New York Times: Israele ha attaccato un impianto nucleare in Iran


L'esercito israeliano ha fatto esplodere esplosivi in ​​un impianto nucleare a Natanz, in Iran. Lo riporta l'edizione americana del New York Times, citando fonti.


Giovedì, l'Organizzazione iraniana per l'energia atomica ha riferito che un incidente era avvenuto in un impianto di arricchimento dell'uranio nucleare in costruzione a Natanz - funzionari locali hanno dichiarato un incendio. Come risultato dell'incidente, le persone non sono rimaste ferite, non è stata notata alcuna fuoriuscita di sostanze radioattive. Behruz Kamalvandi, un rappresentante ufficiale dell'Organizzazione, ha detto domenica che l'impianto prevede di produrre centrifughe moderne.

Secondo una fonte anonima, nell'intelligence di uno dei paesi del Medio Oriente, agenti dell'intelligence straniera israeliana hanno posizionato esplosivi in ​​una centrale nucleare in Iran. Successivamente, uno dei rappresentanti del Corpo dei Guardiani della Rivoluzione Islamica ha confermato la versione del dispositivo esplosivo.

Le autorità israeliane non hanno fornito al New York Times la conferma o il diniego di informazioni sul coinvolgimento dei militari del paese nell'incidente di Natanz, ma hanno sottolineato la loro preoccupazione per il programma nucleare in corso di Teheran.

Secondo la fonte dell'intelligence, la detonazione ha distrutto la maggior parte delle strutture a terra in cui si trovavano le nuove centrifughe. Gli esperti dell'edizione americana ammettono però la possibilità di un incidente industriale.
  • Foto utilizzate: https://www.idf.il/
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 6 luglio 2020 11: 27
    +2
    Cosa posso dire? I sabotatori funzionano bene. E i fichi lo proveranno, a meno che non ci sia uno scarico.
  2. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 6 luglio 2020 13: 04
    +4
    Una prova in più del brutto lavoro dei servizi speciali e dei servizi di sicurezza iraniani. È chiaro che Israele ha agenti dei servizi segreti ben addestrati, ma questo non significa affatto che sia impossibile opporsi a loro.
  3. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 6 luglio 2020 13: 17
    +2
    Citazione: sgrabik
    Una prova in più del brutto lavoro dei servizi speciali e dei servizi di sicurezza iraniani. È chiaro che Israele ha agenti dei servizi segreti ben addestrati, ma questo non significa affatto che sia impossibile opporsi a loro.

    La sensazione è quella anche quando sono state gettate le fondamenta.
  4. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 6 luglio 2020 13: 45
    +3
    Se è così, non lasciare che Israele si lamenti ora quando arriva un otvetka dall'Iran. L'hanno chiesto loro stessi.
    1. Jacques Офлайн Jacques
      Jacques (Jacques) 6 luglio 2020 15: 25
      +1
      non lasciare che Israele si lamenti ora

      Quand'è stata l'ultima volta che si è lamentato?
    2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 6 luglio 2020 16: 51
      -1
      Citazione: Sapsan136
      quando la risposta arriva dall'Iran

      L'otvetalka persiano non è cresciuto e il volantino non suona. Gli ayatollah non hanno alcuna possibilità contro Israele. Sarebbe giunto il momento per il Fuhrer iraniano di capire che gli israeliani non permetterà L'Iran per acquisire armi nucleari, sì, a quanto pare, l'arguzia non è caratteristica dei radicali musulmani, anche nelle dosi più modeste. E, naturalmente, il più alto livello di professionalità degli israeliani è impressionante: nessuno sa davvero se i sabotatori hanno funzionato, o se l'F-35I israeliano Adir è entrato nello spazio aereo iraniano senza essere notato e colpito, o se sono stati usati altri metodi.
  5. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 6 luglio 2020 14: 28
    -1


    Terminator nell'edificio Cyberdyne Systems - "fatality - 0,0"
  6. Vogliono che i persiani a Gerusalemme lanciano una bomba per vendetta?
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 6 luglio 2020 21: 22
      -4
      Lascia che ti dica un terribile segreto: i persiani possono consegnare la bomba a Gerusalemme solo su un asino, beh, non hanno altri mezzi di consegna! risata
      1. astronauta Офлайн astronauta
        astronauta (San Sanych) 7 luglio 2020 01: 41
        +5
        Vai a Tel Aviv e guarda i monumenti alle vittime degli attacchi terroristici, poi ... wassat
        1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
          Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 09: 26
          -3
          Perché parli delle vittime degli atti terroristici palestinesi? I persiani sono qui da che parte. Inoltre, grazie a Dio, quei giorni sono passati, sì, i terroristi non riescono a niente.
          1. astronauta Офлайн astronauta
            astronauta (San Sanych) 10 luglio 2020 00: 39
            +1
            Citazione: Natan Bruk
            sono finiti i giorni, sì, i terroristi non possono fare nulla.

            Ah ah ah
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 10 luglio 2020 06: 42
              -2
              Ah ah o no ah ah, ma il fatto è che gli attacchi terroristici, che erano regolari dopo Oslo, sono cessati.
        2. Il commento è stato cancellato
    2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 09: 23
      -3
      È già stato detto: il serpente a sonagli non è cresciuto. E non crescerà.
  7. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 8 luglio 2020 08: 52
    -2
    Potrebbe essere stato un attacco di F-35. Ce ne sono già 20, ciascuno nei compartimenti può trasportare due bombe del peso di 907 kg: una chiamata di questo tipo è sufficiente per disabilitare qualsiasi impresa in superficie.
  8. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 13 luglio 2020 09: 36
    +1
    Israele è uno stato terrorista, come gli Stati Uniti. Anche se ne vantano. Il mondo è impazzito (((