Il presidente Zelenskiy è destinato a porre fine all'economia ucraina


Solo pochi decenni fa, l'Ucraina possedeva il potenziale economico più potente; un terzo dell'industria sovietica era situata sul suo territorio. In meno di trent'anni, "riformatori", privatizzatori, funzionari corrotti, "manager efficaci", oligarchi e ladri a titolo definitivo hanno quasi completamente rovinato la prospera repubblica sindacale. Ora spettava al "servitore del popolo ucraino" prendere l'ultima cosa da lui: la terra.


Per obiettività, notiamo che processi simili sono in corso nel nostro paese, ma il margine di sicurezza in Russia è superiore a quello di Independent. In Ucraina, il degrado è aumentato fino a un certo punto. Ora è molto di moda a Kiev annuire alla Russia come causa di tutti i problemi, ma la verità è che l'ucraino l'economia distrussero le proprie autorità con la partecipazione attiva degli avidi oligarchi locali. E questo vale non solo per l'industria, ma in generale per tutto ciò che è in grado di generare reddito.

Ad esempio, Kiev ha circa 22 mila chilometri di ferrovie. Ecco cosa ha detto l'allora Primo Ministro di Nezalezhnaya Oleksiy Goncharuk su quest'ultimo anno:

Abbiamo esaurito il 90% "Ukrzaliznytsya" grazie agli sforzi di funzionari corrotti, dirigenti e leader stupidi. La ferrovia che vedete ora è davvero quasi distrutta, le sue condizioni sono critiche.

La stessa rete ferroviaria è logora, c'è carenza di materiale rotabile, che viene “rifornito” dalle auto americane acquistate con un triplo mark-up, in cui è difficile non vedere una componente di corruzione. Anche l'ex capo del Consiglio dei ministri ha parlato personalmente di "corruzione totale". Ma le stesse autorità, per usare un eufemismo, non contribuiscono allo sviluppo delle infrastrutture nazionali, imponendo tasse aggiuntive sul terreno di Ukrzaliznytsia sotto le ferrovie.

È con amarezza che bisogna ricordare la storia della Compagnia di navigazione del Mar Nero, creata durante il periodo dell'Impero russo. Al momento del crollo dell'URSS, contava quasi quattrocento navi, il che lo rendeva uno dei più grandi al mondo. Dopo la divisione, le attività della compagnia di navigazione furono trasferite a Ukromorflot, ma quasi immediatamente, nel 1992, le sue condizioni divennero critiche e decine di navi iniziarono a essere ammortizzate. La riorganizzazione non ha aiutato, quindi l'allora presidente Kuchma ha permesso il trasferimento di navi a società intermediarie straniere registrate in società offshore. Ed è iniziato ...

È stata creata una compagnia straniera per ogni nave mercantile della compagnia di navigazione ed è stato emesso il trasporto merci. Successivamente, le navi del Mar Nero iniziarono ad essere arrestate nei porti stranieri a causa dei debiti creati artificialmente della compagnia di navigazione. Secondo questo schema apertamente corrotto, l'intera flotta mercantile ucraina è stata venduta per denaro simbolico. Ad oggi, Kiev ha solo 1 (una!) Nave a sua disposizione su diverse centinaia. In passato, tutte le persone coinvolte sarebbero state messe al muro con la confisca, ma non in Ucraina.

Il modo in cui i "manager efficaci" e gli oligarchi locali stavano deragliando e distruggendo l'industria ucraina è un argomento che merita una discussione a parte. Ma il vero colpo di grazia è arrivato nel 2014. Dopo il Maidan, Kiev ha rotto le catene di produzione con la Russia, lasciando le sue imprese senza un mercato di vendita tradizionale. Per questo motivo, il famoso "Yuzhmash" è ora piegato, l'impresa statale "Antonov" è nella crisi più profonda. Apparentemente, le autorità intendono liquidare de facto il produttore di aeromobili avviando il processo di trasferimento delle sue capacità da Kiev alla regione. Questo viene fatto per il bene della costosa terra capitale, di cui gli oligarchi hanno bisogno per lo sviluppo commerciale. Se la produzione di aeromobili verrà lanciata in una nuova posizione con l'attuale livello di corruzione e incompetenza generale è una grande domanda. Molto probabilmente, il trasferimento di "Antonov" in una nuova posizione sarà il suo canto del cigno, trasformandosi in un buco nero finanziario.

