leggi.

                    Ma tu ostinatamente non vuoi portare queste leggi.
                    Hai detto che queste sono leggi non ufficiali (decisioni del Politburo).

                    Citazione: Bakht
                    Dimmi un caso nella storia dell'URSS in cui la decisione del Politburo non è stata eseguita? Avevano forza di legge. Anche se non fosse ufficiale fisso.

                    Ma non c'erano leggi ufficiali. E non puoi cucire leggi non ufficiali per gli affari.

                    Citazione: Bakht
                    Il principio del governo del popolo era in vigore.

                    È divertente, l'URSS era una dittatura totalitaria ai tempi di Stalin. Il potere del popolo non avrebbe mai permesso la collettivizzazione con un numero così incredibile di vittime.

                    Citazione: Bakht
                    Hai anche un approccio piuttosto strano alla legalità. In diversi paesi e in tempi diversi. Dal punto di vista della Costituzione dell'Ucraina, tutto il potere in Ucraina è illegale.

                    Cosa c'è di così strano? Se non contraddice le leggi è legale, se non lo contraddice è illegale. Il governo moderno dell'Ucraina difficilmente può essere accusato di essere anticostituzionale, su 14, credo. Cioè, lei considera illegale il potere in Ucraina, perché la transizione non era conforme alla costituzione, ma le troike staliniste erano legittime, sebbene non rispettassero la costituzione. Doppi standard, comunque.

                    Citazione: Bakht
                    Allo stesso modo in cui gli accordi Belovezhskaya contraddicono la Costituzione dell'URSS e sono illegali.

                    Questo è senza dubbio un colpo di stato anticostituzionale. Sai perché puoi essere punito in un ordine criminale per un tentativo di colpo di stato, ma non puoi essere punito per un colpo di stato riuscito? Ci sono alcune differenze qui, Eltsin and Co. ha distrutto l'URSS e la sua costituzione, mentre si trovava sulla loro strada per il potere, e la costituzione dell'URSS non era più valida. La costituzione stalinista era in vigore e nessuno ne contestava la legittimità.

                    Citazione: Bakht
                    Lascia che ti ricordi il tuo collegamento. Articolo 126 della Costituzione dell'URSS del 1936:
                    Articolo 126. Conformemente agli interessi dei lavoratori e al fine di sviluppare l'iniziativa organizzativa e l'attività politica delle masse popolari, ai cittadini dell'URSS è garantito il diritto di formare organizzazioni pubbliche: sindacati, associazioni cooperative, organizzazioni giovanili, le organizzazioni sportive e di difesa, le società culturali, tecniche e scientifiche, i cittadini più attivi e coscienziosi dei ranghi della classe operaia, i contadini e l'intellighenzia operaia si uniscono volontariamente nel Partito Comunista dell'Unione Sovietica, che è l'avanguardia dei lavoratori persone nella loro lotta per costruire una società comunista e rappresenta il nucleo principale di tutti organizzazioni dei lavoratori, sia pubblico che statale.

                    Questo articolo non parla di agenzie governative, ma di "organizzazioni dei lavoratori". E questo articolo non dice che il partito comunista è al di sopra della costituzione. In realtà, questa è una dichiarazione, la costituzione non dice che il Politburo ha il diritto di emanare leggi. E l'arte. 32 e art. 39 indica direttamente chi ha il diritto costituzionale di approvare leggi e questo non è il Politburo. Sei selettivo nella lettura della costituzione.

                    Citazione: Bakht
                    Articolo 6 della Costituzione dell'URSS del 1977:

                    Stiamo ancora discutendo della costituzione di 36 anni e delle terzine 37-38.

                    Citazione: Bakht
                    Hai dimenticato gli slogan dell'URSS? Te lo posso ricordare. Il PCUS è la forza guida e guida del popolo sovietico.

                    Non puoi nemmeno cucire slogan per gli affari. Inoltre, alla fine, nessuno ci credeva.

                    Citazione: Bakht
                    Secondo le Costituzioni del 1936 e del 1977, era il PCUS l'organo LEADER dell'Unione Sovietica.

                    A mio parere, lei è abbastanza libera nella sua interpretazione dell'articolo 126 della 36 Costituzione sulle organizzazioni pubbliche.

                    Citazione: Bakht
                    Quando TU lo capirai e lo riconoscerai, tutti i dubbi sulle decisioni del Politburo e sulla loro legalità scompariranno. Questa è la realtà.

