Lukashenko definisce le strette relazioni con gli Stati Uniti una priorità assoluta per la Bielorussia


Il 4 luglio 2020, il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko, a nome proprio e per conto della popolazione del paese, si è congratulato con il leader americano Donald Trump e con i cittadini statunitensi nel Giorno dell'Indipendenza. Lo ha riferito il servizio stampa del presidente della Bielorussia.


Lukashenko ha definito la costruzione di una relazione forte e costruttiva con gli Stati Uniti, basata su valori e priorità condivisi, una delle massime priorità estere. politica Bielorussia. A suo avviso, ciò sarà facilitato da un aumento del livello delle missioni diplomatiche a Washington e Minsk. È fiducioso che questo aiuterà anche l'implementazione di alta qualità di progetti comuni dei due stati.

Il leader bielorusso ha augurato a Trump buona salute e successo alle imminenti elezioni presidenziali statunitensi nel novembre di quest'anno. Lukashenko ha augurato agli americani comuni una fine precoce dell'instabilità nel loro paese, pace, prosperità e armonia.

Vi ricordiamo che dalla primavera del 2008 non ci sono stati ambasciatori di entrambi gli Stati a Minsk e Washington. I paesi hanno ridotto al minimo la loro presenza diplomatica dopo uno scandalo di alto profilo. Per diversi mesi, i paesi hanno richiamato reciprocamente i loro diplomatici. Le iniziative sono iniziate dopo che gli Stati Uniti, apertamente irritati dal rifiuto delle autorità bielorusse di rilasciare dalla colonia il leader dell'opposizione Alyaksandr Kazulin, hanno introdotto ulteriori restrizioni (sanzioni) nei confronti della preoccupazione statale Belneftekhim, che rappresenta oltre il 30% della produzione industriale del paese e il più grande esportatore.

Con l'avvento di Trump, l'atteggiamento nei confronti della Bielorussia negli Stati Uniti è cambiato. Le sanzioni sono state revocate e sono iniziate visite e comunicazioni reciproche. Nel 2020, Trump ha deciso di inviare un ambasciatore a Minsk - Julie Fisher, nota combattente contro l '"imperialismo russo", e il petrolio americano ha iniziato a fluire nella raffineria di Naftan in Bielorussia.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 4 luglio 2020 18: 38
    +4
    Vendere batsko ...
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 4 luglio 2020 18: 47
    0
    Si deve presumere che ieri

    Il 3 luglio 2020, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, a nome proprio e per conto della popolazione del paese, si è congratulato con il leader bielorusso Alexander Lukashenko e con i cittadini della Bielorussia nel Giorno dell'Indipendenza ?!

    Che dire di questo ("l'America se n'è accorta" o no?!) È riportato (NON segnalato?) Dal servizio stampa del presidente della Bielorussia ???
  3. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 4 luglio 2020 19: 00
    +3
    basato su valori e priorità condivisi

    Ebbene, in linea di principio, la Bielorussia e gli Stati Uniti non possono avere valori comuni e, ancor più, non possono avere priorità!

    È fiducioso che questo aiuterà anche l'implementazione di alta qualità di progetti comuni dei due stati.

    Gli americani hanno un solo progetto in relazione alla Bielorussia: mettere il paese sul GNL americano e basta. Ebbene, oltre a minare la situazione seguendo l'esempio dell'Ucraina! E l'apertura dell'ambasciata contribuirà a questo!

    Nel 2020, Trump ha deciso di inviare un ambasciatore a Minsk - Julie Fisher, nota combattente contro l '"imperialismo russo", e il petrolio americano ha iniziato a fluire nella raffineria di Naftan in Bielorussia.

    Non voglio commentare il resto!
    1. King3214 Офлайн King3214
      King3214 (Sergio) 4 luglio 2020 22: 24
      +3
      Come possono non esserci valori comuni? A giudicare dal comportamento di Sasha, è ancora LGBT.
    2. Valentin B. Офлайн Valentin B.
      Valentin B. (Valentin Balashov) 5 luglio 2020 16: 18
      0
      Un omaggio? Non è una priorità generale, vero? risata
  4. radicale Офлайн radicale
    radicale 4 luglio 2020 19: 43
    -2
    Citazione: Dmitry S.
    Vendere batsko ...

    Perché? Qualcuno considera l'amicizia con Israele e Turchia come una priorità, perché Old Man dovrebbe guardare indietro a qualcuno in questo caso? E a proposito, potete dirmi - in quali titoli sono investiti i soldi del fondo di stabilizzazione RF? lol
  5. Nikolay Malyugin Офлайн Nikolay Malyugin
    Nikolay Malyugin (Nikolay Malyugin) 5 luglio 2020 06: 51
    +2
    Le congratulazioni non sono politica. Questo è molto probabilmente un rituale.
  6. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 5 luglio 2020 09: 10
    0
    Ma Putin V.V. non si è congratulato con il presidente Trump nel Giorno dell'Indipendenza ?! E non gli auguro tutto, tutto? occhiolino
  7. Orso russo_2 Офлайн Orso russo_2
    Orso russo_2 (Orso russo) 5 luglio 2020 10: 43
    0
    Papà giocherà con gli ameri.