"L'Ucraina è accerchiata": la Russia ha schierato 1600 carri armati e 330 aerei ai confini


Negli ultimi sei anni, le autorità ucraine hanno diligentemente fomentato il militarismo nel proprio paese e hanno cercato di convalidare le loro dichiarazioni sull'"aggressione" della Russia agli occhi dell'Occidente. Ogni anno, e talvolta più volte l'anno, Kiev si lamenta con la NATO o l'OSCE e annuncia un'altra imminente "offensiva" di Mosca. Successivamente, compaiono "immagini divertenti", che mostrano le "orde" in piedi ai bordi della "piazza".


Questa volta, l'ansia di Kiev è causata dalle esercitazioni strategiche del personale di comando delle forze armate RF "Kavkaz-2020", la cui fase attiva si svolgerà a settembre.

In precedenza, il rappresentante della Direzione principale dell'intelligence del Ministero della difesa dell'Ucraina Vadim Skibitsky ha già buttato dentro falso nell'infospace sull'"invasione" della Russia da due lati per tagliare la "nazione" dallo sbocco al mare. Ora altri militari si sono uniti nel fomentare l'isteria. Durante la riunione online del Foro di cooperazione per la sicurezza dell'OSCE, il capo della Direzione principale per la cooperazione internazionale e la verifica delle forze armate dell'Ucraina, il tenente generale Leonid Golopatyuk, è andato ancora oltre nelle sue conclusioni. Secondo lui, "l'Ucraina è circondata".

Golopatyuk ha riferito che la Russia ha dispiegato tre raggruppamenti interservizi di truppe vicino al confine ucraino, che possono "effettuare azioni offensive a sorpresa sul territorio dell'Ucraina senza annunciare la mobilitazione e con misure preparatorie minime". Successivamente, sono state presentate "carte di prova" con un elenco delle forze e dei mezzi delle forze armate RF.


I militari hanno notato che la Russia ha schierato al confine con l'Ucraina almeno 1600 carri armati, migliaia di altri veicoli corazzati e artiglieria, 330 aerei da combattimento, UAV e centinaia di migliaia di militari. Tutto questo è raccolto in 28 gruppi tattici di battaglione (BTGr) come parte di divisioni, corpi ed eserciti.



Golopatyuk ha sottolineato che le forze e i mezzi elencati sono solo una piccola parte dell'"armata" che la Russia è in grado di opporre all'Ucraina. Ad esempio, ha citato lo stato delle cose nel settore dell'aviazione. Ha ricordato che Mosca ha più di 4 mila aerei, mentre Kiev ne ha solo 200 e non ce ne sono molti più di 50. E questo vale solo per un ramo dell'esercito. Ha affermato che la Russia ha un vantaggio enorme sull'Ucraina in tutto.
  • Foto utilizzate: https://www.mil.gov.ua/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 9 luglio 2020 16: 39
    +7
    Ha ricordato che Mosca ha più di 4 mila aerei, mentre Kiev ne ha solo 200 e non ce ne sono molti più di 50 da combattimento.

