Contratto da miliardi di euro: il secondo lotto di auto russe è arrivato in Egitto


L'amministrazione delle ferrovie nazionali egiziane ha dichiarato che il 5 luglio 2020 una nave con il secondo lotto di comodi vagoni ferroviari dalla Russia è arrivata al porto di Alessandria, riferisce RT Arabic.


Il 22 giugno è arrivato ad Alessandria il primo lotto di 25 autovetture prodotte presso la Tver Carriage Works. Dal porto, sono stati immediatamente inviati al Cairo per prepararsi alla messa in servizio. A proposito, questa è la prima consegna di auto russe per scartamento da 1345 mm all'estero. La consegna di 10 vagoni è ora prevista ed entro la fine del 2020 molte altre spedizioni arriveranno in Egitto.

Va notato che non c'è mai stato un prodotto ferroviario così comodo e moderno in Egitto. Nel caldo clima africano sono ancora in funzione i vagoni non dotati di aria condizionata.

Ricordiamo che la JSC Transmashholding russa e le Ferrovie Nazionali Egiziane hanno firmato a fine settembre 2018 un contratto per la fornitura di 40 carrozze ferroviarie con aria condizionata per un periodo di 1300 mesi del valore di 1,065 miliardi di euro. La vita utile delle vetture sarà di 40 anni.

Il progetto è finanziato da banche russe e ungheresi. Anche la società di costruzione di carrozze Dunakeszi Járműjavító dall'Ungheria (posseduta al 90% da JSC Transmashholding da giugno 2020) è impegnata nella produzione di automobili.
  • Foto utilizzate: https://egypt.mid.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oyo Sarkazmi Офлайн Oyo Sarkazmi
    Oyo Sarkazmi (Oo Sarcasmi) 5 luglio 2020 14: 36
    +6
    L'economia è un casino !!! I francesi non hanno tirato, i tedeschi non hanno tirato, gli americani in generale hanno annunciato sanzioni per la decomposizione delle micce degli autobus (Fratelli Musulmani). I russi dovevano prendere il rap ...
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 5 luglio 2020 17: 19
    -2
    Contratto da miliardi di euro: il secondo lotto di auto russe è arrivato in Egitto

    - È logico ... davvero ... - Che gli egiziani dominino per primi le macchine russe; e poi il turno raggiungerà i carri armati russi ... - Hahah ...
  3. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
    Natan Bruk (Natan Bruk) 5 luglio 2020 18: 45
    -3
    Non esiste una traccia del genere - 1345 mm, c'è quella di Stephenson, è europea - 1435 mm.
  4. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 5 luglio 2020 19: 20
    0
    Il Kalash sovietico continua a girare in Afghanistan fino ad oggi. Naturalmente, questa non è la stessa cosa, ma le Ferrovie russe dovrebbero provare a far dire agli egiziani 50 anni dopo: è stato prodotto in Russia, e non nella gamna cinese (IMHO, in effetti, questa è).