                    Sapete in che modo l'oprichnina di Ivan il Terribile differisce dal "Grande terrore" di Joseph Stalin? L'oprichnina era legale, da allora la volontà del sovrano, il monarca assoluto, era legge. I suoi sudditi, dall'ultimissimo puzzolente al boiardo di una nobile famiglia, erano infatti di sua proprietà, e lo zar poteva, a sua discrezione, giustiziarli o avere pietà, a seconda del piede alzato quel giorno. Poi è arrivata l'era dell'Illuminismo e il liberalismo è sorto con l'idea di limitare il potere del monarca per legge (e quindi il potere in generale).
                    In generale, ora stai cercando di dimostrare che è necessario scartare 300 anni di sviluppo sociale e tornare alle pratiche medievali, che il Politburo e Stalin personalmente sono una sorta di monarca assoluto, la cui volontà è al di sopra delle leggi e della costituzione. Ma è assolutamente impossibile essere d'accordo con questo.
                    Non sarei sorpreso se ti rivelassi un monarchico che considera Stalin lo zar rosso. Come si suol dire, dimmi cosa leggi e ti dirò chi sei. Se sei un fan della creatività dei monarchici Shambarov e Narochnitskaya, allora perché no.
                    E sì, oltre al fatto che il "Grande Terrore" è illegale, ha anche causato un colossale danno materiale e politico all'Unione Sovietica. Discutono ancora sulle ragioni di queste repressioni; in generale, è impossibile trovare il sano di mente. E alla fine, questi ordini sono immorali, anche se si crede nel potere assoluto del Politburo.
                  12. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 26 luglio 2020 10: 19
                    +3
                    Non sei ancora stanco?
                    Vivevi in ​​Unione Sovietica? La volontà e gli ordini di chi avevano forza di legge? Comitato Esecutivo, Consiglio o Comitato Distrettuale? Il ministro potrebbe proporre un candidato o un progetto di decisione. Senza l'approvazione del segretario, non importava. L'URSS era uno stato della dittatura del proletariato. E le decisioni del partito avevano forza di Legge.
                    Ti riferisci alla Costituzione? La nomina di deputati ai soviet era consentita solo dal blocco dei comunisti e dei non partitocratici. E il deputato, oltre al mandato, era soggetto anche alla disciplina di partito.
                    Non sapevo affatto dove fosse situato il consiglio distrettuale dei deputati. Ma tutti sapevano perfettamente dove si trovava il comitato distrettuale del partito. Secondo la Costituzione dell'URSS, l'organo di governo del paese è il Partito Comunista. E tutto il resto era di importanza subordinata. Sapete perché così tante copie sono state rotte per l'abolizione del 6 ° articolo della Costituzione? Non appena è stato cancellato, il paese è finito.
                    Ti aggrappi così ostinatamente all'illegalità delle terzine ... Sono state create dalla decisione dell'organo di governo del paese. Ed erano abbastanza legali per gli standard di quel tempo.
                    ------
                    Secondo la Costituzione dell'Ucraina, la rimozione di Yanukovich era illegale. I diritti di un numero enorme di cittadini non sono rispettati nel paese. Le decisioni della Costituzione non vengono attuate. Secondo tutte le indicazioni, questo non è affatto uno stato. Indipendentemente dalla tua o dalla mia percezione.
                    -----
                    A proposito di Girkin. Per legge è esonerato dalla responsabilità. Allo stesso modo, migliaia di cittadini ceceni sono stati esentati dalla responsabilità. Compreso R. Kadyrov. Non vuoi assicurare alla giustizia migliaia di ceceni?
                    Questa (amnistia) potrebbe essere fatta solo da uno stato forte. L'Ucraina non sarà in grado di farlo proprio a causa della sua illegalità e debolezza.

                    Onestamente, questo argomento è noioso. Credo che in URSS il potere del Politburo e del Partito Comunista fosse assoluto. E questo era sancito dalla Costituzione. E quella era la vera pratica. Pensi che il potere del Partito Comunista fosse illegale. La tua opinione contraddice la reale pratica dello Stato in quel momento.

                    Chi leggo e chi mi considero sono affari miei. Ancora una volta, trai una conclusione sui fatti sbagliati. Ho letto tutto ciò che mi interessa. E se sono interessato, leggo da tutte le parti. Ho letto anche le memorie dei generali tedeschi. E allora? Secondo te, sono un nazista? Anzi. Coloro che leggono solo gli autori che gli piacciono, considero non sufficientemente preparati per la discussione.
                  13. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 29 luglio 2020 00: 26
                    -1
                    Un argomento interessante.

                    Citazione: Bakht
                    Vivevi in ​​Unione Sovietica? La volontà e gli ordini di chi avevano forza di legge? Comitato Esecutivo, Consiglio o Comitato Distrettuale? Il ministro potrebbe proporre un candidato o un progetto di decisione. Senza l'approvazione del segretario, non importava.