    Quindi, dopo aver lasciato la Russia, l'Ucraina aveva 4mila carri armati, circa 2mila aerei, compreso lo strategico Tu-16. Dove sono tutti?
    E dove sono gli stabilimenti di costruzione navale e dove sono le 400 navi della Black Sea Shipping Company?
    Finché l'Ucraina è stata un paese neutrale, ha ricevuto il gas quasi gratuitamente e altri sconti, e non appena ha deciso di aderire alla NATO, lì tutto è andato in pezzi. E perché?
    1. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
      Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 11 luglio 2020 13: 27
      -4
      Tu-16 non esiste da molto tempo ...
      Hanno deciso di aderire alla NATO esattamente dopo Krymnash. Non destreggiarti.
      Non è chiaro come una società di costruzioni navali e di navigazione possa proteggere il Paese dalle proprie reti?
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 14 luglio 2020 19: 32
        +1
        Hanno cominciato a strappare l'Ucraina dall'unione con la Russia subito dopo il crollo dell'URSS. Il principale politico statunitense Z. Brzezinski afferma che la Russia senza l'Ucraina non diventerà una potenza primaria e una forza politica. Il lavoro secondo il piano è stato superato, la Russia è già nemica dell'Ucraina. Perché hanno restituito la Crimea alla Federazione Russa - ecco come è stata pianificata la base americana (il contratto di locazione era in fase di elaborazione) ... Quindi le gambe crescono in tutta la Crimea ... Anche al Cremlino, come a Kiev, i semiti corrono e saccheggiano, francamente non gliene frega niente degli slavi ...
  2. King3214 Офлайн King3214
    King3214 (Sergio) 9 luglio 2020 16: 42
    +1
    L'Ucraina deve iniziare a scavare fosse comuni adesso.
    1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
      Sapsan136 (Sapsan136) 9 luglio 2020 16: 49
      +6
      Solo in Cecenia e Ossezia, 50000 di loro sono stati uccisi + Donbass, quindi lascia che scavino un nuovo Mar Nero nei Carpazi per seppellire i loro non morti di Bandera.
    2. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 9 luglio 2020 18: 30
      +2
      Nel dicembre 2014, il governo ucraino ha riservato 80 ettari di terreno per le tombe ai soldati caduti delle forze armate dell'Ucraina nel cimitero di Dnepropetrovsk, che è di circa 250 mila tombe, e ora stanno seppellendo lì "soldati della luce" e già circa 4 mila tombe sotto il segno "Nevidomy Warrior" , e questo è in aggiunta a quelli che sono stati sepolti identificati, e secondo la NSA della Germania per il Cancelliere della Repubblica Federale Tedesca A. Merkel, è stato riferito che da Da aprile 2014 a luglio 2018, le forze armate dell'Ucraina hanno perso più di 70 mila persone in perdite irrecuperabili. Apri "Vicino alle tombe di Dnepropetrovsk per" gli eroi dell'ATO "stanno scavando in anticipo" dal 09.07.2020/250/XNUMX e "Perché c'è un cimitero in Ucraina per XNUMX mila tombe".
    3. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
      Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 11 luglio 2020 13: 28
      -2
      Ai confini orientali? Dopotutto, ci sono crematori mobili ...
  3. Piramidon Офлайн Piramidon
    Piramidon (Stepan) 9 luglio 2020 18: 15
    +4
    "L'Ucraina è circondata"

    Quando il Paese ha fallito in un punto, sembra che sia "preso sul ring".
    1. Il commento è stato cancellato
    2. andrew42 Офлайн andrew42
      andrew42 (Andrew) 14 luglio 2020 19: 00
      0
      Non ha fallito, è saltata al sodo. Ora l'"anello" si illumina sopra la testa che si dibatte.
  4. nnz226 Офлайн nnz226
    nnz226 (Nicholas) 9 luglio 2020 19: 07
    +2
    Ukrobabuinia - presa sul ring! Domanda - I carri armati russi sono schierati anche in Polonia, Slovacchia, Ungheria, Romania, Moldavia e Bielorussia ??? In caso contrario, non c'è bisogno di strillare!
  5. Questo Golopatyuk è un onesto Maine, e lo ha detto senza mezzi termini - siamo contro la Russia - nessuno può chiamarci.
  6. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 9 luglio 2020 21: 10
    +5
    È diventato chiarissimo ai nostri ex fratelli (inclusa l'Ucraina) che la Russia non attaccherà. Semplicemente perché non è affatto necessario. Con una, forse, eccezione: se calpestano il LDNR con tutte le loro sciocchezze (allora non verranno hackerati in modo infantile e tutti, da cima a fondo, il che fa paura). Tutti gli altri possono essere calmi. Ma questo è ciò che li preoccupa di più. Chi li nutrirà e ripristinerà ciò che è stato distrutto?
    Pertanto, nelle capitali delle "potenze" europee (e non così), l'irrealizzabile speranza che la Federazione Russa attaccherà comunque. Dopotutto, dicono che i sogni a volte si avverano ...
    Quindi sono impegnati nell'autocompiacimento, informandosi periodicamente l'un l'altro che quasi, se non domani, sicuramente tra una settimana ...
    Vuoi davvero...
  7. Felix Chuykov Офлайн Felix Chuykov
    Felix Chuykov (Felix Chuikov) 10 luglio 2020 09: 36
    0
    Dove il business è motivazione
    Ci sono tre bagel divertenti.
    La Russia è una federazione,
    E la Bielorussia è una repubblica.


    Felix Chuykov

    10 luglio dell'anno 2020
    1. Il commento è stato cancellato
  8. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 10 luglio 2020 11: 13
    +3
    Ma chi ne ha bisogno, marcirà da solo, ma si possono aggiungere i resti, sotto forma di province russe, ma senza la pseudonazione degli ucraini.
  9. Alexey Semenenko Офлайн Alexey Semenenko
    Alexey Semenenko (Alexey Semenenko) 11 luglio 2020 13: 32
    -3
    Leggi cresciuto. Media, quindi questa è la Federazione Russa da tutte le parti circondata dalla malvagia Ucraina ...