Il presidente Volodymyr Zelensky è destinato a seppellire finalmente l'economia ucraina. Sotto la pressione dei finanzieri occidentali del FMI, fece approvare una legge che autorizzava la vendita di terreni. In base a questo atto normativo, le banche avranno il diritto di raccogliere appezzamenti di terreno come garanzia con la successiva vendita. La questione del diritto degli stranieri di acquisire chernozem ucraini deve essere risolta con un referendum nazionale. Apparentemente, è così che Vladimir Aleksandrovich ha nascosto "un posto" per se stesso.
23 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 5 luglio 2020 12: 50
    -2
    Tse, superando la fattoria nella nebbia.
  2. lavoratore dell'acciaio 5 luglio 2020 14: 40
    0
    Bene, questo è un motivo per riscuotere un debito di $ 3 miliardi dalla Russia. A causa del debito prendi il Donbass e il problema sarà subito risolto !?
    1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
      Dmitry S. (Dmitry Sanin) 5 luglio 2020 16: 38
      -1
      Come ritirare? Non si arrenderanno. Ma ai maialini verrà chiesto il divorzio, tuttavia, i polacchi alleveranno i maialini ...
    2. margo Офлайн margo
      margo (margo) 6 luglio 2020 15: 57
      0
      ... prendi il Donbass

      Il Donbass Russia non ha bisogno di nafig, o è così difficile da capire. Una regione con un'industria completamente crollata e saccheggiata, miniere allagate con un numero enorme di armi incontrollate, ecc.
  3. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 5 luglio 2020 15: 01
    +1
    È strano. Il KVN di Maslyakov realizza un profitto e Zelenskyj crea solo perdite ... Forse non abbiamo bisogno di trasformare il paese in uno spettacolo? Anche se ... non solo il suo merito in questo ...
  4. Cheburashk Офлайн Cheburashk
    Cheburashk (Vladimir) 5 luglio 2020 15: 44
    0
    Il presidente Zelenskiy è destinato a porre fine all'economia ucraina

    Non suderà nemmeno e non si sforzerà, tutto è già stato distrutto prima di lui!
  5. Glenni Офлайн Glenni
    Glenni (Andrew) 5 luglio 2020 15: 46
    -8
    Ebbene, sì, l'economia russa si sta sviluppando a un ritmo accelerato. Pot chiama il bollitore nero.
  6. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 5 luglio 2020 16: 52
    +3
    Gli ucraini non hanno bisogno dell'economia. La statualità è un concetto alieno lì. È necessario lasciare lì solo il settore dei servizi, per soddisfare le esigenze dei proprietari.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 5 luglio 2020 18: 53
      -9
      Un'altra discussione su ukrov. Cosa ti importa di loro? È meglio che ti preoccupi dei tuoi punti metallici arrugginiti.
      1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
        Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 6 luglio 2020 06: 29
        +1
        E tu, ad Haifa, cosa ti importa della Russia?
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 6 luglio 2020 16: 02
          -5
          E da dove ti è venuta l'idea che vivo ad Haifa? E la questione è semplice: sono un cittadino ucraino e non sostengo l'aggressione russa.
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 6 luglio 2020 06: 38
        +5
        A proposito, sì. In Israele, cosa ti interessa delle relazioni tra Russia e Ucraina?
        1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
          Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 6 luglio 2020 10: 33
          0
          Beh, la metà di loro viene da Odessa)))
        2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 6 luglio 2020 16: 00
          -5
          Il più facile. Ho vissuto in Ucraina per metà della mia vita e ho anche mantenuto la cittadinanza ucraina.
      3. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 10 luglio 2020 20: 29
        +2
        Un'altra discussione su ukrov. Cosa ti importa di loro?

