Media europei: Putin è caduto nella "trappola siriana"


Il presidente russo sta cercando di convertire il coinvolgimento militare del paese nei conflitti siriano e libico in politico vantaggio. Tuttavia, il leader della Federazione Russa su questa strada dovrà affrontare molti problemi. Scrive di questa edizione francese di Le Monde.


La Russia può trarre il massimo beneficio dal ritiro delle truppe americane dal Medio Oriente esponendo la sua alternativa come soggetto dell'ordine imperiale. Ma è diventato subito chiaro che la Federazione Russa non è in grado di costruire una politica mediorientale "post-americana" - la sua attività si basa solo sulle forze opposte che si oppongono a Bashar al-Assad. E il dittatore siriano deve i suoi successi militari all'aviazione russa: ha bisogno di Putin, ma allo stesso tempo Mosca ha bisogno di Assad.

Senza il Cremlino, Assad perderà e senza Assad il Cremlino sarà sconfitto. Putin, avendo così collegato il destino politico della Russia in Medio Oriente con il presidente della Siria, è rimasto intrappolato. Dopo aver vinto la guerra, il leader russo non può raggiungere la pace in Siria alle sue condizioni, poiché Assad rifiuta qualsiasi compromesso con altre forze politiche. Così, il conflitto continua, il malcontento (anche tra gli alawiti, da cui proviene Assad) aumenta.

- osserva Le Monde.

La Russia non vuole o non è in grado di tradurre il suo coinvolgimento nel conflitto siriano in realtà politiche. C'è anche una "sirianizzazione" della guerra in Libia, dove Putin non è in grado di appianare le contraddizioni con Erdogan.

Il presidente russo agisce esclusivamente da forze militari, il che rafforza meccanicamente le posizioni turche in Siria e Libia. La Russia aggiunge solo una guerra all'altra

- affermano i giornalisti dell'edizione francese.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru
34 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 6 luglio 2020 17: 24
    +1
    Sfortunatamente, la storia non ha insegnato nulla ai leader del Cremlino. Nel frattempo, è sufficiente ricordare come i fratelli sovietici furono cacciati dall'Egitto nel 1972 dopo molti anni di focosa amicizia, cooperazione e investimenti multimiliardari in questo paese. Sarebbe giunto il momento di rendersi conto che gli arabi sono molto inaffidabili come amici.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 6 luglio 2020 18: 11
      +4
      Sarebbe giunto il momento di rendersi conto che gli arabi sono molto inaffidabili come amici.

      Chi è affidabile?
      La Russia non è un Cheburashka in cerca di amici, difende i propri interessi.
      1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
        Raccoglitore (Myron) 6 luglio 2020 20: 32
        -4
        Citazione: 123
        difende i propri interessi.

        Per non dire che la Russia ci riesce ...
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 6 luglio 2020 22: 17
          +4
          Per non dire che la Russia ci riesce ...

          Non sono sicuro di cosa giudicarti.
          1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
            Raccoglitore (Myron) 6 luglio 2020 23: 20
            -5
            E anche a me.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 7 luglio 2020 00: 15
              +4
              Per dare un giudizio, bisogna capire quali sono questi interessi. Dubito che tu sappia di cosa si tratta. Non hai nemmeno detto chi pensi sia affidabile. Attraverso lo stridore dei denti, non un solo pensiero riuscì a sopravvivere.
              1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                Raccoglitore (Myron) 7 luglio 2020 00: 22
                -3
                Di che tipo di digrignare stiamo parlando? Piuttosto, possiamo parlare di un motivo per ridere. risata
      2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
        Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 03: 01
        -3
        La Russia scommette costantemente sul cavallo sbagliato.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 7 luglio 2020 07: 35
          +2
          La Russia scommette costantemente sul cavallo sbagliato.

          Anche voi siete tutti così misteriosi? Uno qui non va oltre i suggerimenti, ora ti sei unito. strizzò l'occhio
          1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
            Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 08: 05
            -2
            Sì, quali indizi ... Senti, per esempio, l'URSS un tempo ha deciso di sostenere gli arabi nelle guerre arabo-israeliane e cosa ne è venuto fuori? Ma ci sono andati miliardi e ce n'erano 200 centesimi.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 7 luglio 2020 09: 01
              +2
              Stai trasmettendo qui per una coppia, dicono, gli amici sbagliati e il cavallo sbagliato. Perché giocare?
              Quale cavallo è corretto?
              1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 09: 15
                -2
                Dove sto andando? Dico chiaramente che avrebbero sostenuto Israele a tempo debito, e non gli arabi, molto sarebbe stato completamente diverso e non ci sarebbe stata delusione per gli arabi corrotti. Quindi, secondo me, è chiaro quale cavallo è corretto.
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) 7 luglio 2020 09: 27
                  +3
                  Dove sto andando? Dico chiaramente che avrebbero sostenuto Israele a tempo debito, e non gli arabi, molto sarebbe stato completamente diverso e non ci sarebbe stata delusione per gli arabi corrotti. Quindi, secondo me, è chiaro quale cavallo è corretto.