                    Sì, ha vissuto in URSS. E non sapevo dove fosse il comitato distrettuale. Sembra che tu non mi capisca. Se il partito al governo, attraverso un organo eletto, nomina dei candidati per una determinata posizione, non c'è nulla di sorprendente, e ancor di più illegale. Se il partito al governo approva una legge attraverso il parlamento che non contraddice la costituzione, anche questo è normale. Se il partito al governo cambia o adotta una nuova costituzione attraverso procedure legali, non ci sono dubbi. Ma quando il partito controlla direttamente il Commissariato del popolo aggirando le forze armate e il Consiglio dei commissari del popolo, è incostituzionale. Se questi ordini sono contrari alla costituzione, è incostituzionale. Se questi ordini violano i diritti dei cittadini, ad esempio il diritto alla vita, è un crimine. Vorresti l'opinione di un altro avvocato? A partire da 1.40



                    Citazione: Bakht
                    Secondo la Costituzione dell'URSS, l'organo di governo del paese è il Partito Comunista. E tutto il resto era di importanza subordinata. Sapete perché così tante copie sono state rotte per l'abolizione del 6 ° articolo della Costituzione? Non appena è stato cancellato, il paese è finito.

                    Ma non al di sopra della costituzione. Una volta hai citato l'articolo 6 della 77 Costituzione, ma non tutto

                    Articolo 6. Il Partito Comunista dell'Unione Sovietica è la forza guida e guida della società sovietica, il nucleo del suo sistema politico, dello stato e delle organizzazioni pubbliche. Il CPSU esiste per le persone e serve le persone.
                    Armato di insegnamenti marxisti-leninisti, il Partito comunista determina le prospettive generali per lo sviluppo della società, la linea di politica interna ed estera dell'URSS, dirige la grande attività creativa del popolo sovietico e dà un carattere sistematico e scientificamente comprovato alla sua lotta per la vittoria del comunismo.
                    Tutte le organizzazioni di partito operano nel quadro della Costituzione dell'URSS.

                    A quanto pare, questo è stato aggiunto dopo gli "eccessi" di 37-38. Questo articolo mi è chiaro, tutto è logico. Il partito determina la direzione dello sviluppo della società e dello Stato, le autorità attuano una politica per raggiungere questo obiettivo, ma nel quadro della legge e dell'attuale costituzione. Il Politburo non sostituisce né il legislativo né l'esecutivo, e ancor di più la magistratura. La cancellazione di questo articolo non è una causa, ma un effetto.

                    Citazione: Bakht
                    Ti aggrappi così ostinatamente all'illegalità delle terzine ... Sono state create dalla decisione dell'organo di governo del paese. Ed erano abbastanza legali per gli standard di quel tempo.

                    Lei stesso ha detto che questo organo governava ufficiosamente, di conseguenza, e le sue decisioni non sono ufficiali. E secondo le leggi ufficiali, questa decisione del Politburo è anticostituzionale e criminale.

                    Citazione: Bakht
                    Secondo la Costituzione dell'Ucraina, la rimozione di Yanukovich era illegale. I diritti di un numero enorme di cittadini non sono rispettati nel paese. Le decisioni della Costituzione non vengono attuate. Secondo tutte le indicazioni, questo non è affatto uno stato. Indipendentemente dalla tua o dalla mia percezione.

                    Che l'Ucraina non sia uno Stato è la tua opinione personale e infondata. Il segno principale della solvibilità dello Stato è il suo riconoscimento internazionale. Nessuno contesta la statualità dell'Ucraina nel mondo, compresa la Federazione Russa.

                    Citazione: Bakht
                    A proposito di Girkin. Per legge è esonerato dalla responsabilità. Allo stesso modo, migliaia di cittadini ceceni sono stati esentati dalla responsabilità. Compreso R. Kadyrov. Non vuoi assicurare alla giustizia migliaia di ceceni?

                    Qual è la legge? Quando è stato accettato il numero? Per la guerra in Cecenia, la Duma di Stato ha accettato l'amnistia e si è liberata dalla responsabilità solo per la partecipazione a uomini armati illegali sul territorio della Cecenia. L'amnistia non si applicava a reati gravi (ad esempio omicidio, creazione di gruppi armati illegali). Nessuna amnistia è stata adottata per quanto riguarda il Donbass.

                    Citazione: Bakht
                    Questa (amnistia) potrebbe essere fatta solo da uno stato forte. L'Ucraina non sarà in grado di farlo proprio a causa della sua illegalità e debolezza.

                    Qualche strana affermazione. Cioè, la Federazione Russa durante il tempo di Eltsin è uno stato forte, poiché è stata concessa più di un'amnistia. Un'amnistia criminale in Ucraina non funzionerà?

                    Citazione: Bakht
                    Credo che in URSS il potere del Politburo e del Partito Comunista fosse assoluto. E questo era sancito dalla Costituzione. E quella era la vera pratica. Pensi che il potere del Partito Comunista fosse illegale. La tua opinione contraddice la reale pratica dello Stato in quel momento.

