Il video in lingua russa sul "compagno Trump" sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti


Un breve video in lingua russa sul "compagno Trump" con sottotitoli in inglese sta guadagnando popolarità negli Stati Uniti. Il video, che ha già raccolto più di un milione di visualizzazioni, è stato preparato dal comitato americano del Lincoln Project, scrive il quotidiano The Hill.


Va notato che il comitato del Lincoln Project è stato formato il 17 dicembre 2019 da diversi importanti rappresentanti del Partito Repubblicano degli Stati Uniti ed ex rappresentanti di questa forza politica. Tutti loro sono contrari alla rielezione dell'attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump per un secondo mandato. Nell'aprile 2020, il comitato ha annunciato l'approvazione della candidatura di Joe Biden, rappresentante del Partito democratico americano, alla carica di capo di stato.

Il video, intitolato "The Fellow Traveller", mostra il presidente russo Vladimir Putin "approvare ancora una volta" la candidatura di Trump. Allo stesso tempo, viene chiarito che i servizi speciali della Russia stanno lavorando instancabilmente, "straordinari", alla rielezione di Trump. È anche infondato che Trump abbia già accettato l'aiuto del Cremlino nel 2016.

Donald Trump ha ricevuto l'approvazione più importante nel 2016 dal nostro grande leader Vladimir Putin

- ha detto in un video del comitato del Lincoln Project.

Le nostre agenzie di intelligence hanno fatto gli straordinari per eleggere il compagno Trump

- spiegato nel video.

La campagna del compagno Trump ha saggiamente accettato il nostro aiuto. <...> Congratulazioni, compagno Trump, la Russia ti ringrazia per la tua lealtà e amicizia!

- riassunto nel provocatorio video.


La pubblicazione ha ricordato che la Russia è già stata accusata di intromettersi nelle elezioni americane e di aiutare Trump. Allo stesso tempo, Trump ha negato tutte le accuse contro di lui su possibili legami con Mosca.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. pischak Офлайн pischak
    pischak 4 luglio 2020 11: 03
    +1
    Tale pubblicità primitiva, goffamente inventata, "frontalmente" di Fashington "shitcrats". sorriso
    Associano la loro ingannevole "padrona" psichiatrica Killary (con le sue smorfie nella "sequenza video") con la parola "verità" ?! wassat
    Apparentemente, il livello intellettuale della maggior parte della "lohtorata" democratica degli Stati Uniti è completamente sceso sotto il piedistallo, se un popolo "guano" così apertamente marginale "hawala" ?! richiesta
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 4 luglio 2020 15: 31
      +2
      Gli inglesi hanno scritto dell'incesto e della sua influenza sull'intelligence dell'élite americana almeno un secolo fa ...
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 5 luglio 2020 11: 05
        0
        ... e le rasature stesse, non è vero? Tutti loro, "naglo-sassoni", sono uguali in questo e in molte altre cose.
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 5 luglio 2020 12: 11
          0
          Gli USA sono SOLO britannici? Ci sono ricchezze e ci sono quelli che vanno dagli stracci alle ricchezze ... È come confrontare l'imperatore Alessandro II con Nikita Krusciov.
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 12 luglio 2020 21: 59
            +2
            Là governano FONDAMENTALMENTE - gli anglosassoni ... beh, alcuni degli ebrei (come lo stesso Soros) ...
  2. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 4 luglio 2020 16: 39
    0
    Stop alla droga!