L'allineamento nel conflitto libico sta cambiando: la Turchia ha pagato per la distruzione della "Shell"


In appena un mese, l'allineamento nel conflitto libico è riuscito a cambiare due volte. Ma dopo una breve tregua, le parti opposte si preparano ad aggrapparsi di nuovo l'una all'altra con ferocia.


Dopo l'intervento della Turchia nella guerra civile in Libia dalla parte del PNC, Tripoli e Ankara hanno contribuito a un certo successo. 15mila militanti portati dalla Siria, artiglieria turca, aviazione e mezzi blindati hanno fermato le unità dell'LNA del feldmaresciallo Khalifa Haftar alla periferia della capitale libica.

Droni turchi distrutto circa una dozzina di sistemi missilistici di difesa aerea Pantsir-C1 di fabbricazione russa acquistati dagli Emirati Arabi Uniti. Le truppe del PNS ei loro alleati sono riusciti a respingere l'LNA nella città di Sirte, riprendendo il controllo sulla parte nord-occidentale del paese.

Successivamente, il comando turco ha deciso di collocare le proprie basi militari in Libia. I turchi stavano andando, contando su di loro, per sviluppare un'ulteriore offensiva e ottenere una "completa vittoria militare". La prima base di questo tipo doveva essere "Al-Watia", situata a 130 chilometri a sud-ovest di Tripoli. I turchi pianificarono quindi di lanciare un'offensiva contro il porto di Sirte e la base Jufra nel centro della Libia, situata a 300 chilometri a sud di questa città. Portare questi due punti sulla mappa significava segnare un punto di svolta nella guerra.

Tuttavia, non tutto è andato come previsto dal comando turco. Il 2 luglio i turchi hanno portato l'attrezzatura necessaria alla base "Al-Watia" tecnica e attrezzature. Ma il 5 luglio, aerei "sconosciuti" impegnata un attacco aereo su questo oggetto. Così la Turchia ha pagato per la distruzione della "Shell".

Le stazioni radar, i sistemi di difesa aerea MIM-23 Hawk e i sistemi di guerra elettronica Koral furono distrutti. L'LNA Air Force ha rivendicato la responsabilità di questa azione. Tuttavia, i turchi hanno registrato che i combattenti Mirage 2000-9 hanno effettuato il raid aereo, dopo di che hanno sospettato l'attacco dell'aeronautica degli Emirati Arabi Uniti, che, presumibilmente, ha funzionato sull'oggetto dalla base di Sidi al-Barani in Egitto. È stato lì che sono stati scoperti sei Mirage 2000-9 dell'Air Force degli Emirati Arabi Uniti.

