Partenza delle navi più grandi: il CR929 russo-cinese apparirà puntuale


La pandemia di coronavirus, nel mezzo di una recessione economica generale, ha inferto un colpo devastante sia ai viaggi aerei che agli stessi produttori di aeromobili. I leader mondiali in questo settore - Boeing e Airbus - hanno iniziato a concludere i loro progetti più ambiziosi.


L'American Aircraft Corporation sta mettendo fine al suo illustre Boeing 747 Jumbo Jet. È stato il primo aereo passeggeri al mondo a due ponti e quattro motori, progettato per 500-800 posti, a seconda della modifica. Essendo apparso negli anni settanta del secolo scorso, l'aereo di linea ha fatto una vera svolta e non ha avuto analoghi sul mercato per più di trent'anni. Nonostante il prezzo elevato dell'aereo, ne sono stati venduti più di un migliaio e mezzo.

In Europa, non potevano guardarlo con indifferenza, così nel 2005 il diretto e unico concorrente di Jumbo, l'Airbus A380, ha preso il volo. In varie modifiche, l'aereo potrebbe imbarcare da 525 a 853 passeggeri. Airbus è riuscita a produrre 242 aerei di linea di questo tipo. E ora, a quanto pare, questi giganti alati rivali dovranno sprofondare nell'oblio. Ci sono diverse ragioni per questo.

In primo luogo, il mercato del trasporto aereo a lungo raggio è già saturo. Ci sono più che sufficienti aerei fabbricati su di esso. I piani per tagliare i programmi dei giganti aerei di linea Boeing e Airbus sono in atto da molto tempo.

In secondo luogo, ha fatto il suo lavoro sporco COVID-19. La pandemia ha abbattuto il settore dei viaggi aerei passeggeri, riducendo drasticamente i ricavi dell'azienda. Calcolatoche dei 27mila velivoli disponibili sul mercato non ne verranno effettivamente utilizzati più di 20mila, il resto dovrà semplicemente restare fermo, portando perdite invece che profitti. Ora i vettori hanno cominciato a rifiutarsi massicciamente di acquistare nuove navi, ed è più facile per loro mantenere le prestazioni di quelle esistenti a causa della "cannibalizzazione", cioè smantellamento di quelle senza volo per parti.

Si presume che la ripresa della domanda di aeromobili passeggeri avverrà in 5-7 anni. Tuttavia, in queste realtà, giganti come il Boeing 747 e l'Airbus A380 semplicemente non hanno posto. Non servono più navi nuove, quelle vecchie verranno riparate, "divorandone" altre. La tendenza attuale riguarda le navi di linea con una capacità da 250 a 400 persone, come il Boeing 777 e l'Airbus A350, nonché le navi di medio raggio. In futuro, questo apre alcune opportunità per il nostro Paese.

Innanzitutto, vale la pena menzionare la nave passeggeri a fusoliera larga CR929, che viene sviluppata insieme alla Cina, con una capacità da 250 a 300 posti. In qualche modo si può addirittura considerare un plus che l'aereo non sia ancora prodotto, il lancio è previsto per il 2026. In quel periodo, la domanda dovrebbe iniziare a riprendersi sul mercato. Lo stesso si può dire del liner MC-21 per il medio raggio. Anche le sanzioni statunitensi contro i fornitori di materiali compositi per le sue ali hanno spinto a destra la produzione pianificata. La serie dovrebbe essere lanciata nel 2025. L'aereo sarà equipaggiato con una scelta di motori Pratt & Whitney o motori russi PD-14. I compositi importati dovrebbero essere sostituiti da analoghi domestici entro quel momento. Si prevede di creare due modifiche dell'MS-21: con un indice di 300, per 160-211 posti passeggeri e 200, per 130-176 posti.

L'ingresso tempestivo in un mercato in crescita consentirà a questi due velivoli di ritagliarsi una propria nicchia.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 4 luglio 2020 12: 09
    0
    Lo stesso si può dire del liner MC-21 per il medio raggio. Anche le sanzioni statunitensi contro i fornitori di materiali compositi per le sue ali hanno spinto a destra la produzione pianificata. La serie dovrebbe essere lanciata nel 2025. L'aereo sarà equipaggiato con una scelta di motori Pratt & Whitney o motori russi PD-14. I compositi importati dovrebbero essere sostituiti da analoghi domestici entro quel momento.

    Perché il 2025? Si prega di condividere una fonte di informazioni sul trasferimento della produzione.

    Il primo aereo di linea MC-21 può essere consegnato a un cliente commerciale alla fine del 2021

    https://www.rbc.ru/business/29/06/2020/5efa09399a794739247a612c

    Non sarà possibile avviare l'esportazione in Europa del motore PD-14 progettato per i velivoli MS-21 fino al 2021. Il motivo sta nella sua ricertificazione da parte dell'Agenzia Federale per il Trasporto Aereo, a causa della quale PD-14 sarà controllato con un ritardo dall'Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea

    https://www.rbc.ru/economics/27/02/2020/5e573f569a794776e733d4d7

    AeroComposite ha costruito uno stabilimento a Kazan.

    La specificità dell'impianto è la produzione di elementi compositi di strutture aeronautiche mediante il metodo di stampaggio in autoclave. Il processo di fabbricazione dei prodotti comprende un ciclo completo di operazioni, quali: preparazione della produzione, taglio dei materiali principali e ausiliari, stesura, stampaggio, lavorazione meccanica, ispezione ultrasonica e controllo della geometria, verniciatura. Attualmente l'azienda sta lavorando al programma MS-21-300.

    http://aerocomposit.ru/proizvodstvo-v-kazani/

    La console destra dell'ala composita del velivolo MC-21 è stata consegnata allo stabilimento della PJSC "Corporation" Irkut "

    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 luglio 2020 07: 55
      -1
      Citazione: 123
      Perché il 2025? Condividete la vostra fonte di informazioni sul trasferimento della produzione.

