Media statunitensi sulla situazione nel Baltico: i russi non vanno da nessuna parte, sono già arrivati


L'edizione americana di Internet Russia Matters ha deciso di scoprire quanto sia grande l'influenza della Russia nei paesi baltici.


RM osserva che per diversi decenni c'è stata sfiducia reciproca tra Lituania, Lettonia ed Estonia da un lato e Russia dall'altro. Nel corso degli anni, i paesi hanno compiuto "progressi" significativi nella riduzione dell'interdipendenza.

I paesi baltici hanno paura di una possibile aggressione dalla Russia, quindi partecipano attivamente alla NATO. L'Alleanza conduce regolarmente esercitazioni militari nel Baltico e nei paesi della regione. Allo stesso tempo, Mosca non ama l'attività della NATO vicino ai suoi confini occidentali, quindi sta rafforzando il suo raggruppamento nella regione di Kaliningrad e nelle altre sue regioni in questa direzione e sta conducendo esercitazioni militari congiunte con la Bielorussia.

Secondo la pubblicazione, la Russia non è interessata al sequestro territoriale diretto di questi paesi, poiché dispone di un'intera gamma di mezzi e strumenti diversi che sono molto più efficaci della forza bruta.

I russi non vanno da nessuna parte, sono già arrivati

- sottolinea l'edizione.

C'è un gran numero di persone che vivono nei paesi baltici che si considerano russi. In Lettonia è il 35% della popolazione del paese, in Estonia - 29%, e in Lituania - circa il 6%. E Mosca considera tutte queste persone come una risorsa in materia di mantenimento dell'influenza in questi paesi. Tallinn e Riga hanno rifiutato di riconoscere i russi etnici come cittadini a tutti gli effetti, complicando così la situazione. La Russia critica anche i paesi baltici per aver limitato la lingua russa, che viola i diritti dei residenti di lingua russa.

Per quanto riguarda economia, poi i paesi baltici stanno cercando di diversificare energia e commercio, per non dipendere dalla Russia. A sua volta, la Russia ha ridotto il traffico merci attraverso i paesi baltici per non dipendere da loro, reindirizzando le merci ai suoi porti. Allo stesso tempo, nonostante il volume degli scambi totali degli Stati baltici e della Russia nel periodo 2013-2019 sia diminuito della metà, Mosca continua ad essere il principale fornitore di vettori energetici e un importante partner commerciale per Vilnius, Riga e Tallinn.

La pubblicazione conclude che finché esisterà una tale influenza multifattoriale della Russia sui paesi baltici, la probabilità di un'aggressione militare sarà bassa. È solo che Mosca può ottenere molti più vantaggi dall'uso di metodi non militari.
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 5 luglio 2020 10: 55
    +3
    Nei paesi baltici, i diritti umani sono stati deliberatamente violati sulla base dell'etnia per quasi 30 anni. E per 30 anni le autorità russe hanno sopportato questo. Riuscite a immaginarlo in relazione a un americano e ora anche a un cinese? E tieni presente che il tema della protezione della popolazione di lingua russa da parte delle nostre autorità non viene quasi sollevato e non viene fatto nulla di sicuro. Ucraina-Kazakistan come esempio. Ci viene semplicemente presentato un fatto: il divieto della lingua russa, delle scuole, ecc. Dov'è la risposta? Credo che il governo dovrebbe difendere in modo più radicale i diritti dei suoi cittadini e non dichiarare i fatti!
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 5 luglio 2020 15: 26
      -1
      Dov'è la risposta?

      Qualche suggerimento specifico?
      1. plabu Офлайн plabu
        plabu 5 luglio 2020 21: 17
        0
        Citazione: 123
        Dov'è la risposta?

        Qualche suggerimento specifico?

        Certo, c'è - nominare qualcuno Stalevar come comandante - ... qualunque cosa chiami la sua squadra o esercito, questi sono i suoi problemi, poi tutti rinunciano volontariamente e amichevolmente alla cittadinanza e poi si offrono volontari sotto la sua saggia guida ... vai o vai a dirigere ordine e giustizia. prepotente hi
    2. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 5 luglio 2020 17: 14
      -1
      Riuscite a immaginarlo in relazione a un americano, e ora anche a un cinese?