                    Questa è la seconda volta che mi trafigo in questo modo, volevo ferirti confrontando il governo di Stalin con le pratiche del Medioevo con la sua monarchia assoluta, e hai preso e confermato che lo stalinismo è precisamente una pratica medievale. Nel ventesimo secolo, il potere assoluto è un anacronismo. Dovrebbe essere limitato dalla legge e dallo scritto.

                    Citazione: Bakht
                    La tua opinione contraddice la reale pratica dello Stato in quel momento.

                    Se una pratica è contraria alla costituzione, non può essere lecita.

                    Citazione: Bakht
                    Chi leggo e chi mi considero sono affari miei. Ancora una volta, trai una conclusione sui fatti sbagliati. Ho letto tutto ciò che mi interessa. E se sono interessato, leggo da tutte le parti. Ho letto anche le memorie dei generali tedeschi. E allora? Secondo te, sono un nazista? Anzi.

                    Ma non hai affermato di condividere le opinioni naziste.

                    Citazione: Bakht
                    Ti consiglio libri e articoli di Shambarov e Narochnitskaya. Questo è uno studio abbastanza serio. Soprattutto "Stato e rivoluzioni" di Shambarov. C'è poco sulle terzine (praticamente niente). Ma lì vengono annotate con precisione le fasi della costruzione dello Stato sovietico.

                    Capisco che condividi il loro punto di vista. Non consiglieresti un autore che contraddica le tue convinzioni.

                    PS Facciamolo in questo modo. Ci sono diverse domande sulla legalità delle terzine.
                    1. Poteri del Politburo. Cosa ti fa pensare che il suo potere sia assoluto? Dove è ufficialmente enunciato? L'articolo 126 non passa, poiché si tratta di

                    organizzazioni dei lavoratori, sia pubbliche che statali.

                    2. Perché pensi che le decisioni del Politburo siano superiori alla costituzione. Dove è ufficialmente enunciato. (Poiché non era ufficialmente, non si applica al tema della legalità).
                  14. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 29 luglio 2020 09: 09
                    +2
                    Questo non è più interessante, perché le posizioni sono designate e abbiamo un approccio diverso. Stai parlando di costituzionalità e io sto parlando di legalità. Nell'URSS negli anni '30, questi erano concetti diversi. La priorità assoluta era la dittatura del proletariato e la Costituzione era solo uno strumento. Se il Consiglio Supremo o la CEC prende una decisione, allora è legale, indipendentemente dalla Costituzione.
                    In particolare sull'Ordine dell'NKVD:

                    Ma tornando all'emergere delle "terzine": ecco un ordine emesso, sì, è stato emesso dal capo dell'NKVD, cioè Commissario, membro del Consiglio dei commissari del popolo. Aveva il diritto di emettere un tale ordine?

                    Lo aveva fatto, ma non aveva il diritto di creare un corpo del genere da solo. Ma questo ordine è stato approvato e firmato dai membri del Politburo del Comitato centrale del PCUS (b). E qui arriva un momento interessante - di solito dicono: qui, questo è stato firmato non dal Comitato esecutivo centrale panrusso, ma dai membri del Politburo. E qui torniamo alla teoria della separazione dei poteri, che di fatto non esisteva in Unione Sovietica. Ad esempio, a quel tempo il capo del Comitato esecutivo centrale panrusso era, il presidente del Comitato esecutivo centrale panrusso era un certo Mikhail Kalinin, ed era anche un membro del Politburo e il capo del Politburo. era il compagno Stalin, che era un membro del Comitato esecutivo centrale panrusso. Quelli. infatti, la maggior parte dei membri del Politburo erano membri del Comitato esecutivo centrale panrusso, e quando dicono di aver firmato, dicono, membri del Politburo, e non membri del Comitato esecutivo centrale panrusso, allora in questo caso, gli ideologi liberali si limitano a sostituire i concetti banali. Quelli. firmati dai membri del Comitato esecutivo centrale panrusso, sono le stesse persone.

                    Era giusto o sbagliato da un punto di vista legale? È stato possibile farlo o no?

                    Come esattamente? Queste sono le firme di persone specifiche che sono membri del Comitato esecutivo centrale tutto russo.

                    Ci sono alcune, per così dire, attribuzioni: scrivi prima la posizione e poi il cognome.

                    Quindi il fatto è che in Unione Sovietica non era obbligatorio. Qui, a questo livello, qui, quale immagine si ottiene: ciò che hanno firmato i membri del Comitato esecutivo centrale tutto russo, ad es. tutte le firme sul documento sono membri del Comitato esecutivo centrale panrusso. E un membro del Consiglio dei commissari del popolo: Yezhov.

