Railgun: il futuro "dio della guerra" o la salvezza dell'umanità?


L'artiglieria, come sapete, è il "dio della guerra", ma il cannone a rotaia ha tutte le possibilità di diventare un'arma, che in termini di potenza distruttiva sarà considerata la seconda dopo quella nucleare.


Per la prima volta, il concetto di un apparato elettrico per accelerare un proiettile fu proposto dall'inventore francese Andre Viepley nel 1917. Lo sviluppo consisteva in due binari di rame posti all'interno della canna della museruola sopra i quali erano appese delle bobine di filo. Nonostante il fatto che nello stesso anno siano state testate armi innovative, il progetto è stato infine abbandonato dal governo francese.

Il vantaggio innegabile del cannone a rotaia è la velocità di fuoco. Quindi, se un normale proiettile di polvere può teoricamente accelerare fino a 2,5 km / s, l'elemento dannoso di un fucile elettrico, di nuovo in teoria, non è illimitato da nulla. Oggi la velocità del suo proiettile raggiunge i 10 km / s.

Il principio di funzionamento dell '"arma del futuro" è estremamente semplice. Due binari paralleli fungono da elettrodi. Il proiettile che viene accelerato è anche un conduttore e si trova tra di loro. Di conseguenza, la forza di Lawrence converte l'energia elettrica in energia cinetica, spingendo fuori l'elemento che colpisce a velocità ipersonica.

Sembrerebbe l'arma perfetta. Ma il railgun ha anche diversi svantaggi. In particolare, è molto "goloso" in fatto di elettricità. Inoltre, per realizzare il proiettile è necessario un materiale con la massima conduttività. Altrimenti, quest'ultimo semplicemente "evaporerà" prima di lasciare la canna.

Tuttavia, vari paesi non stanno abbandonando i loro tentativi di risolvere i problemi summenzionati e ottenere una "super arma" a loro disposizione. Oggi gli USA sono in testa in questa corsa. Pertanto, la General Atomics ha già testato il cannone di artiglieria Blitzer. L'elettricità necessaria per sparare il colpo è immagazzinata in speciali batterie di condensatori ultraveloci. Si stima che il colpo di un simile proiettile del peso di 18-20 kg contro una portaerei produrrà l'effetto di un attacco nucleare. Ma in questa fase, le munizioni per il Blitzer sono significativamente inferiori.

Ci sono sviluppi anche in Russia. Gli ingegneri domestici sono stati in grado di creare un cannone a rotaia con una lunghezza della canna di 2 metri. Allo stesso tempo, utilizzato nel progetto технология permette di ottenere velocità della volata superiori a quelle americane.

La Cina promette di diventare un altro "felice" proprietario del cannone. Tuttavia, la Cina è ancora nelle prime fasi di sviluppo.

Non c'è dubbio che presto il cannone elettromagnetico "prenderà vita". Ma, fortunatamente, non tutti i paesi intendono usarlo come arma contro gli esseri umani. In particolare, la comunità scientifica propone di utilizzare il railgun per salvare il nostro pianeta da asteroidi e comete.

  • Foto utilizzate: General Atomics
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 luglio 2020 14: 40
    -2
    Circa 3 anni fa, Yusa avrebbe annunciato l'inizio dell'installazione sulle navi. La star ha annunciato, si è scoperto - ha mentito.

    Dicono da molto tempo, non ha molto senso. Prezzo, affidabilità, efficienza sono troppo piccoli ...
  2. Delvin-fil Офлайн Delvin-fil
    Delvin-fil (Alex) 8 luglio 2020 14: 59
    0
    Non guardare il video! L'autore è uno studente povero.
  3. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 9 luglio 2020 21: 38
    +1
    Il limite di velocità per i cannoni a rotaia è determinato dalla massa e dalla densità del proiettile. Maggiore è la velocità, più grande e forte dovrebbe essere. Per un proiettile che pesa fino a 10 kg, il limite è di 11,5 km / s. Il proiettile brucia semplicemente nell'atmosfera senza raggiungere il bersaglio. Il problema principale irrisolto al momento sono gli alimentatori compatti per garantire una velocità di fuoco accettabile. Tutti i campioni attualmente disponibili sono inferiori alle tradizionali mitragliatrici di artiglieria navale.