      Riuscite a immaginare un americano o un cinese che è venuto per la residenza permanente in uno dei 3 paesi baltici e si rifiuta di studiare la lingua locale e richiede una scuola nella propria lingua? Come si spiega il fatto che centinaia di migliaia di russi non imparano da decenni le lingue locali? Arroganza? Disprezzo? Sciovinismo? Insieme?
      Questo è quando la popolazione di lingua russa accetterà il proprio paese di residenza come proprio, e non "temporaneo", cesserà di considerare la gente del posto come "di seconda categoria" e se stessa come "il migliore", quando accetterà la sua cultura e ne rispetterà i valori, quando diventerà fedele al suo stato -vu, e non essere la "quinta colonna", è allora che lo stato sarà in grado di trattare le persone di lingua russa come i loro veri cittadini.
      Negli Stati Uniti ci sono aree con una residenza compatta di russi / polacchi / tedeschi / spagnoli ... Ci sono iscrizioni nei negozi nella loro lingua madre, ci sono medici / avvocati nella loro lingua madre, ci sono scuole private nella loro lingua madre, ma le scuole sono solo la domenica - il resto dei giorni i bambini frequentano le scuole di inglese.
      Non si può parlare di università multilingue: tutto è in inglese. E questo è il pragmatismo: chi ha bisogno di uno specialista senza conoscenza della lingua inglese nella sua specialità.
      A proposito, la conoscenza di 3 lingue è molto necessaria / popolare in Europa: madrelingua + inglese. + ancora un po '. Ad esempio, le persone di lingua russa nei paesi baltici devono conoscere 3 lingue per il loro sviluppo di successo: la lingua del paese di residenza + il russo. + Inglese
      1. plabu Офлайн plabu
        plabu 5 luglio 2020 21: 13
        +2
        Tutto è come al solito - stai cercando di trasformare un elefante con una mosca e aprire immediatamente un commercio di avorio - prepotente sembrerebbe che tutto sia corretto con te, ma questo è un inganno - tutto è iniziato immediatamente dopo aver ottenuto l'indipendenza e quando inizialmente non ti hanno nemmeno permesso di capire, ma dichiarano apertamente che sei persone di seconda classe - allora tutti i tuoi tentativi di analogie diventano inappropriati e questo è tutto ...
      2. 123 Офлайн 123
        123 (123) 5 luglio 2020 21: 27
        +2
        Riuscite a immaginare un americano o un cinese che è venuto a residenza permanente in uno dei 3 paesi baltici e si rifiuta di studiare la lingua locale e richiede scuole nella propria lingua? Come si spiega il fatto che centinaia di migliaia di russi non imparano da decenni le lingue locali? Arroganza? Disprezzo? Sciovinismo? Insieme?

        A casa, prima metti le cose in ordine in questa materia, poi insegnerai la vita. Per qualche ragione, negli Stati Uniti, fino ad ora, non tutti potevano passare a una lingua. Come spiegare questo fatto, milioni di latinoamericani non imparano la lingua locale da decenni? Arroganza? Disprezzo? Sciovinismo? Insieme? O capisci solo che vivevano lì quando non erano ancora negli Stati Uniti e non funzionerà imporre loro una lingua straniera?

        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 6 luglio 2020 03: 54
          -1
          Come spiegare questo fatto, milioni di latinoamericani non imparano la lingua locale da decenni?

          Sì, perché non vogliono essere avvocati / medici / insegnanti / ingegneri (l'inglese è necessario lì - l'istruzione richiede). E senza inglese, puliscono alberghi, mi falciano l'erba, puliscono il mio tetto e puliscono la mia casa, lavano i piatti nei ristoranti, lavorano nell'agricoltura e hanno ancora molto lavoro. Se una vita del genere si adatta a loro - i loro affari ...
          Ma il discorso è nell'articolo sui russi nei Paesi baltici. Se hai qualcosa da dire al riguardo, dimmelo. Non fingere di essere una casalinga che ha sbagliato posto solo per essere ascoltata.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 6 luglio 2020 14: 16
            +1
            Per quanto ho capito, hai bisogno di spiegare in modo più dettagliato?
            Il problema può essere suddiviso approssimativamente in parti.
            1) Il diritto di usare la lingua madre, almeno nei luoghi di residenza compatta. Nel commento sopra, gli stati sono contrassegnati sulla mappa in cui è stabilita la lingua ufficiale (blu scuro), nel resto degli stati la lingua ufficiale non è stabilita, di fatto, vengono utilizzate diverse o più lingue ufficiali (contrassegnate in marrone sulla mappa dell'isola). Cioè, non c'è uniformità, ma allo stesso tempo pensi che dovrebbe essere nei Paesi Baltici.
            L'esempio degli Stati Uniti non è corretto, si consiglia alle persone cosa sono abbastanza intelligenti da non fare a casa.
            Puoi anche introdurre discriminazioni sulla base della lingua, come i baltici, privano tutti i latini della cittadinanza e del diritto di voto. Si uniranno volentieri ai manifestanti risata