                  Per non rimanere delusi, non lasciarti incantare. Tutto è pragmatico, nessuno si aspettava miracoli.
                  Sostieni Israele? Puoi formulare ciò che interessa alla Russia? E se puoi, quando è "a tempo debito"?
                  1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                    Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 14: 02
                    -4
                    Ovviamente no. Stalin non doveva organizzare un massacro di ebrei negli anni '30, quindi la regione autonoma ebraica potrebbe essere organizzata in Crimea, e oggi sarebbe la "Silicon Valley" russa.
                    Ma - "il tram è andato" e tutto è troppo tardi adesso ...
                    1. Caro esperto di divani. 7 luglio 2020 15: 00
                      +4
                      Stalin non avrebbe dovuto organizzare un massacro di ebrei negli anni '30

                      Ed era necessario liberarli dai campi fascisti?

                      e oggi sarebbe la "Silicon Valley" russa

                      A giudicare dalla palese sciocchezza che scrivi qui più e più volte, dubito fortemente della tua capacità di creare "valli di silicio".
                      Anche in Israele, dite che siete venuti dall'Ucraina, che avete saccheggiato e che vi ha innalzato il tenore di vita).
                      Penso che i veri ebrei si vergognerebbero di incontrare te e persone come te.
                      1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 15: 48
                        -3
                        L'Armata Rossa tedesca ha liberato i campi "in arrivo", il comando sovietico e il generalissimo personalmente non si sono preoccupati del contenuto di questi campi, tutti sono morti lì, o qualcuno è sopravvissuto ...
                        Una specie di Ucraina - per qualche motivo, per qualche motivo ?? Sono venuto in Israele, in realtà, dalla Siberia. lol
                    2. 123 Офлайн 123
                      123 (123) 7 luglio 2020 15: 10
                      +5
                      Ovviamente no. Stalin non doveva organizzare un massacro di ebrei negli anni '30, quindi la regione autonoma ebraica potrebbe essere organizzata in Crimea, e oggi sarebbe la "Silicon Valley" russa.

                      Ecco qui. che cosa Quello, si scopre, era quando era necessario sostenere Israele ... negli anni '30 ... Prima della creazione dello stato, creato, tuttavia, con la partecipazione di Stalin, ma questo è ...
                      "Massacro degli ebrei"? È come una carestia di cavalli? Arriverete all '"Olocausto di Stalin".
                      Regione autonoma ebraica in Crimea? Pensi che sia una buona idea? Quali sono le prospettive ... Nel 1991 apparirà uno Stato separato. La Crimea non sarebbe ucraina, ma ebrea. Qual è l'interesse della Russia qui, non è chiaro. richiesta Ti piace la terra di Crimea? Così è anche per noi, viene annaffiata abbondantemente con il sangue russo.

                      Ma - "il tram è andato" e tutto è troppo tardi adesso ...

                      Per un tram di questo tipo non è stata prevista una fermata e, in relazione ai nuovi emendamenti, anche i binari vengono smantellati. La bocciatura del territorio ormai non è per nulla accolta.
                      1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                        Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 15: 51
                        -3
                        Da quando le regioni autonome hanno cominciato a separarsi ?!

                        La bocciatura del territorio ormai non è per nulla accolta.

                        - È qui che non è il benvenuto? All'ONU?
                      2. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 7 luglio 2020 15: 58
                        +2
                        Da quando le regioni autonome hanno cominciato a separarsi ?!

                        Dal post-sovietico. Prima AO, poi la repubblica sindacale. Siamo passati, lo sappiamo. Il Kazakistan non ti lascerà mentire.

                        La bocciatura del territorio ormai non è per nulla accolta.

                        Dove questo non è il benvenuto? All'ONU?


                        Nella Costituzione della Russia.
                      3. Il commento è stato cancellato
                  2. Caro esperto di divani. 7 luglio 2020 16: 24
                    +3
                    potrebbe essere organizzata in Crimea e oggi sarebbe la "Silicon Valley" russa.

                    A proposito, le "valli di silicio" mettono radici solo in Crimea? A te, per così dire, è stata assegnata l'autonomia ebraica con la capitale Birobidzhan. Cosa non ti è piaciuto lì?
                    Là, nella regione dell'Amur, ci sono meno arabi e l'acqua, almeno un posto dove mangiare.)
                2. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
                  Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 22: 13
                  -2
                  Qual era l'interesse dell'URSS a sostenere gli arabi? E cosa ne è stato? E il suo tempo è il tempo delle guerre arabo-israeliane degli anni '60 e '80.
                  1. 123 Офлайн 123
                    123 (123) 8 luglio 2020 00: 34
                    +2
                    Qual era l'interesse dell'URSS a sostenere gli arabi?

