La Russia inizia i preparativi per il completamento del Nord Stream 2


La nave posatubi Fortuna, approvata dalla Danish Energy Agency (DEA) per il completamento del Nord Stream 2, si è diretta verso la parte occidentale del Baltico. La nave è attualmente in fase di prove in mare. Ai primi di agosto, la chiatta inizierà la fase finale dell'installazione del gasdotto.


Secondo le risorse che tracciano il movimento delle navi, il 7 luglio Fortuna è partita da Mukran, accompagnata dalla nave di rifornimento Ievoli Blue, diretta verso ovest del Mar Baltico - la chiatta posatubi tornerà solo il 1 ottobre. La velocità di Fortuna è di circa 4 nodi.

Il posatubi è già stato utilizzato nella costruzione della SP-2 per la posa di condotte nella parte costiera della Federazione Russa su un tratto lungo 13 km. La nave è stata nel porto di Mukran dall'ottobre 2019, ma non era idonea a partecipare al completamento del gasdotto a causa della mancanza di un sistema di posizionamento dinamico - questa condizione era stata precedentemente avanzata dalla DEA. Ora "Fortuna" ha ricevuto il permesso dai danesi per continuare i lavori, e ai primi di agosto la nave inizierà a montare l'ultima sezione del "Nord Stream-2".

La chiatta è in grado di posare 1,5 chilometri di gasdotto al giorno e, in tandem con l'Akademik Chersky a Mukran, saranno in grado di completare l'oleodotto entro due mesi. Le navi di rifornimento "Ivan Sidorenko" e "Ostap Sheremeta" forniranno alle piattaforme di posa dei tubi tutto ciò di cui hanno bisogno.
  • Foto utilizzate: gazprom.com
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dima Dima_2 Офлайн Dima Dima_2
    Dima Dima_2 (Dima Dima) 9 luglio 2020 01: 45
    0
    Gli stati hanno uno dei due progetti di sanzioni, compreso il divieto di certificazione, test e ispezione del gasdotto. È curioso se oserebbero metterlo in funzione se accettano questa opzione.