            Riuscite a immaginare un americano o un cinese che è venuto per la residenza permanente in uno dei 3 paesi baltici e si rifiuta di studiare la lingua locale e richiede una scuola nella propria lingua?

            Posso immaginare un tedesco, un inglese, un francese che è venuto all'estero. Chi di loro ha imparato la lingua Noawakho o Delaware? Quindi non eserciti l'autorità morale. no

            2) La necessità di utilizzare la lingua, la prospettiva pratica del suo utilizzo nella vita quotidiana e nelle attività produttive.

            Sì, perché non vogliono essere avvocati / medici / insegnanti / ingegneri (l'inglese è necessario lì - l'istruzione richiede).

            Pensi che, ad esempio, la lingua lettone sia estremamente necessaria per chi parla russo?
            Scusa la mia curiosità, ma il russo non serve a medici e avvocati in un paese dove, grosso modo, metà della popolazione è di lingua russa? Gli insegnanti probabilmente non ne avranno bisogno se l'insegnamento in russo è proibito. Per quanto riguarda gli ingegneri, sembra estremamente divertente. Hai letto molti libri di testo, ad esempio, in estone? Prova a insegnare materiali di forza su di esso. strizzò l'occhio Se trovi un tutorial. strizzò l'occhio Dove andrà a lavorare un ingegnere "di lingua estone"? Nella fattoria, non è particolarmente necessario. richiesta Non ricordo nessun megaprogetto industriale nei Paesi Baltici. Con il russo, ad esempio, potrà scegliere un luogo di lavoro dal Baltico all'Oceano Pacifico.
            È per questi ingegneri che si apre una prospettiva "meravigliosa", come dici tu:

            puliscono alberghi, falciano la mia erba, puliscono il mio tetto e puliscono la mia casa, lavano i piatti nei ristoranti, lavorano nell'agricoltura e hanno ancora molto lavoro da fare.
        2. Ben Latin Офлайн Ben Latin
          Ben Latin (Valentino latino) 6 luglio 2020 14: 12
          0
          .... la popolazione di lingua russa dei Paesi Baltici è soddisfatta di tutte le condizioni di vita in cui ha vissuto a lungo e la lingua qui è solo una scusa per un bazar. Se qualcosa non mi andava bene, il potere sarebbe cambiato molto tempo fa ...
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 6 luglio 2020 14: 22
            -1
            .... la popolazione di lingua russa dei Paesi baltici è soddisfatta di tutte le condizioni di vita in cui ha vissuto a lungo e la lingua qui è solo una scusa per un bazar, se qualcosa non andava molto bene, il potere sarebbe cambiato molto tempo fa ...

            Seguo la tua logica, anche nella Corea del Nord la popolazione è contenta di tutto, come i neri negli Stati Uniti, e quindi il potere sarebbe cambiato molto tempo fa. sorriso
      3. alessio Офлайн alessio
        alessio (Oleg Tarasenko) 6 luglio 2020 12: 24
        +1
        Assolutamente d'accordo. Molte persone non si sono preoccupate di imparare la lingua in 30 anni. Vivono secondo alcuni ideali del passato. Ovviamente ci sono teppisti nazionalisti, ma sono in minoranza. La maggioranza della popolazione è costituita da persone adeguate che richiedono un rispetto fondamentale per la lingua e la cultura. La leadership politica è nominata dagli Stati Uniti, ma dove sono le persone comuni?
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 6 luglio 2020 14: 26
          0
          La maggior parte della popolazione è costituita da persone adeguate che richiedono un rispetto fondamentale per la lingua e la cultura.

          E questo "rispetto elementare per la lingua e la cultura" semplicemente non c'è. Non lo pensi

          teppisti nazionalisti

          и

          persone adeguate

          richiedere la stessa cosa? Forse queste sono le stesse persone?