                    Sì, supporremo che una tale versione abbia il diritto di esistere.

                    Quindi, queste persone, avendo firmato l'ordine di Yezhov, hanno reso la "troika" un organo giudiziario legale. Non costituzionale, ma completamente legale dal punto di vista delle leggi sovietiche. Questo è stato firmato da persone che avevano l'autorità di firmare un documento del genere e di prendere una tale decisione. Quelli. un punto è assolutamente ... si scopre che secondo le leggi sovietiche, le "troika" erano un organo giudiziario legittimo.
                  15. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 30 luglio 2020 17: 00
                    0
                    Citazione: Bakht
                    Stai parlando di costituzionalità e io sto parlando di legalità.

                    Non capisco come possa essere sia legale che incostituzionale. La Costituzione è la legge suprema del paese, tutti gli altri atti giuridici (penali, codici procedurali, ordini di dipartimenti, ecc.) Devono rispettarla. Stai dicendo che la costituzione era la lettera di Filkin? Un compagno ha detto:

                    L'essenza della costituzione è che le leggi fondamentali dello stato in generale e le leggi riguardanti il ​​diritto elettorale alle istituzioni rappresentative, la loro competenza, ecc., Esprimono l'effettivo equilibrio delle forze nella lotta di classe. Una costituzione fittizia quando legge e realtà divergono; non è fittizio quando convergono.

                    L'URSS aveva una costituzione fittizia? O non stai usando la parola "legalmente" in senso legale?

                    Citazione: Bakht
                    Nell'URSS negli anni '30, questi erano concetti diversi.

                    Questa è la tua opinione personale o l'hai presa da qualche parte? Spero non dallo stesso posto in cui hanno preso la citazione sulla legalità delle terzine.

                    Citazione: Bakht
                    La priorità assoluta era la dittatura del proletariato e la Costituzione era solo uno strumento.

                    Lenin, a quanto pare, ha detto che la costituzione dovrebbe solo esprimere gli interessi del proletariato e legittimare questa dittatura, rispettivamente, un tentativo su questa costituzione è un tentativo sulla dittatura del proletariato. Hai sostenuto che Stalin non fosse comunista, perché poi trascini qui i dogmi del marxismo? A proposito, qual è il suo atteggiamento nei confronti dell'opinione di Rosa Luxemburg e Kautsky sulla dittatura del proletariato? A mio parere, la reale pratica delle autorità sovietiche ha chiaramente dimostrato la loro correttezza.

                    Citazione: Bakht
                    Se il Consiglio Supremo o la CEC prende una decisione, allora è legale, indipendentemente dalla Costituzione.

                    Non sto chiedendo molto, per una sorta di giustificazione per le tue parole, se questa non è puramente la tua opinione, questo dovrebbe essere spiegato da qualche parte. E sì, per quanto riguarda le triple, non il Consiglio Supremo, non la CEC, non sono state prese decisioni.

                    Citazione: Bakht
                    In particolare, per ordine del NKVD:

                    Di chi sono queste parole? Ovviamente non un avvocato o uno storico. Non sta a me parlare di analfabetismo, ma una persona confonde il Comitato esecutivo centrale con il Comitato esecutivo centrale (a differenza di te) e ha arruolato Stalin in questo Comitato esecutivo centrale, che non c'era quando è nato.

                    Citazione: Bakht
                    Lo aveva fatto, ma non aveva il diritto di creare un corpo del genere da solo.

                    Non una giustificazione per il motivo che aveva, non una giustificazione per il motivo per cui non l'aveva da solo.

                    Citazione: Bakht
                    E qui arriva un momento interessante - si dice di solito: qui, questo è stato firmato non dal Comitato esecutivo centrale panrusso, ma dai membri del Politburo.