La Turchia ora ha un esercito esterno difficilepolitico situazione. Anche un aumento del contingente difficilmente porterà la vittoria ad Ankara, dal momento che Abu Dhabi e Il Cairo sono pronti a partecipare alla guerra. La Turchia è riuscita a litigare con Israele, Siria, Grecia, Francia e rivoltare contro se stessa Russia, Emirati Arabi Uniti ed Egitto. Tra gli alleati, la Turchia ha solo gli islamisti e gli Stati Uniti, che li sostengono moralmente da un altro emisfero. Per quanto riguarda gli islamisti, tra i militanti portati dai turchi, un terzo è già partito irrevocabilmente o è tornato in Siria.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 9 luglio 2020 20: 16
    -10%
    Che sciocchezza. Artel completo "Lavoro sprecato". Nient'altro che esibizione. Perché dovremmo anche discutere di tutto questo?
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 9 luglio 2020 23: 45
      +3
      Ebbene sì, davvero - perché, meglio tornare nella sabbia, come negli anni '90, e nella posa di uno struzzo, non vediamo niente - non sentiamo niente, e la nostra capanna è sul bordo, quindi cosa ne pensate ???
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 10 luglio 2020 11: 29
        -7
        Negli anni '70 e '80 era, ovviamente, molto "meglio" sotto questo aspetto, si arrampicavano ovunque. Solo negli anni '90, per qualche motivo, si sono fermati ...
      2. asr55 Офлайн asr55
        asr55 (asr) 22 luglio 2020 13: 47
        +1
        Seryozha, e chi nasconde la testa nella sabbia ?! La Russia ha ancora più successo in questa legione. Ma una dozzina di conchiglie distrutte è una totale assurdità. Solo un somaro può portare.
    2. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
      KARAKURT21 (KARAKURT21) 10 luglio 2020 12: 45
      -1
      Ma perché stanno scherzando)) Sì, la Turchia ha pagato risata
  2. Boriz Online Boriz
    Boriz (borizia) 9 luglio 2020 20: 36
    +4
    Ho scritto più di una volta che:
    1. Ai turchi non sarà consentito avvicinarsi agli idrocarburi,
    2. Voynushka avrà un successo variabile per molto tempo. Perché nessuno (degli attori seri) ha bisogno della comparsa del petrolio libico sui mercati (così come del petrolio siriano, tra l'altro).
  3. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 9 luglio 2020 23: 29
    +3
    I turchi per qualche motivo si sono gonfiati, hanno cominciato a pensare a se stessi e hanno iniziato a permettere troppo, devono metterli in una stalla, mostrare loro dove appartengono e che il loro numero è 16 ..
    1. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
      KARAKURT21 (KARAKURT21) 10 luglio 2020 12: 47
      -2
      E perché non scommetti? O il divano sta finendo il carburante?
      1. asr55 Офлайн asr55
        asr55 (asr) 22 luglio 2020 13: 41
        +1
        Non giudichi da solo. Se hai approfittato tu stesso del tuo divano, comprane uno nuovo. E leggi ogni sorta di sciocchezze sull'armatura distrutta da dozzine e centinaia di sistemi missilistici di difesa aerea, se non hai il tuo cervello.
        1. KARAKURT21 Офлайн KARAKURT21
          KARAKURT21 (KARAKURT21) 22 luglio 2020 16: 01
          -2
          Ha-ha mi ha fatto ridere)) quindi non siamo noi, ma il mondo intero ti diverte.
    2. Kyctyk ardax Офлайн Kyctyk ardax
      Kyctyk ardax (Kyctyk ardax) 10 luglio 2020 22: 13
      0
      I turchi pensano anche alla Russia.
  4. rotkiv04 Online rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 10 luglio 2020 11: 18
    -1
    Questa piccola gente, come erano cattivi, così sono rimasti, e il giocatore di hockey, ovviamente, ha colpito di nuovo il bar.
  5. Kyctyk ardax Офлайн Kyctyk ardax
    Kyctyk ardax (Kyctyk ardax) 10 luglio 2020 22: 12
    -1
    Non ancora pagato, mentre l'offensiva del PNC con i turchi ha più successo rispetto alla coalizione Federazione Russa + Emirati Arabi Uniti + Egitto + Haftar + Francia + Grecia.
    I turchi non si preoccupano dei fallimenti temporanei, andranno fino alla fine. Se la coalizione sconfigge i turchi in Libia, l'attacco turco inizierà a Idlib. E il Cremlino lo sa.
    Pertanto, il Cremlino darà tutti i segreti di Haftar ai turchi, al fine di mantenere il suo sostegno in Siria.
    Marcio?
    Sì.
    Ma conoscendo il carattere di Putin, ci si può aspettare il 99%.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 luglio 2020 20: 49
      -2
      È giusto che la Russia ceda la Libia ai turchi, e lo farà molto giustamente, perché l'alleanza militare tra Turchia, Russia e Iran si sta rafforzando, e quindi è possibile una pace stabile in direzione sud (il Medio Oriente). Il successo principale si è visto nello stallo dell'Arabia Saudita wahhabita e di tutti i numerosi emirchik assetati di sangue e ricchi insieme. Sono i sauditi che stanno diffondendo l'estremismo musulmano (wahhabismo) in tutto il mondo - ricordiamo centinaia di milioni di dollari ai separatisti ceceni per la guerra e il sostegno ad altri wahabiti, ad esempio, in Siria fino ad oggi ...
  6. Il commento è stato cancellato