          La leadership politica è nominata dagli Stati Uniti, ma dove sono le persone comuni?

          È per questo motivo che non ci saranno elementari ... più avanti nel testo.
      4. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 6 luglio 2020 21: 58
        +1
        Garik, se porti il ​​tuo pensiero alla sua logica conclusione, allora negli Stati Uniti tutti dovrebbero comunicare nelle lingue di Sioux, Uroni, Mohawk, ecc.
        Se ti comporti come gli americani, la Federazione Russa dovrebbe entrare nel Tribaltic, stabilire un ordine rivoluzionario lì, guidare il popolo ugro-finnico nelle riserve nelle paludi e rendere il russo una lingua di stato obbligatoria.
        Stai guardando questo?
        In caso contrario, calmati e non dire sciocchezze.
        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 7 luglio 2020 00: 34
          -1
          ... se porti il ​​tuo pensiero alla sua logica conclusione, allora ...

          Boriz, il tuo percorso logico di completamento è completamente sbagliato. Non capisco perché sei stato portato via. Negli Stati Uniti la lingua principale è l'inglese, in alcuni stati l'inglese. e spagnolo.
          Ma ci sono dozzine di minoranze nazionali e parlano tutte la propria lingua, e molte di loro hanno le proprie scuole domenicali e studiano le proprie culture e costumi. E lo stato sta aiutando queste comunità. Cos'altro vuoi?
          Se cerco un medico, uno specialista ristretto, ma posso trovare qualcuno che parli la mia lingua. In caso contrario, forniranno un interprete. Gli anziani dell'URSS non hanno mai avuto problemi con i medici di lingua inglese.
          Io, francamente, non ho capito niente dal tuo "... tutti dovrebbero comunicare nelle lingue di Sioux, Uroni, Mohawk".
          Scusa, mi mancava la logica ... troppo sottile ... o spesso ...
      5. boragl Офлайн boragl
        boragl (Borag) 7 luglio 2020 13: 15
        +2
        E anche in America ci sono prenotazioni ... e chi è venuto da te in Lituania per residenza permanente ??? Le persone sono nate e cresciute lì, parlando russo per il 99% della loro vita adulta. E a proposito ... sei così orgoglioso del tuo tenore di vita ... è così difficile per un russo vendere la sua casa lì e trasferirsi a casa? ... o nessuno, compresa la gente del posto, ha bisogno di un alloggio nei paesi morenti? ... e per un prezzo ragionevole, leggi "casa in RUSSIA" nessuno ha bisogno di un alloggio ??? .... Sii orgoglioso della tua indipendenza dalla Russia ... Il tuo caro West ha già mostrato chi ha bisogno di te come ... come va l'autolavaggio a Londra? Tutto ok? O devi ancora rubare ???
    3. astronauta Офлайн astronauta
      astronauta (San Sanych) 6 luglio 2020 02: 02
      0
      Guardi la TV, leggi i notiziari, cosa sta succedendo negli Stati Uniti, sai? Dov'è "la vita del bianco non importa" adesso?
  2. sharp-lad Офлайн sharp-lad
    sharp-lad (Oleg) 5 luglio 2020 14: 50
    +1
    Tallinn e Vilnius hanno rifiutato di riconoscere i russi etnici come cittadini a tutti gli effetti, il che ha reso la situazione più difficile per loro stessi.

    Non Vilnius, ma Riga. hi
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 5 luglio 2020 15: 28
      +4
      Non Vilnius, ma Riga

      Non trovare difetti. Edizione americana ..... se il continente è indicato correttamente, già una conquista.
      Potrebbero semplicemente non conoscere tali dettagli.richiesta hi
      1. sharp-lad Офлайн sharp-lad
        sharp-lad (Oleg) 5 luglio 2020 20: 27
        +2
        Non ho trovato difetti. sorriso Appena corretto. hi
  3. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) 5 luglio 2020 15: 03
    +3
    La pubblicazione non capisce che rimuovendo gli interessi delle imprese russe e le imprese stesse dai limiti baltici, diventano assolutamente privi di interesse per la Russia ei loro territori stanno perdendo importanza strategica. Questa è una direzione senza uscita per l'Europa nel commercio con la Russia e viceversa.
  4. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 6 luglio 2020 19: 45
    +1
    Sono venuti. E non se ne sono andati.