      Soprattutto per te: puoi leggerlo su Wikipedia. risata
      1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
        igor.igorev (Igor) 5 luglio 2020 10: 38
        -1
        Ebbene, se in Pedivikia, allora sì, una risorsa molto seria.
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 5 luglio 2020 14: 24
        +1
        Soprattutto per te: puoi leggerlo su Wikipedia.

        Quando si ottengono dati da questa fonte, non dimenticare la disinfezione. Impanando da una pozzanghera, puoi diventare un bambino. sentire
        Per quanto mi riguarda personalmente, le informazioni dai poster sul recinto non mi soddisfano, no qualcosa mi dice: non sono solo in questa convinzione. strizzò l'occhio

        A causa delle sanzioni contro le società UAC e Rostec termine può essere posticipato per il periodo fino al 2025

        https://ru.wikipedia.org/wiki/%D0%9C%D0%A1-21

        In primo luogo, forse posticipato ....... Secondo, a 2025. Su cosa si basa questa affermazione? L'edizione Kommersant, un articolo di gennaio 2019, un altro link porta alla stessa pubblicazione di Kommersant. Semmai è passato un anno e mezzo. Potrebbe e chiarire le informazioni, come stanno le cose al momento. Se, ovviamente, c'è anche un calo di rispetto per i lettori ... triste

        Nell'aprile 2020, ad esempio, hanno scritto che la proprietà del composito prodotto è diversa da quella importata, la resistenza è del 10-15% peggiore di quella prodotta in Giappone, la resistenza alla compressione dopo i carichi d'urto è migliore del 15% rispetto ai prodotti Cytec. Il lavoro di miglioramento delle prestazioni continua. La qualità dei prodotti fabbricati a Yelabuga "permette di utilizzarli nella produzione dell '" ala nera "". Finora usano la riserva, a quanto ho capito, acquisita prima dell'introduzione delle restrizioni sulla vendita. Il passaggio ai prodotti domestici è previsto nella seconda metà del 2021.
  2. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 4 luglio 2020 16: 05
    +2
    E cosa, a parte CR929 e MC-21, non ci sono più vettori a corto e medio raggio nel mondo? Sembra che non andranno da nessuna parte? Cosa c'entra con le auto di grandi dimensioni, visto che i loro "habitat" sono diversi e non si sovrappongono?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 luglio 2020 07: 57
      0
      Citazione: Arkharov
      E cosa, a parte CR929 e MC-21, non ci sono più linee urbane vicine e medie nel mondo? Sembra che non andranno da nessuna parte?

      Nessuno dice che MC-21 o CR929 uccideranno i loro concorrenti di Boeing e Airbus, la scala non è la stessa. Ma può prendere la sua nicchia.
      1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
        igor.igorev (Igor) 5 luglio 2020 10: 39
        +4
        Hai visto il CR-929? È proprio vero che qualcuno lo sta costruendo?
  3. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 5 luglio 2020 07: 27
    +4
    È strano per me leggere di un progetto russo-cinese nella costruzione di aerei. Se la Cina è avanzata in quest'area, significa che la Cina è diventata una potenza dell'aviazione. Sì. Sono avanzati in questo settore attraverso le importazioni, che hanno abilmente convertito nei loro progetti.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 luglio 2020 08: 00
      0
      In effetti, la Cina è già diventata una potenza dell'aviazione. Ora stanno colmando le lacune con il nostro aiuto e, a spese di Motor Sich, hanno pianificato di padroneggiare la produzione di potenti motori.
      1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
        igor.igorev (Igor) 5 luglio 2020 10: 41
        +2
        Non hanno Motor Sich. E stupidamente la copia, come gli iPhone, non funzionerà qui.
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 5 luglio 2020 15: 44
          +1
          E tu copi l'iPhone? Qualcosa che non ho visto una sola copia russa ...
          1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
            igor.igorev (Igor) 7 luglio 2020 12: 42
            0
            Nella versione russa, l'iPhone copiato costerà molto di più di quello cinese. I nostri gran lavoratori non vogliono lavorare per due ciotole di riso al giorno. Questa è l'intera ragione dell'assenza di iPhone russi. Sì, questo è un bene di consumo franco.
            1. Arkharov Офлайн Arkharov
              Arkharov (Grigory Arkharov) 7 luglio 2020 15: 41
              +1
              In Cina, non funziona più per 2 ciotole di riso. Il punto, credo, è che anche per copiare è necessario avere un livello tecnologico, progettuale, scientifico appropriato. E le qualifiche adeguate dei lavoratori, così come perché tutto questo funzioni (non solo la copia, ovviamente), l'atteggiamento appropriato dello stato nei confronti degli affari in linea di principio.
              1. igor.igorev Офлайн igor.igorev
                igor.igorev (Igor) 8 luglio 2020 14: 21
                -1
                Credo. Adesso in Cina lavorano TRE ciotole di riso al giorno. Per favore dimmi come si ottiene l'economicità dei prodotti cinesi. Grazie in anticipo per la tua risposta.
                Basta non farmi ridere con le qualifiche dei lavoratori. Non è affatto divertente.
      2. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
        Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 6 luglio 2020 05: 33
        +2
        Non si tratta solo di produzione, ma anche di base scientifica.
  4. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
    Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 8 luglio 2020 11: 03
    -2
    Un enorme vantaggio che non viene prodotto. (C)
    Questo è tutto.