                    Quindi nel documento il titolo "Decisione del Politburo" ha a che fare con il Comitato esecutivo centrale panrusso e persino con il Comitato esecutivo centrale?
                    Il Politburo aveva un leader?
                    Delle otto persone che hanno firmato il decreto del Politburo, solo due erano membri del CEC, uno di loro è stato fucilato. E solo nel presidio della CEC c'erano 15 persone.
                  16. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 30 luglio 2020 23: 38
                    +2
                    Molte copie sono state rotte per terzine. Alcuni storici e avvocati sostengono il tuo punto di vista e altri il mio. Ho fornito un'intervista che conferma il mio punto di vista. Ce ne sono anche di opposti.
                    Non c'era divisione del potere in URSS. Le decisioni del Politburo avevano forza di legge. Alla fine dell'URSS, la firma assomigliava a questa "Segretario generale del Comitato centrale del PCUS, presidente del Presidium del Soviet Supremo dell'URSS". Nell'URSS stalinista, la firma di Stalin non è mai stata contestata da nessuno. Il presidente del Comitato esecutivo centrale panrusso M. Kalinin ha messo la sua firma. E secondo questa decisione, il commissario del popolo V.D. Yezhov ha preparato un ordine. Dal mio punto di vista, questo è legale. Pensi di avere ragione e noi continuiamo a macinare l'acqua in un mortaio. La realtà è questa. In URSS, le decisioni del Politburo avevano forza di legge e tutti i ministeri e i commissariati del popolo erano obbligati a metterle in atto. Il fatto che la decisione non sia stata redatta su carta intestata del Comitato esecutivo centrale non cambia nulla. Le stesse persone hanno firmato.
                    -----
                    Conosco diversi paesi che continuano a cavarsela perfettamente senza la Costituzione. Ad esempio, Israele.
                  17. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 2 August 2020 01: 26
                    0
                    Citazione: Bakht
                    Alcuni storici e avvocati sostengono il tuo punto di vista e altri il mio. Ho fornito un'intervista che conferma il mio punto di vista.

                    Sì, ora è chiaro il motivo per cui non hai dato un link a questa intervista, mi vergognerei anche di fare riferimento a Boris Yulin. Non è uno storico, ma un appassionato di storia. È lo "storico" più autorevole che condivide le tue opinioni?

                    Citazione: Bakht
                    Non c'era divisione del potere in URSS.

                    E perché allora tutti questi SNK, Congresso dei Soviet, CEC, Corte Suprema?

                    Citazione: Bakht
                    Il presidente del Comitato esecutivo centrale panrusso M. Kalinin ha messo la sua firma. E secondo questa decisione, il commissario del popolo V.D. Yezhov ha preparato un ordine.

                    Sai cos'è il Comitato esecutivo centrale tutto russo? Il Comitato esecutivo centrale tutto russo, la massima autorità nella RSFSR. La CEC è il comitato esecutivo centrale dell'URSS, la massima autorità dell'URSS. È un parlamento composto dal Consiglio dell'Unione e dal Consiglio delle nazionalità. Il Consiglio dell'Unione è composto da 371 deputati. Altre cento persone nel Consiglio delle nazionalità. Lì, la decisione viene presa a maggioranza. Perché solo Kalinin è stato in grado di prendere una decisione per l'intera CEC?

                    Citazione: Bakht
                    La realtà è questa. In URSS, le decisioni del Politburo avevano forza di legge e tutti i ministeri e i commissariati del popolo erano obbligati a eseguirle.

                    Anche le decisioni di un raduno di ladri in una prigione sono obbligatorie, ma questo non le rende legali e al di sopra delle regole del regime.

                    Citazione: Bakht
                    Il fatto che la decisione non sia stata redatta su carta intestata del Comitato esecutivo centrale non cambia nulla. Le stesse persone hanno firmato.

                    Firme di due su 500.

                    Citazione: Bakht
                    Conosco diversi paesi che continuano a cavarsela perfettamente senza la Costituzione. Ad esempio, Israele.

                    E? Vengono eseguite esecuzioni di massa in Israele? La realtà è che le autorità sovietiche adottarono la Costituzione, ma loro stesse non avevano particolarmente fretta di rispettarla. Il che era contrario all'articolo 130.
                  18. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 2 August 2020 09: 56
                    +1
                    Ti ho detto il mio punto di vista. Prendo i primi collegamenti che incontro. Ci sono sia storici che avvocati. Questo argomento è completamente poco interessante per me. So solo per certo che le decisioni del Politburo avevano forza di legge. E capisco anche i tuoi tentativi di ridurre tutto a un "raduno di ladri". Le firme dei più alti funzionari dello Stato rendono questo ordine del tutto legale. E l'ordine stesso non è apparso da solo, ma per decisione del Politburo.
                    È tutto quello che posso dire. I tuoi riferimenti alla Costituzione sono inappropriati. Per il semplice motivo che ho già detto. La Costituzione stabilisce che l'organo di governo del paese è il Partito Comunista. E i tentativi di confrontare caldi e rotondi (cioè democrazia e dittatura) ti fanno trarre conclusioni errate. Ho dato ad Israele come esempio che puoi vivere senza una Costituzione. Come nel Regno Unito o in Canada. Puoi cambiarlo, poiché è stato cambiato 4 volte in Russia - l'Unione Sovietica. Possono essere apportate diverse dozzine di emendamenti, come negli Stati Uniti. La costituzione è un insieme generale di regole e una direzione del movimento. La vita quotidiana del paese (vita reale) è conforme alle leggi e alle decisioni degli organi di governo. Ad esempio, come in Israele.
                    ------
                    Praticamente non leggo più i tuoi argomenti. Mi erano noti 5-6 anni fa. E semplicemente non puoi dirmi niente di nuovo.
                    ----
                    Aggiunta. Non volevo parlare, ma devo. I diritti costituzionali di decine di migliaia di persone sono stati violati in Azerbaigian ora. Centinaia di candidature alla CEDU. E allora? E niente. La Corte europea dei diritti dell'uomo ha deciso che la decisione del Gabinetto dei Ministri dell'Azerbaigian è vincolante. Anche se è contrario alla Costituzione. Non vivo nel tuo mondo di carta, ma in quello reale. Pertanto, la nostra controversia è inutile.
  5. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 23 luglio 2020 10: 41
    +2
    Sul film. No, non l'ho fatto. Non guardo la televisione. Non guardo dalla parola "per niente". Sto leggendo. E ti sbagli su Fukuyama. Se dici che l'URSS negli anni '30 era uno stato debole, riderò a lungo. Mettiamo significati diversi in questo concetto. Uno stato debole è l'URSS degli anni '20, questa è l'URSS o i suoi resti negli anni '90. Lo stato debole allo stadio attuale sono gli Stati Uniti dei nostri giorni. L'Ucraina oggi non è affatto uno Stato.
  6. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 26 luglio 2020 03: 05
    -1
    Citazione: Bakht
    ... il film. No, non l'ho fatto. Non guardo la televisione. Non guardo dalla parola "per niente". Sto leggendo.