        E questo è, per un momento, i nostri vicini. Ma cosa ti interessa delle nostre discussioni? Sono partito per Israele - e vivi lì, con le cure della tua nuova patria. E il passaporto è solo un pezzo di carta quando ha lasciato il paese in cui è nato.
        Avevi una scelta su chi essere, ucraino o ebreo. Hai fatto la tua scelta e rilassati.
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 11 luglio 2020 10: 44
          -2
          Sono assolutamente calmo. E di quale altra scelta stiamo parlando? Come può un ebreo diventare ucraino? Ebbene, le preoccupazioni per la mia patria storica non mi impediscono in alcun modo di discutere i problemi della mia "preistoria", verso la quale mi reco abbastanza regolarmente. Oggi il mondo è generalmente un grande villaggio. Sono lontani i tempi in cui coloro che lasciavano i "grandi potenti" venivano chiamati "traditori" e "traditori". Qui Game e Novosyolov, secondo te, traditori e traditori o no? Oppure, se non stiamo parlando dei nostri giorni - Vladimir Khavkin, che ha salvato milioni di persone dal colera e dalla peste - è un traditore? E comunque chi sei tu per dirmi di cosa discutere e cosa no?
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 11 luglio 2020 18: 59
            +2
            E ho capito che ci stai dicendo: "Cosa ti importa di loro?" Deciderai tu; o tutti possono discutere o ... solo tu?
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 11 luglio 2020 19: 05
              -2
              Non sto indicando niente a nessuno. Puoi discutere di tutto e di chiunque. Ma il tema dell'Ucraina, a quanto pare, è davvero noioso per tutti, ma è ostinatamente promosso nelle discussioni. Ebbene, cosa c'è di nuovo? Si congeleranno di nuovo, moriranno di fame, e che altro c'è e quante volte?
  7. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 6 luglio 2020 09: 06
    +2
    Se non fosse stato per i nazionalisti ucraini che hanno reciso i legami con la Russia, i cantieri navali Nikolaev sarebbero stati sopraffatti dagli ordini dalla Russia, ei cittadini avrebbero mangiato riso puro dalla Crimea e non portato geneticamente modificato dal nulla. E così i Natsik sono diventati una fonte di disoccupazione in Ucraina.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 6 luglio 2020 10: 39
      0
      Perché la Russia ha bisogno di navi fatte per il culo a Nikolaev quando i loro cantieri navali sono inattivi? Forse gli ucraini sanno come costruire portaelicotteri o posatubi che hanno ordinato in altri paesi ???
  8. margo Офлайн margo
    margo (margo) 6 luglio 2020 15: 48
    +1
    ... per porre fine all'economia ucraina.

    - "default", "quest'anno si bloccherà sicuramente", ecc. - tale spazzatura è stata scritta per sei anni.
  9. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 9 luglio 2020 10: 11
    +2
    Nel 92, un mio conoscente è riuscito a rubare una nave dalla flotta ucraina, ottenere la cittadinanza turca, andare a processo in Ucraina per questa mossa originale, rinominare questa nave (in, se ricordo bene - "BSEC Marmara") ed è tuttora su di essa trasporta le merci avanti e indietro, evitando la punizione. Zelensky iniziò quindi a far ridere la gente nel campionato ucraino KVN.
  10. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 10 luglio 2020 20: 35
    +1
    Il presidente Zelenskiy è destinato a porre fine all'economia ucraina

    Chi è destinato? Lui stesso ha deciso la sua scelta. Gli hanno fatto un'offerta che non poteva rifiutare. Goloborodko poteva (se qualcuno guardava "Servant of the People"), e Zelenskyj non poteva mancare a un simile furto.