                    Il tempo era un po 'diverso, uno scontro diretto tra l'URSS e gli Stati Uniti. Israele è passata sotto gli Stati Uniti. Come immagina gli interessi della Russia, mentre gli Stati Uniti. Cosa avrebbe dovuto fare l'URSS? Anche sotto gli stati di andare?

                    E cosa ne è stato?

                    Quello che è successo? Non capisco di cosa si tratta? richiesta
              2. Michael1950 Офлайн Michael1950
                Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 13: 59
                -3
                - Ebbene, perché sono queste assurdità? Naturalmente, l'Unione Sovietica non poteva sostenere Israele. La Russia ora non può - un quinto dei russi sono musulmani, due miliardi di persone nel mondo sono musulmani, 400 milioni di arabi + 80 milioni di persiani e gli azeri dell'Iran sono musulmani - perché improvvisamente, con un po 'di sbornia, la Russia "fa amicizia" con Israele - e infine perdere influenza sui due miliardi di islamici del mondo ?? Questo è assurdo. Soprattutto considerando che non ci sono praticamente più ebrei in Russia e non lo saranno mai. E i musulmani continueranno a moltiplicarsi e moltiplicarsi, e vedremo ancora la bandiera verde del Profeta sul Cremlino! risata
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) 7 luglio 2020 15: 26
                  +5
                  Perché sono queste assurdità? Naturalmente, l'Unione Sovietica non poteva sostenere Israele.

                  Naturalmente non poteva. Israele a quel tempo aveva un letto a strisce sotto il materasso e l'Unione Sovietica aveva un rapporto difficile con lo "zaoken", non devo dirlo a te. Quindi tutto era predeterminato dalla "inclinazione" verso gli Stati Uniti.

                  La Russia ora non può - un quinto dei russi sono musulmani, due miliardi di persone nel mondo sono musulmani, 400 milioni di arabi + 80 milioni di persiani e gli azeri dell'Iran sono musulmani - perché improvvisamente, con un po 'di sbornia, la Russia "fa amicizia" con Israele - e infine perdere influenza sui due miliardi di islamici del mondo ?? Questo è assurdo.

                  Hai affermato gli argomenti "contro", vorrei sentire il "favore". Qual è l'interesse della Russia nel litigare con gli arabi e nel "fare amicizia" con Israele?

                  Soprattutto considerando che non ci sono praticamente più ebrei in Russia e non lo saranno mai.

                  Semmai scegli un orario, vai su Wikipedia per correggere il testo, altrimenti scrivono - secondo il censimento del 2010, ne rimangono circa 160mila. E se accendi la TV, sembra che i dati siano molto sottovalutati.

                  E i musulmani continueranno a moltiplicarsi e moltiplicarsi, e vedremo ancora la bandiera verde del Profeta sul Cremlino!

                  Grazie per la tua preoccupazione, guarda che la bandiera non è issata a Gerusalemme, noi stessi in qualche modo. hi
                  1. Michael1950 Офлайн Michael1950
                    Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 15: 42
                    -3
                    Certo, te stesso: accetterete l'Islam insieme! lol
                    1. 123 Офлайн 123
                      123 (123) 7 luglio 2020 15: 55
                      +2
                      Certo, te stesso: accetterete l'Islam insieme!

                      Abbiamo libertà di religione. L'uomo stesso sceglie la via verso Dio. Per quanto riguarda l'Islam, neanche io vedo ostacoli alla tua transizione. richiesta Inoltre, da un punto di vista fisiologico, è ancora più facile. strizzò l'occhio
                    2. Michael1950 Офлайн Michael1950
                      Michael1950 (Michael) 8 luglio 2020 01: 12
                      -1
                      Hai letto il Corano per la prima volta come uno scherzo. In una buona traduzione. Se ti piace, convertiti all'Islam. Ma dubito molto che ti piacerà ... risata Leggo... lol
                    3. 123 Офлайн 123
                      123 (123) 8 luglio 2020 13: 07
                      +1
                      Hai letto il Corano per la prima volta come uno scherzo. In una buona traduzione. Se ti piace, convertiti all'Islam. Ma dubito fortemente che ti piacerà ... Ho - letto ...

                      Vai pensato? Le condizioni non andavano bene? strizzò l'occhio
          2. Caro esperto di divani. 7 luglio 2020 15: 08
            +3
            che avrebbero sostenuto Israele nel loro tempo, e non gli arabi, molto sarebbe stato molto diverso.