    Questo è il modo in cui il film è basato sul libro. O un libro sul film, non l'ho capito. Comunque c'è un libro.



    Citazione: Bakht
    E ti sbagli su Fukuyama. Se dici che l'URSS negli anni '30 era uno stato debole, riderò a lungo. Mettiamo significati diversi in questo concetto. Uno stato debole è l'URSS degli anni '20, questa è l'URSS o i suoi resti negli anni '90. Lo stato debole nella fase attuale sono gli Stati Uniti dei nostri giorni.

    Tu stesso non hai definito uno stato forte, ma ti sei riferito a Fukuyama. Secondo Fukuyama:

    https://www.bbc.com/russian/features-37897243

    A mio avviso, uno stato forte è, prima di tutto, uno stato efficace.

    Stato, che rispetta la legge, esiste un sistema giudiziario indipendente ed equo, l'infrastruttura è sviluppata e i sistemi dei servizi sociali e dell'assistenza sanitaria funzionano in modo efficace.

    L'URSS degli anni '30 chiaramente non si adatta a questa definizione.

    Citazione: Bakht
    L'Ucraina oggi non è affatto uno Stato.

    L'Ucraina ha tutte le caratteristiche di uno Stato. Il tuo atteggiamento personale nei confronti dell'Ucraina non cancella la sua statualità.
  • Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 27 June 2020 11: 40
    +2
    Non posso dire niente di concreto su tuo zio a Lugansk. Ma ci sono tali informazioni

    Il capo della missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina, Matilda Bogner, ha invitato il nuovo governo ucraino e la Verkhovna Rada a garantire il pagamento delle pensioni ai residenti dei territori non controllati. Questo problema non è stato risolto dal 2014, quando è scoppiato un conflitto armato nel Donbass. Oggi, la registrazione di una pensione ucraina è accompagnata da un gran numero di restrizioni per i residenti di territori non controllati da Kiev. Allo stesso tempo, il voto della Verkhovna Rada sul disegno di legge, che dovrebbe semplificare le procedure burocratiche, è fallito. Secondo gli esperti, le autorità di Kiev continuano la politica di rifiuto de facto delle pensioni per i residenti delle repubbliche autoproclamate.

    Secondo altre fonti, il numero di pensionati che non percepiscono una pensione dal 2014 è di circa 700mila persone. La Rada ha discusso la questione e ha riconosciuto debiti per un importo di 3 miliardi di euro. La discussione si è conclusa nel nulla. Lo "Stato" ucraino non è in grado di saldare integralmente i debiti sulle pensioni.
    -----
    Per quanto riguarda i russi. Li amo. Non piacciono a chi li fa abbandonare la propria lingua, cultura e identità. È stato detto cento volte: il denaro non è la cosa più importante qui. La cosa principale sembra essere qualcos'altro. Negli anni '90, la Russia ha abbandonato milioni di suoi nei territori dell'ex Unione Sovietica. Milioni. Se ora lancia altri 10-20 milioni in Ucraina, i costi non dovranno essere considerati in miliardi e trilioni. La stessa identità dei russi come popolo può diventare un costo.
    Poi. Il territorio del Donbass non è un deserto. Queste sono le persone (la risorsa più importante), le risorse e l'industria. Se questo è un tale peso, perché Kiev si è impossessata di questi territori? Le favole sulle "regioni depresse" non sono state lanciate nemmeno nel 2014.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 27 June 2020 17: 31
      -1
      Citazione: Bakht
      Non posso dire niente di concreto su tuo zio a Lugansk. Ma ci sono tali informazioni

      La verità è, come sempre, una via di mezzo. Sì, mio ​​zio era registrato nel territorio controllato dall'Ucraina, ma viveva a Lugansk. Ora, a quanto ho capito, la registrazione non è richiesta.

      https://www.kommersant.ru/doc/3732747

      Citazione: Bakht
      Non piacciono a chi li fa abbandonare la propria lingua, cultura e identità. È stato detto cento volte: il denaro non è la cosa più importante qui.

