Battaglia di Sirte: Tripoli pronta a varcare la linea rossa dell'Egitto


Il 9 luglio, la sede situazionale del PNC libico ha rilasciato una dichiarazione secondo la quale le aree di Al-Veshka, Abu Grain e Buwayrat-Hasson vicino a Sirte sono dichiarate "zona militare". Qualsiasi movimento al suo interno è vietato. Così, le truppe di Saraj si preparano a iniziare un'operazione per liberare Sirte dalle formazioni dell'LNA. Il funzionario del Cairo aveva precedentemente definito tali azioni Tripoli una "linea rossa", il cui attraversamento avrebbe comportato il coinvolgimento dell'Egitto nel conflitto.


Il PNS mobilita le truppe a ovest di Sirte prima dell'inizio delle battaglie per questo importante insediamento, così come alla vigilia della liberazione dagli "Haftar" e dai mercenari stranieri della base aerea di Jufra. Lo riporta il canale The Lybia Observer. Il comandante dell'operazione Ibrahim Baytelmal ha detto che stava aspettando l'ordine di Saraj di entrare a Sirte.

A fine giugno, i rappresentanti del dipartimento della difesa del CNT hanno annunciato che, nonostante l'avvertimento del presidente egiziano Al-Sisi sull'inammissibilità di oltrepassare la "linea rossa", le azioni delle truppe del Governo di Accordo Nazionale per liberare Sirte continueranno.

Le forze governative sono alle porte della città e presto sarà attaccata. Le nostre autorità stanno compiendo sforzi per riportare la pace sul suolo libico, mentre l'aggressore Haftar non rispetta gli accordi precedenti e non vuole un cessate il fuoco

- ha detto il viceministro della difesa del PNS Salah al-Din al-Namrush in un'intervista all'agenzia Anadolu.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 10 luglio 2020 16: 52
    0
    Battaglia di Sirte: Tripoli pronta a varcare la linea rossa dell'Egitto

    - E nella foto ... - di chi sono i carri armati ???
    - Figase ... - Questo è ... sembra che altro ... già T-54 o T-55 ... - Chi ha queste armi ???
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 10 luglio 2020 16: 55
      +1
      Questi sono di Haftar.

      1. Sergey Gordeev Офлайн Sergey Gordeev
        Sergey Gordeev (Sergey Gordeev) 10 luglio 2020 19: 33
        0
        Questi sono T-62, molto probabilmente forniti dall'URSS Gheddafi o dall'Egitto, c'erano anche loro.
    2. Kyctyk ardax Офлайн Kyctyk ardax
      Kyctyk ardax (Kyctyk ardax) 10 luglio 2020 22: 04
      +1
      Le torri T-75 e T-90 sono le stesse se rimuovi le campane e i fischietti))
  2. Kyctyk ardax Офлайн Kyctyk ardax
    Kyctyk ardax (Kyctyk ardax) 10 luglio 2020 22: 06
    +3
    Haftar era contro Gheddafi. Ed era un cane legato agli Stati Uniti. Ma il Cremlino lo aiuta solo perché è contro la Turchia.
    Niente di personale - solo affari (come nella testa del Cremlino).