            C'è stato uno scontro tra Stati Uniti e Unione Sovietica, cosa c'entrano alcuni arabi e Israele?
            Ogni pezzo in quel gioco ha scelto le pedine per se stesso.
            Ebrei - americani, arabi - URSS.
            Se gli americani avessero scelto gli arabi, l'URSS avrebbe giocato una pedina ebraica.
            Questa è l'intera canzone. E il compito delle pedine è partecipare al gioco delle figure e masticare moccio.
            1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
              Natan Bruk (Natan Bruk) 7 luglio 2020 22: 27
              -3
              Solo ora l'URSS ha perso e ha subito la sconfitta politica in quelle guerre. E il moccio sta soffiando ora, quello che era prima dell'URSS, e questa "figura" ora vive molto peggio delle "pedine".
              1. Caro esperto di divani. 7 luglio 2020 22: 39
                +3
                Solo ora l'URSS ha perso e ha subito la sconfitta politica in quelle guerre. E il moccio sta soffiando ora, quello che era prima dell'URSS, e questa "figura" ora vive molto peggio delle "pedine".

                Bene ... perché i tuoi prossimi, convulsi sussulti?) L'URSS è crollata per altri motivi.
                E a proposito di "perso e sofferto in quelle guerre ..", quindi qui, per così dire, è stato con successo variabile. Il solo Vietnam è costato agli americani quanto.
                E "Figura" non sta vivendo così male ora come affermi qui. Sì, ci sono difficoltà. Chi non li ha oggi?)
                Qui sei, per così dire, un medico, posso immaginare che finanziariamente, diciamo, sei abbastanza ben fornito.
                Ma gli altri tuoi "connazionali" ... non i dottori ... sono tutti così facili oggi in Israele? Quindi il tuo alloggio, ho sentito, è aumentato di prezzo?
                E in Russia, l'85% della popolazione vive da solo. Questa, tra l'altro, è una delle percentuali più alte al mondo.
              2. Caro esperto di divani. 7 luglio 2020 23: 05
                +2
                Anche se, per interesse, l'ho preso e ho letto dei tuoi stipendi. Non ha impressionato. Ad essere onesti, mi aspettavo che un medico in Israele guadagnasse di più.

                https://visasam.ru/emigration/europe-emigration/zarplata-v-izraile.html
        2. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
                2. Il commento è stato cancellato
                3. Il commento è stato cancellato
                4. Il commento è stato cancellato
                5. Il commento è stato cancellato
  2. Il commento è stato cancellato
  • La Russia ha 3 compiti in Siria:

    1 (principale) - sterminare l'ISIS, in modo che non entrino in Russia;
    2 (importante) testare nuove armi in combattimenti reali;
    3 (essenziale) - Spara all'esercito per sollevare il morale.
    E dobbiamo starnutire all'Europa.
    1. Michael1950 Офлайн Michael1950
      Michael1950 (Michael) 7 luglio 2020 13: 53
      -3
      La Russia ha 3 compiti in Siria:

      1. Mano armata per mantenere il regime di Bashar al-Assad e quindi - due delle sue basi militari.
      2. Mostrare alla leadership statunitense (dal 2015) che la Russia è un alleato necessario e utile nella lotta contro l'ISIS e restituire così la disposizione degli americani alla revoca delle sanzioni.
      3. Dimostrare a tutti nel mondo che la Russia è una grande potenza e il Mediterraneo è una zona integrante dei suoi interessi e della sua influenza.

      I problemi che la Russia riceve a causa della sua presenza in Siria:

      1. È al centro di un groviglio di contraddizioni tra Israele, Iran e Turchia. Né la Turchia né l'Iran considereranno la Russia un egemone in Siria. Sì, non ha né la forza né i mezzi per questo.
      2. L'alleato degli Stati Uniti nella lotta contro l'ISIS ha cessato da tempo di essere - in quanto non necessario. Pertanto, Putin non riceverà cookie dal Dipartimento di Stato americano per la Siria.
      3. Con i turchi, le contraddizioni si stanno solo approfondendo e aggravando, soprattutto sulla Libia.
      4. I tentativi dell'Iran di usare la Siria come trampolino di lancio per un attacco a Israele e per creare un "arco sciita" - rafforzano inevitabilmente il desiderio di Israele di distruggere questa testa di ponte e la Russia è sotto il fuoco incrociato, che potrebbe intensificarsi.
      5. Gli americani semplicemente non stanno permettendo alla Russia di entrare nel territorio del Kurdistan, ed è improbabile che la situazione cambi.
      6. Con il cambio di potere in Russia, è improbabile che queste due basi vengano preservate.
  • Il commento è stato cancellato