FT: Putin ha ripetuto il trucco fallito di Breznev con la Costituzione


Nel 1977, l'Unione Sovietica ha adottato la costituzione "Breznev" su larga scala. Nella legge fondamentale del paese, si diceva che la dittatura del proletariato era finita e in URSS era stato costruito uno stato per l'intero popolo. Così, è stata documentata la discrepanza tra le idee dell'élite di partito sulla vita delle persone e ciò che questa vita era realmente. Qualcosa di simile sta accadendo con gli emendamenti all'attuale costituzione della Russia. Scrive di questa edizione del Financial Times.


I cittadini del paese hanno espresso l'approvazione di una lunga lista di emendamenti alla costituzione del 1993, che il paese attualmente vive. Tuttavia, gli emendamenti creano solo l'illusione di uno stato modernizzato, in cui prevalgono i diritti e le libertà umani. Questa costituzione è tanto separata dalla realtà quanto quella di "Breznev" è dalla realtà della vita del popolo sovietico.

- Gli esperti di FT credono.

La campagna per sostenere il principale documento statale mirava, per la maggior parte, a spostare l'attenzione dei russi da economico e le sfide legali a prodigare promesse di garanzie sociali estese. Tuttavia, il contratto sociale tra il presidente e i cittadini russi è crollato ancor prima della comparsa del COVID-19. La gente vede che il moderno governo russo è incapace di modernizzare l'economia, che è progettata principalmente per la vendita di risorse energetiche all'estero. La pandemia di coronavirus ha solo esacerbato i problemi interni della Russia.

Così, l'attuale padrone del Cremlino ha ripetuto il trucco fallito di Breznev con la costituzione.

Il putinismo mostra lo stesso politico incoerenza e dipendenza da rituali vuoti dal punto di vista del laico, che lo erano anche ai tempi dell'anziano segretario generale sovietico. Inoltre, gli emendamenti consentiranno a Putin di rimanere al potere finché Breznev, che ha governato l'URSS dal 1964 al 1982, è stato in grado di farlo. Se l'attuale presidente russo mantiene il suo incarico fino al 2036, avrà più di 80 anni, praticamente gli stessi di Leonid Ilyich. Certo, se Putin non lascia l'incarico prima. Ma è improbabile che lo faccia volontariamente

- concludono gli analisti americani.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 3 luglio 2020 18: 20
    +1
    FT: Putin ha ripetuto il trucco fallito di Breznev con la Costituzione

    Bugie!!!! Sotto Breznev, non hanno camminato per i cortili con una scatola trasparente per una settimana nelle zone notte delle città, come i settari dei testimoni di Geova. risata Sotto Breznev, nessuno ha votato al telefono. risata Diciamo del telefono invece di Internet. E la cosa più interessante è che nessuno aveva nemmeno in testa che i funzionari sovietici potessero avere la doppia cittadinanza. A proposito, chissà se i funzionari russi avranno ancora la doppia cittadinanza? prepotente risata Breznev non aveva bisogno di mascherare il suo governo permanente sotto gli emendamenti costituzionali.
  2. Stokman Офлайн Stokman
    Stokman (Andrew) 3 luglio 2020 19: 05
    +2
    Così, è stata documentata la discrepanza tra le idee dell'élite di partito sulla vita delle persone e ciò che questa vita era realmente.

    E cos'è, questa "discrepanza", su quali revisioni, analisi, fatti ovvi e contraddizioni si basa una simile dichiarazione di levriero? "Così ..." - come, in relazione a cosa? E io dico "adatta". Dico solo così, qualunque cosa - ho vissuto lì - e c'è molta più verità in questo che in "questo modo".

    La campagna ... mirava in gran parte a distogliere l'attenzione dei russi dai problemi economici e legali.

    Qualsiasi campagna importante, ovunque la attacchi, sarà sempre mirata a distrarre: dai problemi, dal pranzo, dalla pulizia, dal sonno - almeno da qualcosa che sicuramente distrarrà, ecco di cosa si tratta. L'insignificanza semplicemente non merita alcuna attenzione. Qual è il problema ?! Si basavano su una sorta di effimero "Putinismo", "azzeramento", che o lo farà o no - solo Dio lo sa, e tutto il resto, vivente, presente, oggi, che è entrato in vigore e assegnato alle persone e ai loro discendenti per gridare "dimenticato "... Perché fa paura, perché fa male, perché l'impunità e la dissacrazione limitano.