Nord Stream 2 è in un vicolo cieco: notizie contrastanti sul progetto gas russo


Ci sono rapporti contrastanti dai media mondiali. notizie su Nord Stream 2, un progetto gas russo che prevede la posa di due gasdotti lungo il fondo del Mar Baltico fino alla Repubblica Federale di Germania. Alcuni esperti ritengono che vi siano prove evidenti del vicolo cieco del progetto e dell'incapacità delle persone responsabili di portare il caso alla sua logica conclusione.


L'idea della probabile disperazione dell'SP-2 è suggerita dalle informazioni sulla partenza del direttore generale del gasdotto, Hennig Kote - la società ha osservato che Kote ha deciso di lasciare il suo incarico per motivi personali. Marco Casirati prenderà il suo posto presso Nord Stream 2 AG. Secondo le assicurazioni delle autorità russe, non è rimasto molto tempo prima del completamento della costruzione del gasdotto: sarebbe illogico lasciare la posizione di "pane" e un progetto di successo. È del tutto possibile che Kote sappia cosa è ancora nascosto alla comunità mondiale.

A complicare le cose è il fatto che il parlamento tedesco ha sollevato direttamente la questione della partecipazione del paese al Nord Stream 2. Il vice capo della fazione del Partito Democratico Libero Alexander Labmsdorf ha esortato la Merkel ad abbandonare il gasdotto a causa dell'omicidio a Berlino lo scorso agosto di un 40enne residente in Georgia - un cittadino russo è stato accusato del crimine. La pressione nel Bundestag si sta trasformando in una rivolta aperta.

Allo stesso tempo, gli Stati Uniti non smettono di minacciare di sanzioni chiunque sia in qualche modo coinvolto nella costruzione del gasdotto. In particolare, la Danimarca si è trovata in una situazione difficile, vicino alle rive delle quali dovrebbe svolgere i lavori il posatubi russo "Akademik Chersky": gli Stati Uniti promettono sanzioni personali ai funzionari governativi di questo paese.

Le contromisure di Washington potrebbero influenzare molte delle organizzazioni finanziarie e governative dell'UE. Secondo Bloomberg, le autorità tedesche risponderanno con sanzioni speculari agli americani se rallenteranno la costruzione del Nord Stream 2. Pertanto, il progetto si è trovato in un vicolo cieco, la cui via d'uscita può essere molto difficile.
  • Foto utilizzate: gazprom.com
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Online 123
    123 (123) 26 June 2020 10: 31
    +2
    E qual è l'impasse?
    1. Cambio di CEO? Questa è la prima volta che sento il suo nome. A mio parere, il ruolo della personalità di Hennig Kothe nel progetto è esagerato.
    2. La rivolta dei liberali? Ha chiamato un intero vice capo della fazione del Partito Democratico Libero. assicurare Questo è più o meno come Yavlinsky avrebbe espresso la sua categorica unità fraseologica.
    3. Le contromisure di Washington possono influenzare molte istituzioni finanziarie e governative dell'UE? Qual è la novità? Si toccano da molto tempo, ma no, sfiorano spudoratamente tutto e tutti senza alcuna decenza. Cosa c'è di nuovo in questo? Gazprom cambierà idea sul completamento del gasdotto perché gli "eccezionali" giureranno all'UE? Miller non ha un'organizzazione mentale così fine.
    Allora qual è il vicolo cieco?
    Un altro "manichino", probabilmente ristampato da qualche giornale polacco o americano.
    1. ombra Online ombra
      ombra 26 June 2020 14: 48
      +2
      Forse questo Kote è stato buttato fuori perché ha messo dei bastoni nelle ruote? Ovviamente non ne parleranno, ma neanche questa opzione dovrebbe essere scontata.
      1. 123 Online 123
        123 (123) 26 June 2020 15: 03
        +2
        Forse questo Kote è stato buttato fuori perché ha messo dei bastoni nelle ruote? Ovviamente non ne parleranno, ma neanche questa opzione dovrebbe essere scontata.

        Forse è così, ma molto probabilmente, ha già messo da parte "per la vecchiaia", ora pensa, come se non fosse portato via. strizzò l'occhio
  2. margo Офлайн margo
    margo (margo) 26 June 2020 10: 40
    -1
    le autorità tedesche risponderanno con sanzioni di ritorsione agli americani

    I tedeschi sono persone intelligenti e non litigheranno con gli Stati Uniti.
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 26 June 2020 11: 36
      +3
      Citazione: margo
      I tedeschi sono persone intelligenti e non litigheranno con gli Stati Uniti.

      E se gli americani sedessero nel fegato dei tedeschi? Dieselgate - una multa di 4 miliardi di Deutsche Bank - una multa di 4 miliardi. Ieri Bayer - per pagare 10 miliardi di Stati Uniti. Potrebbe andare ai pensionati tedeschi ... pianto
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 26 June 2020 11: 52
    +1
    Questo è un vicolo cieco, quindi un "peremoga". Aspetta come finisce ...
  4. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 26 June 2020 17: 03
    -1
    Sì, quasi come nel 404: opprimente o travolgente.