Esperto: è più facile per l'Occidente dare la Russia alla Cina che fare concessioni


Il tentativo di Mosca di giocare sulle contraddizioni tra Washington e Pechino è apparentemente destinato al fallimento, scrive l'esperto georgiano Emil Avdaliani su The Algemeiner Journal.


Si presume che con l'intensificarsi delle contraddizioni tra Stati Uniti e Cina, sarà più facile per la Russia manovrare tra di loro, raggiungendo almeno alcuni obiettivi geopolitici nelle immediate vicinanze dei suoi confini. Per Mosca, questa è un'opportunità per posizionarsi come un polo separato di attrazione geopolitica.

L'obiettivo finale è che sia gli Stati Uniti che la Cina si rivolgano alla Russia per il supporto. Il tempo ci dirà se questa strategia funziona. Gli Stati Uniti stanno aumentando la pressione sugli alleati di tutto il mondo affinché si ritirino dalla cooperazione in materia di sicurezza con i cinesi. C'è una tecnica chiaramente definitaeconomico blocco guidato dagli Stati Uniti.

Al momento, la Russia si sta avvicinando alla Cina, grazie ai crescenti legami economici e militari, ma i russi temono che il Celeste Impero sfiderà gli interessi di Mosca in Asia centrale e altrove.

Idealmente, Washington preferirebbe che Mosca si avvicinasse agli Stati Uniti, piuttosto che rivolgersi alla RPC. Forse, suggerisce l'autore, verranno compiuti seri sforzi per salvare i rapporti con il Cremlino. Il problema sarà quante concessioni gli Stati Uniti e l'UE saranno disposti a fare. Oggetto della contrattazione sarà, prima di tutto, l'Ucraina, ma anche la Moldova e la Georgia. Alla Russia possono essere offerte alcune concessioni, ma è improbabile che l'Occidente collettivo abbandonerà le sue posizioni economiche e militari decennali nello spazio post-sovietico.

La situazione è simile in Medio Oriente, che nessuno regalerà per niente. Questo porta a uno scenario diverso in cui l'Occidente non cerca di avvicinarsi alla Russia, ma la lascia nell'orbita della Cina.

Molti credono che l'Occidente collettivo non possa eguagliare le risorse combinate di Russia e Cina. Questo non è del tutto vero. Alla fine, gli Stati Uniti sono riusciti a contenere i sovietici ei cinesi quando erano alleati negli anni '1950 e all'inizio degli anni '1960 e controllavano la maggior parte dell'Eurasia.

- le note dell'esperto georgiano.

Questa esperienza può servire come base per "un nuovo confronto con poteri antidemocratici", sostiene Avdaliani. Qui, le speranze del Cremlino potrebbero essere vane se gli Stati Uniti iniziassero a considerare Russia e Cina come un unico campo nemico.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 2 luglio 2020 17: 16
    -1
    Quindi non ci importa ...
  2. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 2 luglio 2020 17: 39
    +4
    L'esperto georgiano Emil Avdaliani ??? Forse chiamare per nome? Il toastmaster georgiano Emil Avdaliani, conoscitore di brindisi e canzoni da bere.
    1. antikaschey Офлайн antikaschey
      antikaschey (Modesto Matveevich) 2 luglio 2020 20: 19
      +1
      E ho una bottiglia di "Avdaliani", pzhalsta!
      1. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
        Yuri Nemov (Yuri Nemov) 3 luglio 2020 08: 35
        0
        In tre copie bevande
      2. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
        Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 3 luglio 2020 18: 36
        0
        Citazione: antikaschey
        una bottiglia di "Avdaliani"

        Rimase solo Minassali ... A proposito, una vera marca di vino.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 2 luglio 2020 18: 03
    +6
    Molti credono che l'Occidente collettivo non possa eguagliare le risorse combinate di Russia e Cina. Questo non è del tutto vero. Alla fine, gli Stati Uniti sono riusciti a contenere i sovietici ei cinesi quando erano alleati negli anni '1950 e all'inizio degli anni '1960 e controllavano la maggior parte dell'Eurasia.

    Per confrontare la quota degli Stati Uniti nel PIL mondiale dalla fine degli anni '1950 ad oggi, l '"esperto" georgiano non ha indovinato? Se confrontiamo le risorse.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 3 luglio 2020 18: 32
      +1
      Questo "esperto" non sa nemmeno che dopo la morte dell'IVS, l'URSS e la Repubblica popolare cinese hanno litigato in mille pezzi? Bene, allora è chiaro che tipo di "esperto" è ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 3 luglio 2020 21: 40
        +1
        Bene, allora è chiaro che tipo di "esperto" è ...

        Una persona ha appena fatto soldi con khinkali.
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 2 luglio 2020 18: 10
    +3
    Esperto: è più facile per l'Occidente dare la Russia alla Cina che fare concessioni

    - Non importa cosa stia cercando di fare questo "esperto"; ma il fatto stesso e la stessa frase che la Russia può presumibilmente essere data ... data alla Cina non fa più male all'orecchio ed è diventata completamente accettabile in linea di principio ... - E non sembra assurdo, e può essere discusso, e qualcosa può essere negato e dimostrato ... - Per dimostrare che ... - "No, la Russia non sarà data ... - non è redditizio per loro" ... - Hahah ...
    - Questo è quello che sono sopravvissuti ... - come si suol dire - La Russia è sopravvissuta ... - Già molti nel mondo credono che la Russia stia diventando solo un'appendice della Cina ... - e che la Russia dovrebbe essere "data" alla Cina; oppure puoi "non dare via" ... - E la posizione della Russia stessa in questo in tutto è semplicemente secondaria ...
    1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
      Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 3 luglio 2020 18: 43
      +3
      Citazione: gorenina91
      per darlo alla Cina - non fa più male all'orecchio ed è diventato abbastanza accettabile

      Gee. Mentre la vastità Teatro Bolshoi I media mondiali solcano il tema della libera manipolazione da parte della Russia del sistema elettorale americano, l'opinione di un "georgiano" che non distingue un ajariano da un abkhazo è molto impressionante nella scala dell'analisi ... Più precisamente, gli attacchi schizofrenici.
  5. Alexander shekhtman Офлайн Alexander shekhtman
    Alexander shekhtman (Alexander Shekhtman) 2 luglio 2020 18: 21
    +3
    La mente georgiana, così come lo spirito combattivo georgiano, è appena sufficiente per dividere due asini in due.
  6. DVF Офлайн DVF
    DVF (Denis) 2 luglio 2020 20: 15
    +3
    Negli anni '50 e '60, l'URSS si stava appena riprendendo dalla seconda guerra mondiale.
  7. Egor 7b7 Офлайн Egor 7b7
    Egor 7b7 3 luglio 2020 08: 30
    +3
    scrive l'esperto georgiano Emil Avdaliani ...

    Non puoi leggere oltre.
  8. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
    Yuri Nemov (Yuri Nemov) 3 luglio 2020 08: 32
    +1
    Russia + Cina = morte del dollaro.
  9. kot711 Офлайн kot711
    kot711 (voce) 3 luglio 2020 11: 26
    0
    Quindi la Russia è sopravvissuta, ora solo sui ballerini. E riguardo all'esperto georgiano, ricorda molto gli scienziati della Gran Bretagna: il ruolo della Luna sul comportamento di un ubriaco dopo aver bevuto.