      Sono stato a Kiev un paio di anni fa, la maggioranza assoluta nella vita di tutti i giorni parla russo. Piuttosto, la lingua ucraina sta scomparendo in Ucraina. Per il loro presidente (nazista?) L'ucraino non è la loro lingua madre. Ancora una volta, discorsi familiari sull'infrazione dei connazionali all'estero.

      Citazione: Bakht
      Negli anni '90, la Russia ha abbandonato milioni di suoi nei territori dell'ex Unione Sovietica. Milioni. Se ora lancia altri 10-20 milioni in Ucraina, i costi non dovranno essere considerati in miliardi e trilioni. La stessa identità dei russi come popolo può diventare un costo.

      L'Ucraina è l'ultimo luogo in cui i russi vengono violati (non capisco affatto come distinguere un russo da un ucraino). Rispetto all'Asia centrale di sicuro. Ma tu e le nostre autorità siete preoccupati per il destino dei russi in Ucraina. Mi sembra che la sorte dei russi in queste vicende preoccupi le nostre autorità, nella migliore delle ipotesi, al quarto posto, se (a giudicare dal Donbass) gliene importa. 20 milioni sono la metà della popolazione dell'Ucraina.

      Citazione: Bakht
      Poi. Il territorio del Donbass non è un deserto. Queste sono le persone (la risorsa più importante), le risorse e l'industria. Se questo è un tale peso, perché Kiev si è impossessata di questi territori? Le favole sulle "regioni depresse" non sono state lanciate nemmeno nel 2014.

      Cosa vuoi dire? Chi dice che sia un peso? Ora, sì, alcune spese e nessun reddito, e allora? Nessun governo in nessun paese vuole lasciare andare le proprie regioni. Ricorda la Federazione Russa e la Cecenia. C'era anche (e probabilmente c'è) un "fardello", e allora?
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 27 June 2020 17: 34
        +2
        Per quanto riguarda la situazione in Ucraina, ci sono persone che vivono lì. Chiediglielo. Dal 2014 comunico con persone che vivono a Kiev. Inoltre, sostenitori del Maidan e oppositori. Non si capiscono. E alcuni sono già fuggiti in Israele.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 29 June 2020 12: 01
          -1
          Citazione: Bakht
          Non si capiscono.

          E allora? Neanche io e te ci capiamo. Cosa cambia. Cosa c'entra Israele? Meno è fuggito dalla Russia in Israele?
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 June 2020 22: 30
    0
    In effetti, tutte queste affermazioni nello stile del pastore di Tolstoj sono già annoiate.
    6 anni - e tutti "invaderanno, invaderanno". Le persone reali non prestano attenzione ai pagliacci da tutte le parti, IMHO.
  • Dima Dima_2 Офлайн Dima Dima_2
    Dima Dima_2 (Dima Dima) 25 June 2020 23: 03
    +1
    Dato che abbiamo già preso la Crimea, per favore risolvi il problema con l'acqua.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 26 June 2020 01: 40
      0
      Prima decidi nella tua regione Transcarpazia, poi insegnerai.
  • Cheburgen Офлайн Cheburgen
    Cheburgen 26 June 2020 05: 49
    0
    E se non invade, allora è un completo non egemonico.
  • Roarv Офлайн Roarv
    Roarv (Roberto) 26 June 2020 09: 52
    0
    Il profano non può capire cosa consumano questi generali: cocaina, eroina, oppio, o diversi sali e sostanze chimiche, o erba di canapa ...
    Generali, ricordate - il consumo eccessivo di qualsiasi cosa porta a esaurimento mentale, mania di persecuzione, grida - "I russi stanno arrivando ..." ... e un salto dalla finestra di un grattacielo ...
    I russi vengono senza previsioni o previsioni.
  • rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 27 June 2020 11: 58
    0
    È difficile da credere, ma sarebbe prima.
  • bubasa Офлайн bubasa
    bubasa (Costantino) 27 June 2020 18: 17
    0
    Che cosa, a quel punto, apparirà un nuovo lotto di farmaci al Pentagono? strizzò l'occhio